Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Il Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane (PON Metro), Agenda digitale: lezioni apprese sul campo oggi

221 views

Published on

I fabbisogni delle Città Metropolitane ed i progetti elaborati con il PON Metro

Published in: Government & Nonprofit
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Il Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane (PON Metro), Agenda digitale: lezioni apprese sul campo oggi

  1. 1. Gianna Pinto | IISSC 20171 IISSC 2017 – 20 Aprile 2nd EAI International Conference on ICT Infrastructures and Services for Smart Cities, Brindisi – 20 Aprile, 2017 Il Programma operativo nazionale Città Metropolitane (PON METRO), Agenda digitale: lezioni apprese sul campo ad oggi Gianna Pinto Agenzia per la Coesione Territoriale
  2. 2. Gianna Pinto | IISSC 20172 IISSC 2017 – 20 Aprile Cos’è il Pon Metro E’ un Programma multifondo che implementa una parte delle iniziative relative al quadro dell’Agenda Urbana europea per la coesione territoriale. La responsabilità è dell’Agenzia per la Coesione Territoriale (Autorità di Gestione). Il Programma nasce con l’obiettivo di rafforzare il ruolo delle grandi città (Autorità Urbane) e i loro territori e migliorare la qualità dei servizi e promuovere l’inclusione sociae in 14 aree metropolitane.
  3. 3. Gianna Pinto | IISSC 20173 IISSC 2017 – 20 Aprile Strategia e architettura del Pon Metro Per rispondere alle sfide territoriali e organizzative e alle sollecitazioni verso l’innovazione provenienti dagli obiettivi di Europa 2020, l’Accordo di Partenariato ha identificato un numero di risultati e strumenti per l’Agenda urbana nazionale. In questo contesto, il PON METRO intende affrontare in maniera incisiva alcuni problemi irrisolti che ostacolano lo sviluppo nelle aree urbane di grandi dimensioni del Paese.
  4. 4. Gianna Pinto | IISSC 20174 IISSC 2017 – 20 Aprile I quattro assi prioritari del Pon Metro Smart city per il ridisegno e la modernizzazione dei servizi comunali • Asse Prioritario 1 - Agenda digitale urbana(OT2 FESR) • Asse Prioritario 2 – Sostenibilità dei servizi pubblici e della mobilità urbana (OT4 FESR) Innovazione sociale per l’inclusione dei segmenti più fragili della popolazione e dei quartieri periferici svantaggiati • Asse Prioritario 3 – Servizi per l’inclusione sociale (OT9 FSE) • Asse Prioritario 4 – Infrastrutture per l’inclusione sociale (OT9 FESR) + Asse 5 – Assistenza tecnica (FESR)
  5. 5. Gianna Pinto | IISSC 20175 IISSC 2017 – 20 Aprile The budget del Pon Metro • Asse 1 - Agenda digitale metropolitana(151,9 milioni €) • Asse 2 - Sostenibilità dei servizi pubblici e della mobilità urbana (318,2 milioni €) • Asse 3 - Servizi per l’inclusione sociale (217,1 milioni €) • Asse 4 – Infrastrutture per l’inclusione sociale (169,7 milioni €) • Asse 5 – Assistenza tecnica (35,7 milioni €) Budget totale Pon= 892,9 milioni €
  6. 6. Gianna Pinto | IISSC 20176 IISSC 2017 – 20 Aprile Asse 1: Agenda digitale (151,9 milioni €) L’asse interviene nell’ambito dei servizi intelligenti per i cittadini nelle città e nei comuni limitrofi al fine di garantire: • Interoperabilità dei servizi pubblici • Piattaforme per gli open data • Telecontrollo e telegestione intelligente dei servizi e del territorio • Reti wi-fi per l’accesso degli utenti e per la trasmissione dei dati Aree di intervento: • Assistenza e sostegno sociale • Edilizia e catasto • Cultura e tempo libero • Lavoro e formazione • Tributi locali • Ambiente e territorio • Lavori pubblici
  7. 7. Gianna Pinto | IISSC 20177 IISSC 2017 – 20 Aprile Asse 1: Agenda digitale metropolitana I primi risultati/lezioni apprese sul campo ad oggi
  8. 8. Gianna Pinto | IISSC 20178 IISSC 2017 – 20 Aprile PON Metro: I progetti Servizi nuovi o potenziati sulle 7 tematiche coperte dal PON Evoluzione di piattaforme e servizi per l’erogazione di prestazioni nei comuni dell’area metropolitana
  9. 9. Gianna Pinto | IISSC 20179 IISSC 2017 – 20 Aprile L’Agenda digitale nel Pon Metro: alcune lezioni apprese sul campo ad oggi • Le città metropolitane migliorano la loro capacità e la loro abilità nel disegnare e ridisegnare la loro vision e la loro mission in chiave smart e digitale • Le città metropolitane migliorano la loro capacità e la loro abilità nel fare sistema e rete con nuove forme di cooperazione, coinvolgimento, riuso • L’area metropolitana sembra essere la dimensione ottimale per la gestione di interventi che sono focalizzati sulla smartness urbana per connettere persone e cose • La dimensione metropolitana valorizza le piattaforme e le infrastrutture abilitanti nazionali
  10. 10. Gianna Pinto | IISSC 201710 IISSC 2017 – 20 Aprile Gianna Pinto Grazie per la vostra attenzione! gianna.pinto.esp@agenziacoesione.gov.it

×