Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Marketing nel turismo - People to People to Platform

Come il passaparola e le piattaforme hanno modificato le strategie e il marketing nel turismo. Presentazione a BTO 2019

  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

Marketing nel turismo - People to People to Platform

  1. 1. IL BUDGET SEGUE LA STRATEGIA DI MARKETING GIANLUCA DIEGOLI LETTERA.MINIMARKETING.IT GIANLUCA@DIEGOLI.COM
  2. 2. 1. Impaziente 2. Informata 3. Impegnata 4. Irritabile 5. Iperconnessa LE 5 I DEL 2019
  3. 3. Il turismo delle 3P P2P + Piattaforme
  4. 4. (molte) più impression generate dai turisti che dagli operatori.
  5. 5. Booking.com: 23 M di utenti mese Italia xx milioni di dati di profili all’anno Semrush 2018
  6. 6. Statista USA 2018
  7. 7. Fare digital marketing in modo «tradizionale» diventerà sempre più costoso e inefficiente per chi non dispone dei «big data» e chi non sa come si posiziona. Statista USA 2018
  8. 8. L’unico modo è capire chi vogliamo essere. E creare un modello differente di valore. Statista USA 2018
  9. 9. I «piccoli» non potranno combattere contro i dati e i soldi.
  10. 10. I «grandi» non possono creare empatia e «vere» conversazioni.
  11. 11. zona dei dati zona difficile zona morta zona delle conversazioni Empatia VolumePOSITIONING
  12. 12. Chat/Passaparola Empatia Volume
  13. 13. Talk Trigger 2019
  14. 14. Il passaparola non deve essere lasciato al caso.
  15. 15. EMPATIA UTILITÀ GENEROSITÀ VELOCITÀ CARATTERE IL MIX Talk Trigger 2019
  16. 16. (unicità) x (condivisibilità) x (ripetibilità) LA FORMULA DEL PASSAPAROLA DIGITALE
  17. 17. CENTELLINARE CON L’ADV CAPIRE CHI SIAMO CREARE UN GENERE CHAT OVUNQUE COINVOLGERE I CLIENTI Riassumendo, 5 C

×