Digital Living Network alliancechi è costui ecome sfruttarlo al meglio.Simone Marzonasimone.marzona@carnialug.net
La situazioneNellera dellinformazione si può dire chei dati che ci si porta dietro edi dati di cui ci libera,sono una desc...
La situazione - segueConsiderando solo la vita privata, la quantità didati multimediali che accumuliamo è in fortecrescita...
La situazione - segueSpesso questi dati si accumulano sui devicepiù disparati:● schede di memoria, chiavette usb● smartpho...
Le conseguenzeLeterogeneità spesso produce incompatibilitàche si manifesta in:● formati dei dati non supportati● formati d...
Le causeMolti di questi problemi hanno radice comune:● nella differenza della velocità di"invecchiamento" delle tecnologie...
La quadratura del cerchio● friure dei contenuti multimediali in modopratico e veloce, indipendentemente dadove si trovano ...
La quadratura del cerchio - segueGli aspetti chiave diventano:● integrare “intrattenimento” e “gestionedellinformazione”● ...
La quadratura del cerchio - seguePerché questo è importante:● il legame con un brand diventa nullo,approccio trasversale● ...
DLNA - Digital Living Network Alliance● DLNA è un protocollo applicativo che hacome obiettivo trasportare datimultimediali...
DLNA – la logicaDLNA definisce:● dei ruoli● Media Renderer● Media Controller● Media Storage● dei flussi● Controller-Render...
Scenari esemplificativiScenario home-office:● media server/media controller● Mediacenter evoluto● Tablet● media renderer● ...
● media server● Server Linux con Minidlna/Mediatomb● Device di storage (NAS)● media renderer● Speaker DLNA nativi, “party ...
Contesti professionali● intrattenimento musicale in locali diaccoglienza● intrattenimento video/audio in contestiespositiv...
Linux può ricoprire tutti i ruoli previsti dalprotocollo, fra i più interessanti vi è quello dimedia server:● Mediatomb● M...
Linux e OSS - segueQuali vantaggi:● controllo totale sui dati● Affidabilità● Backup● Controllo accessi● integrabile con il...
Linux e OSS - segueQuesto approccio ci consente di sfruttare:● il meglio dei due mondi:● usabilità● controllo/gestione● og...
Linux e OSS - segueQuesto approccio ci consente di dimenticare i“classici”:● zona tv che si affolla di dispositivi● mediac...
Scenari più articolatiGli smartphone/tablet possono trarre beneficiodalla sovrapposizione dei ruoli, ricoprendolitutti:● è...
Scenari più articolati - segue● è possibile rendere disponibili ad altrisoggetti i propri contenuti, le proprie foto adese...
Scenari più articolati - segueAlcuni media server, come Mediatomb,mettono a disposizione:● conversione on-the-fly dei dati...
Scenari più articolati - segue● funzionalità “proxy” di servizi on line comewebradio, YouTube, Apple Trailer etc.● miniatu...
Wifi o Rame?Tutta la comunicazione fra gli elementi in giocoè su tcp.Qualè la necessità di banda?● filmato FullHD/bluray m...
Wifi o Rame? - segueDi fatto lampiezza di banda necessaria è datadalle dimensioni dei dati da leggere.Perché:● DLNA è un t...
Wifi o Rame? - segueDal punto di vista della rete è importante:● la disponibilità costante di banda, quindi sureti cariche...
Riferimenti on lineAlcuni riferimenti on-line :● http://www.dlna.org● BubbleUPNP su Google Play Store● http://mediatomb.cc...
Ringrazio...CarniaLug – Linux Users Group della CarniaPNLug – Linux Users Group di PordenoneVoi tutti...
Licenza dusodi questo documentoQuestopera è stata rilasciata sotto la licenzaCreative Commons Attribuzione-Condividiallo s...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Digital Living Network Alliance - chi è costui e come sfruttarlo al meglio. Simone Marzona

412 views

Published on

DLNA è un protocollo applicativo che ha come obiettivo trasportare dati multimediali, associando dei ruoli alle entità che operano sui dati; si basa su un accordo fra vari brand dell'elettronica di consumo che ne sostengono la diffusione. E' un protocollo aperto.

Published in: Entertainment & Humor
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
412
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Digital Living Network Alliance - chi è costui e come sfruttarlo al meglio. Simone Marzona

  1. 1. Digital Living Network alliancechi è costui ecome sfruttarlo al meglio.Simone Marzonasimone.marzona@carnialug.net
  2. 2. La situazioneNellera dellinformazione si può dire chei dati che ci si porta dietro edi dati di cui ci libera,sono una descrizione,nemmeno troppo incompleta, di noi stessi.Se in questo vi è una parte di verità, èauspicabile avere il controllo sui primi elimitare i secondi
  3. 3. La situazione - segueConsiderando solo la vita privata, la quantità didati multimediali che accumuliamo è in fortecrescita, da tempo:● raccolte fotografiche personali● foto e filmati personali● film (dvd, bluray)● collezioni musicali
  4. 4. La situazione - segueSpesso questi dati si accumulano sui devicepiù disparati:● schede di memoria, chiavette usb● smartphone● cd/dvd/bluray● computer● mediacenter● photocd (ve li ricordate?)
  5. 5. Le conseguenzeLeterogeneità spesso produce incompatibilitàche si manifesta in:● formati dei dati non supportati● formati dei supporti non compatibili
  6. 6. Le causeMolti di questi problemi hanno radice comune:● nella differenza della velocità di"invecchiamento" delle tecnologie cheacquisiscono i dati● nellinsaziabile fame di ricordi checontraddistingue il genere umano
  7. 7. La quadratura del cerchio● friure dei contenuti multimediali in modopratico e veloce, indipendentemente dadove si trovano e in che formato sonostati archiviati● fruire dello stesso contenuto da dispositividiversi● sostituire i vari apparati senza i vincoli dellematrici di compatibilità● poter conservare in modo praticotutti i dati
  8. 8. La quadratura del cerchio - segueGli aspetti chiave diventano:● integrare “intrattenimento” e “gestionedellinformazione”● sposare lidea che in tutto questo, lunicovalore è nel dato e nel suo ciclo di vita.● flessibilità del sistema edintercambiabilità delle sue componenti
  9. 9. La quadratura del cerchio - seguePerché questo è importante:● il legame con un brand diventa nullo,approccio trasversale● posso gestire i dati nel modo migliore, conun approccio informatico● posso fruire dei contenuti nel modomigliore, attraverso lelettronica di consumo
  10. 10. DLNA - Digital Living Network Alliance● DLNA è un protocollo applicativo che hacome obiettivo trasportare datimultimediali, associando dei ruoli alleentità che operano sui dati● si basa su un accordo fra vari branddellelettronica di consumo che nesostengono la diffusione● è un protocollo aperto
  11. 11. DLNA – la logicaDLNA definisce:● dei ruoli● Media Renderer● Media Controller● Media Storage● dei flussi● Controller-Renderer● Renderer-Storage
  12. 12. Scenari esemplificativiScenario home-office:● media server/media controller● Mediacenter evoluto● Tablet● media renderer● TV● Speaker DLNA nativo
  13. 13. ● media server● Server Linux con Minidlna/Mediatomb● Device di storage (NAS)● media renderer● Speaker DLNA nativi, “party play”● TV/lettory bluray● Smartbox player● media controller● Software su pc● Software su tablet o smartphoneScenari esemplificativi - segue
  14. 14. Contesti professionali● intrattenimento musicale in locali diaccoglienza● intrattenimento video/audio in contestiespositivi● video e/o musica in contestifisioterapici/wellness● intrattenimento musicale in areecommerciali● supporto a manifestazioni organizzate inaree estese/articolate
  15. 15. Linux può ricoprire tutti i ruoli previsti dalprotocollo, fra i più interessanti vi è quello dimedia server:● Mediatomb● Minidlna● PLEX MediaServer (NON OSS)Linux e OSS
  16. 16. Linux e OSS - segueQuali vantaggi:● controllo totale sui dati● Affidabilità● Backup● Controllo accessi● integrabile con il mondo “intrattenimento”(DLNA)● integrabile con il mondo “informatico“ (SMB,NFS, AFP, FTP, WebDAV)
  17. 17. Linux e OSS - segueQuesto approccio ci consente di sfruttare:● il meglio dei due mondi:● usabilità● controllo/gestione● ogni novità proposta dal mercato nelmomento più opportuno
  18. 18. Linux e OSS - segueQuesto approccio ci consente di dimenticare i“classici”:● zona tv che si affolla di dispositivi● mediacenter che non sono aggiornabili● dispositivi non più espandibili● possibilità di fruire dei contenuti solo inalcuni contesti (es. salotto)
  19. 19. Scenari più articolatiGli smartphone/tablet possono trarre beneficiodalla sovrapposizione dei ruoli, ricoprendolitutti:● è possibile sfogliare le foto, o riprodurre unfile audio, da un altra sorgente DLNA (mediarenderer)● è possibile ordinare ad un media renderer diriprodurre un file da uno specifico mediaserver (media controller)
  20. 20. Scenari più articolati - segue● è possibile rendere disponibili ad altrisoggetti i propri contenuti, le proprie foto adesempio (media server)● è possibile riprodurre i propri contenuti suuno specifico media renderer (mediaserver+controller)
  21. 21. Scenari più articolati - segueAlcuni media server, come Mediatomb,mettono a disposizione:● conversione on-the-fly dei dati● gestione di stream multipli in modotrasparente● ricerche veloci tramite utilizzo di db diindicizzazione● classificazione automatica dei nuovicontenuti, tramite iNotify
  22. 22. Scenari più articolati - segue● funzionalità “proxy” di servizi on line comewebradio, YouTube, Apple Trailer etc.● miniature dei contenuti createdinamicamente● download di album art, lyrics e sottotitoliassociabili runtime ad altri contenuti
  23. 23. Wifi o Rame?Tutta la comunicazione fra gli elementi in giocoè su tcp.Qualè la necessità di banda?● filmato FullHD/bluray mkv: 1MB/secabbondante● audio (mp3/flac): trascurabile● immagini: trascurabile
  24. 24. Wifi o Rame? - segueDi fatto lampiezza di banda necessaria è datadalle dimensioni dei dati da leggere.Perché:● DLNA è un trasporto di dati dal mediaserver verso un media renderer, ladecodifica / decompressione avviene sulmedia renderer● è possibile avere più flussi indipendenti econtemporanei
  25. 25. Wifi o Rame? - segueDal punto di vista della rete è importante:● la disponibilità costante di banda, quindi sureti cariche o su wifi può essere necessarioprivilegiare il traffico multimediale instreaming● la presenza di trasferimenti bulk di grandiquantità di dati (pochi e grandi files) puòessere un problema
  26. 26. Riferimenti on lineAlcuni riferimenti on-line :● http://www.dlna.org● BubbleUPNP su Google Play Store● http://mediatomb.cc● http://sourceforge.net/projects/minidlna/● http://coherence.beebits.net/wiki/Totem● http://amarok.kde.org/
  27. 27. Ringrazio...CarniaLug – Linux Users Group della CarniaPNLug – Linux Users Group di PordenoneVoi tutti...
  28. 28. Licenza dusodi questo documentoQuestopera è stata rilasciata sotto la licenzaCreative Commons Attribuzione-Condividiallo stesso modo 2.5.Per leggere una copia della licenza visita ilsito webhttp://creativecommons.org/licenses/publicdomain/ o spedisci una lettera a CreativeCommons, 559 Nathan Abbott Way,Stanford, California 94305, USA.

×