SlideShare a Scribd company logo
1 of 11
Utilizzare Youtube per il marketing online Perché Youtube? Youtube è il più popolare sito di video sharing presente nella Rete. È il terzo sito più visitato, dopo Google e Facebook e raccoglie milioni di utenti. Visti questi dati è sicuramente un ottimo mezzo per far crescere la nostra visibilità in modo semplice e accessibile a chiunque. L’unico must, come per tutto ciò che riguarda la condivisione di contenuti, è che questi siano di QUALITÀ.
Scegliere il tipo di account - 1 La registrazione Il primo passo per utilizzare Youtube è la registrazione e, dal momento che Youtube è di proprietà di Google, è sufficiente possedere un account Gmail oppure crearne uno apposito. Personalizzare La tipologia di account standard è Youtuber, ma se le intenzioni sono altre allora si può decidere fra: ,[object Object]
Musicista: si possono inserire informazioni riguardo a tour, concerti ecc… In più si possono mettere moltissimi link, ad esempio per la vendita di CD online, e aggiungere delle immagini.,[object Object]
Guru: per gli esperti di un settore particolare. È possibile aggiungere informazioni sull’artista e le proprie influenze.
Reporter: è come il Guru, solo che invece che le info sull’artista si inseriscono le fonti.,[object Object]
Creare delle playlist personalizzate, che riflettano i nostri gusti.
Creare un profilo personalizzato, che può essere linkato sul proprio sito web.Personalizzare Ogni utente può, dal pannello settings, cambiare l’aspetto del canale, aggiungere un’immagine di sfondo (anche caricata dal proprio pc), scegliere se inserire o meno alcune finestre e la loro posizione e infine determinare quali debbano essere i 9 video in evidenza.
Creare un contenuto viral I benefit del canale Per creare un video che possa diventare popolare è bene restare sotto i 5 minuti e i 100 Mb di peso. Infatti, se un utente può stare davanti alla TV anche per un’ora e mezzo, per i video online le regole sono diverse, tutto è molto più veloce. Se si ha a disposizione un video lungo è meglio tagliarlo e combinarlo in una playlist, in maniera che alcuni pezzi possano essere saltati o visti in un altro momento. Non ci sono regole standard per creare contenuti virali, l’importante è che colpiscano, che siano unici e interessanti.
Tag e categorie La scelta giusta Quando si carica un video occorre assegnargli dei tag e delle categorie. Spesso questa fase viene saltata, ma è invece molto importante. Innanzitutto bisogna fare una ricerca sui video del nostro stesso ambito e vedere a che categoria appartengono e quali tag gli sono stati assegnati e poi bisogna procedere con il nostro. Non è facile definire la categoria di appartenenza e non è detto che si debbano tralasciare quelle meno popolari, dove la concorrenza è minore. Per la scelta dei tag è bene fare attenzione a quelli più popolari e magari usare uno o due dei loro tag, questo permetterà al nostro video di apparire fra quelli correlati. Il tutto mantenendo la coerenza col contenuto del nostro video.
Playlist Perché? Creare una playlist è un’operazione molto semplice, infatti basta scegliere nella sezione MyVideos, se è un nostro video, oppure Aggiungere a playlistse il contenuto è di qualcun altro. Ma perché farlo? ,[object Object]
Per gli utenti che sono interessati a un tema oppure a una serie di informazioni che si dividono nel tempo, in maniera che possano trovarle agevolmente.,[object Object]

More Related Content

What's hot

Documentazione di progetto - Slide di comunicazione
Documentazione di progetto - Slide di comunicazioneDocumentazione di progetto - Slide di comunicazione
Documentazione di progetto - Slide di comunicazionedarkside1it
 
Progettazione e Metriche per un canale YouTube
Progettazione e Metriche per un canale YouTubeProgettazione e Metriche per un canale YouTube
Progettazione e Metriche per un canale YouTubeDML Srl
 
[Lezione 1] YouTube da 0 a 1.000
[Lezione 1] YouTube da 0 a 1.000[Lezione 1] YouTube da 0 a 1.000
[Lezione 1] YouTube da 0 a 1.000Giorgio Taverniti
 
Il mondo delle youtube star - Daniele "Doesn't Matter" Selvitella
Il mondo delle youtube star - Daniele "Doesn't Matter" SelvitellaIl mondo delle youtube star - Daniele "Doesn't Matter" Selvitella
Il mondo delle youtube star - Daniele "Doesn't Matter" SelvitellaYoung Digital Lab
 
Progetto Blog per Ucodep
Progetto Blog per UcodepProgetto Blog per Ucodep
Progetto Blog per UcodepGaia Saviotti
 

What's hot (9)

Documentazione di progetto - Slide di comunicazione
Documentazione di progetto - Slide di comunicazioneDocumentazione di progetto - Slide di comunicazione
Documentazione di progetto - Slide di comunicazione
 
Introduzione ai Social Media. YouTube. A cura di Luca Menna.
Introduzione ai Social Media. YouTube. A cura di Luca Menna.Introduzione ai Social Media. YouTube. A cura di Luca Menna.
Introduzione ai Social Media. YouTube. A cura di Luca Menna.
 
YouTube Bites
YouTube BitesYouTube Bites
YouTube Bites
 
Progettazione e Metriche per un canale YouTube
Progettazione e Metriche per un canale YouTubeProgettazione e Metriche per un canale YouTube
Progettazione e Metriche per un canale YouTube
 
Youtube presentazione in corso
Youtube presentazione in corsoYoutube presentazione in corso
Youtube presentazione in corso
 
[Lezione 1] YouTube da 0 a 1.000
[Lezione 1] YouTube da 0 a 1.000[Lezione 1] YouTube da 0 a 1.000
[Lezione 1] YouTube da 0 a 1.000
 
Il mondo delle youtube star - Daniele "Doesn't Matter" Selvitella
Il mondo delle youtube star - Daniele "Doesn't Matter" SelvitellaIl mondo delle youtube star - Daniele "Doesn't Matter" Selvitella
Il mondo delle youtube star - Daniele "Doesn't Matter" Selvitella
 
Progetto Blog per Ucodep
Progetto Blog per UcodepProgetto Blog per Ucodep
Progetto Blog per Ucodep
 
Progetto Google Wave
Progetto Google WaveProgetto Google Wave
Progetto Google Wave
 

Viewers also liked

«Come il mobbing cambia la vita» - Fernando Cecchini
«Come il mobbing cambia la vita» - Fernando Cecchini«Come il mobbing cambia la vita» - Fernando Cecchini
«Come il mobbing cambia la vita» - Fernando CecchiniDrughe .it
 
Giochi per la formazione
Giochi per la formazioneGiochi per la formazione
Giochi per la formazioneLuciano Cassese
 

Viewers also liked (6)

Le regole di facebook
Le regole di facebookLe regole di facebook
Le regole di facebook
 
Il fenomeno mobbing
Il fenomeno mobbingIl fenomeno mobbing
Il fenomeno mobbing
 
Mobbing sul lavoro
Mobbing sul lavoroMobbing sul lavoro
Mobbing sul lavoro
 
«Come il mobbing cambia la vita» - Fernando Cecchini
«Come il mobbing cambia la vita» - Fernando Cecchini«Come il mobbing cambia la vita» - Fernando Cecchini
«Come il mobbing cambia la vita» - Fernando Cecchini
 
Il conflitto (con esercizi)
Il conflitto (con esercizi)Il conflitto (con esercizi)
Il conflitto (con esercizi)
 
Giochi per la formazione
Giochi per la formazioneGiochi per la formazione
Giochi per la formazione
 

Similar to Youtube per il marketing

Youtube best practices :: formazione
Youtube best practices :: formazioneYoutube best practices :: formazione
Youtube best practices :: formazioneStefano Torre
 
Ti posto, ti twitto, ti taggo! Presentazione di Davide Nonino - 06/10/2014
Ti posto, ti twitto, ti taggo! Presentazione di Davide Nonino - 06/10/2014Ti posto, ti twitto, ti taggo! Presentazione di Davide Nonino - 06/10/2014
Ti posto, ti twitto, ti taggo! Presentazione di Davide Nonino - 06/10/2014Progetto Imprenderò
 
2. Come promuovere la propria attività su Facebook
2. Come promuovere la propria attività su Facebook 2. Come promuovere la propria attività su Facebook
2. Come promuovere la propria attività su Facebook Amanilia
 
Come ottimizzare al meglio il tuo video su Youtube per ottenere la massima vi...
Come ottimizzare al meglio il tuo video su Youtube per ottenere la massima vi...Come ottimizzare al meglio il tuo video su Youtube per ottenere la massima vi...
Come ottimizzare al meglio il tuo video su Youtube per ottenere la massima vi...Weorizon
 
Guadagnare con Youtube
Guadagnare con YoutubeGuadagnare con Youtube
Guadagnare con YoutubeAndrea Marri
 
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...Alessio Garbin
 
Youtube video marketing - gli istituti di credito
Youtube video marketing - gli istituti di creditoYoutube video marketing - gli istituti di credito
Youtube video marketing - gli istituti di creditoCristian Micheletti
 
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si Impara
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si ImparaHotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si Impara
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si ImparaFormazioneTurismo
 
presentazionedefinitivadebby
presentazionedefinitivadebbypresentazionedefinitivadebby
presentazionedefinitivadebbyElena Spadafora
 
Seo youtube social_media
Seo youtube social_mediaSeo youtube social_media
Seo youtube social_mediaJerry Denaro
 
Lezione 5 - Gli altri social network
Lezione 5 - Gli altri social networkLezione 5 - Gli altri social network
Lezione 5 - Gli altri social networkW3design sas
 
Webinar Social Media Operativo 2015
Webinar Social Media Operativo 2015Webinar Social Media Operativo 2015
Webinar Social Media Operativo 2015DS Web&Multimedia
 
Come Usare i Video per Migliorare la Tua Attività
Come Usare i Video per Migliorare la Tua AttivitàCome Usare i Video per Migliorare la Tua Attività
Come Usare i Video per Migliorare la Tua AttivitàArthur Sender
 
Video Content: la SEO su YouTube con il Watch Time
Video Content: la SEO su YouTube con il Watch TimeVideo Content: la SEO su YouTube con il Watch Time
Video Content: la SEO su YouTube con il Watch Timesemrush_webinars
 
Lezione frontale sui Social Media (ITA)
Lezione frontale sui Social Media (ITA)Lezione frontale sui Social Media (ITA)
Lezione frontale sui Social Media (ITA)Daniele Del Frate
 

Similar to Youtube per il marketing (20)

Youtube best practices :: formazione
Youtube best practices :: formazioneYoutube best practices :: formazione
Youtube best practices :: formazione
 
Ti posto, ti twitto, ti taggo! Presentazione di Davide Nonino - 06/10/2014
Ti posto, ti twitto, ti taggo! Presentazione di Davide Nonino - 06/10/2014Ti posto, ti twitto, ti taggo! Presentazione di Davide Nonino - 06/10/2014
Ti posto, ti twitto, ti taggo! Presentazione di Davide Nonino - 06/10/2014
 
Inizia a promuoverti con i video - Davide Nonino
Inizia a promuoverti con i video - Davide Nonino Inizia a promuoverti con i video - Davide Nonino
Inizia a promuoverti con i video - Davide Nonino
 
Social_Video&Media_Strategy - Lecture 01
Social_Video&Media_Strategy - Lecture 01Social_Video&Media_Strategy - Lecture 01
Social_Video&Media_Strategy - Lecture 01
 
2. Come promuovere la propria attività su Facebook
2. Come promuovere la propria attività su Facebook 2. Come promuovere la propria attività su Facebook
2. Come promuovere la propria attività su Facebook
 
Come ottimizzare al meglio il tuo video su Youtube per ottenere la massima vi...
Come ottimizzare al meglio il tuo video su Youtube per ottenere la massima vi...Come ottimizzare al meglio il tuo video su Youtube per ottenere la massima vi...
Come ottimizzare al meglio il tuo video su Youtube per ottenere la massima vi...
 
Guadagnare con Youtube
Guadagnare con YoutubeGuadagnare con Youtube
Guadagnare con Youtube
 
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...
Lezioni Video Online. Parte 5/5. La distribuzione di un video, piattaforme, S...
 
youtube 2012
youtube 2012youtube 2012
youtube 2012
 
Youtube video marketing - gli istituti di credito
Youtube video marketing - gli istituti di creditoYoutube video marketing - gli istituti di credito
Youtube video marketing - gli istituti di credito
 
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si Impara
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si ImparaHotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si Impara
Hotel Social Marketing in 5 mosse: YouTube | Turismo 2.0 Navigando si Impara
 
presentazionedefinitivadebby
presentazionedefinitivadebbypresentazionedefinitivadebby
presentazionedefinitivadebby
 
Seo youtube social_media
Seo youtube social_mediaSeo youtube social_media
Seo youtube social_media
 
Lezione 5 - Gli altri social network
Lezione 5 - Gli altri social networkLezione 5 - Gli altri social network
Lezione 5 - Gli altri social network
 
Webinar Social Media Operativo 2015
Webinar Social Media Operativo 2015Webinar Social Media Operativo 2015
Webinar Social Media Operativo 2015
 
Come Usare i Video per Migliorare la Tua Attività
Come Usare i Video per Migliorare la Tua AttivitàCome Usare i Video per Migliorare la Tua Attività
Come Usare i Video per Migliorare la Tua Attività
 
Guida all'uso di BS 2.0
Guida all'uso di BS 2.0Guida all'uso di BS 2.0
Guida all'uso di BS 2.0
 
Video marketing
Video marketingVideo marketing
Video marketing
 
Video Content: la SEO su YouTube con il Watch Time
Video Content: la SEO su YouTube con il Watch TimeVideo Content: la SEO su YouTube con il Watch Time
Video Content: la SEO su YouTube con il Watch Time
 
Lezione frontale sui Social Media (ITA)
Lezione frontale sui Social Media (ITA)Lezione frontale sui Social Media (ITA)
Lezione frontale sui Social Media (ITA)
 

Youtube per il marketing

  • 1. Utilizzare Youtube per il marketing online Perché Youtube? Youtube è il più popolare sito di video sharing presente nella Rete. È il terzo sito più visitato, dopo Google e Facebook e raccoglie milioni di utenti. Visti questi dati è sicuramente un ottimo mezzo per far crescere la nostra visibilità in modo semplice e accessibile a chiunque. L’unico must, come per tutto ciò che riguarda la condivisione di contenuti, è che questi siano di QUALITÀ.
  • 2.
  • 3.
  • 4. Guru: per gli esperti di un settore particolare. È possibile aggiungere informazioni sull’artista e le proprie influenze.
  • 5.
  • 6. Creare delle playlist personalizzate, che riflettano i nostri gusti.
  • 7. Creare un profilo personalizzato, che può essere linkato sul proprio sito web.Personalizzare Ogni utente può, dal pannello settings, cambiare l’aspetto del canale, aggiungere un’immagine di sfondo (anche caricata dal proprio pc), scegliere se inserire o meno alcune finestre e la loro posizione e infine determinare quali debbano essere i 9 video in evidenza.
  • 8. Creare un contenuto viral I benefit del canale Per creare un video che possa diventare popolare è bene restare sotto i 5 minuti e i 100 Mb di peso. Infatti, se un utente può stare davanti alla TV anche per un’ora e mezzo, per i video online le regole sono diverse, tutto è molto più veloce. Se si ha a disposizione un video lungo è meglio tagliarlo e combinarlo in una playlist, in maniera che alcuni pezzi possano essere saltati o visti in un altro momento. Non ci sono regole standard per creare contenuti virali, l’importante è che colpiscano, che siano unici e interessanti.
  • 9. Tag e categorie La scelta giusta Quando si carica un video occorre assegnargli dei tag e delle categorie. Spesso questa fase viene saltata, ma è invece molto importante. Innanzitutto bisogna fare una ricerca sui video del nostro stesso ambito e vedere a che categoria appartengono e quali tag gli sono stati assegnati e poi bisogna procedere con il nostro. Non è facile definire la categoria di appartenenza e non è detto che si debbano tralasciare quelle meno popolari, dove la concorrenza è minore. Per la scelta dei tag è bene fare attenzione a quelli più popolari e magari usare uno o due dei loro tag, questo permetterà al nostro video di apparire fra quelli correlati. Il tutto mantenendo la coerenza col contenuto del nostro video.
  • 10.
  • 11.
  • 12.
  • 13. Civile: anche su Youtube è in vigore la Netiquette, perciò l’aggressività non è mai ben accetta.
  • 14. Scelta del target video: scegliere i video da commentare fra quelli più popolari all’interno del nostro ambito di appartenenza.
  • 15.
  • 16.