Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

of

The Village al Freelancecamp 2017 Slide 1 The Village al Freelancecamp 2017 Slide 2 The Village al Freelancecamp 2017 Slide 3 The Village al Freelancecamp 2017 Slide 4 The Village al Freelancecamp 2017 Slide 5 The Village al Freelancecamp 2017 Slide 6 The Village al Freelancecamp 2017 Slide 7 The Village al Freelancecamp 2017 Slide 8 The Village al Freelancecamp 2017 Slide 9 The Village al Freelancecamp 2017 Slide 10 The Village al Freelancecamp 2017 Slide 11 The Village al Freelancecamp 2017 Slide 12
Upcoming SlideShare
What to Upload to SlideShare
Next
Download to read offline and view in fullscreen.

0 Likes

Share

Download to read offline

The Village al Freelancecamp 2017

Download to read offline

Freelancecamp, Marina Romea, 23-24 settembre 2017.

Sapere quali sono le competenze che ci servono, capire cosa dobbiamo saper fare rappresenta anche un passo ulteriore verso la conoscenza di sé e la crescita personale e professionale, ma ci può anche dare spunti innumerevoli per definire il bilanciamento che ci può servire per rendere un gruppo più efficace, immaginare la caratteristica di una buona squadra di lavoro, il futuro di un gruppo, che si tratti di un’organizzazione, una comunità sociale, una squadra sportiva.

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to like this

The Village al Freelancecamp 2017

  1. 1. giocare col talento The Village giovanna.tinunin@dofcounseling.com @platipuszen Giovanna Tinunin #freelancecamp
  2. 2. Cos’è un villaggio?
  3. 3. Il villaggio come metafora
  4. 4. Ciascuno di noi è, a suo modo, un villaggio i cui contorni cambiano di continuo. Contorni che dobbiamo imparare a riconoscere per percorrere con consapevolezza la nostra strada.
  5. 5. "Siamo dei deserti, ma popolati di tribù, di fauna e di flora. Passiamo il tempo a radunare queste tribù, a disporle in altri modi, a eliminarne alcune, a farne prosperare altre. E tutte queste popolazioni, tutte queste folle, non ostacolano affatto il deserto, che è la nostra ascesi; al contrario lo abitano, passano attraverso di esso, sopra di esso". Gilles Deleuze
  6. 6. E il freelance? Quali sono le carte a cui prestare attenzione? DIPENDE. Oggi ve ne propongo 3.
  7. 7. Non ritorno IL MERCANTE- ESPLORATORE la capacità di innovare Viaggio Scambio Curiosità Intuizione
  8. 8. Prolissità IL NARRATORE lo storytelling personale Racconto Trasmissione Legami Strumenti
  9. 9. Azione Obiettivo Energia Fedeltà Esaurimento IL GUERRIERO riconoscere i propri limiti e saper scegliere le battaglie giuste
  10. 10. Chi vuoi essere domani? ?
  11. 11. Grazie per l'ascolto! Per entrare nel villaggio: www.insidethevillage.org 

Freelancecamp, Marina Romea, 23-24 settembre 2017. Sapere quali sono le competenze che ci servono, capire cosa dobbiamo saper fare rappresenta anche un passo ulteriore verso la conoscenza di sé e la crescita personale e professionale, ma ci può anche dare spunti innumerevoli per definire il bilanciamento che ci può servire per rendere un gruppo più efficace, immaginare la caratteristica di una buona squadra di lavoro, il futuro di un gruppo, che si tratti di un’organizzazione, una comunità sociale, una squadra sportiva.

Views

Total views

135

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

0

Actions

Downloads

1

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×