Email

5,611 views

Published on

Email: Rovigo, primo incontro INTERDET 30 gennaio 2008

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
5,611
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
24
Actions
Shares
0
Downloads
42
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Email

  1. 1. Email Fabrizio Pivari (presidente INTERDET) [email_address] Rovigo, primo incontro INTERDET 30 gennaio 2008 Creative Commons Deed License Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0. You are free: to copy, distribute, display, and perform the work Under the following conditions: Attribution. You must give the original author credit. Noncommercial.You may not use this work for commercial purposes. No Derivative Works. You may not alter, transform, or build upon this work. http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/
  2. 2. Email e Internet <ul><li>Da sempre l’email è l’applicazione </li></ul><ul><li>business e non più utilizzata in internet. </li></ul><ul><li>Con l’ampiezza di banda è diventato il </li></ul><ul><li>modo più semplice di consegnare file </li></ul><ul><li>a terzi. </li></ul>
  3. 3. Cos’è un client di email? <ul><li>Un software che scarica la posta in locale ( pop3 , poi imap) </li></ul><ul><li>Un software che invia la posta ( smtp ) </li></ul><ul><li>Un software che riconosce i formati degli allegati ( mime ) </li></ul><ul><li>Un software per gestire liste di email </li></ul>
  4. 4. Cos’è un client di email? (2) <ul><li>Un software che gestisce l’agenda e la sincronizza con altri minicomputer come i pda o i cellulari evoluti </li></ul><ul><li>Un software che permette di utilizzare i newsgroup </li></ul><ul><li>Un software che permette di gestire i feed </li></ul><ul><li>Un software che visualizza l’html (browser) </li></ul>
  5. 5. Webmail <ul><li>Non si è vincolati ad un client (si può utilizzare in qualsiasi internet point) </li></ul><ul><li>Ovviamente ha meno funzionalità </li></ul><ul><li>Non richiede la gestione e l’installazione di un antivirus (è inglobato) </li></ul><ul><li>Oggi è diventato più semplice utilizzare il proprio portatile (wi-fi, umts) o il proprio ambiente (chiavette usb con programmi) </li></ul>
  6. 6. Virus e Antivirus <ul><li>L’importanza dell’aggiornamento, della scansione periodica, di un utilizzo intelligente (mittente, titolo, dimensione) </li></ul><ul><li>Esistono dei validi antivirus gratuiti </li></ul>
  7. 7. Spam e Antispam <ul><li>Lo spam è la vera piaga 05/06/2003 Secondo MessageLabs alle imprese che fanno parte del proprio panel di rilevazione sono arrivate nel mese di maggio 133,9 milioni di email. Di queste più della metà (il 51 per cento) è stato considerato spam, cioè messaggi di posta elettronica non desiderati. </li></ul><ul><li>La paura del falso positivo </li></ul>
  8. 8. La privacy <ul><li>Opt-in: ti invierò email solo se mi autorizzerai a farlo. La raccolta di autorizzazioni può avvenire su carta, su web, ma anche usando una metodologia spam a tappeto. Metodologia adottata dalla Comunità Europea (Codice in materia di protezione dei dati personali Decreto Legge 30 giugno 2003 n.196 ). Possibile problema: in alcuni casi si chiede l’autorizzazione anche per terzi. In questi casi è scontata la nascita di un mercato di autorizzazioni. </li></ul><ul><li>Opt-out: ti invio un messaggio pubblicitario e continuerò ad inviarteli fino a quando non chiederai esplicitamente di non riceverli. Metodologia adottata in US. </li></ul>
  9. 9. Alcuni errori grossolani <ul><li>Non rendere visibile a tutti la lista di email </li></ul><ul><li>Non inviate lo stesso messaggio più volte alla stessa persona (es. ricevo due riviste settimanali gratuite di informatica una a Fabrizio Pivari e una a Fabrizio Pivari, società XXXX, allo stesso indirizzo!) </li></ul><ul><li>Evitate spiacevoli incoerenze (es. email mandata a [email_address] che inizia: Buongiorno Signor Rossi, …) </li></ul><ul><li>Attach di formato proprietario o non semplice da utilizzare e di grosse dimensioni (ad es. non inviate allegati in formato Office 2007!) </li></ul>

×