Introduzione a Proxmox VE    Montebelluna, 23 febbraio 2011             Mirco PiccinMirco Piccin   Introduzione a Proxmox ...
Licenza dutilizzoCopyright 2011, Mirco PiccinQuesto documento viene rilasciato secondo i termini della licenza CreativeCom...
Sommario   Cosè Proxmox VE                            Come migrare                                               physical ...
Cosè Proxmox VE    È una piattaforma di virtualizzazione open source    (licenza GPL 2)    Permette di eseguire macchine e...
Cosa serve per usarlo SOFTWARE   Basato su Debian 5.0              HARDWARE   Nessun prerequisito   È una soluzione       ...
Come funziona 1/2             Strumenti per la virtualizzazione:                            OpenVZ   Virtualizzazione per ...
Come funziona 2/2                 Strumenti per la virtualizzazione:                        Full Virtualization KVM     Ke...
Come si installa 1/2  Ambiente pronto in pochi minuti e con pochi click (sessione live)   1                               ...
Come si installa 2/2   5                                      6   7                                      8       Mirco Pic...
Come si amministraUna volta installato si punta il nostro browser allindirizzo del serverProxmox VE (sessione live)       ...
Come si creano virtual machines 1/2    Nuovo Container OpenVZ template (Sessione live)  Definizione del  template Containe...
Come si creano virtual machines 2/2     Creazione full virtualized KVM (sessione Live) È possibile definire il media di in...
Come migrare physical machine (pm)   Metodologie di migrazione di pm a vm KVM      Con clonezilla      Boot di pm Win con ...
Come migrare virtual machine (vm)       Metodologie di migrazione di vm a... vm   Valgono le stesse metodologie usate per ...
Storage e Backup 1/2  Si possono definire storage aggiuntivi destinati a virtual  disk, immagini iso, backup VZDump (neces...
Storage e Backup 2/2 Per gestire backup con Proxmox VE è necessario aver definito almeno uno storage aggiuntivo di tipo ba...
Rete e Protezione    Proxmox VE utilizza un modello di rete bridged.                                            bridged   ...
Cluster Il cluster Proxmox VE permette:   di migrare vm tra nodi   replicare i template OpenVZ   di amministrare da ununic...
Scalabilità e Community  Il sorgente aperto (GNU GPL v.2) permette di ampliare le  funzionalità del prodotto con script pe...
Credits   proxmox VE:   http://pve.proxmox.com/wiki/Vision   proxmox how to ufficiali:   http://pve.proxmox.com/wiki/Categ...
Tips & Triks 1/2   RIFERIMENTI A ARGOMENTI TRATTATI   Container e Full Virtualization   http://pve.proxmox.com/wiki/Contai...
Tips & Triks 2/2    Netwook Model    http://pve.proxmox.com/wiki    Firewall su Proxmox    http://montanalinux.org/proxmox...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Proxmox Ve - Introduzione - MontelLUG Cs2011

3,129 views

Published on

Il MontelLUG ha organizzato una serie di conferenze specialistiche per i primi mesi del 2011; qui il mio talk introduttivo su Proxmox VE, tenuto nel mese della virtualizzazione.

Published in: Technology
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,129
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
33
Actions
Shares
0
Downloads
31
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Proxmox Ve - Introduzione - MontelLUG Cs2011

  1. 1. Introduzione a Proxmox VE Montebelluna, 23 febbraio 2011 Mirco PiccinMirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 1
  2. 2. Licenza dutilizzoCopyright 2011, Mirco PiccinQuesto documento viene rilasciato secondo i termini della licenza CreativeCommons (http://creativecommons.org).L’utente è libero di:distribuire, comunicare al pubblico, rappresentare o esporre in pubblicola presente opera alle seguenti condizioni:Attribuzione Deve riconoscere la paternità dell’opera all’autore originario.Non commerciale Non può utilizzare quest’opera per scopi commerciali.Shara-Alike Può distribuire lavori derivati solo mantenendo la stessa licenza.In occasione di ogni atto di riutilizzazione o distribuzione, deve chiarire agli altri itermini della licenza di quest’opera.Se ottiene il permesso dal titolare del diritto d’autore, è possibile rinunciare aciascuna di queste condizioni. Le utilizzazioni libere e gli altri diritti non sono innessun modo limitati da quanto sopra. Questo è un riassunto in lingua correntedei concetti chiave della licenza completa (codice legale), reperibile sul sitoInternethttp://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/3.0/legalcode Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 2
  3. 3. Sommario Cosè Proxmox VE Come migrare physical machines Cosa serve per usarlo Come migrare Come funziona virtual machines Come si installa Storage e backup Come si amministra Rete e protezione Come si creano virtual Cluster machines Scalabilità e community Credits Tips & Triks Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 3
  4. 4. Cosè Proxmox VE È una piattaforma di virtualizzazione open source (licenza GPL 2) Permette di eseguire macchine e appliance virtuali Permette di configurare una infrastruttura di virtual server completa in poco tempo Semplice da usare SVILUPPO Sviluppata e mantenuta dalla PROXMOX SERVER SOLUTION GMBH Release attuale 1.7 rilasciata fine novembre 2010 Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 4
  5. 5. Cosa serve per usarlo SOFTWARE Basato su Debian 5.0 HARDWARE Nessun prerequisito È una soluzione Hw supportato molto bare metal vasto Lista di hw ufficialmente supportato Unico prerequisito: 64 Bit Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 5
  6. 6. Come funziona 1/2 Strumenti per la virtualizzazione: OpenVZ Virtualizzazione per Linux basata su Container Preferibile per server Linux per velocità di start up e prestazioni: perdita 1-3% Molte appliance pronte disponibili sul sito OpenVZ o distribuite da Parallels SVILUPPO OpenVZ è alla base di Parallels Virtuozzo Container, prodotto commerciale di Parallels, supporter del progetto. Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 6
  7. 7. Come funziona 2/2 Strumenti per la virtualizzazione: Full Virtualization KVM Kernel–Based Virtual Machine è una soluzione di full virtualization Ogni macchina virtuale ha il proprio hardware virtualizzato Da preferire per sistemi operativi non modificati come Windows Supporto a device driver paravirtualizzati Necessario processore con estensioni di virtualizzazioni (Intel VT o AMD-V)Esiste un kernel disponibile per Proxmox VE, che supporta il KSM (KernelSamepage Merging), che consente di ottimizzare lutilizzo della RAM a discapitodel processore :-DNon supportando OpenVZ,è consigliato solo in casi di VDI o vm esclusivamente KVM Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 7
  8. 8. Come si installa 1/2 Ambiente pronto in pochi minuti e con pochi click (sessione live) 1 2 3 4 Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 8
  9. 9. Come si installa 2/2 5 6 7 8 Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 9
  10. 10. Come si amministraUna volta installato si punta il nostro browser allindirizzo del serverProxmox VE (sessione live) Gestione vm: monitor dello stato, creazione, migrazione, cancellazione, VNC console. Gestione appliance templates: download di virtual appliance predefinite o upload di template (sia OS Linux base che Appliance). Gestione iso: per installazioni kvm o altro sw sulle vm. Gestione sistema: rete, password, localizzazione. Gestione storage: creazione, cancellazione, modifica e navigazione storage di tipo iscsi, nfs, lvm, disco per vm/backup/iso. Gestione backup: schedulazioni, ... Gestione server: riavvio, spegnimento, gestione Servizi. Logs delle attività di maintenance e di sistema Gestione Cluster. Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 10
  11. 11. Come si creano virtual machines 1/2 Nuovo Container OpenVZ template (Sessione live) Definizione del template Container, ram, swap, password, spazio disco. Possibile definire anche il nodo del Cluster su cui generare la macchina e se deve essere avviata al boot del server Proxmox VE. È possibile definire a livello rete il tipo di rete (venet o bridged), ip e dns. Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 11
  12. 12. Come si creano virtual machines 2/2 Creazione full virtualized KVM (sessione Live) È possibile definire il media di installazione, lo storage di destinazione disco, il tipo disco (ide, scsi, virtio), il tipo di immagine disco (qcow2, raw, vmdk), tipo di guest (linux, win, altro) socket cpu. Possibile definire anche il nodo del cluster su cui generare la macchina e se deve essere avviata al boot del server. È possibile definire a livello di rete se bridged o nat, e la scheda di rete. Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 12
  13. 13. Come migrare physical machine (pm) Metodologie di migrazione di pm a vm KVM Con clonezilla Boot di pm Win con cd Linux live e migrazione diretta a un file raw usando PM LINUX dd + ssh Migrare pm avviata usando SelfImage È possibile anche la migra_ Creare vm simile alla pm e ripristino di zione di pm Linux a backup (NTBackup) :-) Container OpenVZ e non solo... PM WINDOWS Assicurarsi di abilitare supporto per IDE controller su macchine Win, e di verificare il boot.ini! Sono disponibili guide di ottimizzazione ad hoc per sistema operativo, nonché drive paravirtualizzati per dischi e rete (virtIO). Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 13
  14. 14. Come migrare virtual machine (vm) Metodologie di migrazione di vm a... vm Valgono le stesse metodologie usate per le macchine reali, in più: vmware: è possibile migrare direttamente il disco vmware in formato qemu/kvm (qumu-img) xen: utilizza già dischi qemu kvm: creo una vm nuova e importo direttamente il disco della mia vm OpenVZ: è possibile muovere Container usando vzmigrate (migrazione offline), o vzdump (ripristino di backup) Tuning + pazienza :-) Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 14
  15. 15. Storage e Backup 1/2 Si possono definire storage aggiuntivi destinati a virtual disk, immagini iso, backup VZDump (necessario per gestire backup con Proxmox VE). Non ci sono limiti al numero di storage che si possono aggiungere. iscsi target Gli storage possono share NFS essere di tipo: lvm group directory fisica Usare storage di rete, oppure storage locali ma replicati con DRBD sui nodi del Cluster, permette la migrazione live di vm tra nodi. Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 15
  16. 16. Storage e Backup 2/2 Per gestire backup con Proxmox VE è necessario aver definito almeno uno storage aggiuntivo di tipo backup VZDump. Stop: vm spenta per la durata del backup, con downtime lungo Ci sono modi Suspend: usando suspend resume, diversi per con tempi di downtime brevi in caso eseguire il di openVZ, più lunghi in KVM backup: snapshot: usando LVM, senza downtime RESTORE Si fa da CLI usando qmrestore per vm KVM e vzrestore per container OpenVZ È possibile fare restore delle maccchine con id e nome diversi Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 16
  17. 17. Rete e Protezione Proxmox VE utilizza un modello di rete bridged. bridged Sostanzialmente, si tratta di uno switch virtuale! E possibile inoltre: creare configurazioni routed (NAT) creare interfacce bond (per uso di Cluster, principalmente) Per la messa in sicurezza, le linee guida (non ufficiali) consigliano linstallazione di un firewall, in particolare Shoreline Firewall, aka Shorewall. La cui configurazione prevede: Firewall zone : nel nostro caso Proxmox VE stesso Net Zone : internet DMZ zone: nel nostro caso le vm Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 17
  18. 18. Cluster Il cluster Proxmox VE permette: di migrare vm tra nodi replicare i template OpenVZ di amministrare da ununica console centrale i vari nodi tutte le vm distribuite sui vari nodi Per tutte le vm si intendono anche quelle su un nodo diverso da quello in cui sto consultando linterfaccia di amministrazione Mancano le funzioni tipiche di cluster come fail-over o load balancing! Creare un cluster Proxmox VE (sessione live? :-D) Da CLI con un semplice comando si definisce: il proxmox VE master i proxmox VE nodi una volta definiti come master o nodo vengono abilitati i servizi PVE Cluster Synchronization e Tunnel Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 18
  19. 19. Scalabilità e Community Il sorgente aperto (GNU GPL v.2) permette di ampliare le funzionalità del prodotto con script personalizzati o rilasciati da altri utenti della community. Esempi: configurazioni Disaster Recovery backup con esclusione di dischi della vm ... Sono presenti anche Tips&Triks che aiutano a semplificare e migliorare la configurazione. Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 19
  20. 20. Credits proxmox VE: http://pve.proxmox.com/wiki/Vision proxmox how to ufficiali: http://pve.proxmox.com/wiki/Category:HOWTO documentazione ufficiale: http://pve.proxmox.com/wiki/Documentation forum: http://forum.proxmox.com/forum.php mailing list: http://pve.proxmox.com/cgi-bin/mailman/listinfo/pve-user relatore: Mirco Piccin - pictux@gmail.com Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 20
  21. 21. Tips & Triks 1/2 RIFERIMENTI A ARGOMENTI TRATTATI Container e Full Virtualization http://pve.proxmox.com/wiki/Container_and_Full_Virtualization Virtual Appliance disponibili direttamente da inerfaccia amm.ne http://pve.proxmox.com/wiki/Get_Virtual_Appliances Qualche info in piU su KSM https://wiki.archlinux.org/index.php/KVM#Enabling_KSM Driver Paravirtualizzati: http://pve.proxmox.com/wiki/Paravirtualized_Block_Drivers_for_Windows http://pve.proxmox.com/wiki/Paravirtualized_Network_Drivers_for_Windows Migrazione di pm o vm a Proxmox VE http://pve.proxmox.com/wiki/Migration_of_servers_to_Proxmox_VE Migrazione di pm a Container http://wiki.openvz.org/Physical_to_container Storage Model http://pve.proxmox.com/wiki/Storage_Model Backup e Restore http://pve.proxmox.com/wiki/Backup_-_Restore_-_Live_Migration Backup solo di dischi selezionati http://www.linuxtrent.it/Documentazione/GNU/Linux/proxmox-escludere-uno-o-piu-dischi-virtuali-durante-la- fase-di-backup-delle Qulche info in più su come funziona vzdump http://wiki.openvz.org/Backup_of_a_running_container_with_vzdum Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 21
  22. 22. Tips & Triks 2/2 Netwook Model http://pve.proxmox.com/wiki Firewall su Proxmox http://montanalinux.org/proxmox-ve-with-shorewall.html Firewall su OpenVZ http://www.shorewall.net/OpenVZ.html Cluster su Proxmox VE http://pve.proxmox.com/wiki/Proxmox_VE_Cluster CloneZilla http://clonezilla.org/downloads.php Disaster Recovery case study http://forum.proxmox.com/threads/5274-VDI-%28Virtual-Desktop-Infrastructure%29-DR-%28Disaster- Recovery%29-case-study Appliance Template per Virtuozzo / OpenVZ di Parallels http://www.parallels.com/it/products/virtuozzo/templates/catalog/ Template per OpenVZ http://wiki.openvz.org/Download/template/precreated Condividere hd usb a container vm http://wizardlinuxteam.altervista.org/wiki/index.php/Condividere_Hard-Disk_Esterno_su_VPS_ProxMox ACPI su KVM, info per garantire il corretto spegnimento di macchine KVM http://pve.proxmox.com/wiki/Acpi_kvm Mirco Piccin Introduzione a Proxmox VE 23 feb 2011 - Montebelluna 22

×