Arduino wifi logger node

1,230 views

Published on

ArduinoCamp2012 è un evento che si è svolto a Torino il 16 e 17 giugno 2012, presso Officine Arduino / FabLab, con lo scopo di coinvolgere diversi utenti della Comunità e semplici curiosi che hanno voglia di conoscere l’universo che ruota intorno ad Arduino: http://arduino.cc/playground/Italiano/ArduinoCampItalia2012

Questa è la mia presentazione Pecha-Kucha, che riguarda un progetto che ha lo scopo di tracciare gli stati di lavoro o pausa di macchine di produzione, in un contesto di Lean Production.

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,230
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
14
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Arduino wifi logger node

  1. 1. arduino wifi logger node a cura di MIRCO PICCIN aka pitusso pictux@gmail.com mirco.piccin@xuni.it
  2. 2. obiettivo Monitorare gli stati di lavoro e pausa di unamacchina in produzione, generare un file di loge della reportistica, nellambito di un progetto di lean production.
  3. 3. mezzo Piattaforme costose e proprietare oppure Arduino Wifi Logger Node!
  4. 4. come è fatto ALTERNATIVE rs485, ethernet, radio, wifi SCELTA wifi MOTIVAZIONE no cavi nuovi, evitato rischio interferenze
  5. 5. lista della spesa: arduino 2009 Scelta perchè: board ufficiale Made in Italy, in offerta! Aggiornata a bootloader UNO per guadagnare spazio su FlashROM.
  6. 6. lista della spesa:RedFly WiFi shield Scelta perchè: Arduino wifi shield ufficiale non disponibile :-D Firmware v446 e libreria RedFly v0.008
  7. 7. lista della spesa: SD shield Scelta perchè: supporta card SD e TF (microSD). Libreria utlizzate: tinyFAT v2.1 .
  8. 8. lista della spesa: RTC Scelto perchè: dimensioni contenute (aggiunto secondariamente). Libreria utilizzate: adafruit RTClib .
  9. 9. lista della spesa: scatola Tutto racchiuso in una scatola in pvc opportunamente modificata!
  10. 10. customizzazione hw 1/2 Creazione pcb per portare allesterno pin di alimentazione e di lettura segnali.
  11. 11. customizzazione hw 2/2 Lato superiore: led bicolore di stato e pulsante di reset. Lato inferiore: connessione per alimentazione, led bicolore di stato e segnali input (max 3).
  12. 12. Assemblaggio!Cavetti saldati direttamente su pin, protetti da guaina termorestringente.
  13. 13. funzionamento 1/2macchina di produzione Wifi Logger Node I sensori macchina di produzione sono collegati al connettore. Arduino ad intervalli parametrici campiona il dato su SD/TF.
  14. 14. funzionamento 2/2 Wifi Logger Node ServerIl log viene recuperato da un server centrale;lo stesso si occupa dellaggiornamento RTC.Lesecuzione di tali attività è gestita attraverso scheduled job o manualmente.
  15. 15. file di configurazione 1/2 Copia configurazioni Reset su EEPROM si conf. RinominaStart Apri SD ini? conf.ini no Carica configurazioni End da EEPROM
  16. 16. file di configurazione 2/2 nome_macchina=wifinode01 ip=10.0.10.5 netmask=255.255.0.0 gateway=10.0.3.79 server_port=80 rete wlan_ssid=nomerete #se rete WEP, inserire in esadecimale (converti da ascii in hex!!) wlan_password=passwordrete #dati seguenti in millisecondi intervallo_max_campionatura=60000 antisfarfallio=30campionatura intervallo_log=15000 intervallo_max_fetch_log=960000 log log_filename=LOG.TXT reinit_after_fetch=1 reset_if_error=1 log_reset_start=1
  17. 17. rappresentazione del dato libreria floss: protovis
  18. 18. features aggiuntiveWATCHDOGsia con wd.h che legato ad eventi esterni (es.fetch log non avvenuto entro certi tempi)GESTIONE ERRORErete o sd, visuale con led bicolore, e resetconfigurabile
  19. 19. next releaseHARDWARE- shield WIFI ufficiale Arduino- shield rtc / rtc + sdFIRMWARE- gestione input analogico- salvataggio su eeprom e sd di codice errore
  20. 20. considerazioni finali PROS CONS● costo (100 eur) ● no certificazioni● scalabilità ● supporto start-up● replicabilità indispensabile● aggiornamenti semplici (avrdude / xloader)

×