CONSULTA GIOVANILE DELLA CITTA’ DI PATTI  Comunicazione e relazioni sociali al tempo dei Social Network             Patti ...
Web 2.0, linterazione su Internet                                                                         I pompieri ingle...
Web 2.0, linterazione su Internet                                                                   Durante l’uragano Sand...
Web 2.0, linterazione su Internet                                                                   Debolezze: durante lur...
User Generated Content (UGC)                                                                     I contenuti generati dagl...
User Generated Content (UGC)                                                                        Il problema della prop...
User Generated Content (UGC)Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network...
Condivisione e (Remote) Collaboration                                                                              Il caso...
Condivisione e (Remote) Collaboration                                                                Le applicazioni con d...
Social Network Orizzontali e Verticali                                                              o, in altre parole, ge...
Social Network: timeline e liste                                                                        La timeline è la s...
Twitter: lhashtag                                                                     Lhashtag di Twitter potrebbe essere ...
Social Network: le pagine promozionali, il marketing                                                                  Molt...
Social Network: la netiquette e il fair play                                                                  Uno dei prob...
CONSULTA GIOVANILE DELLA CITTA’ DI PATTI  Comunicazione e relazioni sociali al tempo dei Social Network             Patti ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network

495 views

Published on

Presentazione divulgativa su web 2.0 e social network svolta durante il primo incontro organizzato dalla Consulta Giovanile Pattese il 29 Dicembre 2012 presso il Caffè Galante

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
495
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network

  1. 1. CONSULTA GIOVANILE DELLA CITTA’ DI PATTI Comunicazione e relazioni sociali al tempo dei Social Network Patti - Caffè Galante - 29 Dicembre 2012Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network Nino Galante Google Developer Group Nebrodi antonino.galante@gmail.com
  2. 2. Web 2.0, linterazione su Internet I pompieri inglesi (@LondonFire) pensano ad un rivoluzionario sistema di emergenze basato su Twitter Quando oltre un miliardo di persone usano Facebook e un altro mezzo miliardo di persone usano Twitter, è consequenziale pensare che i social network siano qualcosa di cui tener conto. "Siamo il servizio di emergenza più grande del Paese e pensiamo sia fondamentale migliorare il modo di comunicare con i cittadini e implementare i mezzi per mettersi in contatto con noi”. (cit. LondonFire)Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  3. 3. Web 2.0, linterazione su Internet Durante l’uragano Sandy Twitter ha trasmesso informazioni istituzionali, richieste di aiuto diventando una vera e propria linea di soccorso. Il 29 Ottobre New York era nel caos: le linee telefoniche non funzionavano, Manhattan era al buio. Ma attraverso Twitter, la Croce Rossa americana (@RedCross) individuava le aree dei soccorsi, l’ente federale per la gestione delle emergenze (@FEMA) twittatava sulle emergenze e gli ordini di evacuazione. A Washington, nel quartiere generale della Croce Rossa, in una piccola stanza, sei monitor appesi al muro mostravano gli aggiornamenti Twitter e Facebook dei cittadini con una sorta di mappa delle richieste di aiuto. Stessa cosa in Giappone, nel 2011, durante lo tsunami, Twitter si è guadagnato l’attenzione per il suo ruolo attivo nelle operazioni di soccorso. I social network si rivelano pertanto come un nuovo modo, rapido ed efficiente per segnalare le emergenze.Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  4. 4. Web 2.0, linterazione su Internet Debolezze: durante luragano Sandy, su Twitter giravano anche notizie false e immagini farlocche. In molti casi i profili fake (fasulli) sono stati smascherati ma è evidente che si pone il problema di come neutralizzare in tali circostanze comportamenti sociali balordi. Nonostante questo, il web 2.0 genera vantaggi di gran lunga superiori. Non possiamo quindi permetterci di ignorarne lesistenza, di non utilizzarlo o addirittura di ostacolarne la diffusione e luso evocando fantasmi che hanno il solo scopo di preservare rendite di posizione da parte di coloro che hanno solo da perdere dalla condivisione e diffusione della conoscenza, dalla disintermediazione. il web 2.0 agevola e facilita laccesso alle informazioni e alla conoscenza da parte dei più poveri e consente di esercitare il controllo sociale su chi ci governa e amministra, permettendo crescità di civiltà, culturale, economica, aiutando a diventare cittadini più consapevoli, attivi e collaborativi.Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  5. 5. User Generated Content (UGC) I contenuti generati dagli utenti rappresentano tutto ciò che gli utenti del web 2.0 pubblicano o rendono disponibile in rete e che in qualche modo diviene accessibile agli altri. Wikipedia, Facebook, Twitter, Flickr, OpenStreetMap, Linkedin, Pinterest,Ricostruzione tridimensionale in Second Life della basilica di Foursquare, Google Plus, YouTube,San Francesco ad Assisi - Foto rosefirerising Wordpress, Github, Second Life, Slideshare, Quora, Diaspora, ne sono formidabili esempi così come i contenuti di wiki, blog e social network in genere. Per approfondire, può essere utile la lettura di un interessante articolo (e dei relativi commenti) di Arianna Bassoli pubblicato su Che Futuro!: "Perché dobbiamo sperare che la rivoluzione di Facebook non fallisca"Centro storico di Patti: mappa con luoghi, edifici, monumenti diinteresse storico, artistico o culturale (a cura di AssociazioneOfficina delle Idee e Club Amici di Salvatore Quasimodo Patti)Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  6. 6. User Generated Content (UGC) Il problema della proprietà e della disponibilità dei contenuti generati dagli utenti: il modello Facebook e il modello Diaspora A differenza di Facebook e di altri social network, che utilizzano i dati degli utenti per profilarli impostando su ciò il proprio modello di business, Diaspora (lantiFacebook), in nettaStringere relazioni sociali è parte della natura umana. Non contrapposizione, proclama la "libertàdovresti barattare le tue informazioni personali per poterlo fare. sociale" consentendo ad ogni utente il controllo sui propri dati e avvertendo che ciascun utente dovrebbe essere il proprietario dei propri contenuti. E significativo che Twitter in questi giorni abbia deciso di rendere disponibile una funzione che consente agli utenti di ottenere i propri contenuti. Diaspora rende inoltre aperto e disponibile il proprio codice su Github. Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  7. 7. User Generated Content (UGC)Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  8. 8. Condivisione e (Remote) Collaboration Il caso di TweetYourMEP Spaghetti Open Data è una community che si occupa di open data, e- government, e-democracy, nata da uno user group che raccoglie semplici cittadini in rete, professionisti, pubblici funzionari e amministratori e che attraverso le sue azioni (come il collaudo di OpenCoesione, sito del Ministero per la Coesione Territoriale nato perSe mandi un tweet a un europarlamentare tutti possono consentire il controllo dei progetti europeivederlo, così come possono vedere se quelleuroparlamentare 2007-13 da parte dei cittadini) si èti risponde, e cosa. Aiuta i parlamentari europei a stare più viciniai loro elettori. Qualche volta il deficit democratico è largo solo conquistata uneccellente reputazione140 caratteri. on-line. Nellautunno scorso, usando dati pubblici, SOD ha realizzato TweetYourMEP, unapp che, grazie a Twitter, ha lobiettivo di porre pubblicamente e direttamente in relazione tra loro cittadini e parlamentari europei. Anche il codice dellapplicazione è pubblico e accessibile su GithubCondivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  9. 9. Condivisione e (Remote) Collaboration Le applicazioni con declinazione social che consentono la condivisione di materiali e la collaborazione remota sono diverse, qui di seguito ne citiamo alcune: Drive (ex Google Docs) mette a disposizione una suite di applicazioni per la produttività personale che consente tuttavia di condividere documenti pubblicamente o allinterno di un gruppo e di farli modificare a più soggetti anche in contemporanea. A questo tipo di applicazioni, anche se apparentemente diverse, appartengono anche gli ambienti immersivi 3D (tridimensionali) come Second Life, Opensim o OpenQwaq (foto in alto) in cui, oltre a documenti si possono manipolare o modellare oggetti tridimensionali e allo stesso tempo effettuare videoconferenze, come in Google Hangout (foto in basso), rivelandosi particolarmente adatte alle- learning (formazione a distanza)Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  10. 10. Social Network Orizzontali e Verticali o, in altre parole, generalisti e specializzati. Tra i primi: Facebook, Twitter, Google Plus, Diaspora Tra i verticali Linkedin (relazioni professionali, lavoro) Foursquare (georeferenziazione) Pinterest (immagini, promozione, marketing) Quora (domande e risposte) Slideshare (presentazioni) Ma esistono anche Social Network (ancora più) verticalizzati su ben definite e precise aree geografiche, problematiche, tematiche, iniziative; un paio di riferimenti: 40xVenezia (comunità cittadina) Kublai (iniziativa governativa per lo sviluppo)Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  11. 11. Social Network: timeline e liste La timeline è la sequenza di contenuti prodotta dai contatti di ciascun utente. Per aiutare ciascun utente a seguire flussi informativi specifici sono state introdotte le liste che permettono appunto di separare la timelineLa timeline di Facebook indifferenziata secondo criteri scelti dallutente stesso. Google Plus (imitando gli La timeline di Google Plus "aspetti" introdotti da Diaspora) escogita un semplice meccanismo drag and drop che facilita la Le cerchie di Google Plus creazione delle "cerchie".Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  12. 12. Twitter: lhashtag Lhashtag di Twitter potrebbe essere paragonato ad una lista ma mentre una lista o una cerchia consente di aggregare i contenuti dei contatti facenti parte della lista, lhashtag consente di aggregare i contenuti di tutti coloro che lo utilizzano anche se non fanno parte dei nostri contatti. Lhashtag è una parola preceduta dal carattere # e rappresenta una sorta di comando che aggrega i tweet che lo contengono. Gli hashtag vengono utilizzati per commentare conferenze, eventi, spettacoli televisivi producendo la narrazione in diretta dellevento stesso.timeline prodotta dallhashtag #lapiubelladelmondo utilizzatadagli utenti per commentare in diretta la trasmissione di RobertoBenigni sulla costituzione italiana Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  13. 13. Social Network: le pagine promozionali, il marketing Molti utenti che vogliono utilizzare i social network per promuovere i loro prodotti o servizi sbagliano utilizzando gli account personali al posto delle pagine promozionali; così facendo si perdono le opportunità che le pagine offrono perché pensate appositamente per fini promozionali. Inoltre succede anche che molti di questi utenti esibendo il proprio "brand" si avventurino in discussioni e polemiche più che altro di carattere personale finendo col creare unulteriore danno dimmagine presso lutenza che si vorrebbe raggiungere.Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  14. 14. Social Network: la netiquette e il fair play Uno dei problemi che tiene spesso lontani molti utenti dal prendere parte alle discussioni che si svolgono sugli appositi gruppi è il rischio che esse si trasformino in polemiche che scadono a volte fino a comprendere insulti e volgarità. La capacità di rispettare gli altri, anche se portatori di convinzioni diverse dalle proprie, è lunico modo di rendere civile, costruttivo e formativo il confronto e lo scambio di idee e proposte, lunico modo per contribuire allaWikicrazia è una metodologia, che ha raccolto molticonsensi anche a livello internazionale che ha costruzione e al miglioramentolobiettivo di far collaborare costruttivamente cittadini eamministratori pubblici grazie allausilio del web 2.0 della res publica.Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network - Nino Galante, Patti 29 Dicembre 2012
  15. 15. CONSULTA GIOVANILE DELLA CITTA’ DI PATTI Comunicazione e relazioni sociali al tempo dei Social Network Patti - Caffè Galante - 29 Dicembre 2012Condivisione, interazione e user generated content: una panoramica su web 2.0 e social network Grazie Nino Galante Google Developer Group Nebrodi antonino.galante@gmail.com potete trovare la presentazione a questo indirizzo http://www.slideshare.net/pico.miles

×