Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
INDAGINE SUI BISOGNI SOCIO SANITARI
DELLAPOPOLAZIONE DELLE PROVINCE
DI VERONAE VICENZA
Sintesi dei risultati
Prof. Riccard...
Obbiettivi e ambito della ricerca
• Individuare e comprendere i bisogni socio-sanitari della
popolazione per meglio orient...
Elementi generali di condizionamento
• Trend demografico
• Aumento generale delle aspettative di vita ma…
• crescente inve...
Fasi della ricerca
• Fase 1: “focus group” con operatori “interni” della Cooperativa
Promozione Lavoro e Fondazione OASI
•...
Indice di dipendenza strutturale
(P≥65+P≤14)/14<P<65
Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle
province ...
Indice di dipendenza degli anziani
(P≥65/14<P<65)
Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle
province di ...
Indice di vecchiaia (P≥65/P≤14)
Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle
province di Verona e Vicenza
Fase 1: focus group
con operatori e personale “interno”
• Primo focus group:
• Assistenti sociali e responsabili dei servi...
Fase 1: focus group
con operatori e personale “interno”
• Priorità emerse:
1. Migliorare il rapporto con il sistema istitu...
Fase 2: interviste semi-strutturate
• Sulla base dei risultati della fase 1 un’intervista
contenente 10 domande sui bisogn...
Fase 2: interviste semi-strutturate
• 70 anni è la soglia che definisce la vecchiaia per il 42%
degli intervistati (la def...
Fase 2: interviste semi-strutturate
• Per l’80% degli intervistati è possibile migliorare e
innovare la gamma di servizi o...
Fase 2: interviste semi-strutturate
• Il 45,8% prevede bisogni socio-sanitari in aumento
• Il 31,25% pensa che saranno dif...
Fase 2: interviste semi-strutturate
• L’ottimizzazione dell’offerta di servizi può in parte
compensare la carenza di fondi...
Fase 3: indagine campionaria
• Due indagini campionarie:
• Campione casuale di residenti presso i comuni di Verona,
Vicenz...
Fase 3: indagine campionaria
• Il questionario costruito sugli esiti delle fasi 1 e 2 contiene
domande su:
1. Condizione s...
Fase 3: indagine campionaria
Sono emersi i seguenti punti cruciali
• Importanza di servizi volti ad ampliare la rete socia...
Servizi volti ad ampliare la rete sociale
(Centri diurni, culturali, Università della terza età, palestre)
Campione intern...
Servizi di assistenza domiciliare
Campione interno Campione casuale
Importanti per se stessi 90% 85%
Importanti per i geni...
Sottoscrizione di una assicurazione privata per vecchiaia
Campione interno Campione casuale
Importanti per se stessi 61,5%...
Iniziative di informazione e prevenzione a domicilio
Campione interno Campione casuale
Importanti per se stessi 72% 75%
Im...
Servizi socio-sanitari residenziali
(casa di riposo, ospedali di comunità)
Campione interno Campione casuale
Importanti pe...
Fase 3: indagine campionaria
Due Domande “aperte”
• Domanda 1: quali sono le maggiori difficoltà del momento
e quali aiuti...
Fase 3: indagine campionaria
Due domande “aperte”
• Domanda 2: quando un anziano non è più in grado di
gestirsi da solo è ...
Fase 4: focus group con anziani e familiari
• Percezione dei bisogni in età anziana
• Differente tra anziani autosufficien...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

indagine sui bisogni sanitari della popolazione delle province di verona e vicena

717 views

Published on

Convegno di Oasi San Bonifacio 23 gennaio 2015, info su www.uneba.org/veneto

Published in: Health & Medicine
  • DOWNLOAD THIS BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (2019 Update) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ................................................................................................................................... eBook is an electronic version of a traditional print book THIS can be read by using a personal computer or by using an eBook reader. (An eBook reader can be a software application for use on a computer such as Microsoft's free Reader application, or a book-sized computer THIS is used solely as a reading device such as Nuvomedia's Rocket eBook.) Users can purchase an eBook on diskette or CD, but the most popular method of getting an eBook is to purchase a downloadable file of the eBook (or other reading material) from a Web site (such as Barnes and Noble) to be read from the user's computer or reading device. Generally, an eBook can be downloaded in five minutes or less ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks .............................................................................................................................. Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .....BEST SELLER FOR EBOOK RECOMMEND............................................................. ......................................................................................................................... Blowout: Corrupted Democracy, Rogue State Russia, and the Richest, Most Destructive Industry on Earth,-- The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company,-- Call Sign Chaos: Learning to Lead,-- StrengthsFinder 2.0,-- Stillness Is the Key,-- She Said: Breaking the Sexual Harassment Story THIS Helped Ignite a Movement,-- Atomic Habits: An Easy &amp; Proven Way to Build Good Habits &amp; Break Bad Ones,-- Everything Is Figureoutable,-- What It Takes: Lessons in the Pursuit of Excellence,-- Rich Dad Poor Dad: What the Rich Teach Their Kids About Money THIS the Poor and Middle Class Do Not!,-- The Total Money Makeover: Classic Edition: A Proven Plan for Financial Fitness,-- Shut Up and Listen!: Hard Business Truths THIS Will Help You Succeed, ......................................................................................................................... .........................................................................................................................
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

indagine sui bisogni sanitari della popolazione delle province di verona e vicena

  1. 1. INDAGINE SUI BISOGNI SOCIO SANITARI DELLAPOPOLAZIONE DELLE PROVINCE DI VERONAE VICENZA Sintesi dei risultati Prof. Riccardo Fiorentini Dipartimento di Scienze Economiche Università di Verona FONDAZIONE O.A.S.I.
  2. 2. Obbiettivi e ambito della ricerca • Individuare e comprendere i bisogni socio-sanitari della popolazione per meglio orientare l’offerta presente e a medio termine di servizi • Raccogliere informazioni utili a 1. Individuare la fascia di età più critica e rappresentativa dei bisogni sociali e sanitari 2. Osservare l’evoluzione dei bisogni socio sanitari 3. Analizzare le caratteristiche chiave dell’offerta presente e futura di servizi 4. Costruire una previsione per i prossimi 10 anni sullo sviluppo e l’evoluzione dei servizi socio sanitari • L’indagine è stata condotta nei comuni di Verona, Vicenza, San Bonifacio, Altavilla, Arcole, Monteviale Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  3. 3. Elementi generali di condizionamento • Trend demografico • Aumento generale delle aspettative di vita ma… • crescente invecchiamento della popolazione • Aumento del tasso di dipendenza strutturale e di vecchiaia • Basso o negativo tasso di crescita dell’economia italiana • Precarizzazione del mercato del lavoro e incertezza sul livello medio delle pensioni future • Deficit e alto indebitamento del settore pubblico • Vincoli di bilancio pubblico pesano negativamente sulla capacità del settore pubblico di finanziare la spesa per servizi socio sanitari Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  4. 4. Fasi della ricerca • Fase 1: “focus group” con operatori “interni” della Cooperativa Promozione Lavoro e Fondazione OASI • Fase 2: intervista a “testimoni privilegiati” (amministratori locali, responsabili di servizi socio-sanitari pubblici, associazioni e cooperative) • Fase 3: somministrazione di un questionario a un campione di popolazione casuale e a un campione di utenti di servizi • Fase 4: focus group con 4 categorie di individui • anziani autosufficienti • Figli di anziani SAD • Anziani seguiti dal SAD • Figli di anziani residenti al Centro Polifunzionale Papa Luciani (Altavilla) Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  5. 5. Indice di dipendenza strutturale (P≥65+P≤14)/14<P<65 Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  6. 6. Indice di dipendenza degli anziani (P≥65/14<P<65) Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  7. 7. Indice di vecchiaia (P≥65/P≤14) Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  8. 8. Fase 1: focus group con operatori e personale “interno” • Primo focus group: • Assistenti sociali e responsabili dei servizi della fondazione OASI • Secondo focus group: • Capi area e responsabili dei servizi appartenenti alla Cooperativa Promozione Lavoro • Obbiettivo: individuare bisogni “condivisi” rispondendo alla domanda • “quali sono oggi i bisogni non o poco coperti dai servizi attuali/dal sistema di welfare?” Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  9. 9. Fase 1: focus group con operatori e personale “interno” • Priorità emerse: 1. Migliorare il rapporto con il sistema istituzionale • Informare meglio le famiglie e gli anziani sui servizi esistenti e sul loro accesso; creare un punto centrale di informazione • Migliorare la dimensione “umana” del rapporto tra cittadini e fornitori di servizi; superare la frammentazione delle figure di riferimento 2. Orientamento e informazione nella gestione delle emergenze post ospedaliere • Promuovere e supportare una rete di servizi domiciliari e di medicina territoriale • Assistenza post-ospedaliera • Tema della domiciliarità: rete di servizi domiciliari “leggeri” 3. Problema dell’isolamento sociale degli anziani • Promuovere forme di aggregazione e reti sociali che contrastino la solitudine Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  10. 10. Fase 2: interviste semi-strutturate • Sulla base dei risultati della fase 1 un’intervista contenente 10 domande sui bisogni della popolazione anziana è stata inviata a 80 “testimoni privilegiati” • Direttori amministrativi e sanitari • Responsabili di distretto • Direttori e Primari di Geriatria della ULSS 5, 6, 21, 21, 22 • Direttori dei Servizi Sociali di tutte le ULSS del Veneto • Direttore dei Servizi Sociali e Segretario Generale per la Sanità del Veneto • Presidenti di associazioni e fondazioni senza scopo di lucro • Sindaci e Assessori ai Servizi Sociali • Sindacati • Ha risposto il 60% degli intervistati Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  11. 11. Fase 2: interviste semi-strutturate • 70 anni è la soglia che definisce la vecchiaia per il 42% degli intervistati (la definizione convenzionale è 65 anni) • L’offerta di servizi va concentrata su questa fascia • Per il 43,7%, la fonte principale da cui attingere informazioni sui bisogni futuri sono gli anziani, la famiglia, i medici di famiglia, gli operatori socio-sanitari e le istituzioni territoriali • Per il 47% i servizi vanno programmati in base alla condizione di salute piuttosto che solamente in base all’età Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  12. 12. Fase 2: interviste semi-strutturate • Per l’80% degli intervistati è possibile migliorare e innovare la gamma di servizi offerti • Per il 77% è importante conoscere i bisogni che i 40- 60enni percepiscono per i loro genitori • Per il 54% i cambiamenti più importanti saranno nel settore domiciliare, co-housing, prevenzione e medicina di comunità Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  13. 13. Fase 2: interviste semi-strutturate • Il 45,8% prevede bisogni socio-sanitari in aumento • Il 31,25% pensa che saranno differenti in base all’evoluzione sociale dei prossimi anni • Invecchiamento dei “baby-boomer” con riduzione dei “care-giver” familiari Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  14. 14. Fase 2: interviste semi-strutturate • L’ottimizzazione dell’offerta di servizi può in parte compensare la carenza di fondi pubblici (circa 50%) • Il 91% degli intervistati ritiene che gli individui e le famiglie debbano compartecipare alla spesa per i servizi… • …in base a criteri congiunti di salute, reddito e territorio per il 54% (solo reddito per il 33% e assicurazioni per il 4%) • Un sistema assistenziale funzionale, universale e distribuito sul territorio richiede lo sviluppo di: • Sinergie, network di comunicazione (telematici) e collaborazione tra Ulss, comuni, enti locali, associazioni, medici Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  15. 15. Fase 3: indagine campionaria • Due indagini campionarie: • Campione casuale di residenti presso i comuni di Verona, Vicenza, San Bonifacio, Altavilla Vicentina, Arcole e Monteviale (età: 50-75 anni; 100 questionari inviati) • Campione “interno” tratto dalla popolazione che usufruisce dei servizi della Cooperativa Promozione Lavoro (età > 43; 65 questionari) • Anziani che oggi usufruiscono di servizi • Familiari che oggi sostengono i loro genitori e che avranno bisogno di servizi come anziani nei prossimi anni Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  16. 16. Fase 3: indagine campionaria • Il questionario costruito sugli esiti delle fasi 1 e 2 contiene domande su: 1. Condizione socio-economica 2. Informazioni sullo stato di salute 3. Bisogni socio-sanitari Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  17. 17. Fase 3: indagine campionaria Sono emersi i seguenti punti cruciali • Importanza di servizi volti ad ampliare la rete sociale degli anziani • (Centri diurni, culturali, Università della terza età, palestre) • Importanza di servizi di assistenza domiciliare • Utilità di una assicurazione privata per vecchiaia • Importanza di iniziative di informazione e prevenzione a domicilio • Importanza di servizi socio-sanitari residenziali • (casa di riposo, ospedali di comunità) • Il 60% degli intervistati non ha indicato la propria propensione alla spesa • Per il 68% lo Stato dovrebbe fornire supporto finanziario agli anziani e alle loro famiglie Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  18. 18. Servizi volti ad ampliare la rete sociale (Centri diurni, culturali, Università della terza età, palestre) Campione interno Campione casuale Importanti per se stessi 88% 73% Importanti per i genitori 80% 67% Disponibilità a spendere per se stessi €414 €122 Disponibilità a spendere per genitori €423 €64,5 Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  19. 19. Servizi di assistenza domiciliare Campione interno Campione casuale Importanti per se stessi 90% 85% Importanti per i genitori 95,4% 79% Disponibilità a spendere per se stessi €387 €632 Disponibilità a spendere per genitori €417 €568 Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  20. 20. Sottoscrizione di una assicurazione privata per vecchiaia Campione interno Campione casuale Importanti per se stessi 61,5% 51,5% Importanti per i genitori 61,5% 51,5% Disponibilità a spendere per se stessi €243 €110,7 Disponibilità a spendere per genitori €277 €77 Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  21. 21. Iniziative di informazione e prevenzione a domicilio Campione interno Campione casuale Importanti per se stessi 72% 75% Importanti per i genitori 83% 79% Disponibilità a spendere per se stessi €106,9 €48,5 Disponibilità a spendere per genitori €98,3 €48 Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  22. 22. Servizi socio-sanitari residenziali (casa di riposo, ospedali di comunità) Campione interno Campione casuale Importanti per se stessi 95,4% 85% Importanti per i genitori 89,2% 79% Disponibilità a spendere per se stessi €1167 €692,3 Disponibilità a spendere per genitori €1045 €636,4 Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  23. 23. Fase 3: indagine campionaria Due Domande “aperte” • Domanda 1: quali sono le maggiori difficoltà del momento e quali aiuti sono necessari? • Per il 33% è necessario un supporto economico • II 37% chiede miglioramenti dei servizi di assistenza sanitaria e ospedaliera specialistica • Velocizzare l’accesso ai servizi • Ridurre le attese • Semplificare la burocrazia Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  24. 24. Fase 3: indagine campionaria Due domande “aperte” • Domanda 2: quando un anziano non è più in grado di gestirsi da solo è giusto lasciare a lui la scelta se ricevere aiuto oppure no? • Per il 71,8% dei rispondenti è diritto/dovere dei familiari intervenire anche se in contrasto con la volontà dell’anziano Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza
  25. 25. Fase 4: focus group con anziani e familiari • Percezione dei bisogni in età anziana • Differente tra anziani autosufficienti e non • Implementazione e tipologia dei servizi • Insoddisfazione verso il sistema pubblico; scarsa integrazione tra servizi pubblici e tra pubblico e privato • Chi deve farsi carico dell’assistenza? • Famiglia per la gestione delle problematiche dell’anziano • Lo stato dovrebbe fornire gli strumenti per rispondere ai bisogni • Accesso alle strutture residenziali per anziani • Legata alla difficoltà di proseguire cure a domicilio; ricadute sulla stabilità del nucleo familiare dei figli • Diritto all’autodeterminazione dell’anziano • Diritto dovere dei familiari ad intervenire anche coattivamente Indagine sui bisogni socio sanitari della popolazione delle province di Verona e Vicenza

×