Mi coltivo orto-a-scuola_fondazione-catella

1,445 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,445
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
239
Actions
Shares
0
Downloads
21
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Mi coltivo orto-a-scuola_fondazione-catella

  1. 1. Progetto promosso da: 1
  2. 2. Progetto promosso da: INDICE MiColtivo. Orto a Scuola p. 3 Soggetti coinvolti p. 13 Comunicazione e promozione p. 4 Contesto p. 17 Fondazione Riccardo Catella: I Progetti della Gente p. 5 Obiettivi p. 18 Orticola di Lombardia: Orticoltura Urbana p. 6 Descrizione p. 19 Allegato A. Piattaforma digitale p. 9 Fasi attuative p. 22 Contatti p. 11 I numeri MiColtivo p. 12 Rete sul territorio 2
  3. 3. SOGGETTI COINVOLTI Promotori: Con il patrocinio di: Main MiColtivo Supporter 2012-2013: Assessorato all’Educazione e all’Istruzione Assessorato Mobilità, Ambiente, Arredo urbano, Verde Con il supporto scientifico sulla didattica di: Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “Riccardo Massa” 3 Adotto gli orti Supporters 2012-2013: Technical Supporters:
  4. 4. Progetto promosso da: CONTESTO “MiColtivo, Orto a Scuola” è il nuovo progetto promosso dalla Fondazione Riccardo Catella (FRC) nell’ambito del programma civico pluriennale “I Progetti della Gente” che la Fondazione ha avviato nel 2005 e che prevede la realizzazione di interventi di riqualificazione di spazi pubblici come contributo alla qualità della vita e alla socializzazione della città. Nel contesto del programma “I Progetti della Gente”, la Fondazione ha perfezionato nel 2011 un accordo di collaborazione con EXPO 2015 S.p.A. per individuare, promuovere e realizzare iniziative di comune interesse che abbiano ad oggetto esigenze particolarmente sentite dalla cittadinanza milanese e possano favorire lo sviluppo di modelli positivi da esportare anche a livello nazionale. Fondazione Riccardo Catella ed EXPO 2015 S.p.A., nell’ambito dell’Accordo, hanno identificato il primo progetto comune, battezzato “MiColtivo, Orto a Scuola”, nel quale è stata coinvolta, in qualità di co-promotore, Orticola di Lombardia, associazione senza fine di lucro già attiva dal 2010 sul tema degli orti in città con il progetto “Orticoltura Urbana”. “MiColtivo, Orto a Scuola” è un programma dedicato ai bambini che mira ad incoraggiare a una corretta e sana alimentazione attraverso l’esperienza concreta degli orti didattici installati nei cortili delle scuole pubbliche cittadine, prevedendo anche una più ampia riqualificazione di questi spazi verdi. Il programma viene sviluppato in forma pilota nel 2012, con l’obiettivo di mettere a punto un modello didattico in grado di radicarsi in modo permanente nel programma scolastico e di essere esportato anche a livello nazionale, nell’ottica di creare una rete EXPO sul tema. 4
  5. 5. Progetto promosso da: OBIETTIVI • Riqualificare, attraverso l’installazione degli orti didattici, i cortili e i giardini delle scuole pubbliche cittadine al fine di valorizzarli e renderli fruibili in maniera qualificata da parte dei bambini • Garantire il diritto dei bambini a un’alimentazione sana e sicura e promuovere l’educazione alimentare per l’infanzia, intesa come conoscenza del percorso del cibo dalla terra alla tavola • Coinvolgere in maniera partecipata il territorio circostante le scuole (famiglie, nonni, associazioni,…) nella progettazione e nella successiva gestione degli orti (manutenzione, educazione alimentare, consumi alimentari,…) • Sviluppare nei bambini abilità manuali e conoscenze scientifiche ed insegnare loro a “prendersi cura” di un bene comune in collaborazione con gli altri, nell’ottica di far maturare in loro il senso civico • Favorire l’integrazione multiculturale tra i bambini e anche le famiglie attraverso la conoscenza e la condivisione di diverse tradizioni alimentari • Sensibilizzare gli operatori e le Istituzioni responsabili della gestione delle mense scolastiche sull’importanza della corretta alimentazione dei bambini • Creare una rete EXPO 2015 a livello nazionale con la realizzazione di orti didattici all’interno delle scuole pubbliche 5
  6. 6. Progetto promosso da: DESCRIZIONE Il programma, che ha una durata pluriennale dal 2012 fino al 2015, si realizza attraverso l’attivazione di due aree d’intervento integrate tra loro: 1. ORTI • Progettazione e realizzazione di interventi di riqualificazione delle aree verdi all’interno dei cortili delle scuole pubbliche cittadine attuata in collaborazione con il Settore Parchi e Giardini del Comune di Milano • Progettazione e realizzazione di orti didattici nell’ambito delle aree riqualificate • Messa a punto un programma per la cura, la manutenzione ed il riavvio annuale degli orti che coinvolga le famiglie ed il territorio circostante le scuole (Consigli di Zona, gruppi di nonni e nonne, associazioni, …) • Supporto annuale per 3 anni alle scuole partecipanti nella manutenzione e nel riavvio degli orti, da parte di ortisti professionisti coadiuvati da Orticola di Lombardia, con l’obiettivo di renderle autonome nel lungo termine 6
  7. 7. Progetto promosso da: 2. REALIZZAZIONE DIDATTICA • “MiColtivo, Orto a Scuola” prevede il coinvolgimento trasversale ed integrato di più aree disciplinari secondo un approccio diversificato in base ai gradi scolastici. • L’obiettivo è la messa a punto di un modello che renda l’orto un “ecosistema” al centro della scuola, in grado di sostenersi nel tempo da un punto di vista biologico, organizzativo, economico e sociale. A questo fine, il programma prevede il coinvolgimento diretto dei dirigenti e degli insegnanti delle scuole perché possano sviluppare un forte senso di responsabilità verso l’iniziativa, farla propria e trasmettere in prima persona agli allievi l’importanza del concetto di “cura” e di “bello”. SCUOLA DELL’INFANZIA Osservatore Avviamento all’educazione scientifica orto Pianificazione sostentamento SCUOLA SECONDARIA I° Organizzatore • In questa ottica, il programma prevede due step: 1. un percorso formativo per gli insegnanti sui corsi didattici da parte di esperti 2. la definizione dei moduli didattici per gli studenti da parte degli insegnanti stessi 7 Coltivatore Orticoltura e alimentazione SCUOLA PRIMARIA
  8. 8. Progetto promosso da: FASI ATTUATIVE PRIMA FASE: 2012-2013 • Marzo: Conferenza Stampa di lancio del progetto • Avvio del progetto pilota in due Istituti scolastici comprensivi milanesi: • Istituto Comprensivo “Renzo Pezzani” di Via Martinengo • Istituto Comprensivo “Italo Calvino” di Via Frigia con progettazione ed installazione degli orti tra fine 2012 e inizio 2013; avvio a primavera 2013 • Definizione di un percorso didattico interdisciplinare con il monitoraggio dell’Ufficio Scolastico Regionale del M.I.U.R. (in corso di formalizzazione) e il supporto scientifico del Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca • Formazione docenti e alunni nell’anno scolastico 2012 – 2013 I.C.S. Renzo Pezzani SECONDA FASE: dal 2013 al 2015 • Installazione di orti didattici in altre scuole primarie milanesi e a livello nazionale TERZA FASE: 2015 • Attività di formazione legate al progetto per famiglie ed educatori in occasione di EXPO (tbc) • Possibile installazione di un orto didattico all’interno del padiglione tematico sull’infanzia del sito EXPO, che proponga ai visitatori una best practice sviluppata nei 3 anni precedenti 8 I.C.S. Italo Calvino 8
  9. 9. Progetto promosso da: 9 Esempio di orto MiColtivo, realizzato presso l’Ist. Scolastico Comprensivo “Renzo Pezzani” di Milano
  10. 10. Progetto promosso da: Timeline “MiColtivo. Orto a Scuola” PROGETTO PILOTA 2012-2013 * FASI ATTUATIVE (Zona4) - I.C. Italo Calvino 2012-2013 * I.C.Renzo Pezzani - PROGETTO PILOTA (Zona2) I.C. Renzo Pezzani (Zona4) - I.C. Italo Calvino (Zona2) REALIZZAZIONE DIDATTICA SUPPORTO FORMAZIONE FORMAZIONE partecipata sul territorio sulla manutenzione e gestione degli orti iniziale degli insegnanti e stesura progetti didattici giu lug ago set ott nov dic agli insegnanti nelle attività legate agli orti e nella documentazione del percorso didattico feb gen apr mar VALUTAZIONE esiti del progetto mag giu lug ago set ott 2013 2012 PROGETTAZIONE e approvazione progetti orti e riqualificazione cortili scolastici ATTIVAZIONE pagina facebook “MiColtivo. Orto a Scuola” REALIZZAZIONE orti didattici e interventi AVVIO orti didattici CURA DELL’ORTO e relativa realizzazione didattica + ATTIVAZIONE sito web dedicato www.micoltivo.it * Questo calendario di attività sarà applicato ogni REALIZZAZIONE ORTI anno successivo a quello pilota per l’attuazione del progetto in altri istituti scolastici. Progetto promosso da: Con il patrocinio di: Con il supporto scientifico di: 10
  11. 11. Progetto promosso da: I NUMERI MiColtivo 2012-2013 2 (1) 2014-2015 2013-2014 + 2 + 2 6 scuole Scuole MiColtivo 2.400 (2) 2.400 +110 (2012-13) (3) Studenti 2.400 +110 (2012-13) +220 (2013-14) 2.510 (4) 7.640 6.000 6.275 6.825 19.100 20 Componenti famiglie 2.730 20 20 Docenti (1) Si considera un numero medio di 1.200 studenti (dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria I°) per ogni complesso scolastico coinvolto nel progetto. (2) Nella stima dei componenti delle famiglie coinvolte tramite ciascun alunno, si considera la media italiana di circa 1,5 figli per famiglia. (3) Nella stima del numero di nuovi studenti ogni anno in ogni scuola, si è considerato: 1.200 studenti/11 livelli scolastici (3 infanzia + 5 prim. + 3 sec. I°) = 110 nuovi studenti/anno (4) Sono stati calcolati in numero di 10 i docenti coinvolti nel progetto per ogni scuola 11 60 26.800 persone coinvolte fino al 2015
  12. 12. Progetto promosso da: RETE SUL TERRITORIO • Fondazione Riccardo Catella, insieme ad EXPO 2015 e ad Orticola di Lombardia, ha strutturato un gruppo di lavoro che è in grado di supportare iniziative legate agli orti didattici promosse da altre associazioni non profit per favorire una diffusione più ampia del programma sul territorio, dando vita ad una rete virtuosa specializzata sul tema. • Nel primo anno di sviluppo del progetto pilota la Fondazione è entrata in contatto con numerosi soggetti non profit sul territorio con i quali ha attivato sinergie e condiviso pensieri ed esperienze. Tra questi: L’Amico Charly • COMIN - Cooperativa sociale di solidarietà ONLUS • “Amici del Centro V. Di Capua” • L’abilità ONLUS • Missione Sogni ONLUS • Terre des hommes Italia • Milano Park(ing) Day • A.N.T.E.A.S. • Ass. Ortisti Parco Alessandrini • PianoTerra • SLOW FOOD Italia • Food Revolution Day • Legambiente • Muba Museo dei Bambini Arl Onlus • I promotori, inoltre, sono disponibili ad offrire supporto nella progettazione/installazione degli orti e nell’implementazione del relativo programma didattico anche a scuole private e pubbliche in grado di reperire autonomamente le risorse necessarie alla copertura dei costi di attuazione. 12
  13. 13. Progetto promosso da: COMUNICAZIONE E PROMOZIONE Nel corso dei 3 anni di sviluppo del programma, i promotori prevedono di attivare in maniera sinergica una serie di strumenti e attività di comunicazione integrati tra loro, relativi sia all’intero programma che specifici sui singoli orti didattici. A. COMUNICAZIONE GENERALE SUL PROGRAMMA 1. Piattaforma digitale dedicata al progetto (Allegato A) come strumento di comunicazione verso il pubblico esterno ed anche tra le scuole partecipanti, prevedendo: • un sito web con: • AREA NEWS per comunicazioni sul progetto • AREA BLOG aperta al pubblico dove comunicare scambiandosi esperienze, commenti, foto • AREA DEDICATA alle scuole con accesso riservato per caricare materiale didattico e di comunicazione scaricabile da insegnanti/bambini/genitori e attivare nel tempo iniziative in forma di gioco nell’ambito del programma (ad es. competizioni, etc.) per mantenere viva l’attenzione e la partecipazione • AREA SUPPORTERS e sostenitori del programma • una pagina Facebook “MiColtivo. Orto a Scuola” come luogo aperto e dinamico di condivisione e scambio esperienziale legato al sito web ufficiale, che permetta anche di ampliare il bacino d’utenza del progetto 13
  14. 14. Progetto promosso da: COMUNICAZIONE E PROMOZIONE A. COMUNICAZIONE GENERALE SUL PROGRAMMA 2. Eventi: • Mostra Mercato “Orticola” (www.orticola.org), promossa ogni anno a primavera dall’Associazione Orticola presso i giardini pubblici di Palestro a Milano, con un’affluenza di circa 30.000 persone: - 11-13 maggio 2012: allestimento di uno stand dedicato al progetto con la distribuzione di materiale divulgativo e la segnalazione nell’ambito delle comunicazioni sull’evento - 2013, 2014, 2015: comunicazione nell’ambito delle edizioni annuali della Mostra Mercato • Tavola rotonda annuale su “MiColtivo” a partire dal 2013, presso la FRC, dedicata all’approfondimento delle tematiche legate al programma e all’informazione sul suo sviluppo • Food Festival annuale: festival legato alle tematiche del cibo sano e della corretta alimentazione, con open-day di tutti gli orti della rete “MiColtivo” • 2015: possibile allestimento di un orto didattico esemplare all’interno del sito EXPO nell’ambito del padiglione tematico dedicato all’infanzia, al fine di disseminare il modello sviluppato, anche con momenti di formazione e animazione dedicati ai diversi target di visitatori (famiglie con bambini, pubbliche amministrazioni, operatori privati) 14
  15. 15. Progetto promosso da: COMUNICAZIONE E PROMOZIONE A. COMUNICAZIONE GENERALE SUL PROGRAMMA 3. Comunicazione on-line sul programma: • Banner MiColtivo e news di forte impatto visivo sui siti web FRC e Orticola di Lombardia, con link al sito del progetto • Banner MiColtivo di forte impatto visivo per i siti web dei Supporters del programma, con link al sito ufficiale • Campagna di comunicazione del progetto a tutte le scuole lombarde, con possibilità di estensione a livello nazionale dal 2013, da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale del M.I.U.R. (in corso di formalizzazione) • Attività di digital PR 4. Media e pubblicità: • Conferenza Stampa annuale di aggiornamento sul programma a marzo con il riavvio degli orti • Campagna di affissioni pubblicitarie per le strade della città di Milano in partnership tecnica con SCI Affissioni (ad es. manifesti 140x100 cm, 300x300 cm, 300x600cm) in occasione del Food Festival annuale • Piedone pubblicitario su due quotidiani milanesi per il lancio del Food Festival annuale • Attività di press office (coordinata tra gli uffici stampa dei promotori) 15
  16. 16. Progetto promosso da: COMUNICAZIONE E PROMOZIONE B. COMUNICAZIONE SUGLI ORTI 1. Eventi presso ciascun orto “MiColtivo” fino al 2015: • Presentazione alla stampa di ogni nuovo orto installato • Open-day in occasione del Food Festival annuale • Festa del raccolto con mercatino dei prodotti dell’orto 2. Strumenti di comunicazione presso le scuole: • Installazione di un totem presso l’orto che contenga una sezione didattica ed informazioni sul progetto e sui Supporters • Distribuzione di cartoline e affissione di locandine cartacee nelle scuole partecipanti al progetto, che contengano anche informazioni sull’iniziativa e sui Supporters • Messa a punto e distribuzione di materiale didattico per gli studenti con l’indicazione dei Supporters del progetto 3. Attività di comunicazione sul territorio: • Incontri sul territorio per informare e coinvolgere attivamente Consigli di Zona, associazioni locali, comitati, ecc. sul progetto 16
  17. 17. “I Progetti della Gente” è il programma civico pluriennale della Fondazione Riccardo Catella che ha l’obiettivo di promuovere interventi di riqualificazione e valorizzazione di spazi pubblici, dando ascolto ai bisogni e ai desideri dei cittadini. Obiettivi • Rimettere la persona al centro delle riflessioni e dei progetti sulla città • Mobilitare la società civile e gli enti Non Profit nel fornire un contributo concreto all’Amministrazione Pubblica per il miglioramento della qualità urbana RIQUALIFICAZIONE DI P.LE ARCHINTO • Pensare Milano in una prospettiva successiva all’Expo 2015 Rassegna Stampa 17 Alcuni dei Progetti della Gente realizzati dal 2005 ad oggi
  18. 18. presenta: Il movimento “Orticoltura Urbana”, promosso da Orticola di Lombardia, intende incentivare e sensibilizzare l’opinione pubblica alla cultura dell’orto in città, come forma educativa alle pratiche ambientali sostenibili e contributo al recupero di aree degradate, inutilizzabili o sottoutilizzate. L’orto per la città, l’orto per tutti • sviluppare un circuito cittadino per la realizzazione di orti urbani sostenibili promotori: con il patrocinio di: a cura di: • incrementare occasioni dipartners: e cooperazione interpretando l’orto come spazio sociale incontro • migliorare la qualità di vita e la salute delle persone (sviluppo della manualità, vita all’aria aperta) • sviluppare un progetto condiviso dall’intera cittadinanza dalle diverse fasce d’età e dai vari gruppi di appartenenza • sensibilizzare a una maggior attenzione alla preservazione del nostro ambiente e alla sua sostenibilità • creare dei microcircuiti economici a Km Zero e piccole autosufficienze produttive • valorizzare spazi pubblici sottoutilizzati L’orticoltura come strumento formativo • coinvolgere attivamente scuole e centri di educazione e formazione, creando occasioni di apprendimento attivo nei confronti dell’agricoltura • individuare associazioni, attività o programmi già attivi sul territorio e interessati al tema specifico: i soggetti coinvolti diventano i primi partecipanti alla realizzazione, manutenzione e gestione degli orti e dei giardini 18
  19. 19. Progetto promosso da: Allegato A. Piattaforma Digitale
  20. 20. 21
  21. 21. Progetto promosso da: CONTATTI Fondazione Riccardo Catella Via G. De Castillia, 28 20124 Milano Tel: +39 02 45475195-6 Fax: +39 02 45474744 www.fondazionericcardocatella.org Responsabile progetto: Dott.ssa Anna Ballarati e-mail: info@micoltivo.it cell: +39 346 9567638 “MiColtivo. Orto a Scuola” sul web www.micoltivo.it ww.facebook.com/micoltivo 22

×