RIQUALIFICAZIONI  ENERGETICHE: Come usufruire degli incentivi?
Cosa sono?Si tratta di una detrazione fiscale applicataagli     interventi     di      miglioramentodellefficienza energet...
A quanto ammontano?  - Interventi sullefficienza energetica: 55%(Questa soglia resterà valida solamente fino alla finedell...
Chi può fare domanda?- Persone fisiche e giuridiche, oltre cheassociazioni di professionisti;- Enti privati o pubblici che...
Quali interventi vengono        sovvenzionati? (segue)- Interventi di riqualificazione globale sugli edifici esistenti(imp...
Quali interventi vengono         sovvenzionati? (Fine)- Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale –caldaie a c...
Quali documenti servono?                                                 (Segue)-L’asseverazione, che consente di dimostra...
Quali documenti servono?                                                            (Fine)- La scheda informativa. La sche...
Cosa devo ricordarmi?                                               (Segue)- Si tratta di sovvenzioni applicate solamente ...
Cosa devo ricordarmi?                                                 (Segue)- Gli sgravi alle imprese si applicano a tutt...
Cosa devo ricordarmi?                                                 (Segue)- Tutta la documentazione necessaria può esse...
Cosa devo ricordarmi? (Fine)- È consigliabile accertarsi preventivamente delle capacitàdi chi effettua gli interventi;- Af...
Per ulteriori informazioni:
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Riqualificazioni e sgravi

334 views

Published on

Si tratta di un piccolo vadevecum sulle cose principali da sapere per poter approfittare degli sgravi fiscali sulle riqualificazioni energetiche. Spero possa essere d'aiuto.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
334
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Riqualificazioni e sgravi

  1. 1. RIQUALIFICAZIONI ENERGETICHE: Come usufruire degli incentivi?
  2. 2. Cosa sono?Si tratta di una detrazione fiscale applicataagli interventi di miglioramentodellefficienza energetica.
  3. 3. A quanto ammontano? - Interventi sullefficienza energetica: 55%(Questa soglia resterà valida solamente fino alla finedellanno 2012, verosimilmente dal 2013 passeràanchessa al 36%) LO SAPEVATE CHE: gli sgravi sul recupero degli edifici esistenti ammontano già al 36%?
  4. 4. Chi può fare domanda?- Persone fisiche e giuridiche, oltre cheassociazioni di professionisti;- Enti privati o pubblici che non effettuino attivitàcommerciale;- I titolari di un diritto reale sull’immobile (condomini,inquilini, chi detiene limmobile in comodato, familiari, conviventicon il possessore o il detentore).
  5. 5. Quali interventi vengono sovvenzionati? (segue)- Interventi di riqualificazione globale sugli edifici esistenti(importo massimo: 100.000 euro);- Interventi su pavimenti e coperture, pareti, finestre edinfissi (importo massimo della detrazione: 60.000 euro);- Installazione di pannelli solari per la produzione diacqua calda (importo massimo: 60.000 euro);
  6. 6. Quali interventi vengono sovvenzionati? (Fine)- Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale –caldaie a condensazione e pompe di calore (importomassimo: 30.000 euro);- Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale –caldaie a biomassa (importo massimo: 30.000 euro).
  7. 7. Quali documenti servono? (Segue)-L’asseverazione, che consente di dimostrare chel’intervento realizzato è conforme ai requisiti tecnicirichiesti;-L’attestato di certificazione (o qualificazione) energetica,che comprende i dati relativi all’efficienza energeticapropri dell’edificio;
  8. 8. Quali documenti servono? (Fine)- La scheda informativa. La scheda informativa deve contenere: i dati identificativi del soggetto che ha sostenuto le spese e dell’edificio su cui i lavori sono stati eseguiti, la tipologia di intervento eseguito e il risparmio di energia che ne è conseguito, nonché il relativo costo, specificando l’importo per le spese professionali, e quello utilizzato per il calcolo della detrazione).
  9. 9. Cosa devo ricordarmi? (Segue)- Si tratta di sovvenzioni applicate solamente alrecupero degli edifici esistenti, quindi si ottiene sia unrisparmio fiscale che un risparmio sulle bollette;- Il tempo è fondamentale, aspettare significherebbericevere una quota minore di detrazione;
  10. 10. Cosa devo ricordarmi? (Segue)- Gli sgravi alle imprese si applicano a tutti i soggetti chepercepiscono l’utile dall’impresa, tenendo conto della loroquota di partecipazione;- Rientrano nella detrazione anche le spese per leprestazioni professionali necessarie a realizzare gliinterventi e acquisire la certificazione energeticarichiesta;
  11. 11. Cosa devo ricordarmi? (Segue)- Tutta la documentazione necessaria può essere redattaanche da un unico tecnico abilitato;- A differenza delle persone giuridiche, i privati cittadinidevono obbligatoriamente effettuare il pagamento dellespese sostenute mediante bonifico bancario o postale.
  12. 12. Cosa devo ricordarmi? (Fine)- È consigliabile accertarsi preventivamente delle capacitàdi chi effettua gli interventi;- Affidarsi ad unazienda che è in grado di fornireassistenza dallo studio alla realizzazione, passando perprogettazione e certificazione è un ulteriore risparmio: ditempo!
  13. 13. Per ulteriori informazioni:

×