Successi contro mafie

3,867 views

Published on

Published in: News & Politics
2 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
3,867
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
61
Actions
Shares
0
Downloads
14
Comments
2
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Successi contro mafie

  1. 2. Il governo Berlusconi ha messo in campo il più grande sistema di contrasto alla maia mai attuato. Sono stati arrestati 29 dei 30 latitanti più pericolosi e inasprite le pene per i mafiosi. Nuove norme colpiscono i patrimoni mafiosi, facilitando la confisca di beni e patrimoni intestati a prestanome di ogni categoria sociale ed età. Istituito il Piano nazionale antimafia e il Codice delle Leggi Antimafia.
  2. 3. NUOVE MISURE CONTRO LA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA • Il regime di carcere duro (il “41 bis”) è stato inasprito. • Due anni in più di carcere per chi appartiene alla mafia. • Esteso il reato di associazione mafiosa anche alle organizzazioni criminali straniere. • I mafiosi non possono avvalersi del gratuito patrocinio. • Aumento di 30 milioni del Fondo per le vittime dei mafiosi. • Gli imprenditori che non denunciano le estorsioni non possono partecipare alle gare per gli appalti pubblici. • Più poteri al procuratore nazionale antimafia.
  3. 4. IL “MODELLO CASERTA”: ESERCITO-FORZE DELL’ORDINE CONTRO LA CAMORRA Da ottobre 2008, 400 militari e 350 poliziotti hanno affiancato le forze dell’ordine nella provincia di Caserta, per intensificare la lotta contro la camorra. Il coordinamento tra polizia, militari e magistratura, ha portato ad un calo dei delitti del 16% a Caserta e del 17,4% a Napoli (2009 - 2010).
  4. 5. LA RICETTA VINCENTE: COLPIRE I PATRIMONI DELLA MAFIA Si sono rivelate efficaci le nuove norme che aggrediscono i beni dei mafiosi, facilitando la confisca di beni e patrimoni intestati a prestanome, indipendentemente dalla pericolosità del soggetto e dalla sua età. I soldi e beni tolti alla mafia sono messi a disposizione dei cittadini, delle comunità e delle forze dell’ordine.
  5. 6. L’AGENZIA PER I BENI SEQUESTRATI ALLA MAFIA L’Agenzia ha sede a Reggio Calabria ed è operativa dal 16 aprile 2010. I beni sottratti alla criminalità sono destinati agli enti locali per scopi sociali ed edilizia pubblica, alle Forze dell'ordine, ad associazioni del terzo settore, a cooperative agricole. Dal 14 luglio 2010 è attiva anche la sede di Roma.
  6. 7. CONTRO LA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA OPERAZIONI DI POLIZIA 839 +14% ARRESTI LATITANTI 489 +22% Latitanti di massima pericolosità 32 +88% MAFIOSI ARRESTATI 9.237 +35% BENI SEQUESTRATI 20.211 milioni di euro +392% BENI CONFISCATI 4.793 milioni di euro +647% Maggio 2008 Settembre 2011 Differenza rispetto periodo precedente

×