Social TV: la rivincita di Facebook

266 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
266
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Social TV: la rivincita di Facebook

  1. 1. QUOTIDIANO DEL MARKETING IN RETE DailyNet 10 Anno XI - mercoledì 6 febbraio 2013 n.22 SOCIALTV TRENDING TOPIC P er molti addetti ai lavori Social Tv signifi- ca soprattutto Twitter, il social network che più di altri si è rivelato adatto all’uti- lizzo in modalità second screen. Sebbene, infat- ti, Facebook sia il social network leader incontra- stato in termini assoluti, i suoi limiti per questo particolare utilizzo sono evidenti se pensiamo a come sia complicato cercare qualcosa all’interno delle pagine (forse qualcosa potrebbe cambiare con il nuovo Graph Search) o anche seguire tut- ti i commenti sui post delle pagine piú popola- ri. Troppo lento e statico per adattarsi ai ritmi te- levisivi. Laddove però Facebook potrebbe avere la meglio è nell’orientare le preferenze di visio- ne prima e dopo la messa in onda del program- ma tv. Stando a una ricerca Nielsen (estratto su eMarketer qui: http://bit.ly/UmGOe1), Facebo- ok è di gran lunga il social network più influente sull’audience: arriva a un impatto del 54% sulle abitudini televisive del pubblico tra 18 e 34 anni, il più social in assoluto, contro appena il 21% di Twitter. Le app di Social Tv (Intonow, Getglue, Viggle) in questa particolare classifica hanno un peso soltanto marginale mentre occupano una buona posizione i siti ufficiali degli show e i fo- rum. Curioso che questi ultimi, che provengono dal web 1.0, con l’11% di influenza sopravvivano all’impatto dei social sulla convergenza tra web e mondo televisivo. La ricerca rivela inoltre che tra le modalità predilette dagli utenti per parlare di televisione ci sono tutti i metodi più tradizio- nali (di persona, via telefono o sms) mentre il pri- mo social è Facebook, con il 29% delle risposte - Twitter è staccato di oltre 10 punti. Evidente- mente la grande forza che Facebook ha nel man- tenere e alimentare le relazioni tra persone gio- ca un ruolo fondamentale nella Social Tv non in diretta. È molto naturale che ci si rivolga ai pro- pri amici e conoscenti per commentare lo show che si è appena visto (o che sta per andare in onda) così come è innegabile il fascino del flusso Twitter con gli hashtag televisivi ufficiali in diret- ta. La SocialTv è un’abitudine matura degli uten- ti e i due maggiori network si sono ritagliati spa- zi in qualche modo complementari: Twitter è la diretta mentre Facebook è il commento del gior- no dopo. Chissà che non ci sia spazio per qual- che terza via realmente innovativa. valoresocial4,65 Leinvasionibarbariche La7 invasionibarbariche 1669interazioni #invasioni 3.746tweets valoresocial2,82 Juventus-Genoa SkySPORTHD - - #juvegenoa 4.115tweets valoresocial2,86 Lavitaèbella RaiUno - - #lavitaèbella 2.0823tweets valoresocial0,94 CrozzanelPaesedelleMeraviglie La7 mauriziocrozza 1328interazioni #crozza 1.361tweets La prima puntata delle Inva- sioni barbariche è stata seguitis- sima suTwitter, anche grazie agli ospiti: su tutti Tiziano Ferro e Matteo Renzi (quest’ultimo ha totalizzato 2.000 tweets). Uno dei contro-format in- ventati da Maurizio Crozza è stato molto twittato durante tutta la settimana: il tormento- ne“Vuoi che muoro”ha riscosso grande successo. Ogni volta che passa in te- levisione, il“toscanaccio”entra in trending topic. La messa in onda del film che gli è valso l’Oscar lo ha fatto balzare in cima agli hashtag della domenica sera. #renzi #bastardchef #benigni Social TV: la rivincita di Facebook diPasqualeBorriello-DigitalStrategistdiArtAttackAdv Poweredby “fonti:Topsy.comeFacebook.com” 23gen2013 27gen2013 26gen2013 25gen2013 netforumMensile di comunicazione, marketing e media business in rete

×