Social Tv e Sport

228 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
228
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Social Tv e Sport

  1. 1. QUOTIDIANO DEL MARKETING IN RETE DailyNet 12 Anno X - giovedì 5 luglio 2012 n.124 SOCIALTV L’hashtag “ufficiale” della partita è rimasto in te- sta ai trending topic italiani ininterrottamente dalle 15 del 1° luglio fino notte fon- da, segnando un record con 33.000 tweets in 24 ore. La location dell’evento romano organizzato in occa- sione della finale degli Eu- ropei è stata una delle paro- le più twittate della giornata, oscillando tra la settima e la quarta posizione. L’hashtag generale del- la manifestazione è sta- to twittato in tutti i Paesi del mondo migliaia di vol- te, con un picco di 593.000 tweets il 1° luglio, giorno della finale. #SpagnaItalia Circo Massimo #euro2012 Social Tv e Sport G li Europei 2012 verranno ricordati in Italia, oltre che per la deludente sconfitta nella finale contro la Spa- gna, anche per essere stati la manifestazione sportiva più seguita dal popolo dei social me- dia, Twitter in testa. I navigatori del nostro Pa- ese sono letteralmente “impazziti’”per le ge- sta di Pirlo e compagni e hanno manifestato tutte le loro emozioni attraverso tweet e sta- tus update. Gli eventi sportivi, capaci di mo- nopolizzare l’audience del tubo catodico con picchi di oltre il 90% di share, muovono or- mai numeri colossali anche online e sono for- se l’esempio più eclatante di social tv. Secon- do Bluefin Labs (vedi DailyNet del 7 giugno) il SuperBowl 2012 è stato l’evento di social tv più seguito di sempre con oltre 12 milio- ni tra commenti e interazioni, una crescita del 600% rispetto al 2011. Anche l’Italia per una volta cavalca in pieno uno dei trend del mo- mento, subito dietro agli inarrivabili pionieri Usa/Uk. Pensate che il nostro Paese era ad- dirittura il quinto al mondo tra i più attivi su Twitter in occasione della 500 miglia di India- napolis trasmessa a maggio su Sky. In questo scenario è pienamente giustificabile l’enor- me impatto “social” di Euro 2012: migliaia di tweet giornalieri con un picco di oltre 33.000 per l’hashtag della finale #SpagnaItalia. Ne- anche le celebrities hanno resistito alla tenta- zione: ad esempio, Valentino Rossi al termi- ne della partita con la Spagna ha twittato un inequivocabile «Ci hanno fatto pelo e contro- pelo». Il successo dello sport nella social tv è motivato dal fatto che si tratta di eventi se- guiti da persone estremamente coinvolte, i ti- fosi, e trasmessi in tv per lo più in diretta. L’ele- mento emozionale e quello della sincronicità li trasformano in perfette “macchine social” come pochi altri prodotti televisivi. Terminati i campionati di calcio ora l’attenzione è tutta suLondra:primaWimbledoneaseguireiGio- chi Olimpici, hashtag ufficiale #London2012 (che viaggia già sui 12.000 tweets giornalie- ri a livello globale). La pagina ufficiale Lon- don 2012 su Facebook ha oltre 450.000 fan e Sky, che trasmetterà in Italia tutte le Olim- piadi, sta preparando il terreno per la social tv sulla propria pagina Facebook SkySport e su Twitter con l’hashtag #olimpiadi. diPasqualeBorriello-DigitalStrategistdiArtAttackAdv Poweredby VSTV1,02 ItaliavsIrlanda RaiUno Auditel17.474.000 #ItaliaIrlanda 17.905tweets24h VSTV1,64 ItaliavsInghilterra RaiUno Auditel17.344.000 #ItaliaInghilterra 28.411tweets24h VSTV1,08 GermaniavsItalia RaiUno Auditel20.000.000 #GermaniaItalia 21.591tweets24h VSTV1,77 SpagnavsItalia RaiUno Auditel18.910.000 #SpagnaItalia 33.451tweets24h

×