Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Da dieci anni al servizio delle amministrazioni
pubbliche, delle forze dell’ordine, delle polizie locali e
dei cittadini p...
Siamo lo standard nazionale
Attivo in Italia dal 2006, con oltre 50 importanti città italiane operative, il Registro Itali...
Il programma «Città Salvabici»
 Si tratta di un approccio al contrasto del furto delle bici consolidato con
successo in n...
Le 10 componenti del programma
1. Registrazione gratuita:
 effettuabile nel Registro Italiano Bici, via telefono, via web...
Le componenti del programma
7. Programma di coinvolgimento di tutti gli attori locali:
 Amministrazioni comunali, Polizia...
La fase 1 del programma: Targa Bici
 La fase «Targa Bici» è il prerequisito per ogni altro
intervento. Senza identificazi...
Gli obiettivi di «Targa Bici»
I principali servizi disponibili ai ciclisti:
 Marchiatura della bici con uno stick special...
Gli obiettivi di «Targa Bici» (segue)
I principali servizi disponibili alle forze dell’ordine e alle polizie
locali:
 Acc...
Gli obiettivi di «Targa Bici» (segue)
I principali servizi per gli operatori locali e associazioni:
 Attivare convenzioni...
Gli obiettivi di «Targa Bici» (segue)
I principali vantaggi per l’Amministrazione comunale:
 Dare una risposta immediata ...
La fasi successive a «Targa Bici»
 Alla «Targa Bici» del programma «Città Salvabici» è
necessario far seguire ulteriori f...
Gli interventi delle fasi successive
 Parcheggi bici sicuri nelle stazioni ferroviarie: la
soluzione «Bicinstazione®»
 P...
Le componenti delle fasi successive
 Rastrelliere blocca bici «sicure»
 Con/senza sicurezza integrata.
 Con/senza ottim...
Le componenti delle fasi successive
 Bikewatching
 Servizio di segnalazione automatica della scheda bici, via email e/o ...
«Città Salvabici»: piano attuativo
Fase 1
Fasi successive
16%
2%
0,8%
0,2%
Percentualedifurtibici
Anno 1 Anno 2
Tempi real...
Le principali componenti d’offerta
CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati
16
Registro
pubblico
e gratuito
Bi...
Perché scegliere il Registro Italiano Bici?
1. Perché è l’unico Registro a copertura nazionale ed internazionale.
2. Perch...
Alcuni approfondimenti
 Sito web del Registro Italiano Bici
 I servizi BiciSicura
 Lo shopping online
 Tutte le bici r...
Alcuni approfondimenti (segue)
 Tutta la verità sulla micro punzonatura delle bici
 Perché non tutti i registri delle bi...
Contatti
Registro Italiano Bici
Via IV Novembre, 4/A
25039 Travagliato (BS)
Tel. 030660137
Fax 0306624658
osservatoriobici...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Registro italiano Bici - Oltre 50 città partecipanti e l'unico consultato dalle forze dell'ordine e dalle polizie locali fin dal 2006.

745 views

Published on

Il Registro Italiano Bici ha segnato una svolta nella lotta al furto delle bici perché adotta un approccio che non si limita alla marchiatura ed alla registrazione della bici ma va ben oltre, coinvolgendo tutti gli attori e le componenti in grado di condizionare, anche pesantemente, l'esito della lotta ai ladri di bici.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Registro italiano Bici - Oltre 50 città partecipanti e l'unico consultato dalle forze dell'ordine e dalle polizie locali fin dal 2006.

  1. 1. Da dieci anni al servizio delle amministrazioni pubbliche, delle forze dell’ordine, delle polizie locali e dei cittadini per contrastare con successo il furto delle biciclette CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 1
  2. 2. Siamo lo standard nazionale Attivo in Italia dal 2006, con oltre 50 importanti città italiane operative, il Registro Italiano Bici ha permesso una forte riduzione dei furti di bici, aumentando i recuperi di bici rubate fino al 35% dei casi (Osservatorio Nazionale Bici). Per la sua estrema semplicità, unita alla sua comprovata efficacia e d alla sua ampia diffusione, rappresenta lo standard nazionale nel contrasto del furto delle biciclette. Il Registro Italiano Bici, unico registro delle bici a copertura nazionale, è accessibile 24 ore su 24 via numero verde gratuito oltre che tramite i canali web, fax, SMS/MMS e APP per smartphone. Il Registro Italiano Bici, che collabora con altri registri bici europei ed internazionali, è l’unico ad operare secondo un approccio globale al contrasto del furto delle bici e rappresenta una best practice italiana, esportata già in diversi paesi europei ed internazionali. La proposta del Registro Italiano Bici è rivolta principalmente alle Amministrazioni comunali, che, attraverso l’approccio «Città Salvabici» si possono attivare in varie forme e per passi successivi, secondo un programma consolidato in numerose amministrazioni comunali dal 2006 ad oggi. Poiché per conseguire in tempi rapidi la giusta efficacia del programma «Città Salvabici» è necessario puntare al superamento di una «soglia critica» in termini di diffusione dei servizi di marchiatura e registrazione delle bici circolanti, il Registro Italiano Bici mette a disposizione delle amministrazioni comunali forme di attivazione particolarmente vantaggiose. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 2
  3. 3. Il programma «Città Salvabici»  Si tratta di un approccio al contrasto del furto delle bici consolidato con successo in numerose importanti città italiane.  È di tipo sistemico, vale a dire che, implementato in fasi successive, crea un’interazione non con una sola o poche componenti, ma con tutte le componenti funzionali e tutti i pleyers che condizionano la buona riuscita del programma .  Non esistono formule magiche, ma solo un insieme omogeneo di interventi da coordinare con tutti gli attori in gioco e da dosare nel tempo. Un approccio i cui risultati sono garantiti dalla capacità, esperienza e professionalità acquisite dal Registro Italiano Bici in circa 10 anni di leadership del settore. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 3
  4. 4. Le 10 componenti del programma 1. Registrazione gratuita:  effettuabile nel Registro Italiano Bici, via telefono, via web, via smartphone 2. Marchiatura a pagamento:  economica, attuabile in self-service, non richiede laboratori dedicati, infrastrutture tecniche, né apparecchiature speciali, né personale specializzato. 3. Rastrelliere bici «antiladro»:  di modello adeguato a bloccare il telaio della bici, dotabili all’occorrenza di sistemi di sicurezza attiva brevettati. 4. Antifurto meccanici certificati  di qualità e prezzo adeguato (circa l’80% dei furti avviene su bici bloccate con antifurto troppo economici dal costo di 5-15 Euro), frutto della partnership con ABUS, leader mondiale del settore. 5. Informazione e formazione del ciclista  Le regole per difendersi dal furto  Come usare gli antifurto meccanici  Come marchiare e registrare le bici, come bloccarle, dove e quando… 6. Parcheggi «sicuri» nei luoghi più a rischio:  Non esistono accorgimenti utili a proteggere una bici dal furto presso una stazione ferroviaria, un centro commerciale, una scuola, un ospedale, ecc.  Occorre attrezzare queste aree con parcheggi protetti CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 4
  5. 5. Le componenti del programma 7. Programma di coinvolgimento di tutti gli attori locali:  Amministrazioni comunali, Polizia Locale e forze dell’ordine.  Associazioni di ciclisti e ambientaliste.  Operatori commerciali.  Media. 8. Lotta al riciclaggio di bici rubate:  Circuito BUS – Bici Usato Sicuro. 9. Servizi speciali gratuiti per le Forze dell’Ordine, tra cui:  Geo-localizzazione e mappatura dei furti.  Andamento e monitoraggio del fenomeno furti di bici.  Segnalazione furti e visualizzazione denunce di furto.  Pubblicazione di tutte le bici ritrovate, anche non registrate nel Registro Italiano Bici.  Mappatura geografica dei furti e delle zone più a rischio di furto.  Servizi di Bici Esca.  Pubblicazione foto bici recuperate.  BikeWatching. 10. Integrazione nel piano di mobilità ciclabile (Bici Plan)  Proteggere le bici dal furto non sviluppa la ciclabilità se non vi sono piste ciclabili, percorsi ciclabili in sicurezza, parcheggi protetti, incentivi all’uso della bici (bike to work), ecc.  Integrare la sicurezza contro il furto in un programma più ampio e articolato per raggiungere l’efficacia di tutte le componenti del Bici Plan. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 5
  6. 6. La fase 1 del programma: Targa Bici  La fase «Targa Bici» è il prerequisito per ogni altro intervento. Senza identificazione e registrazione della bici tutto risulterebbe vano. 1. Identificazione della bici, marchiandola con un sistema efficace, semplice, rapido ed economico quale il «sistema BiciSicura», leader e standard nazionale del settore. 2. Inserimento della bici in un registro pubblico, a copertura nazionale, facilmente accessibile gratuitamente via numero verde, via sito web e via smartphone, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, quale il Registro Italiano Bici, l’unico consultato dalle forze dell’ordine e dalle polizie locali fin dal 2006. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 6
  7. 7. Gli obiettivi di «Targa Bici» I principali servizi disponibili ai ciclisti:  Marchiatura della bici con uno stick speciale indelebile ed automarcante  Registrazione nel Registro Italiano Bici  Accesso agli operatori del Registro Italiano Bici via numero verde gratuito  Passaggio di proprietà gratuito delle bici  Invio gratuito del duplicato della targa della bici in caso di danneggiamento  Invio gratuito del duplicato del libretto in caso di perdita o distruzione  Invio gratuito di un nuovo kit BiciSicura in caso di furto della bici  Premio al privato cittadino che ritrova o segnala il ritrovamento della bici rubata, come previsto dal Codice Civile, erogato direttamente dal Registro Italiano Bici  Inserimento della bici rubata nei social network che ricercano bici rubate  Segnalazione della scheda della bici rubata, inclusa foto, al network BikeWatching  Compilazione automatica di pre-denuncia di furto  Avviso telefonico in caso di ritrovamento della bici rubata  Acquisto di bici usate garantite «BUS – Bici Usato Sicuro» CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 7
  8. 8. Gli obiettivi di «Targa Bici» (segue) I principali servizi disponibili alle forze dell’ordine e alle polizie locali:  Accesso alla più grande banca dati delle biciclette in Italia, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, via numero verde o via accesso riservato via sito web.  Individuazione anagrafica del legittimo proprietario di una bici marchiata.  Conoscenza immediata dello stato (“rubata” o “regolarmente posseduta”) di una bici marchiata.  Accesso alla copia della denuncia relativa al furto di una bici marchiata.  Conoscenza, analisi e studio di tutti i furti segnalati al Registro Italiano Bici avvenuti in una certa zona geografica, con mappatura geografica attraverso il servizio Mappalatuacittà® .  Ricerca del proprietario di qualsiasi bicicletta recuperata anche a attraverso il solo numero di telaio oltre che per numero di marchiatura BiciSicura.  Attivazione del servizio Bici Esca, già adottato da numerose Questure e Polizie Locali, per la cattura di ladri isolati o di bande ed il conseguente recupero di bici rubate.  Favorire la registrazione delle biciclette attraverso il servizio “Registra Gratis” che consente a tutti i cittadini di registrare gratuitamente la bici nel Registro Italiano Bici col solo numero di telaio e la foto, ma senza marchiatura.  Facile inserimento del furto della bici nel Registro Italiano Bici nel memento della presentazione della denuncia di furto.  Possibilità di inserire facilmente e gratuitamente nel Registro Italiano Bici le foto di tutte le bici recuperate dalle Forze dell’Ordine e dalla Polizia Locale, non identificabili se non tramite foto. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 8
  9. 9. Gli obiettivi di «Targa Bici» (segue) I principali servizi per gli operatori locali e associazioni:  Attivare convenzioni che prevedono sconti interessanti per distribuire ai propri soci e clienti i prodotti e servizi BiciSicura.  Aderire al circuito «BUS – Bici Usato Sicuro».  Disporre di materiale promozionale per molteplici iniziative.  Aiutare i propri soci e clienti a contrastare il furto delle bici, non solo con strumenti ma anche facendo cultura e formazione sui metodi più efficaci di contrasto attraverso guide e filmati già disponibili.  Stimolare la collaborazione con l’Amministrazione comunale e le Forze dell’Ordine sul tema dei furti.  Favorire l’individuazione di un Bici Plan efficace, ritagliato a misura della realtà locale, in piena sintonia con l’Amministrazione. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 9
  10. 10. Gli obiettivi di «Targa Bici» (segue) I principali vantaggi per l’Amministrazione comunale:  Dare una risposta immediata al problema dei furti di bici in città.  Possibilità di coinvolgere sul progetto di contrasto al furto delle bici le risorse locali portatrici di valore (cittadini, polizia locale, forze dell’ordine, associazioni, negozianti, media).  Attivare un intervento per fasi, con risultati conseguibili a breve: numero di bici identificate, riduzione numero di furti, aumento dei recuperi di bici rubate, aumento del numero di riconsegne di bici recuperate ai legittimi proprietari.  Acquisire sempre maggiore visibilità ed importanza presso la cittadinanza e presso i media quale Amministrazione sensibile ed attiva sul tema dello sviluppo della mobilità ecosostenibile e della tutela dell’ambiente.  Attivare un progetto “innescato” dall’Amministrazione ma che in seguito camminerà con le proprie gambe e con quelle dei vari attori coinvolti.  Entrare in un circuito che ad oggi conta più di cinquanta importanti città italiane. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 10
  11. 11. La fasi successive a «Targa Bici»  Alla «Targa Bici» del programma «Città Salvabici» è necessario far seguire ulteriori fasi di consolidamento e completamento, non standardizzabili.  Elenchiamo, di seguito, solo i principali interventi implementabili in fasi successive e che richiedono di venire analizzati e discussi con l’amministrazione comunale e gli altri attori del programma «Città Salvabici».  Per tutti questi interventi, il Registro Italiano Bici è l’unico, nel panorama italiano, a disporre oggi di soluzioni completamente scalabili ed ampiamente collaudate in numerose realtà italiane. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 11
  12. 12. Gli interventi delle fasi successive  Parcheggi bici sicuri nelle stazioni ferroviarie: la soluzione «Bicinstazione®»  Possibilità di dotare aree specifiche, in particolare presso le stazioni ferroviarie, di parcheggi bici sicuri, con diversi livelli di automazione e protezione, quali: • Completamente automatizzati. • Parzialmente automatizzati. • Totalmente meccanici. • Con/senza copertura anti pioggia. • Con/senza recinzione. • Con/senza portabici sicuri. • Con/senza portabici con sicurezza integrata. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 12
  13. 13. Le componenti delle fasi successive  Rastrelliere blocca bici «sicure»  Con/senza sicurezza integrata.  Con/senza ottimizzazione spaziale.  A scomparsa per zone storiche/turistiche.  Antifurto meccanici con livello di sicurezza certificato  Frutto dell’Accordo nazionale con Abus, leader mondiale nel settore degli antifurto per moto e bici, sono ordinabili con sconti fino al 50%, grazie alle Amministrazioni che hanno attivato il programma «Città Salvabici».  Box sicuro  Dispositivo per la protezione del proprio garage o deposito bici dotato di allarme e segnalazione via telefono cellulare o smartphone. Ordinabile con interessanti sconti dai cittadini che marchiamo la propria bici. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 13
  14. 14. Le componenti delle fasi successive  Bikewatching  Servizio di segnalazione automatica della scheda bici, via email e/o WhatsApp®, alle Forze dell’Ordine/Polizia Locali e ai cittadini iscritti al servizio Bikewatching, non appena viene segnalato il furto della bici stessa entro un definito perimetro geografico. Servizio attivabile gratuitamente laddove è attivo il servizio di marchiatura BiciSicura-Registro Italiano Bici.  Programma Bici Esca  Dispositivi di localizzazione via GPS satellitare o via localizzazione UMTS/3G (di prossima disponibilità ed in grado di tracciare la bici anche rinchiusa in un box metallico o furgone cabinato o in un ambiente sotterraneo) che, occultabili facilmente sulla bicicletta, la trasformano in una bici monitorabile e tracciabile in ogni suo spostamento. Già fornito e utilizzato da alcune Questure italiane e Polizia Locale per la cattura di bande organizzate di ladri di bici.  Per tutte le altre componenti e soluzioni del Registro Italiano Bici rimandiamo al Catalogo Generale, mentre per consultare analisi, confronti e studi su antifurti meccanici/elettronici, su sistemi di protezione della bici, sulle iniziative e casi di studio in Italia e all’estero, rimandiamo al sito del Registro Italiano Bici. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 14
  15. 15. «Città Salvabici»: piano attuativo Fase 1 Fasi successive 16% 2% 0,8% 0,2% Percentualedifurtibici Anno 1 Anno 2 Tempi realizzativi Anno 3 CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 15
  16. 16. Le principali componenti d’offerta CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 16 Registro pubblico e gratuito BiciSicura: sistemi di marchiatura, antifurto meccanici, componenti di protezione bici attivi e passivi, parcheggi bici automatizzati,… EasyTag – BiciSicura: marchiatura e registrazione bici con sistemi evoluti. Secure Certified Lock: antifurto meccanici dal livello di sicurezza certificato BikeWatching: miglia di occhi a protezione della tua bici Secure Rack: rastrelliere sicure e collaudate, con sicurezza attiva e passiva Bicinstazione®: parcheggi bici sicuri, completamente automatizzati e non Mappalatuacittà®: geolocalizzazione dei furti, studio del fenomeno furti Bici Esca: programma di cattura delle bande di ladri, l’unico utilizzato dalle forze dell’ordine BUS – Bici Usato Sicuro: circuito nazionale per acquisto bici usate sicure BiciSicura Competence Center: Analisi, studi, ricerche Osservatorio Nazionale Bici: statistiche, consuntivi sui furti di bici RIB 2006:servizi esclusivi per forze dell’ordine e polizie municipali
  17. 17. Perché scegliere il Registro Italiano Bici? 1. Perché è l’unico Registro a copertura nazionale ed internazionale. 2. Perché è un Registro completamente gratuito. 3. Perché è l’unico accessibile 24 x 7, con i canali più diffusi (telefono, web, smartphone, apps, sms/mms, fax, ecc.) 4. Perché è l’unico ad avere operatori accessibili con numero verde gratuito. 5. Perché ha già centinaia di migliaia di bici registrate. 6. Perché è certificato e supportato da oltre 50 importanti città italiane. 7. Perché è approvato e consultato dalle forze dell’ordine e dalle polizie locali. 8. Perché è l’unico ad avere un approccio sistemico di interventi quale «Città Salvabici», dal risultato garantito. 9. Perché è l’unico a disporre di un’offerta globale di prodotti, servizi e consulenza. 10. Perché è l’unico ad avere un centro di Ricerca e Sviluppo, il «BSCC – BiciSicura Competence Center», annoverato tra i più importanti centri di competenza europei sul furto di bici. CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 17
  18. 18. Alcuni approfondimenti  Sito web del Registro Italiano Bici  I servizi BiciSicura  Lo shopping online  Tutte le bici recuperate  Le nostre città  I servizi per le forze dell’ordine e polizie locali  Il BSCC - BiciSicura Competence Center  Il circuito BUS – Bici Usato Sicuro  Studi e Ricerche  Video guide e Tutorial  Comunicati Stampa  Articoli di Stampa CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 18
  19. 19. Alcuni approfondimenti (segue)  Tutta la verità sulla micro punzonatura delle bici  Perché non tutti i registri delle bici sono uguali?  Il parcheggio bici a prova di ladro: Bicinstazione  Perché il QR code non funziona?  Registro pubblico vs. registro governativo  Le proposte della Politica dal 2012 ad oggi  Come applicare gli adesivi speciali BiciSicura  Come difendersi efficacemente dal furto della bici  Difendersi dal furto si può – Fiab Modena  Mappa la Tua Città  … (vedi sito web) CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 19
  20. 20. Contatti Registro Italiano Bici Via IV Novembre, 4/A 25039 Travagliato (BS) Tel. 030660137 Fax 0306624658 osservatoriobici.it Rastrelliere Sicure CopyrightEasyTrustS.r.l.-2006-Tuttiidirittiriservati 20 Bici Esca

×