Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Come le Amministrazioni Pubbliche Locali possono contrastare il furto delle biciclette

545 views

Published on

La lotta efficace al furto delle bici è possibile da diversi anni. il Registro Italiano Bici mostra come oltre 40 città italiane hanno conseguito questo obiettivo

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Come le Amministrazioni Pubbliche Locali possono contrastare il furto delle biciclette

  1. 1. BICISICURA-REGISTRO ITALIANO BICI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LOCALE La soluzione che ha permesso di contrastare efficacemente il furto delle bici fin dal 2007 CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014
  2. 2. CHI SIAMO  BiciSicura-Registro Italiano Bici è una divisione specialistica di EasyTrust S.r.l. che si occupa dal 2007 di identificazione delle biciclette per contrastarne il furto attraverso l’utilizzo di tecnologie avanzate.  Il progetto sottostante nasce dall’esperienza di successo attivata in USA e Canada fin dal 2002 e che conta oltre 30 milioni di bici censite  Consiste nell’identificazione della bici attraverso una targa speciale, indelebile ed automarcante (sistema BiciSicura) accompagnata dalla sua registrazione in un registro nazionale, accessibile via operatori, 24 x 7, tramite numero verde, oltreché attraverso i nuovi media (Registro Italiano Bici). Il Registro Italiano Bici è attualmente l’unico registro delle bici consultato dalle Forze dell’Ordine per la sua affidabilità.  Il servizio BiciSicura-Registro Italiano Bici si è evoluto nel tempo fino a divenire lo standard italiano del settore.  La divisione BiciSicura-Registro Italiano Bici ha ampliato il campo di intervento nel contrasto del furto delle bici proponendo con successo al mercato nuove soluzioni quali il programma Bici Esca, riservato alle Forze dell’Ordine, il servizio BiciSicuraUP, attraverso l’accordo nazionale con ABUS, leader mondiale negli antifurto meccanici, ed il servizio BicinStazione, per proteggere le bici parcheggiate nelle stazioni. CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014 2
  3. 3. I NUMERI  Il servizio BiciSicura-Registro Italiano Bici è attualmente attivo in oltre 40 importanti città italiane  Vanta una diffusione che non ha confronti per i suoi costi ridotti, la sua facilità di attivazione e la sua efficacia:  Riduzione dei furti sotto il 2%, dal 16-18% della media italiana dei furti di bici anonime  Aumento dei recuperi di bici rubate e targate fino al 35%, dallo 0,5% della media italiana.  Oltre alle città che distribuiscono direttamente il servizio ai propri cittadini, esiste una rete di oltre 300 distributori e dealer nazionali in grado di erogare il servizio BiciSicura-Registro Italiano Bici CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014 3
  4. 4. IL SERVIZIO BICISICURA La targa, indelebile ed automarcante Il libretto personale della bici, versione cartacea Il libretto personale della bici, versione elettronica CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014 4
  5. 5. IL REGISTRO ITALIANO BICI Rete Telecom Rete GSM/UMTS WEB/DB server VOIP server. Rete IP/Internet Registro «pubblico» ma non «governativo», accessibile gratuitamente per le verifiche di proprietà, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014 5
  6. 6. PROGRAMMA BICI ESCA  A bordo di alcune biciclette, le Bici Esca appunto, installiamo dei micro-localizzatori satellitari, progettati ad hoc, che una volta attivati permettono di seguire il tragitto della bici via smartphone o via PC collegato a internet.  Nelle città dove è stato da noi attivato ha portato alla cattura di bande organizzate e al recupero di bici rubate attraverso la localizzazione dei depositi nascosti.  A breve renderemo disponibile il prodotto/servizio anche al privato che intenda corredare la propria bici con i nostri micro-localizzatori, disponibili in due versioni CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014 6
  7. 7. BICISICURAUP  Frutto di un accordo nazionale con Abus, leader mondiale nei sistemi di antifurto meccanici per le biciclette, il kit BiciSicuraUP, contenente un kit BiciSicura, un antifurto certificato, un’assicurazione biennale ed una speciale guida all’uso, è disponibile in due versioni:  BiciSicuraUp+  BiciSicuraUP Gold  Viene proposti con sconti che arrivano al 50% sul prezzo di listino. BiciSicuraUp+ BiciSicuraUp Gold CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014 7
  8. 8. BICINSTAZIONE  Basato su tecnologia Rfid, permette di proteggere le bici parcheggiate nelle stazioni con la massima sicurezza, in associazione anche a rastrelliere portabici di nuova concezione e corredate di sistemi di sicurezza Abus  Disponibile in due versioni:  Solo badge Rfid personale  Badge Rfid personale + tag Rfid sulla bicicletta  Prezzi realizzativi assai contenuti Rilevatore Rfid sulla bici Badge Rfid di identificazione personale Libretto e targa della bici del Registro Italiano Bici Particolare dell’antenna RFID Particolare del bloccaggio brevettato al portabici CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014 8
  9. 9. LA PROPOSTA PER LE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE LOCALI Il contrasto più efficace al furto delle bici attraverso lo standard nazionale BiciSicura-Registro Italiano Bici CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014
  10. 10. IMPENNATA DEI FURTI DI BICI NELLE CITTÀ  I furti di bici nelle città stanno aumentando esponenzialmente  Da una media di furti annui del 8% sul parco bici circolante del 2007 si è passati a circa il 18%  I motivi della crescita del fenomeno  Aumenta il numero di individui disposti a rubare una bici per 30-50 euro (crisi economica)  Il furto di una bici, classificato come reato minore, non ha normalmente conseguenze penali  Scarsi i controlli da parte delle Forze dell’Ordine (difficile se non impossibile contestare il reato di furto di una bici anonima) 10 CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014
  11. 11. LE DIFFICOLTÀ DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE  Difficoltoso il contrasto dei furti di bici per le Amministrazioni  Scarsa preparazione ed esperienza sui sistemi di contrasto «efficaci»  Disponibilità economiche ridotte dai continui tagli al bilancio comunale  Scarse/nulle risorse umane da dedicare al fenomeno  Forze dell’Ordine sprovviste di strumenti di controllo e verifica  Ciclisti del tutto impreparati a fronteggiare il problema dei furti  Scarso l’aiuto da parte dei negozianti di bici  Mancanza di cultura sugli strumenti di contrasto più idonei 11 CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014
  12. 12. COSA SERVE?  Approccio «sistemico» al contrasto in grado di coordinare lo sforzo di più attori:  Amministrazione Pubblica, Polizia Locale, Forze dell’Ordine  Operatori del settore (negozi, associazioni, ecc.)  Cittadini  Un Partner di progetto dotato di:  Perfetta conoscenza di tutti gli attori coinvolti  Esperienza consolidata (presente da 8 anni in oltre 40 città)  Capacità progettuale e di coordinamento  Rapidità realizzativa e flessibilità organizzativa  Rispetto delle tempistiche  Sicurezza ed affidabilità delle soluzioni e loro apertura allo stato dell’arte delle nuove tecnologie  Una struttura di servizio consolidata (call center con operatori, numero verde, siti web, mobile service, accesso Forze dell’Ordine, tutto 24 x 7)  Convenienza economica, derivante da sinergie di scala e di scopo (tante problematiche diverse risolte, numerose città attivate, enorme massa di utenti serviti) 12 CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014
  13. 13. LA PROPOSTA OPERATIVA  Attivare il progetto TARGA LA BICI di contrasto al furto in 8 passi (da 1 a 2 mesi): 1. Dimensionamento del bacino di utenza 2. Presentazione del progetto agli attori 3. Sottoscrizione di accordo/convenzione di progetto, che regola condizioni di fornitura e assistenza per tutti gli attori 4. Attivazione progetto 5. Annuncio stampa 6. Preparazione ed attivazione della campagna di comunicazione 7. Conferenza stampa 8. Lancio del progetto 13 CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014
  14. 14. LA PROPOSTA ECONOMICA  il Partner BiciSicura-Registro Italiano Bici si occupa di tutte le attività progettuali, organizzative e di realizzazione dei layout grafici della campagna senza costi aggiuntivi per progetti che prevedano un minimo iniziale di 2.000 kit BiciSicura (circa 10.000 euro, IVA esclusa)  Per progetti che prevedano ordinativi inferiori, verranno quotate a parte le attività opzionali di consulenza progettuale  E’ possibile attivare un progetto di «Targa la Bici» anche con investimenti ridotti, dell’ordine di 2-3 mila Euro, IVA esclusa. 14 CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014
  15. 15. I VANTAGGI DI «TARGA LA BICI» 1. Contrastare efficacemente i furti di bici col sistema leader in Italia e nel mondo 2. Evitare percorsi sperimentali, costosi e per lo più destinati all’insuccesso, con ritorni di immagine negativi per gli Amministratori 3. Attivare un processo di diffusione della targatura che una volta raggiunta la massa critica verrà gestito in toto dagli operatori del settore, lasciando all’Amministrazione il solo compito informativo e divulgativo. 4. Iniziare la collaborazione con un Partner che presidia a 360° la problematica dei furti di bici 5. Dotarsi di un «servizio esclusivo» che non ha competitori in Italia per ampiezza e qualità del servizio offerto 6. Registrare le biciclette nell‘unico registro nazionale acceduto dalle Forze dell’Ordine. 7. Attivare un progetto di sicuro successo già ampiamente utilizzato in molte altre città 8. Entrare a far parte del circuito «cittàsalvabici» 15 CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014
  16. 16. IL CIRCUITO «CITTÀSALVABICI»: OLTRE 40 CITTÀ CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014 16 CITTA’SALVABICI Piemonte • Cuneo • Torino • Novara • Casale Monferrato Lombardia • Milano • Caronno Pertusella • Abbiategrasso • Pavia • Vigevano • Cernusco • Cassano • Bergamo • Bassa Bergamasca • Brescia • Treviglio • Lodi • Crema • Cremona • Soresina • Mantova Triveneto • Vicenza • Montebelluna • Udine Emilia Romagna • Parma • Reggio Emilia • Correggio • Modena • Carpi • Soliera • Imola • Ferrara • Ravenna • Massa Lombarda Umbria • Forlì Marche • Pesaro • Fano Toscana • Firenze • Viareggio • Lucca Lazio • Roma Puglia • Bari Sicilia • Palermo Sardegna • Cagliari • Sassari Milano Roma Touring Club Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri Circuiti branded • Touring Club Italiano • Presidenza del Consiglio dei Ministri
  17. 17. APPROFONDIMENTI (LINKS) Dati consuntivi su Osservatorio Nazionale Furto Bici Perché non esistono nel mondo registri bici governativi La follia della micro-punzonatura della bici BicinStazione Rassegna stampa BiciSicura-Registro Italiano Bici Il registro italiano bici Il sistema BiciSicura Le città SalvaBici CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014 9
  18. 18. CONTATTI BICISICURA-REGISTRO ITALIANO BICI  N. verde: 800 034517  N. unico: 199 240051  Centralino: 030660137 (4 linee)  Fax: 0306624658 - 0302054467  Siti web:  www.bicisicura.it  www.registroitalianobici.it  www.biciritrovate.it  www.easytag.it  www.osservatoriobici.it  Email  info@easytag.it  info@bicisicura.it  info@registroitalianobici.it CopyrightEasyTrustS.r.l.-Tuttiidirittiriservati-v.1-2014 18

×