Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

XXIX dom c riflessione 17ott10

624 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

XXIX dom c riflessione 17ott10

  1. 1. DOMENICHE IL REGNO È IN MEZZO A NOI non avere paura piccolo gregge FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO vangelo di Luca DOMENICA 29 IL REGNO È IN MEZZO A NOI non avere paura piccolo gregge vangelo di Luca FIGLIO, QUELLO CHE È MIO È TUO
  2. 2. MAR MEDITERRANI - Bisogna entrarvi per la porta stretta (Dom 21) - Invitati al Banchetto del Regno (Dom 22) - Condizioni per participarvi (Dom 23) - I PECCATORI vi entrano (Dom 24) - Valore del denaro per il Regno (Dom 25- 26) - La FEDE ci fa’ Servi inutili (Dom 27) - Ricevere il Regne con gratitudine (Dom 28) Il Regno è qui: - Preghiamo senza stancarci (Dom 29) - Andiamoci con il pubblicano (Dom 30) - Il Regno entra in casa de Zaccheo (Dom 31) B- Il REGNO verso dove ANDIAMO Lc 13,22 a 19,27
  3. 3. Orto degli Ulivi dove Gesù pregò senza stancarsi Egli è qui, che prega con noi
  4. 4. Lc 18,1-8 In quel tempo, Gesù diceva ai suoi discepoli una parabola sulla necessità di pregare sempre, senza stancarsi mai: Il nostro Giudice è stato giudicato
  5. 5. Il Regno è dentro di voi Perché vi stancate?
  6. 6. «In una città viveva un giudice, che non temeva Dio né aveva riguardo per alcuno.
  7. 7. Se i giudici delle vostre città non hanno nessun riguardo Rimanete saldi (2a lettura)
  8. 8. In quella città c’era anche una vedova, che andava da lui e gli diceva: “Fammi giustizia contro il mio avversario”.
  9. 9. Per trascurati che vi sentiate, non lasciate che la vostra FEDE ceda Non sapete che il custode d’Israele non prende sonno? (salmo)
  10. 10. Per un po’ di tempo egli non volle; ma poi disse tra sé: “Anche se non temo Dio e non ho riguardo per alcuno, dato che questa vedova mi dà tanto fastidio, le farò giustizia perché non venga continuamente a importunarmi”».
  11. 11. Come Mosè, rimanete con le mani alzate (1a lettura) Insistentemente solidali con la giustizia
  12. 12. E il Signore soggiunse: «Ascoltate ciò che dice il giudice disonesto. E Dio non farà forse giustizia ai suoi eletti, che gridano giorno e notte verso di lui? Li farà forse aspettare a lungo? Io vi dico che farà loro giustizia prontamente.
  13. 13. Il giudizio di Dio è Misericordia Solo l’Amore è giusto Dio Trinità
  14. 14. Ma il Figlio dell’uomo, quando verrà, troverà la fede sulla terra?».
  15. 15. Il Giudizio è già fatto Abbiamo FEDE nella croce di Gesù?
  16. 16. Gesù, fa’ che pregando con FEDE, il tuo Regno possa entrare nel cuore del nostro mondo, spesso molto ingiusto
  17. 17. Monache di S. Benedetto di Montserrat (Barcellona) www.benedictinescat.com/montserrat

×