WEB STRATEGY:                                                              PIANIFICARE LA                                 ...
fonte: Simone Tornabene---------------------------------------------------------------------------------------------------...
STRATEGIA VS TATTICA                  STRATEGIA:                                                 TATTICA:      PROGETTO ID...
OBIETTIVI ... DIGITALI?                           OTGN                       FIDUCIA                   POSIZIONAMENTO     ...
OBIETTIVI            E PIU IMPORTANTE UNA VENDITA O UN FAN?---------------------------------------------------------------...
Fare Social Media Marketing significa definire che il principale obiettivo di       marketing, nel lungo termine, è la cre...
SOCIAL MEDIA STRATEGY - CREAZIONE DEL LEGAME     advertising, viral marketing, social plugin, social       media monitorin...
SOCIAL MEDIA STRATEGY - MANTENIMENTO DEL LEGAME     corporate lifestream e social media calendar,     social media policy,...
CONTENUTI = IDENTITA------------------------------------------------------------------------------------------------------...
CONTENUTI   Dare importanza ai contenuti significa progettare e pianificare il Corporate Lifestream: è quello       leleme...
CONTENUTI-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------...
CONTENUTI         1. dividere il tipo di contenuti per CATEGORIE in base agli obiettivi di comunicazione              (es....
CONTENUTI              Il tipo di contenuti dipende dal tipo di obiettivi    La social media communication    prevede una ...
STORYTELLING                                        è meglio non avere una storia che averne una noiosa-------------------...
STORYTELLING                                                                Immaginate le storie che volete               ...
CONTENUTI VS CANALI     Laggregazione dei lifestream è alla base del concetto        di NEWSFEED che caratterizza le homep...
CONTENUTI VS CANALI     diverse CATEGORIE di contenuto per diversi CANALI                                           integr...
LO STILE DELLA CONVERSAZIONE  Rendere i contenuti il più possibile piacevoli da vedere, universali e facili da consumare U...
PROCESSI          Chi gestisce i canali?                          internalizzazione vs esternalizzazione                  ...
POLICY      norme da rispettare                                                     errori da evitare---------------------...
POLICY                                   norme da fare rispettare---------------------------------------------------------...
GRAZIE!                                                                                              Michele Polico-------...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Michele Polico di Young Digitals " Web Strategy: pianificare la conversazione online"

769 views

Published on

Michele Polico di Young Digitals " Web Strategy: pianificare la conversazione online"

Published in: Business, News & Politics
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
769
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
16
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Michele Polico di Young Digitals " Web Strategy: pianificare la conversazione online"

  1. 1. WEB STRATEGY: PIANIFICARE LA CONVERSAZIONE ONLINE Michele Polico------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  2. 2. fonte: Simone Tornabene------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  3. 3. STRATEGIA VS TATTICA STRATEGIA: TATTICA: PROGETTO IDEALE A LUNGO TERMINE ADATTAMENTO ALLA SITUAZIONE CONTINGENTE------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  4. 4. OBIETTIVI ... DIGITALI? OTGN FIDUCIA POSIZIONAMENTO VENDITA FOAF CONTATTI SHARE AWARENESS RELAZIONI CUSTOMER CARE VIRALITA PROFITTI CONVERSAZIONI AUDIENCE VISIBILITA BRANDING (S)CRM COMUNICAZIONI CONVERSIONI TEMPORIZZATE REPUTATION CREDIBILITA------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  5. 5. OBIETTIVI E PIU IMPORTANTE UNA VENDITA O UN FAN?--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  6. 6. Fare Social Media Marketing significa definire che il principale obiettivo di marketing, nel lungo termine, è la creazione e il mantenimento di una relazione con le persone proprie clienti, perché si ritiene che la longevità della propria azienda e i profitti dipendano da questo!------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  7. 7. SOCIAL MEDIA STRATEGY - CREAZIONE DEL LEGAME advertising, viral marketing, social plugin, social media monitoring, PR, SEO, passaparola...------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  8. 8. SOCIAL MEDIA STRATEGY - MANTENIMENTO DEL LEGAME corporate lifestream e social media calendar, social media policy, social CRM, community management, cocreation... OTGN (Opportunity to get noticed): riguarda lopportunità di essere scelti in rete in un intervallo di tempo ragionevolmente lungo, fra diverse opzioni alternative. Fonte della definizione: Maurizio Goetz------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  9. 9. CONTENUTI = IDENTITA--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  10. 10. CONTENUTI Dare importanza ai contenuti significa progettare e pianificare il Corporate Lifestream: è quello lelemento che definisce lidentità e la reputazione di una azienda, che condizionano la predisposizione allascolto e allinterazione delle persone.--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  11. 11. CONTENUTI--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  12. 12. CONTENUTI 1. dividere il tipo di contenuti per CATEGORIE in base agli obiettivi di comunicazione (es. prodotti, offerte, iniziative ed eventi, editoriali, di marketing e branding...) 2. stabilire lIMPORTANZA RELATIVA di ciascuna categoria, prevedendo un numero approssimativo di pubblicazioni per ciascuna categoria in un periodo di tempo costante T 3. CALENDARIZZARE i contenuti in base agli IMPEGNI REALI DEL BRAND 4. compensare le uscite previste in calendario per il periodo di tempo T1 creando contenuti ad hoc, oppure spostando e decalendarizzando troppe uscite della stessa categoria--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  13. 13. CONTENUTI Il tipo di contenuti dipende dal tipo di obiettivi La social media communication prevede una conversazione tra lazienda e le persone. Entrambe devono trarne profitto!--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  14. 14. STORYTELLING è meglio non avere una storia che averne una noiosa--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  15. 15. STORYTELLING Immaginate le storie che volete che i vostri clienti raccontino e fate in modo che tutto sia costruito per tramandarle!--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  16. 16. CONTENUTI VS CANALI Laggregazione dei lifestream è alla base del concetto di NEWSFEED che caratterizza le homepage dei principali social network. Personal e corporate lifestream si mescolano nei newsfeed, incontrandosi in una sfera intermedia che affievolisce la differenza percepita tra comunicazione personale e aziendale! TIP: nei social network le persone si rivolgono alle marche come ad altre persone, e si aspettano da loro un linguaggio amichevole e familiare.--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  17. 17. CONTENUTI VS CANALI diverse CATEGORIE di contenuto per diversi CANALI integrare i canali in maniera il più possibile manuale per veicolare i contenuti con declinazioni diverse--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  18. 18. LO STILE DELLA CONVERSAZIONE Rendere i contenuti il più possibile piacevoli da vedere, universali e facili da consumare Un paio di righe, con link di approfondimento Fornire link accorciati Accompagnare gli atatus con immagini Multimedialità: testo ma anche foto e video Non pubblicare link senza descrizione--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  19. 19. PROCESSI Chi gestisce i canali? internalizzazione vs esternalizzazione social media manager vs social media team Come il social media manager si interfaccia con chi detiene le informazioni in azienda? enterprise 2.0 e social CRM Internet Never Stops: Chi gestisce i canali la sera o il sabato e domenica?--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  20. 20. POLICY norme da rispettare errori da evitare--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  21. 21. POLICY norme da fare rispettare--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  22. 22. GRAZIE! Michele Polico--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com

×