La spagna

1,500 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,500
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
25
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La spagna

  1. 1. LA SPAGNAIl territorio, il dominio arabo, le tradizioni, l’agricoltura el’industria
  2. 2. TERRITORIO
  3. 3. MONTAGNE , ALTOPIANIE PIANURELE CATENE MONTUSEDELLA SPAGNA :PIRENEI;CORDIGLIERACANTABRICA;CORDIGLIERABETICA: FORMATADA SIERRA NEVADA EDAL PARCONAZIONALE DELLASIERRA NEVADA;L’ALTOPIANO PIU’VASTO ED ESTESO :LA MESETA.LE PIANURE :PIANURA ANDALUSA;PIANURADELL’EBRO.
  4. 4. FIUMI E LAGHILA SPAGNA E’ RICCADÌ FIUMI. IL FIUME PIU’IMPORTANTE E’L’EBRO CHE SFOCIANEL MARMEDITERRANEO.GLI ALTRI FIUMI PIU’IMPORTANTI SONO:TAGO;DUERO;GUADALQUIVIR;GUADIANA.IL LAGO PIU’ GRANDEE’ QUELLO DI:SANABRIA
  5. 5. IL DOMINIO ARABONELL’VIII LA SPAGNAVENNE QUASICONQUISTATACOMPLETAMENTE DAGLIARABI MA NEL 1492 FINI’CON LA CADUTADELL’IMPERO DÌGRANADA. ANCORA OGGISI POSSO TROVARE DELLESTRUTTURE ARABE COMEQUEST’IMMAGINE CHERAPPRESENTAL’ALHAMBRACHE E’STATO IL PRIMO CENTROABITATO DÌ GRANADA
  6. 6. LA CARTINA POLITICA DELLA SPAGNALA SPAGNA HA 17 REGIONIE LA CAPITALE E’ MADRID.MADRID E’ STATA SCELTACAPITALE PERCHE’ E’ ALCENTRO DELLA SPAGNA EFU FILIPPO II A STABILIREPER PRIMO LA SUA CORTELI’. LA CITTA’ POI SITRASFORMO’ E DA UNPICCOLO VILLAGGIODIVENNE LA METROPOLICHE CONOSCIAMO ORA.LA SECONDA CITTA’ DELLASPAGNA E’ BARCELLONACHE E’ FAMOSA PER IL SUOTURISMO E PER LE OPERED’ARTE DÌ GAUDINI’.
  7. 7. L’AGRICOLTURA, L’ALLEVAMENTO E L’INDUSTRIA
  8. 8. L’AGRICOLTURA E L’ALLEVAMENTOLE PRINCIPALI COLTIVAZIONIDELLA SPAGNA SONO GLIAGRUMI, ULIVI E VITI.NELL’ENTROTERRA PREVALE LAPRODUZIONE DÌ ORZO.LA SPAGNA E’ IL MAGGIORPRODUTTTORE MONDIALE DÌSUGHERO.L’ALLEVAMENTO PIU’PRATICATO E’ QUELLO DEGLIOVINI TRA CUI LE FAMOSEPECORE DÌ LANA PREGIATAMERINOS.
  9. 9. L’INDUSTRIAL’INDUSTRIA E’ SITUATASOPRATTUTTO NEI PAESIBASCHI, IN CATALOGNA ENELLE ASTURIE.IL SETTORE CHIMICO INVECE SITROVA A MADRID.IL SETTORE AGROALIMENTAREE’ CONCENTRATO NELL’AREA DÌBARCELLONA PER LAPRODUZIONE DÌ OLIO E VINO.LA MAGGIOR PARTEDELL’ENERGIA ELETTRICA LASI OTTIENE DALLE CENTRALINUCLEARI OPPURE ENERGIEEOLICHE. E’ SVILUPPATOANCHE IL SETTORE BANCARIO.E’ UN PAESE MOLTO TURISTICOE NON SI FA MANCARE ITRASPORTI COME I PORTI E ITRENI AD ALTA VELOCITA’.
  10. 10. TRADIZIONI
  11. 11. LA CORRIDALA CORRIDA E’ UNATRADIOZIONESPAGNOLA E SIPRATICA ANCORA INQUASI TUTTA SPAGNANONOSTANTE GLISCIOPERI DEGLIANIMALISTI. IL TOROVIENE INFILZATO DAALCUNE LANCECHIAMATEBANDERILLAS EPOI ILTORERO LO ATTIRAVERSO LUI AGITANDOUN DRAPPO ROSSO. ILTORO ALLA FINE DELDUELLO VIENE UCCISOMA A VOLTE E’ IL TOROAD AVERLA VINTA.
  12. 12. LA CORSA DI PAMPLONALA CORSA DÌPAMPLONA SI SVOLGENELLA CITTA DÌPAMPLONA E SI USAFAR SCAPPARE TORI EMUCCHE E DELLEPERSONE VI DEVONOCORRERE DIETRO EDEVONO ARRIVAREALL’ARENA E SIIMPROVVISANO PERUN GIORNO TORERI.MA A VOLTE LEPERSONE VENGONOINFILZATE E FERITE.
  13. 13. IL PELLEGRINAGGIOMOLTI PELLEGRINI VANNO ASANTIAGO DI COMPOSTELA.PARTONO DA TUTTE LE PARTIDEL MONDO PER VISITARE LABASILICA DÌ SANTIAGO.HANNO MOLTI SIMBOLI MA ILPIU’ IMPORTANTE E’ UNASPECIE DÌ PROVOLONE CHEPORTANO APPESO AD UNAMAZZA.
  14. 14. LA PAELLA VALENCIANALA PAELLA E’ UN PIATTO TIPICOSPAGNOLO A BASE DÌ CARNE,PESCE, VERDURE E RISO.LA RICETTA:300 gr di riso2 salsicce3 coscette di pollo100 gr di lonza di maiale300 gr di cozze2 calamari300 gr di gamberi4 scampi150 gr di piselli2 peperoni100 ml di vino bianco500 ml di brodo1 cipolla1 spicchio d’aglio1 cucchiaino di paprika1 bustina di zafferano
  15. 15. THE END

×