Il Fundraising On Line in Italia - 2012

1,221 views

Published on

Analisi del mercato del Fundraising on line in Italia. Il caso di sucesso www.jcwall.it, il muro virtuale a sostegno della società di basket di seria A di Caserta che ha raggiunto in un solo mese oltre 2 milioni di visualizzazioni e la vendita di oltre 3.000 mattoncini virtuali.
DESCRIZIONE DELL'INIZIATIVA: http://www.jcwall.it/iniziativa.php
IL MURO VIRTUALE:
http://www.jcwall.it/index.php
RASSEGNA STAMPA JC WALL: http://www.scoop.it/t/casertasconti/curate

0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,221
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Il Fundraising On Line in Italia - 2012

  1. 1. Fundraising On Line in Italia Claudio Gionti1800 interviste rappresentative della popolazione italiana maggiorenne che utilizza internet, secondo i parametri rilevati da Audiweb (il campione è stato raddoppiato rispetto al 2010).
  2. 2. Italiani e Web• Gli italiani in età 11-74 anni con potenziale accesso ad internet sono oltre 37.000.000, cioè il 78% della popolazione residente (Audiweb Maggio 2011)• Nel mese di Maggio 2011 (mese della rilevazione dell’Osservatorio Fundraising Online 2011) gli utenti internet attivi sono stati oltre 26,7 milioni.• Il 77,2% della popolazione internet ha un’età compresa tra 18 e 54 anni, il 14,4% tra i 54 e 74 anni.• Si accentua il divario tra uomini (56%) e donne (44%) in Rete.• La tipologia di connessione utilizzata dimostra un utilizzo ed una navigazione sempre più consapevole e matura: il 91% dichiara di connettersi al Web tramite ADSL/Fibra ottica (66%) o Chiavetta Internet (25%).
  3. 3. Dimensione del mercato target 79% con età compresa tra i 25 e i 54 anni 95% con almeno un diploma 76% con reddito inferiore a €50K
  4. 4. Dimensione del mercato target
  5. 5. Profilo del Donatore on line
  6. 6. Benchmark Competitors in Italia Claudio Gionti
  7. 7. L’arena competitiva: Ranking Alexa • Scarsa numerosità player • Poco traffico in generale • KickStarter leader indiscusso ma focus su progetti creativi. • Causes.com best player per solidarietà. • Kapipal completamente free. • JC Wall 9° posto. Nel momento di picco (ranking 9.000 eravamo il primo sito italiano di fundraising)
  8. 8. Kickstarter.com• Ranking: 1.603• Anno nascita: 2008• Lingua Inglese• Mission: raccolta fondi per progetti creativi: film, musica, libri, documentari, moda, arte, comics, videogames, etc. Non prevede finanziamenti per progetti solidali o personali.• Target: artisti, registi, musicisti, designer, illustratori, scrittori, esploratori, curatori, artisti, etc.• Facebook Connect – Facebook Page (231mila fans) – Twitter (494.654 follower)• Fee: 5% + 3/5% per Carta di credito [Amazon]• Progetti italiani in totale sul sito: 69• Blog
  9. 9. Causes.com• Ranking: 2.063• Lingua Inglese• Mission: un piattaforma di fundraising che consente di finanziare progetti sociali e anche i cosiddetti wish (desideri o sogni) e regali di compleanno.• Categorie: si divide in 3 macrosezioni progetti sociali, campagne, desideri.• Facebook Connect – Facebook App(3 milioni MAU) – Twitter (72 mila followers)• Fee: 4%• Ha raccolto fino ad oggi 40 milioni di dollari – I regali di compleanno sono 400mila.• Blog – Utilizza soprattutto Facebook e la sua App.• Consente ai brand di sponsorizzare le campagne fungendo da testimonial.• Il sito di fundraising meglio integrato con i social network (FB in particolare).
  10. 10. Vita.it/donazioni• Ranking: 6.067• Portale web del settimanale no profit Vita.• Lingua Italiana• Mission: soprattutto informazioni sul mondo del volontariato.• La sezione di fundraising è ormai datata e non più utilizzata. I 5 progetti indicati risalgono al 2010 e non hanno raccolto fondi.• Ormai é datato per impatto grafico e anche come logiche (es: niente social network).• Costo: €10 una tantum versate al momento dell’iscrizione, 3% di ogni donazioni online ricevuta (2% a coprire i costi bancari per la transazione online e per l’1% a coprire i costi sostenuti per il funzionamento del portale).
  11. 11. Eppela.com• Ranking: 6.683• Mission: raccolta fondi per ogni tipo di progetto creativo, business, no profit.• Lingua: Italiano e Inglese• Grafica, categorie e utilizzo identico a Kickstarter• Facebook Connect – Facebook Page (4.021 fans) – Twitter (718 follower)• Fee: 9% se non si raggiunge l’importo target, invece 5% in caso di raggiungimento della somma obiettivo + commissioni paypal.• Previsto sistema di ricompense per donatori (prodotto finito, biglietti, etc. legati al progetto finanziato da parte del titolare)• Progetti attivi circa 50, elevatissima le % di progetti non finanziati al 100%.• No Blog.
  12. 12. Produzionidalbasso.com• Ranking: 9.803• Lingua Italiana• Mission: raccolta fondi per qualsiasi tipologia di progetto, anche se di fatto prevalgono le opere creative: film, documentari, libri, etc.• Facebook connect - Facebook Page (1.751 fans) – Twitter (408 follower)• Fee: il servizio è completamente gratuito• Prevede solo la possibilità di acquisire quote di importo unico per ogni progetto.• Progetti attivi 186• Scarso focus sul social funding.
  13. 13. Kiva.org• Ranking: 11.749 – Progetti attivi 3.420• Lingua Inglese• Mission: raccoglie fondi per progetti o storie personali nei paesi in via di sviluppo.• Si avvale di istituzioni di microfinanza locali che fungono da intermediari.• I partners locali trasferiscono le somme ricevute da Kiva sotto forma di microprestito.• Tasso di interesse applicato molto alto. In media 15% + 1% di costi di setup + una somma fissa per costi di transazione intorno ai €15.• Una volta che il titolare del progetto finanziato restituisce il capitale con gli interessi al partner locale, questi trattiene gli interessi restituendo la quota capitale a Kiva che a sua volta la restituisce ai singoli finanziatori.• Facebook Page (16.643 fans) – Twitter (458 mila follower) – You Tube - Linkedin
  14. 14. Indiegogo.com• Ranking: 12.433• Lingua Inglese• Mission: un piattaforma di fundraising che consente a chiunque e per qualsiasi finalità o progetto di creare una compagna.• Categorie: si divide in 3 macrosezioni progetti creativi, progetti solidali, progetti imprenditoriali.• Facebook Connect – Facebook Page (12.932 fans) – Twitter (11.461 follower)• Fee: 9% se non si raggiunge la somma target e del 4% in caso di raggiungimento + 3% costi di transazione• Progetti italiani totali 15 – Localizzato soprattutto negli USA.• Blog
  15. 15. Retedeldono.it• Ranking: 14.231• Lingua Italiana• Mission: Retedeldono è un portale per la raccolta di donazioni a favore di progetti di utilità sociale ideati e gestiti da organizzazioni non profit.• Target: ONP, i loro sostenitori e i donatori.• Facebook Connect - Facebook Page (4mila fans)• Fee: 5%• Fortemente collegato al mondo dei runners e delle maratone.
  16. 16. Kapipal.com• Ranking: 23.659• Lingua Inglese - Italiano• Mission: un piattaforma di fundraising che consente a chiunque e per qualsiasi finalità o progetto di creare una compagna per raccogliere fondi.• Punta sulla raccolta di denaro puntando sul proprio network di conoscenze.• Kapipal fornisce il servizio gratuitamente, quindi i soli costi aggiuntivi del servizio sono legati al fee di PayPal.• Possibilità di assegnare un url personalizzato alla propria pagina e integrazione con Facebook, Twitter e Google +• Probabilmente la strategia iniziale di lancio prevedere che il sito sia completamente free allo scopo di raggiungere un maggiore penetrazione di mercato in tempi rapidi. Oggi per traffico in Italia è ancora molto scarso.
  17. 17. Success Case Study: JCWAll.it Claudio Gionti
  18. 18. The JuveCaserta Web Wall Acquista un pezzo di storia della tua squadra del cuore Acquista un pezzo di storia della tua squadra del cuorewww.JCWALL.it
  19. 19. L’ideaThe JuveCaserta Web Wall consiste in una pagine Web, un murovirtuale alla cui costruzione potranno contribuire tutti coloro cheamano la JuveCaserta.Dal punto di vista tecnico si basa su una piattaforma di eFundrising,ossia di raccolta fondi on line, costruita riadattando le logiche dellaMillion Dollar Page di Alex Tew.Il progetto si fonda sul mix tra la classica raccolta fondi e la logicadell’acquisto di uno spazio pubblicitario tradizionale conl’interattività del Web e la viralità dai social media.
  20. 20. Il MuroIl muro sarà composto da 2 milioni di pixel, ciascun pixel avrà unvalore di €0,25. Il valore complessivo dell’iniziativa, a costruzione delmuro completata, sarebbe quindi di €500.000.Tutti potranno dare il loro contributo alla costruzione del muroattraverso l’acquisto di uno o più mattoncini virtuali personalizzati, lecui dimensioni, immagine, contenuto e posizione potranno esserescelti direttamente dall’utente.L’unità di misura di ciascun mattone sarà un blocco dalle dimensionidi 10x10 pixel dal valore di €25,00.
  21. 21. I Mattoni VirtualiI mattoncini potranno essere personalizzati dall’utente, infattiaccanto ai mattoncini previsti da catalogo, l’utente avrà la possibilitàdi personalizzare il proprio mattone inserendovi un’immagine a suascelta, precedentemente salvata sul proprio PC, oppure editando untesto libero direttamente online. Claudio GiontiEs. di Mattone con Immagine a scelta Es. di Mattone con Testo a scelta Es. di Mattoni con Immagine da catalogo on line
  22. 22. Messaggio e LinkOgni mattone virtuale potrà contenere un messaggio inseritodall’utente che sarà visualizzato al passaggio del mouse. Forza JuveCaserta sempre nel cuore! by ClaudioOgni mattone virtuale potrà contenere il link al sito Internet, oppureal profilo Facebook, Twitter o altro social media dell’utente. www.juvecaserta.it
  23. 23. Il Target dell’iniziativaI mattoni, potranno essere acquistati sia dalle aziende perpromuovere la propria l’attività, sia dai tifosi per testimoniare lapropria fede, sia da istituzioni o personaggi famosi come segnale diattaccamento ai colori bianconeri.L’iniziativa sarà supportata da una serie di azione sia web (profiloTwitter, Pagina Facebook, etc.) sia off line (muro reale, testimonial,etc.) rivolte a garantire la massima visibilità alle aziende ad aisostenitori che avranno aderito al progetto.L’originalità del progetto, è la prima volta in assoluto che unapiattaforma di eFundrising è utilizzata da una società sportivaitaliana, garantirà una notevole risonanza anche a livello nazionalesui media tradizionali.
  24. 24. I Numeri di un successo• 2 MILIONI DI VISUALIZZAZIONI DEL MURO nel primo mese on line• 3.000 MATTONI VIRTUALI ACQUISTATI• INGRESSO NELLA TOP 20 DEI SITI WEB PIU’ VISITATI DAGLI UTENTI DI CASERTA E PROVINCIA (source Alexa)• PRIMO SITO ITALIANO DI FUNDRAISING ON LINE PER VISUALIZZAZIONI NEL PERIODO FEBBRAIO – MARZO (dopo i soli Kickstarter e Causes)
  25. 25. TESTIMONIAL• Claudio Bisio• Paola Cortellesi• Gianmarco Pozzecco• Oscar Schmidt• Roberto Saviano• Nando Gentile• Sandro Dell’Agnello• Vincenzo Esposito• Francesco Vescovi• Pio Del Gaudio (sindaco di Caserta)• CONI Caserta• Gaetano Curreri (Stadio)• Nuzzo Di Biase• Pino Sacripanti• Maurizio Lastrico• Stefano Bollani• Pacifico• JuveCaserta Team• …e tanti altri…
  26. 26. MAIN SPONSOR
  27. 27. Esempi di Viral Marketing su FB
  28. 28. Esempi di Viral Marketing su FB: mattoni dal mondo Bo Sa Bu log luz ca na zo res t Pa La via Sv tin izz a As era sis Fir i en ze Lo Ro nd ma ra Du baVe i Br ne es zia cia Mi To lan los o a Vig Fo Va giù rm res ia ePia Pa les ce tri nz na Mo a nz a Sa S.M Sa Pa vo ari ss via na ne ari lla
  29. 29. Link Utili• http://www.jcwall.it/index.php• http://www.jcwall.it/iniziativa.php• http://www.scoop.it/t/casertasconti• http://it.linkedin.com/pub/claudio-gionti/20/283/773• http://www.slideshare.net/ok123ko/the-juvecaserta-wall-v-1002• http://www.youtube.com/user/JuveCasertaWall• http://www.scoop.it/t/juvecaserta/

×