Successfully reported this slideshow.

Le attività della normazione europea I lavori del CEN/TC 72

0

Share

Upcoming SlideShare
WEBINAR_MOrlando.pptx
WEBINAR_MOrlando.pptx
Loading in …3
×
1 of 10
1 of 10

Le attività della normazione europea I lavori del CEN/TC 72

0

Share

Download to read offline

Presentazione a supporto dell'intervento di Fabio Turani, Convenor CEN/TC 72/WG 4 ed esperto nel Gruppo di lavoro UNI “Sistemi automatici di rivelazione incendi” al webinar "IL SETTORE ANTINCENDIO E LE NORME UNI.
LA NUOVA UNI 9795" del 9 dicembre 2021

Presentazione a supporto dell'intervento di Fabio Turani, Convenor CEN/TC 72/WG 4 ed esperto nel Gruppo di lavoro UNI “Sistemi automatici di rivelazione incendi” al webinar "IL SETTORE ANTINCENDIO E LE NORME UNI.
LA NUOVA UNI 9795" del 9 dicembre 2021

More Related Content

More from UNI - Ente Italiano di Normazione

Related Books

Free with a 14 day trial from Scribd

See all

Le attività della normazione europea I lavori del CEN/TC 72

  1. 1. Le attività della normazione europea I lavori del CEN/TC 72 Fabio Massimo Turani
  2. 2. REGOLAMENTO 305/2011 (CPR): PRECISAZIONI LA MARCATURA CE Conformità alla norma Attestazione che le prestazioni dichiarate sono state ottenute con metodi e criteri unici e comuni in tutta Europa. Conclusione di un iter armonizzato per valutare e dichiarare la prestazione di un prodotto da costruzione
  3. 3. REGOLAMENTO 305/2011 (CPR): PRECISAZIONI DICHIARAZIONE DI PRESTAZIONE (DOP) Informazioni generali Informazioni specifiche Riferimento prodotto-tipo Uso previsto del prodotto Sistema di valutazione applicato Elenco caratteristiche essenziali secondo la norma armonizzata Riferimento (con data) norma armonizzata o ETA Prestazione di almeno una caratteristica essenziale pertinente all’uso Riferimento documentazione tecnica specifica usata (se previsto) Prestazione del prodotto da costruzione rispetto alla caratteristiche essenziali (livelli/classi/descrizione) Prestazioni rispetto alle disposizioni previste nel luogo in cui fabbricante immette il prodotto “NPD” per le prestazioni non dichiarate
  4. 4. REGOLAMENTO 305/2011 (CPR): PRECISAZIONI DoP+MARCATURA CE Attestazione dell’idoneità all’uso del prodotto Semplificazione per l’utilizzatore/l’autorità di controllo Prestazioni dichiarate Prestazioni richieste
  5. 5. REGOLAMENTO 305/2011 E LA RIVELAZIONE INCENDI IL QUADRO “INCOMPLETO” DEGLI hEN Norme pubblicate ma non armonizzate secondo CPR Norma Descrizione EN 54-22 Rivelatori lineari di calore ripristinabili EN 54-26 Rivelatori per il monossido di carbonio - Rivelatori puntiformi EN 54-27 Rivelatori di fumo nelle condotte EN 54-28 Rivelatori lineari di calore non ripristinabili EN 54-29 Rivelatori combinati - Rivelatori puntiformi utilizzanti la combinazione di sensori per fumo e calore EN 54-30 Rivelatori combinati - Rivelatori puntiformi utilizzanti la combinazione di sensori per monossido di carbonio e calore EN 54-31 Rivelatori combinati - Rivelatori puntiformi utilizzanti la combinazione di sensori per il fumo, monossido di carbonio e opzionalmente calore
  6. 6. REGOLAMENTO 305/2011 E LA RIVELAZIONE INCENDI LE NORME ARMONIZZATE PUBBLICATE SECONDO CPR Norma Descrizione Fine del periodo di coesistenza UNI EN 54-5:2018 Rivelatori di calore puntiformi 31 agosto 2022 UNI EN 54-7:2018 Rivelatori puntiformi di fumo funzionanti secondo il principio della diffusione della luce, della trasmissione della luce o della ionizzazione 31 agosto 2022 UNI EN 54-12:2015 Rivelatori lineari che utilizzano un raggio ottico 8 aprile 2019 Luglio 2013-Gennaio 2019: - Proposta di pubblicazione di n.218 standard; - Solo n.76 pubblicati, di cui solo 12 hEN. Il caso James Elliott vs. Irish Asphalt Limited (C-613/14, 27 ott. 2016): - Una norma armonizzata costituisce diritto dell’UE; - La Commissione UE mantiene la responsabilità sulla pubblicazione delle norme su GUUE.
  7. 7. REGOLAMENTO 305/2011 E LA RIVELAZIONE INCENDI SOLUZIONI PER LO «SBLOCCO» DEGLI hEN Revisione del Regolamento CPR Opzione preferenziale: - introduzione requisiti minimi nelle norme; - definizione di un livello minimo di requisiti nel Regolamento. (opzione «B») Adeguamento del CPR Acquis (hENs, EADs, atti Commissione UE) Revisione dei mandati sulla base di un elenco di priorità (M109 è in priorità 11 su 34 mandati) Introduzione delle Open Descriptions (iniziativa CEN/TC 72) Preparazione del prEN54-29 in versione «Open Description» per eventuale CEN Enquiry
  8. 8. GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI DEL CEN/TC 72 ❖ Pubblicazione della UNI EN 54-13:2020 Sistemi di rivelazione e di segnalazione d'incendio - Parte 13: Valutazione della compatibilità e connettività dei componenti di un sistema (DOW: 30 giugno 2020) ❖ Pubblicazione della UNI EN 54-1:2021 Sistemi di rivelazione e di segnalazione d'incendio - Parte 1: Introduzione (DOW: 31 dicembre 2021) ❖ Revisione della UNI CEN/TS 54-14:2018 (in progress) Sistemi di rivelazione e di segnalazione d'incendio - Parte 14: Linee guida per la pianificazione, la progettazione, l'installazione, la messa in servizio, l'esercizio e la manutenzione ❖ In discussione con CEN la pubblicazione della EN 54-3:2014+A1:2019 Sistemi di rivelazione e di segnalazione d'incendio - Parte 3: Dispositivi sonori di allarme incendio ❖ Adozione di un WI preliminare per il prEN 54-40 Components of voice alarm systems – Active Loudspeakers ❖ Aggiornamento ed allineamento dei test ambientali dei futuri hEN
  9. 9. AGGIORNAMENTI DA ALTRI COMITATI TECNICI ❖ Pubblicazione della CEI EN 50136-1/A1:2019 (CLC/TC 79) Sistemi di allarme - Sistemi ed apparati di trasmissione allarmi - Parte 1: Requisiti generali per sistemi di trasmissione allarmi (DOW: 2 novembre 2021) ❖ Pubblicazione della UNI CEI EN 50710:2021 (CEN/CLC/JTC 4) Requisiti per la fornitura di servizi remoti sicuri per i sistemi di sicurezza antincendio e i sistemi di sicurezza (DOW: 26 luglio 2024) ❖ Pubblicazione della UNI CEI 50518:2020 (CLC/TC 79) Centro di monitoraggio e di ricezione di allarme (DOW: 6 febbraio 2022)
  10. 10. GRAZIE

×