contratti a progetto

3,076 views

Published on

Published in: Technology, Business
0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,076
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
54
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

contratti a progetto

  1. 1. IL CONTRATTO A PROGETTO Firenze 9 novembre 2006 Corso di formazione AIB
  2. 2. Art. 61 – Definizione e campo di applicazione <ul><li>Collaborazione coordinata e continuativa (definizione dell’art 409 del c.p.c.) </li></ul><ul><li>Prevalentemente personale e senza vincolo di subordinazione </li></ul><ul><li>Riconducibile a uno o più progetti, programmi di lavoro o fasi di essi determinati dal committente </li></ul>
  3. 3. Art. 61 – Definizione e campo di applicazione <ul><li>Gestiti autonomamente dal collaboratore </li></ul><ul><li>Nel rispetto del coordinamento con l’organizzazione del committente </li></ul><ul><li>Indipendentemente dal tempo impiegato per l’esecuzione dell’attività lavorativa </li></ul>
  4. 4. Che cosa è un progetto e un programma di lavoro <ul><li>Dalla circolare n° 1 del Ministero del lavoro: </li></ul><ul><li>Progetto : attività ben identificabile e collegata ad un determinato risultato finale relativa ad un’attività principale o accessoria dell’impresa </li></ul><ul><li>Programma : attività caratterizzata da un risultato parziale integrato da altre lavorazioni in vista di un risultato finale </li></ul>
  5. 5. Art. 61 – Definizione e campo di applicazione <ul><li>Collaborazione occasionale: </li></ul><ul><ul><ul><li>non superiore a 30 giorni nell’anno solare </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>non più di 5.00 euro di compenso </li></ul></ul></ul><ul><li>Sono escluse dall’applicazione del decreto 276/03 </li></ul>
  6. 6. Art. 61 – Definizione e campo di applicazione <ul><li>Le Co.Co.Co. non spariscono, ne rimarranno più di un milione </li></ul><ul><ul><li>Chi svolge attività iscritto ad albo professionale, </li></ul></ul><ul><ul><li>Chi collabora con società sportive e associazioni di promozione sportiva riconosciute, </li></ul></ul><ul><ul><li>I pensionati di vecchiaia, </li></ul></ul>
  7. 7. Art. 61 – Definizione e campo di applicazione <ul><ul><li>Gli amministratori di società e i partecipanti a collegi e commissioni </li></ul></ul><ul><ul><li>I circa 500 mila co.co.co. delle P. Amministrazioni, (armonizzazione del governo in 18/24 mesi?) </li></ul></ul><ul><ul><li>I rappresentanti di commercio e le collaborazioni occasionali </li></ul></ul>
  8. 8. Art. 61 – Definizione e campo di applicazione <ul><li>Sono possibili norme di miglior favore derivanti da: </li></ul><ul><li>Accordi individuali </li></ul><ul><li>Accordi collettivi </li></ul>
  9. 9. Art. 62 - Forma <ul><li>E’ prevista la forma scritta, </li></ul><ul><li>ma solo ai fini della prova </li></ul>
  10. 10. Art. 62 - Forma <ul><li>Il contratto deve contenere: </li></ul><ul><li>Durata determinata o determinabile </li></ul><ul><li>Progetto, programma di lavoro o fase di esso nel suo contenuto caratterizzante </li></ul><ul><li>Corrispettivo e rimborsi spese, modalità di erogazione </li></ul><ul><li>Misure per la tutela della salute e sicurezza </li></ul>
  11. 11. Art. 62 - Forma <ul><li>Le forme di coordinamento del lavoratore a progetto al committente sulla esecuzione, anche temporale , della prestazione lavorativa che in ogni caso non possono essere tali da pregiudicarne l’autonomia nell’esecuzione dell’obbligazione lavorativa </li></ul>
  12. 12. Art. 63 - Corrispettivo <ul><li>Proporzionato alla quantità e qualità del lavoro </li></ul><ul><li>Si tiene conto dei compensi per analoghe prestazioni di lavoro autonomo </li></ul>
  13. 13. Art. 64 – Obbligo riservatezza <ul><li>E’ possibile avere più committenti salvo accordi diversi </li></ul><ul><li>Divieto di concorrenza </li></ul><ul><li>Divieto a diffondere notizie sui programmi e la loro organizzazione </li></ul><ul><li>Divieto a compiere atti in pregiudizio dell’attività dei committenti </li></ul>
  14. 14. Art. 65 – Invenzioni del collaboratore a progetto <ul><li>Il collaboratore è riconosciuto come autore delle invenzioni realizzate durante lo svolgimento del progetto </li></ul>
  15. 15. Art. 66 – Altri diritti del collaboratore a progetto <ul><li>Sospensione </li></ul><ul><li>senza erogazione del compenso </li></ul><ul><li>in caso di gravidanza malattia infortunio </li></ul>
  16. 16. Art. 66 – Altri diritti del collaboratore a progetto <ul><li>Malattia ed infortunio: </li></ul><ul><ul><li>Fino ad 1/6 della durata del contratto o 30 gg se di durata determinabile </li></ul></ul><ul><ul><li>Non c’è proroga </li></ul></ul><ul><li>Gravidanza: </li></ul><ul><ul><ul><li>Fino a 180 giorni </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Si proroga il contratto di un periodo equivalente </li></ul></ul></ul>
  17. 17. Art. 66 – Altri diritti del collaboratore a progetto <ul><li>Rientrano nel processo del lavoro </li></ul><ul><li>Inclusione nel fondo gestione separata inps: </li></ul><ul><ul><li>Versamento del 18% (1/3 collaboratore, 2/3 committente) </li></ul></ul><ul><ul><li>Diritto a: </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Pensione (contributivo) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Maternità (80% per 5 mesi) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Assegni familiari (come dipendenti) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Indennità per ricovero ospedaliero </li></ul></ul></ul>
  18. 18. Art. 66 – Altri diritti del collaboratore a progetto <ul><li>Applicazione delle norme sulla sicurezza e igiene del lavoro (d.lgs.626/94) </li></ul><ul><li>Applicazione delle norme di tutela contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali </li></ul><ul><ul><li>Versamento inail 1/3 carico del collaboratore, 2/3 a carico del committente </li></ul></ul><ul><ul><li>Da diritto a indennità (60%) e rendita </li></ul></ul>
  19. 19. Art. 67 – Estinzione del contratto e preavviso <ul><li>Risoluzione del contratto al momento della realizzazione del progetto </li></ul><ul><li>Recesso anticipato per giusta causa o per motivi diversi se stabilita nel contratto incluso il preavviso </li></ul>
  20. 20. Art. 68 – Rinunzie e transazioni <ul><li>E’ possibile rinunciare </li></ul><ul><li>ad applicare la legge </li></ul><ul><li>Sono possibili rinunzie e transazioni in sede di certificazione del rapporto di lavoro </li></ul>
  21. 21. Art. 69 – Divieto di rapporti di co.co.co. e conversione del contratto <ul><li>Se non c’è il progetto, programma o fase di esso il rapporto si considera a tempo indeterminato </li></ul><ul><li>Se il giudice accerta che dietro un contratto a progetto si nasconde un rapporto di lavoro dipendente il contratto di trasforma in rapporto di lavoro subordinato a termine </li></ul><ul><li>Il giudice non può sindacare sulle scelte tecniche organizzative o produttive del committente </li></ul>
  22. 22. AMBIGUITA’ NELLA LEGGE IN MATERIA DI CONTRATTAZIONE <ul><ul><li>Non definizione per legge del soggetto abilitato ad esercitare la contrattazione collettiva e la rappresentanza </li></ul></ul><ul><ul><li>La contrattazione individuale viene messa sullo stesso piano di quella collettiva. Anzi sembrerebbe indicata, anche rispetto alle altre disposizioni, come più importante nella gerarchia delle norme </li></ul></ul>
  23. 23. L’importanza del ruolo e della funzione della contrattazione <ul><ul><li>Occorre esercitare una grande forza contrattuale per : </li></ul></ul><ul><ul><li>Ridurre il danno, evitare o limitare i danni causati dalle gravi lacune di tutela e di regolamentazione della legge </li></ul></ul><ul><ul><li>Estendere diritti e tutele al lavoro non standard, riducendo il danno di alcune previsioni della legge </li></ul></ul>
  24. 24. L’importanza del ruolo e della funzione della contrattazione <ul><ul><li>Mettendo in campo le necessarie sinergie tra i diversi attori sindacali così come previsto dagli accordi sulla “coopromozione” </li></ul></ul><ul><ul><li>Occorre favorire la nascita di occasioni negoziali </li></ul></ul><ul><ul><li>Permette di riappropriarci dei temi dei diritti e del governo dell’organizzazione e del mercato del lavoro </li></ul></ul>
  25. 25. L’importanza del ruolo e della funzione della contrattazione <ul><li>Vincolando il più possibile la contrattazione individuale attraverso quella collettiva </li></ul><ul><li>Non sarà scontato, per questa tipologia di lavoro, la prevalenza della contrattazione collettiva su quella individuale. </li></ul>
  26. 26. I contenuti della contrattazione <ul><li>Caratteristiche del contratto </li></ul><ul><li>Ambito di applicazione e natura dell’incarico </li></ul><ul><li>Contenuti del contratto individuale </li></ul><ul><ul><ul><li>durata del contratto </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>definizione del progetto, programma di lavoro o fase di esso </li></ul></ul></ul><ul><li>Modalità della prestazione </li></ul>
  27. 27. I contenuti della contrattazione <ul><li>I diritti </li></ul><ul><li>Prelazione </li></ul><ul><li>Sospensione temporanea della prestazione </li></ul><ul><li>Formazione </li></ul><ul><li>Giusta causa </li></ul><ul><li>Recesso del collaboratore con preavviso </li></ul><ul><li>Copertura mutualistica nei periodi di malattia </li></ul><ul><li>Recupero psicofisico </li></ul>
  28. 28. I contenuti della contrattazione <ul><li>Compenso </li></ul><ul><li>Definizione tabelle dei compensi </li></ul><ul><li>Equivalenza tra il costo complessivo di un dipendente e costo complessivo di un collaboratore </li></ul>
  29. 29. I contenuti della contrattazione <ul><li>Diritti sindacali </li></ul><ul><li>Assemblea </li></ul><ul><li>Diritto alla rappresentanza </li></ul><ul><li>Diritto di informazione e ruolo della RSU </li></ul>

×