Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura...
<ul><li>Chi sono/chi siamo </li></ul><ul><li>L’auditing di marketing culturale </li></ul><ul><li>Palomar </li></ul><ul><li...
Chi sono /chi siamo <ul><li>Miriam Sabolla  è laureata in Gestione e innovazione delle Organizzazioni Culturali e Artistic...
L’auditing di marketing culturale <ul><li>Scopo : </li></ul><ul><li>far emergere i fatti rilevanti </li></ul><ul><li>compr...
<ul><li>Una serie di problematiche comuni alle piccole organizzazioni che fanno cultura </li></ul><ul><li>Qualità e profes...
<ul><li>Associazione Culturale Palomar: </li></ul><ul><li>Rapporti personali/di amicizia </li></ul><ul><li>Comunicazione i...
L’organizzazione Struttura  fluida <ul><li>Relazioni informali e ruoli poco definiti </li></ul><ul><li>Caratteristica che ...
<ul><li>Evento di tre giorni </li></ul><ul><li>Periodo estivo </li></ul><ul><li>Modalità prevalente: reading </li></ul><ul...
Il Festival <ul><li>Offerta culturale </li></ul>Tipologia offerta Modalità  Palinsesto  Reading autore <ul><li>Intervista ...
Il Festival <ul><li>Offerta culturale – Servizi </li></ul>Tipologia Descrizione Orari Due incontri al giorno (18.30/21.00)...
<ul><li>Luogo di scambio e aggregazione </li></ul><ul><li>Una proposta “alternativa” che nasce dal basso </li></ul><ul><li...
Comunicare l’offerta Strumenti Descrizione Elementi di forza Aspetti da migliorare Nome Piccolo Festival della Letteratura...
Comunicare l’offerta Strumenti Descrizione Elementi di forza Aspetti da migliorare Ufficio stampa <ul><li>Comunicato stamp...
<ul><li>Perché un festival, anche piccolo, è importante per il territorio in cui si svolge? </li></ul><ul><li>Quali relazi...
<ul><li>Capire quali relazioni esistono con quel luogo, quali possibili strategie di interazione </li></ul><ul><li>Definir...
<ul><li>Il Festival isolato è una perdita per tutto il territorio e per tutti gli attori istituzionali </li></ul><ul><li>L...
<ul><li>Iniziative di fund raising e people raising non solo per ovviare alla mancanza di risorse, ma anche come modo per ...
<ul><li>Il Piccolo Festival non è percepito in maniera significativa a Bassano, se si esclude l’ambito delle librerie, cul...
<ul><li>La possibilità di creare per passione iniziative culturali di pregio </li></ul><ul><li>L’importanza di una gestion...
Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

of

Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 1 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 2 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 3 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 4 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 5 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 6 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 7 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 8 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 9 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 10 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 11 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 12 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 13 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 14 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 15 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 16 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 17 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 18 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 19 Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa Slide 20
Upcoming SlideShare
Proposta Festival "Claudia Nova"
Next
Download to read offline and view in fullscreen.

1 Like

Share

Download to read offline

Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa

Download to read offline

Presentazione del lavoro di auditing di marketing culturale realizzato per il Piccolo Festival della Letteratura di Bassano del Grappa. Il lavoro, oltre a fornire un quadro delle strategie attuate dal Festival, allarga il punto di vista al territorio in cui la manifestazione si svolge: sono evidenziate reti reali e potenziali, e il ruolo che un festival di approfondimento culturale può rivestire per il panorama culturale cittadino.

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori - Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa

  1. 1. Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa A cura di Miriam Sabolla
  2. 2. <ul><li>Chi sono/chi siamo </li></ul><ul><li>L’auditing di marketing culturale </li></ul><ul><li>Palomar </li></ul><ul><li>Il Piccolo Festival: perché è interessante osservarlo e cosa ci insegna </li></ul><ul><li>Nella rete…il territorio </li></ul>Questa sera parliamo di
  3. 3. Chi sono /chi siamo <ul><li>Miriam Sabolla è laureata in Gestione e innovazione delle Organizzazioni Culturali e Artistiche (GIOCA) presso la Facoltà di Economia dell’Università di Bologna. Ha svolto una tesi in Economia della Cultura presso l’Osservatorio dello Spettacolo dell’Emilia-Romagna, realizzando il primo database delle imprese musicali della regione. </li></ul><ul><li>Interessata alle tematiche dello sviluppo territoriale e urbano attraverso le arti e la cultura, al marketing culturale e territoriale, sta collaborando con Noemi Satta . </li></ul><ul><li>Noemi Satta è consulente di marketing per la cultura e per i territori, in network con enti e attori diversi (dal luglio 2000 ad oggi). Intreccia a queste attività quella delle metodologie di sviluppo partecipativo per coinvolgere la cittadinanza e stimolarne la progettualità o la responsabilizzazione sulle scelte per il proprio territorio. </li></ul><ul><li>Sulle stesse tematiche è anche progettista di interventi formativi e formatrice. </li></ul><ul><li>Per maggiori informazioni: www.noemisatta.com </li></ul>
  4. 4. L’auditing di marketing culturale <ul><li>Scopo : </li></ul><ul><li>far emergere i fatti rilevanti </li></ul><ul><li>comprendere le strategie per perseguire la propria missione culturale </li></ul><ul><li>Applicazione - Il caso festival: </li></ul><ul><li>Capacità di incidere sul territorio </li></ul><ul><li>Socialità/luogo di incontro </li></ul><ul><li>Accesso alla cultura al di fuori dei luoghi deputati/in maniera “alternativa” </li></ul><ul><li>Metodologia : </li></ul><ul><li>Ricerca qualitativa </li></ul><ul><li>Ricerca a tavolino </li></ul><ul><li>Sopralluoghi </li></ul><ul><li>Elaborazione dei dati </li></ul><ul><li>Incontri di confronto con i committenti </li></ul><ul><li>Presentazione lavoro e risultati </li></ul>
  5. 5. <ul><li>Una serie di problematiche comuni alle piccole organizzazioni che fanno cultura </li></ul><ul><li>Qualità e professionalità all’interno di una struttura organizzativa fluida </li></ul><ul><li>L’importanza del fundraising </li></ul><ul><li>Il ruolo della comunicazione </li></ul><ul><li>Interazioni attori istituzionali/non istituzionali nel contesto culturale di una città </li></ul>Perché parliamo del Piccolo Festival? <ul><li>Al di là del singolo caso… </li></ul>
  6. 6. <ul><li>Associazione Culturale Palomar: </li></ul><ul><li>Rapporti personali/di amicizia </li></ul><ul><li>Comunicazione informale: voluta o fortuita </li></ul><ul><li>Ruoli non definiti e interscambiabili </li></ul><ul><li>Problemi legati a mancanza di risorse (temporali/umane/finanziarie) </li></ul>L’organizzazione
  7. 7. L’organizzazione Struttura fluida <ul><li>Relazioni informali e ruoli poco definiti </li></ul><ul><li>Caratteristica che può trasformarsi in un elemento di forza </li></ul><ul><li>Possibilità di lavorare a distanza, in networking, con l’aiuto di strumenti tecnologici diffusi e alla portata di tutti </li></ul>
  8. 8. <ul><li>Evento di tre giorni </li></ul><ul><li>Periodo estivo </li></ul><ul><li>Modalità prevalente: reading </li></ul><ul><li>Autori “giovani” </li></ul>Il Festival <ul><li>Offerta culturale </li></ul>
  9. 9. Il Festival <ul><li>Offerta culturale </li></ul>Tipologia offerta Modalità Palinsesto Reading autore <ul><li>Intervista </li></ul><ul><li>Accompagnamento musicale </li></ul><ul><li>Accompagnamento video </li></ul><ul><li>Lettura/concerto </li></ul>Solitamente due incontri ogni giorno, alle 18.30 e alle 21.00 Reading membri di Palomar <ul><li>Accompagnamento musicale </li></ul><ul><li>Accompagnamento video </li></ul>Solitamente in apertura del festival “ Indovina chi legge a cena” Cena con l’autore a tutti a pagamento e posti limitati, inframezzata con letture È stata effettuata una sola volta (2005) Iniziative collaterali Mostre, performance e installazioni di giovani artisti del luogo, a cura e in collaborazione con associazioni culturali Fino al 2006 (Palazzo Bonaguro) Biblioteca Attività di bookcrossing Fino al 2006 Laboratori e corsi Workshop di scrittura creativa (a cura di Andrea Di Gregorio) Novità dell’edizione 2008 Attività per bambini Baby parking con lettura di favole e storie (a cura di Ass. Pungilaluna) Edizione 2004
  10. 10. Il Festival <ul><li>Offerta culturale – Servizi </li></ul>Tipologia Descrizione Orari Due incontri al giorno (18.30/21.00) Informazioni Bookshop come info point Mail e internet Accoglienza Bookshop Personale Gestione flessibile in funzione dell’evento e ricorso ad aiuto esterno (amici, parenti ecc.) Attività per bambini Baby parking con lettura di favole e storie (a cura di Ass. Pungilaluna) Bar/Caffè Caffè e bevande Piccola ristorazione Aperitivi musicali Bookshop Vendita libri degli autori presenti al festival Merchandising Borse di tela con la grafica del festival vendute presso il bookshop
  11. 11. <ul><li>Luogo di scambio e aggregazione </li></ul><ul><li>Una proposta “alternativa” che nasce dal basso </li></ul><ul><li>Incontro tra chi legge e chi scrive </li></ul><ul><li>Lettura: un fatto pubblico </li></ul><ul><li>Atmosfera familiare, informale </li></ul>Il Festival <ul><li>Alcune parole chiave a proposito della missione </li></ul>
  12. 12. Comunicare l’offerta Strumenti Descrizione Elementi di forza Aspetti da migliorare Nome Piccolo Festival della Letteratura Sottolinea dimensione e relazione Originalità e capacità di differenziarsi fin dal marchio Marchio Richiama grafica dell’edizione in corso Qualità grafica Creazione di un marchio forte e suo utilizzo in tutti i materiali di comunicazione: attenzione alla presenza e all’unicità Materiali di comunicazione Flyer <ul><li>Comunicazione veloce ed essenziale </li></ul><ul><li>Diffusione capillare </li></ul>Pianificare meglio la distribuzione Poster/manifesto Comunicazione veloce ed essenziale Difficoltà: “farsi strada” in mezzo ad altre affissioni Gadget: segnalibri Molto adatto al tipo di manifestazione Sfruttare il potenziale pubblicitario Banner su siti internet <ul><li>Visibilità </li></ul><ul><li>Promozione incrociata </li></ul>Aumentare convenzioni con siti che ospitano banner E-mail promozionali Permette di raggiungere molti destinatari Aumentare la frequenza delle mail, creare una mailing list
  13. 13. Comunicare l’offerta Strumenti Descrizione Elementi di forza Aspetti da migliorare Ufficio stampa <ul><li>Comunicato stampa </li></ul><ul><li>Conferenza stampa </li></ul><ul><li>Cartella stampa </li></ul>Accrescimento del know how e del numero di contatti nel corso degli anni Definizione ruoli e procedure Bookshop Allestimento semplice ma curato <ul><li>Funge da info point </li></ul><ul><li>Catalizza l’attenzione </li></ul><ul><li>Disponibilità persone </li></ul>Valorizzare la funzione comunicativa Sito internet In linea con l’immagine coordinata <ul><li>Buona indicizzazione </li></ul><ul><li>Navigabilità e accessibilità contenuti </li></ul>Favorire interattività Immagine coordinata Impostazione grafica e logo sono omogenei E’ presente l’idea di immagine coordinata Allineare tutti i materiali all’immagine coordinata Comunica-zione integrata Modalità di erogazione dei servizi, cortesia del personale, mantenimento degli spazi, utilizzo di strumenti di comunicazione <ul><li>Disponibilità e cortesia nelle risposte </li></ul><ul><li>Allestimento della scenografia: buona immagine </li></ul>- Rinforzare la comunicazione del Piccolo Festival, qualunque sia il modo di entrarvi in contatto - Curare relazione visitatori e gestione reclami
  14. 14. <ul><li>Perché un festival, anche piccolo, è importante per il territorio in cui si svolge? </li></ul><ul><li>Quali relazioni e sinergie si vengono a creare con gli altri operatori culturali e con gli altri festival? </li></ul><ul><li>Quali obiettivi culturali comuni possiamo riscontrare? </li></ul><ul><li>L’esperienza del festival può servire da esempio per altri attori? </li></ul><ul><li>Come ci poniamo il problema della qualità in un’organizzazione piccola? </li></ul>Il Festival nel territorio <ul><li>Alcune domande alla base dell’analisi </li></ul>
  15. 15. <ul><li>Capire quali relazioni esistono con quel luogo, quali possibili strategie di interazione </li></ul><ul><li>Definire l’offerta culturale allargata e ipotizzare la realizzazione di reti culturali integrate </li></ul><ul><li>Valutare le potenzialità dell’evento come leva di marketing territoriale </li></ul>Il Festival nel territorio <ul><li>Per rispondere alle domande </li></ul>
  16. 16. <ul><li>Il Festival isolato è una perdita per tutto il territorio e per tutti gli attori istituzionali </li></ul><ul><li>L’integrazione tra il Festival e altre risorse del territorio: possibilità di creare una rete con gli altri operatori culturali </li></ul><ul><ul><li>alleanza tra i festival </li></ul></ul><ul><ul><li>possibilità di promozione incrociata tra diverse attività e realtà culturali e non solo </li></ul></ul><ul><li>Costruire una rete o un sistema integrato a livello cittadino e territoriale (es. città palcoscenico) </li></ul><ul><ul><li>possibilità per il territorio di presentare offerta e promozione uniche, al cui interno siano poi articolati i diversi eventi, festival, risorse culturali in genere </li></ul></ul><ul><ul><li>favorisce capacità di comunicare e di descrivere il territorio </li></ul></ul>Il Festival nel territorio <ul><li>Relazioni e reti </li></ul>
  17. 17. <ul><li>Iniziative di fund raising e people raising non solo per ovviare alla mancanza di risorse, ma anche come modo per costruire alleanze e fare rete </li></ul><ul><li>Collaborazioni con altre associazioni per iniziative collaterali al festival </li></ul><ul><li>Convenzioni con operatori commerciali </li></ul><ul><li>Attività in collaborazione con istituzioni (es. biblioteca) </li></ul>Il Festival nel territorio <ul><li>Radicarsi nel territorio e fare rete </li></ul>
  18. 18. <ul><li>Il Piccolo Festival non è percepito in maniera significativa a Bassano, se si esclude l’ambito delle librerie, culturalmente più affine </li></ul><ul><li>La potenzialità del Festival come leva di marketing per il territorio non sono del tutto sfruttate dagli organizzatori e dagli altri attori del territorio </li></ul><ul><li>Il Festival può diventare una risorsa per la città se si investe sulla pianificazione strategica </li></ul><ul><ul><li>Possibile crescita qualitativa e differenziazione sul piano dell’offerta </li></ul></ul><ul><ul><li>Es. corso di scrittura creativa o “Palomar consiglia…” </li></ul></ul>Il Festival nel territorio <ul><li>Il Festival come leva di marketing territoriale </li></ul>
  19. 19. <ul><li>La possibilità di creare per passione iniziative culturali di pregio </li></ul><ul><li>L’importanza di una gestione efficace e attenta </li></ul><ul><li>L’importanza della comunicazione </li></ul><ul><li>L’importanza di essere in una rete e in un sistema integrato per moltiplicare le risorse e le conseguenze positive del proprio agire </li></ul><ul><li>Quanto è importante curare il people raising e il fund raising </li></ul>In conclusione <ul><li>Che cosa impariamo dal PFL </li></ul>
  20. 20. Festival, piccole città d’arte, qualità della vita, rete tra gli operatori Il ruolo del Piccolo Festival della Letteratura nella vita culturale di Bassano del Grappa A cura di Miriam Sabolla
  • ginopellegrinofotografo

    Mar. 12, 2012

Presentazione del lavoro di auditing di marketing culturale realizzato per il Piccolo Festival della Letteratura di Bassano del Grappa. Il lavoro, oltre a fornire un quadro delle strategie attuate dal Festival, allarga il punto di vista al territorio in cui la manifestazione si svolge: sono evidenziate reti reali e potenziali, e il ruolo che un festival di approfondimento culturale può rivestire per il panorama culturale cittadino.

Views

Total views

1,117

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

7

Actions

Downloads

27

Shares

0

Comments

0

Likes

1

×