Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Executive recruitment, employer branding and online strategies

967 views

Published on

Presentation held at the Italian H&H Webranking Awards Ceremony in Milan November 25 2008.

Published in: Business
  • Be the first to comment

Executive recruitment, employer branding and online strategies

  1. 1. MICHAEL PAGE ITALY Executive recruitment, employer branding and online strategies
  2. 2. Mercato del lavoro: i migliori settori del momento Energia: ‘Cercasi manager per le rinnovabili’ E’ Boom per il settore delle energie rinnovabili: sempre più aziende europee aprono nuove sedi e aumenta la domanda di professionisti nel campo (ingegneri meccanici, elettrici e civili) Retail e Largo Consumo: ‘Il Retail premia l’esperienza sul campo” Il Retail si conferma un importante volano occupazionale soprattutto per le figure professionali sempre più specializzate (Area manager, Store manager)
  3. 3. Profili al TOP Attualmente l’area Finanza, Sales & Marketing e Engineering offrono gli sbocchi professionali più significativi: Finance Responsabile controllo di gestione Sales & Marketing Retail manager, Export area manager Engineering Project manager
  4. 4. Michael Page: i professionisti del recruitment Identificare e presentare candidati qualificati alle aziende clienti grazie ad una relazione privilegiata e un alto valore aggiunto. Efficienza Capacità di identificare i migliori candidati a elevato potenziale in tempi brevi Presenza di mercato La notorietà e la fiducia accordati da Clienti e Candidati contribuiscono a confermare la nostra leadership nel mercato di riferimento Specializzazione del servizio Qualità, elevata competenza, territorialità, soluzioni taylor-made Obiettivo:
  5. 5. La Brand Equity di Michael Page Comunicazione Corporate - organica e integrata Forte identità aziendale identificabile su Stampa nazionale Solida presenza su web tramite sito Corporate e siti partner autorevoli e specializzati
  6. 6. Employer Brands: la percezione dei professionisti Variabili che determinano la percezione in fase di risposta agli annunci: Visibilità di crescita della società Struttura organizzativa Chiarezza del ruolo descritto Ral ed eventuali benefits esplicitati Autorevolezza attribuita dal nostro Brand
  7. 7. La strategia online Sito Corporate Siti Partner Buona usability (visibilità, flessibilità) Trasparenza e validità dei contenuti ( attendibilità degli annunci RPQ, informazioni sul Gruppo etc.) Interattività per gli utenti Visibilità per i nostri Clienti Qualità dei CVs in ricezione Migliori job boards italiani e internazionali Siti partner specializzati Buona link popularity Ottima redemption
  8. 8. Dalla carta al Web Negli ultimi 10 anni sono cambiate molte cose sia per i candidati che per le società di recruitment: Internet, offerte di lavoro online, il mercato del lavoro, la gestione elettronica dei selezionatori. <ul><li>La ricerca e la pubblicazione di offerte di lavoro è in prevalenza su Internet </li></ul><ul><li>Strumenti come Database, Job Alerts, Direct e-mailing sono utilizzati con frequenza sia da Clienti che da Candidati </li></ul><ul><li>Social networks diventano realtà per cogliere nuove opportunità di carriera </li></ul>Oggi:
  9. 9. L’utente Michael Page Considera attendibili i contenuti dei job boards solo al 38% Un breve identikit : Utilizza le seguenti fonti di informazioni : 40% siti specialistici 20% Google 20% Job boards 20% siti di società di recruitment In prevalenza di sesso maschile (59,37%) Ha un ruolo manageriale Apprezza e sfrutta i servizi di Job Alerts (con frequenza settimanale) Percepisce gli SMS Alerts come uno strumento troppo intrusivo Utilizza al 100% la funzione di Search Ritiene attendibili i contenuti dei job boards solo al 38%
  10. 10. What users wants <ul><ul><li>Da un sito di recruitment gli utenti si aspettano: </li></ul></ul><ul><ul><li>Relevance </li></ul></ul><ul><ul><li>Pertinenza e attendibilità degli annunci, contenuti, servizi, informazioni aggiornate sul mercato del lavoro, livelli retributivi. </li></ul></ul><ul><ul><li>Convenience </li></ul></ul><ul><ul><li>Un servizio dedicato e una serie di strumenti che facilitino la loro ricerca di job opportunities. </li></ul></ul><ul><ul><li>Added values </li></ul></ul><ul><ul><li>Ancora più servizi e informazioni di quanto i portali di lavoro generalisti offrono. </li></ul></ul><ul><ul><li>Interactive tools </li></ul></ul><ul><ul><li>I principali criteri di ricerca sono: località, fascia di retribuzione, settore e nome delle aziende con posizioni aperte. </li></ul></ul>

×