Ne W Wa We, Seconda Esercitazione

729 views

Published on

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
729
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
17
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ne W Wa We, Seconda Esercitazione

  1. 1. L’E-commerce e il Made in Italy
  2. 3. <ul><li>La navigazione all’interno del sito può essere effettuata tramite la ricerca specifica di determinati prodotti o per mezzo di un’accurata lista che propone tutti i produttori dai quali provengono le merci. </li></ul><ul><li>Il prezzo dei prodotti viene proposto in Euro, Sterline, Corone svedesi e Franchi svizzeri. </li></ul>
  3. 5. Strumenti del Web 2.0 utilizzati <ul><li>Oltre al negozio on-online nel sito: </li></ul><ul><li>-utilizzo di E-Bay (power seller) </li></ul><ul><li>-blog </li></ul><ul><li>-forum </li></ul><ul><li>-recensioni dei lettori </li></ul><ul><li>-visita 3d “virtuale” del negozio </li></ul><ul><li>-un contest molto, molto particolare… </li></ul>
  4. 7. <ul><li>Il blog è aggiornato costantemente dal titolare dell’azienda. In esso vengono riportate informazioni sulle manifestazioni culinarie, riguardo ai contest e informazioni su prodotti tipici di diverse regioni </li></ul><ul><li>Nel forum gli utenti registrati possono confrontarsi sui diversi prodotti, proponendo ricette, segnalando particolari leccornie, suggerendo accostamenti particolarmente riusciti fra cibo e vini. </li></ul>
  5. 8. Il Contest della Compagnia del Cavatappi <ul><li>“ Riparte il nuovo Contest della Compagnia del Cavatappi : dopo le 3 casse di birra Menabrea, mettiamo in palio un profumatissimo e gustosissimo Prosciutto di Parma da 10 Kg circa, oltre ad alcuni premi di consolazione. </li></ul><ul><li>La partecipazione, come consuetudine, è aperta a tutti i possessori di Blog che scriveranno un post che promuova questo contest e contenga almeno un paio di link diretti verso il nostro sito, ti suggeriamo di usare queste parole chiave . La Compagnia del Cavatappi è un’azienda che ha scelto di utilizzare questo metodo promozionale per meglio posizionarsi nel Web.” </li></ul>
  6. 9. La Compagnia del Cavatappi e la long tail… <ul><li>Si può dire che senza dubbio la Compagnia del Cavatappi sfrutti in modo massiccio la logica della long tail . </li></ul><ul><li>Essa raggruppa un vastissimo genere di diversi prodotti di nicchia che, sommandosi, riescono a raggiungere una fetta di mercato molto più ampia. </li></ul><ul><li>Tutti i prodotti sono accomunati dalla logica del riscoprire il piacere della buona tavola e dei prodotti tipici. </li></ul>
  7. 10. Il vincitore del contest
  8. 11. Questi i prodotti tipici venduti: <ul><li>Accessori e gadget </li></ul><ul><li>Aceto e condimenti </li></ul><ul><li>Birra </li></ul><ul><li>Caffè e cioccolato </li></ul><ul><li>Cereali e legumi </li></ul><ul><li>Vini </li></ul><ul><li>Confezioni regalo </li></ul><ul><li>Conserve di terra </li></ul><ul><li>Pasta </li></ul><ul><li>Prodotti ittici </li></ul><ul><li>Grappe e distillati </li></ul><ul><li>Liquori </li></ul><ul><li>Marmellate e confetture </li></ul><ul><li>Miele </li></ul><ul><li>Mozzarella e formaggi </li></ul><ul><li>Olio extravergine di oliva </li></ul><ul><li>Panetteria </li></ul><ul><li>Pasticceria </li></ul><ul><li>Salumi e prosciutti </li></ul><ul><li>Latte di asina </li></ul>
  9. 12. Camiceria di Como Un sarto...online
  10. 13. “ ...Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno...”; A. Manzoni, Capitolo I de “I Promessi Sposi” Dal tempo di Alessandro Manzoni la città di Como è famosa in tutto il mondo per le fibre tessili e i tessuti preziosi; da allora, la nostra città in riva al lago ha conservato tutte le sue tradizioni, in particolare quella di essere una tappa obbligatoria sulla via della seta... ...dal XIX° secolo al giorno d’oggi il viaggio ci ha portato alle soglie del terzo millennio…le strade virtuali di Internet hanno creato nuovi “navigatori” per nuovi viaggi... ...così è nata la Camiceria di Como...
  11. 14. L'azienda nasce nel 1998 e opera nel settore sartoriale della camiceria e degli abiti maschili su misura. Con l'espandersi dell'attività allarga il proprio ambito al settore delle divise aziendali e militari. Il sito di Camiceria di Como, http://www.shirtboulevard.com/index_it.asp, oltre ad una vetrina nella quale l'azienda cerca di promuovere i propri articoli, cerca di essere anche un luogo nel quale cercare di educare gli utenti al piacere e alla bellezza di portare capi di alta qualità (Come giudicare una camicia di qualità, Occasioni per indossare una camicia).
  12. 15. Tramite il proprio sito internet Camiceria di Como, non offre solamente la possibilità di visualizzare e acquistare online i propri prodotti, ma anche la possibilità di crearli su misura . Tramite un tool , gli utenti possono creare in modo semplice ma molto accurato la propria camicia. E' possibile scegliere fra due modalità: esperto e principiante, sulla base delle proprie conoscenze informatiche e sartoriali; entrambe si caratterizzano per un'interfaccia molto semplice ed intuitiva che trasforma quasi in un gioco la creazione del proprio prodotto su misura.
  13. 17. Camiceria di Como offre la possibilità di registrarsi al sito così oltre a venire aggiornati sulle novità del catalogo tessuti e colli, si ha la possibilità di inserire le proprie misure in modo tale da non doverle inserire ogniqualvolta si sta eseguendo un ordine telematico. Nel caso non si sia molto abili con gli strumenti informatici o semplicemente diffidenti nei loro confronti, Camiceria di Como permette di scaricare un modulo nel quale poter inserire manualmente le caratteristiche del prodotto desiderato, oltre ovviamente alle proprie misure, che potrà essere inviato all'azienda tramite fax o via e-mail.
  14. 18. <ul><li>Camiceria di Como fornisce ai propri clienti la possibilità di un </li></ul><ul><li>feedback immediato con l'azienda attraverso l'utilizzo di due </li></ul><ul><li>programmi tra i più diffusi di VoIP e messaggeria istantanea: </li></ul><ul><li>Skype </li></ul><ul><li>Google Talk </li></ul><ul><li>La scelta di sfruttare dei programmi di instant messaging risulta </li></ul><ul><li>molto coraggiosa dato che costituiscono un filo diretto di </li></ul><ul><li>interazione con l'azienda che prevede un feedback quasi immediato. </li></ul>
  15. 19. Camiceria di Como è molto attenta al proprio posizionamento nei motori di ricerca. Digitando le keywords: camicie italiane e camicie su misura su Google, il sito rispettivamente compare come sesta e quarta voce dei risultati della ricerca. L'attenzione alle potenzialità offerte dalle nuove tecnologie è dimostrata ulteriormente dalla presenza del negozio Camiceria di Como in Google maps . Queste scelte sono frutto di una politica aziendale molto proiettata verso il marketing on-line.
  16. 20. Il caso Camiceria di Como può essere visto come un caso particolare di sfruttamento della Long Tail . L'azienda, che nasce come negozio sartoriale, cerca di ampliare il proprio bacino d'utenza attraverso internet a partire dal 1998. Ogni singolo cliente costituisce per Camiceria di como una micro-nicchia, dato che avrà esigenze di prodotto uniche e specifiche, nella nicchia di coloro che per desiderio o necessità non vengono soddisfatti dai prodotti in commercio.
  17. 21. Degno di nota è il linguaggio e l'iconografia utilizzata nel sito. Pur trattando la produzione e la vendita di un genere di prodotto rivolto ad un target di estrazione medio-alta Camiceria di Como utilizza una grafica simpatica (il sarto Mario) e propone sezioni con una funzione educativa presentate in chiave ironica.

×