Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
PATROCINI RICHIESTI
Ministero della Salute
Ministero dell’Ambiente
Istituto Superiore di Sanità
Confindustria
Regione Lazi...
Registrazione dei Partecipanti
Introduzione
Intervento Istituzioni:
Nicola Zingaretti* Presidente Regione Lazio
On. Beatri...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Ambiente in Sanità 7 aprile 2016 Roma

262 views

Published on

In un tale contesto il convegno si propone di individuare una strada da intraprendere, concreta e condivisa, per poter instaurare un dialogo proficuo con il governo e le istituzioni sia da un punto di vista legislativo che attuativo e di vigilanza. ll pieno rispetto dei precetti derivanti dalle norme a tutela dell’ambiente ha infatti un impatto significativo sull’organizzazione dei processi a supporto dell’attività sanitaria, con risvolti economici e gestionali non indifferenti. L’incontro sarà occasione per riflettere sull’opportunità di aumentare la cultura in ambito ambientale e ad accettare le nuove sfide che si stanno delineando nel settore, con particolare riferimento alla gestione e all’ottimizzazione dei processi a supporto del funzionamento delle strutture sanitarie. Tale visione delle Strutture Sanitarie, sicuramente innovativa, chiama il nostro comparto ad una nuova sfida che impone di ampliare le conoscenze tecniche e culturali per il mantenimento dell’adeguatezza dei nostri plessi. In particolare risulterà necessario prepararsi alla creazione di veri e propri servizi interni, che trovano spazio nella definizione europea di Enviromental, Health and Safety, dotati di indipendenza decisionale e potere di intervento attraverso una figura dirigenziale (Manager) che trascende dal Servizio di Prevenzione e Protezione istituito in conformità al D.Lgs. 81/08. L’attuale legislazione in materia di Ambiente ha inoltre un impatto notevole sulla metodologia di approccio alla progettazione, alla costruzione ed alla gestione dei plessi strutturali destinati all’attività sanitaria. La mancanza di conoscenza dei precetti derivanti dalla normativa ambientale può condurre ad omissioni con conseguenze sanzionatorie sia amministrative sia penali in capo agli Organi Apicali delle Aziende. In considerazione di tali problematiche, l’incontro vuole fornire le nozioni tecnico-normative utili al top Management per scegliere le strategie appropriate ed esercitare al meglio la propria attività in questo particolare settore.

Published in: Healthcare
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Ambiente in Sanità 7 aprile 2016 Roma

  1. 1. PATROCINI RICHIESTI Ministero della Salute Ministero dell’Ambiente Istituto Superiore di Sanità Confindustria Regione Lazio Università Bocconi Altems dell'Università Cattolica Politecnico di Milano AIAS Ordine degli Architetti Collegio dei Geometri Collegio Nazionale dei Geologi SEGRETERIA ORGANIZZATIVA via Mantegna, 1 - 60019 Senigallia (AN) tel. +39 071 7930220 - fax +39 071 9252094 segreteria4@events-communication.com www.events-communication.net NORMATIVA, COSTI, RESPONSABILITÀ ED OPPORTUNITÀ CONVEGNO ORGANIZZATO DA ROMA 7 APRILE 2016 SPONSOR MEDIA PARTNER
  2. 2. Registrazione dei Partecipanti Introduzione Intervento Istituzioni: Nicola Zingaretti* Presidente Regione Lazio On. Beatrice Lorenzin Ministro della Salute Massimo Bufacchi Segretario Generale ARIS Filippo Leonardi Direttore Generale AIOP II SESSIONE I COSTI DI GESTIONE, CASE STUDIES E OPPORTUNITÀ Moderatori Nevio Boscariol, Davide Rizzardi Semplificare per qualificare. Le politiche in campo ambientale nelle strutture sanitarie Elio Borgonovi Università Bocconi Modelli organizzativi, tecnologie sanitarie, impatto ambientale Americo Cicchetti Università Cattolica Strutture sanitarie e adeguamento alla normativa ambientale: le variabili di costo Gianfranco Brusa Politecnico di Milano Moderatori Antonella Eliana Sorgente, Alessandro Venturi Il nuovo collegato ambientale Giorgio Fraccastoro Avvocato - Studio Legale Fraccastoro La responsabilità del produttore di rifiuti Luca Ramacci Consigliere Corte Suprema di Cassazione La responsabilità ambientale: profili di diritto interno e internazionale Amedeo Postiglione Presidente Aggiunto Onorario della Corte Suprema di Cassazione Rischi ambientali: l’opportunità assicurativa Emanuele Cordero Di Vonzo Consigliere di amm. Assiteca Spa PRESENTAZIONEPROGRAMMA DESTINATARI Architetti, Avvocati, Direttori Amministrativi, Direttori Generali, Direttori Sanitari, Geologi, Geometri, Ingegneri, Tecnici della Prevenzione, RSPP. ACCREDITAMENTO E FORMAZIONE Sono stati richiesti crediti formativi per Architetti, Geologi, Geometri, RSPP. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE La partecipazione è gratuita. Iscrizioni on-line sul sito: www.events-communication.net/ambiente La Segreteria confermerà via e-mail le iscrizioni accettate fino ad esaurimento dei posti. E-BOOK Tutti i partecipanti riceveranno via mail il link per scaricare gratuitament l’e-book “L’AMBIENTE IN SANITÀ: QUALI ADEMPIMENTI PER LE STRUTTURE SANITARIE E SOCIOSANITARIE. MATERIALE TECNICO OPERATIVO” SEDE Auditorium Loyola Piazza della Pilotta, 4 - Roma COMITATO SCIENTIFICO Responsabile Comitato Scientifico Dott. Geol. Davide Rizzardi AIOP Esperto Ambiente Responsabile Comitato Scientifico Dott. Nevio Boscariol ARIS Responsabile economico servizi e gestionali - UESG Dott. Alfredo Parodi Responsabile Unità Ambiente Settore Competitività Territoriale, Ambiente ed Energia Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza Dott. Antonella Eliana Sorgente Responsabile Affari Legali Sanitari, Istituto Auxologico Italiano Prof. Alessandro Venturi Università degli Studi di Pavia IV SESSIONE TAVOLA ROTONDA Moderatori Roberto Turno On. Gian Luca Galletti Ministro Ambiente Fr. Mario Bonora Presidente ARIS Gabriele Pelissero Presidente AIOP Giancarlo Bianchi Presidente AIAS Conclusioni III SESSIONE LE RESPONSABILITÀ I SESSIONE AMBIENTE E SANITÀ Moderatori Davide Rizzardi, Nevio Boscariol Diritto alla salute e ambiente Giovanni Cordini Università degli Studi di Pavia Rischi ambientali, efficienza energetica e green procurement Maurizio Pernice Direttore Generale per il Clima e l'Energia del Ministero Tutela Territorio e Risorse Idriche La valutazione dell’esposizione negli studi di epidemiologia ambientale Loredana Musmeci Dirigente di ricerca Ist. Sup. Sanità Impatto e rischio sanitario dei cambiamenti climatici Raniero Guerra Direttore generale della prevenzione sanitaria Min. Salute Controllo di inquinanti in flussi gassosi convogliati Luigino Maggi Presidente Commissione Ambiente UNI Strutture sanitarie: risorse e scarichi idrici e rifiuti liquidi Damiano Fuschi Università degli Studi di Pavia Francesco Ciro Rampulla Università degli Studi di Pavia La filiera dei rifiuti in sanità Alessandro Venturi Università degli Studi di Pavia La figura del manager hse: l'esperienza di un grande gruppo industriale Simone Cencetti Head of HSE Gruppo FCA Light lunch 8.45 9.10 9.20 9.30 9.40 9.50 13.40 14.00 14.20 14.40 15.00 15.20 15.40 15.50 16.45 10.00 10.20 10.40 11.00 11.20 11.40 12.20 12.40 13.00 Vista la crescente importanza del tema “Ambiente” ed alla luce delle ultime disposizioni legislative in materia di eco-reati, ARIS, in collaborazione con AIOP e Confindustria, organizza un Convegno inerente gli adempimenti delle Strutture Sanitarie e Socio Sanitarie in materia Ambientale. Argomento molto complesso i cui adempimenti dipendono dalle disposizioni definite dalle singole Regioni. * in attesa di conferma

×