SGUARDI
AL FUTURO
ESPERIENZE PRATICHE
DI AUTONOMIE ABITATIVE NELLE DISABILITA’
31 gennaio 2014 – 30 giugno 2015

Progetto ...
SCOPO
Il progetto si propone di dare
sostegno e supporto alla famiglia
con disabile adulto nel processo
graduale di distac...
COME
per il disabile:
esperienze di vita autonoma in vari contesti e
suddivise nell'arco dell'anno e creazione di un
piano...
OBIETTIVI

PER IL DISABILE


Autonomia (pratica e psicologica)



Identità: consapevolezza e cambiamento



Vivere in g...
OBIETTIVI

PER LA FAMIGLIA


Ricevere un supporto educativo e psicologico



Prepararsi e preparare all'autonomia



Co...
STRUMENTI



Colloqui individuali e di gruppo con le famiglie



Stesura di progetti individualizzati



Esperienze pra...
UN TETTO
PER
TUTTI

VIENI A
VIVERE
DA ME?

LA FAMIGLIA
ABITATA

FACCIAMO
NOI!
Per famiglie +
fratelli e sorelle
N° 3 esperienze
marzo 2014
ottobre 2014
maggio 2015
Caspoggio (SO)
Persone con
discrete/buone
autonomie
N° 5 esperienze
Con aiuto di 1 educatore
Per famiglie
che si aprono
all’accoglienza
N° esperienze da
definire
Persone disabili
adulti maggiorenni
N° 3 esperienze
in appartamento con 1 o
2 educatori
In collaborazione con la
Cooperati...
I NOSTRI VALORI


Attenzione alla persona nella sua individualità



Attenzione alla famiglia come soggetto attivo



R...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Presentazione progetto "Sguardi al Futuro"

958 views

Published on

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
958
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
736
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione progetto "Sguardi al Futuro"

  1. 1. SGUARDI AL FUTURO ESPERIENZE PRATICHE DI AUTONOMIE ABITATIVE NELLE DISABILITA’ 31 gennaio 2014 – 30 giugno 2015 Progetto sostenuto da: Con il contributo di
  2. 2. SCOPO Il progetto si propone di dare sostegno e supporto alla famiglia con disabile adulto nel processo graduale di distacco e autonomizzazione del familiare attraverso due tipologie di intervento.
  3. 3. COME per il disabile: esperienze di vita autonoma in vari contesti e suddivise nell'arco dell'anno e creazione di un piano educativo personalizzato per l'intero nucleo familiare: sostegno psicologico ed educativo attraverso colloqui con lo psicologo, esperienze di vita con i propri parenti disabili e con altre famiglie
  4. 4. OBIETTIVI PER IL DISABILE  Autonomia (pratica e psicologica)  Identità: consapevolezza e cambiamento  Vivere in gruppo  Creare legami di fiducia mettiamoci alla prova...!
  5. 5. OBIETTIVI PER LA FAMIGLIA  Ricevere un supporto educativo e psicologico  Prepararsi e preparare all'autonomia  Confrontarsi con altre famiglie  Fare rete Affrontiamo le nostre paure...!
  6. 6. STRUMENTI  Colloqui individuali e di gruppo con le famiglie  Stesura di progetti individualizzati  Esperienze pratiche di autonomie abitative
  7. 7. UN TETTO PER TUTTI VIENI A VIVERE DA ME? LA FAMIGLIA ABITATA FACCIAMO NOI!
  8. 8. Per famiglie + fratelli e sorelle N° 3 esperienze marzo 2014 ottobre 2014 maggio 2015
  9. 9. Caspoggio (SO)
  10. 10. Persone con discrete/buone autonomie N° 5 esperienze Con aiuto di 1 educatore
  11. 11. Per famiglie che si aprono all’accoglienza N° esperienze da definire
  12. 12. Persone disabili adulti maggiorenni N° 3 esperienze in appartamento con 1 o 2 educatori In collaborazione con la Cooperativa Sociale Solaris
  13. 13. I NOSTRI VALORI  Attenzione alla persona nella sua individualità  Attenzione alla famiglia come soggetto attivo  Ricerca e valorizzazione delle risorse  Fiducia nelle persone e nei legami

×