Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Marco di lullo_presentazione_workshop_capitaleumano_03nov2010

786 views

Published on

La mia presentazione al Workshop sul Capitale Umano organizzato il 3 novembre 2010 da NexT.

Published in: Business, Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Marco di lullo_presentazione_workshop_capitaleumano_03nov2010

  1. 1. dalla valutazione del potenziale e delle prestazioni alla valorizzazione delle diversità Roma - mercoledì 3 novembre 2010
  2. 2. è il network di chi ha frequentato o frequenta i masterorganizzati dallIstituto Guglielmo Tagliacarne, Fondazione Istituto Tagliacarne,dellUnionCameredellUnionCamere per la promozione della cultura economica,presente nel nostro Paese dal 1986.L’associazione svolge attività di networking promuovendo i rapporti networking,professionali e sociali tra ex allievi, docenti ed Istituto, attraversoiniziative ed incontri di carattere culturale, scientifico, sociale ericreativo,ricreativo aperte anche all’esterno.
  3. 3. Valutazione delle performanceValorizzazione del PotenzialeCapitale umanoDiversity ManagementCoaching
  4. 4. Ivan Livoni: “La valutazione delle prestazioni e la valorizzazione del potenziale”Associated Director Human Resources, Brystol Myers Squibb, Anagni PlantGiovanna Giuffredi: “Il coaching e la gestione della diversità in azienda”Psicologa, Life, Career & Executive Coach, CEO LifecoachItalyPast Vice-President Italian Coach FederationMarco Di LulloManagement Consultant & Trainer AMC services; Consiglio Direttivo NexT
  5. 5. Obiettivi e VARIABILIVARIABILI strategie SOCIALITECNICHE Struttura Clima, e ruoli cultura, valori Meccanismi Persone operativi Sistema premiante Materiale coperto da copyright Ad esclusivo uso interno VARIABILI SOCIO TECNICHE
  6. 6. “Se tratti un uomo quale egli è, egli rimarrà così com’è.Ma se lo tratti come se fosse quello che potrebbe essere, egli diverrà ciò che potrebbe essere.” (Johann Wolfgang Goethe)

×