AID Pordenone - Livescribe Smartpen

3,170 views

Published on

Livescribe - Smartpen: Cos'è e come si usa

Published in: Self Improvement
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
3,170
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1,304
Actions
Shares
0
Downloads
19
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

AID Pordenone - Livescribe Smartpen

  1. 1. Smartpen Livescribe di Gianandrea Poracinwww.aidpordenone.org – gianandrea.poracin@gmail.com giovedì 12 gennaio 2012
  2. 2. Cos’è • E’ una penna • E’ un registratore audio • E’ una calcolatrice • E’ un traduttore • E’ tante altre cose in base al software installato nella pennaSmartpen Livescribe
  3. 3. Cos’èSi utilizza con fogli speciali di carta ISOMETRICA(con un reticolo di punti piccolissimi) chepermettono alla penna di rilevare le coordinatesul foglio come il GPS del navigatore. La pennarileva le coordinate in punti (DPS) e memorizzala posizione della parola sincronizzando l’audioregistrato nel momento in cui la parola stessa èstata scritta.Smartpen Livescribe
  4. 4. A cosa serve per prendere “audio-appunti” Registra l’audio mentre scrivi (ma anche quando non scrivi) e collega/sincronizza la parola scritta nel blocco con l’audio registrato mentre scrivevi per riascoltare “audio-appunti” Riascolta l’audio collegato agli appunti scritti puntando la penna sulla parola scritta nel blocco cartaceo o cliccando nel foglio virtuale salvato nel tuo computerSmartpen Livescribe
  5. 5. A cosa serve Salvare e ricercare Trasferire gli appunti scritti e le registrazioni audio sul computer per poterle riascoltare in seguito. Cercare tra le parole che hai scritto e trovare l’annotazione in pochi secondi.Smartpen Livescribe
  6. 6. A cosa serve Inviare e condividere NB: Condividi solo se hai l’autorizzazione di tutte le persone che hai registratoSmartpen Livescribe
  7. 7. Modelli – Pulse e Echo Pulse - Capacità 2 GB / 4 GB Dotazione: Base di collegamento al pc Cuffie con microfono stereofonico Custodia Ricarica di inchiostro Starter Book 1 GB = 100 ore circa Echo - Capacità 4 GB / 8 GB Dotazione: Cavo di collegamento al pc Due tappi Ricarica di inchiostro Starter BookSmartpen Livescribe
  8. 8. Livescribe PulseSmartpen Livescribe
  9. 9. Livescribe EchoSmartpen Livescribe
  10. 10. Smartpen vs. Registratore mp3Vantaggi:- Facilità nel ricercare il punto dal quale riascoltare- Mantiene il legame tra l’audio e gli appunti scritti- Utilizzo del doppio canale uditivo/visivo- E’ più “discreta” di un registratore audioSvantaggi:- Più costosa- Un po’ più difficile da utilizzareSmartpen Livescribe
  11. 11. Dove la trovo Livescribe è distribuito in Italia da E-Motion - info@e-motion.it On line su http://www.livescribe.it Oppure nelle seguenti catene della grande distribuzioneSmartpen Livescribe
  12. 12. La prima volta Accendi la Smartpen Utilizza l’interno della copertina del blocco per configurare la penna: • Mano destra o sinistra • Data e ora • Luminosità display • Volume • Nav plus • Punta la penna al centro • per aprire un menù nel display della penna • Punta la penna sulle frecce per spostarti nelle scelte e • per impostare la lingua • per impostare la sensibilità del microfono • per impostare la velocità di scorrimento delle scritte nel displaySmartpen Livescribe
  13. 13. Collegamento al computer Prima di collegare la Smartpen al computer • Scarica il software Livescribe Desktop da www.livescribe.it • Installalo nel tuo computer • Collega la penna al computer utilizzando il cavo usb o la base in dotazione • Segui le istruzioni che man mano vengono richieste • Attendi che la penna scarichi gli aggiornamenti dal sito LivescribeSmartpen Livescribe
  14. 14. Collegamento al computer Registra la SmarpenSmartpen Livescribe
  15. 15. Scrittura e registrazione audio Il quaderno in dotazione “Starter Notebook” è già pronto per l’utilizzo I quaderni colorati e numerati devono essere collegati alla penna prima di poter essere utilizzati. Basta puntare la penna (accesa) nell’etichetta che chiude il blocconote. Non è possibile utilizzare contemporaneamente quaderni con lo stesso numero/colore.Smartpen Livescribe
  16. 16. Iniziare a prendere appunti Accendere la Smartpen e aprire il quaderno Cliccare su RECORD La Smartpen comincia a registrare l’audio Scrivere nel quaderno un titolo della registrazione (ad esempio la materia e l’argomento), la data ed eventualmente l’ora. Con il procedere della registrazione audio scrivere nel quaderno eventuali punti importanti della registrazione. Durante la registrazione è possibile cliccare su PAUSE per fermare temporaneamente la registrazione audio. Al termine cliccare su STOP per chiudere la registrazione.Smartpen Livescribe
  17. 17. Riascoltare gli appunti dalla SmartPen Accendere la Smartpen e aprire il quaderno alla pagina con gli appunti scritti Cliccare su una parola La Smartpen vi farà riascoltare l’audio registrato a partire dal momento in cui avete scritto la parola sul foglioSmartpen Livescribe
  18. 18. Livescribe Desktop Trasferire i dati dalla Smartpen al computer Collegare con il cavo usb o con il supporto in dotazione la penna al computer Automaticamente si avvia il programma Livescribe Desktop che sincronizza il contenuto della penna con il computer.Smartpen Livescribe
  19. 19. Livescribe Desktop Riascoltare gli appunti dal computer Dalla cartella “Pagine” cliccare su una pagina e successivamente nel punto della pagina dal quale far partire la registrazioneSmartpen Livescribe
  20. 20. Livescribe Desktop Cancellare l’audio dalla penna Dalla cartella “Audio” cliccare sulla riga da selezionare Aprire il menù opzioni con un clic destro del mouse e selezionare Rimuovi audio da SmartpenSmartpen Livescribe
  21. 21. Manuali per l’utentePer tutte le altre funzioni disponibili fateriferimento al manuale per l’utenteManuale in formato PDF per l’utentehttp://www.livescribe.com/it/media/pdf/support/SmartpenUserManual_IT.pdfBreve video per capire come funzionahttp://www.livescribe.e-motion.it/pagine/ita/pulse-smartpen/video-pulse-smartpen.lassoSmartpen Livescribe
  22. 22. Grazie per l’attenzione Gianandrea Poracinwww.aidpordenone.org – gianandrea.poracin@gmail.com giovedì 12 gennaio 2012

×