Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Fundraising avanzato – Il database

Intervento del 1 marzo 2014
Il Data Base per il non profit

myDonor Italia
Marco Cecch...
Fundraising avanzato – Il database

Intervento del 1 marzo 2014
Il Data Base per il non profit

myDonor®
la soluzione ente...
Fundraising avanzato – Il database

Parte 1

l’importanza di un Sistema
Informativo Data Base centrico
nel fundraising.

0...
Fundraising avanzato – Il database

Il Data Base per l’informatica
è un Sistema Strutturato per archiviare dati
secondo re...
Fundraising avanzato – Il database

Il Data Base per il non profit

è un Sistema Informativo Integrato
con processi che go...
Fundraising avanzato – Il database

Che cosa serve al fundraiser per sviluppare al
meglio la propria attività all’interno
...
Fundraising avanzato – Il database
Rappresentazione d’insieme dei dati

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – documento rise...
Fundraising avanzato – Il database

14/02/2014

myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno

8
Fundraising avanzato – Il database

Parte 2

Schema funzionale
del Sistema Informativo in una
Organizzazione non profit

0...
Fundraising avanzato – Il database

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno

10
Fundraising avanzato – Il database

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno

11
Fundraising avanzato – Il database

01/03/2014

myDonor Italia © 20134– documento riservato ad uso interno

12
Fundraising avanzato – Il database

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno

13
Fundraising avanzato – Il database

Le aree funzionali interconnesse al data base
Analisi dei dati
archiviati
ROI sulle ca...
Fundraising avanzato – Il database

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno

15
Fundraising avanzato – Il database

Univocità e centralità del dato,
prerogativa per una efficiente gestione dei
rapporti ...
Fundraising avanzato – Il database

Parte 3

Come categorizzare e segmentare il
Data Base

01/03/2014

myDonor Italia © 20...
Fundraising avanzato – Il database

L’anagrafica e le sue categorizzazioni:
1. Funzionali
2. Geografiche
3. Biologiche
4. ...
Fundraising avanzato – Il database

L’anagrafica e le sue categorizzazioni:
1. Funzionali

- Persona Fisica o Organizzazio...
Fundraising avanzato – Il database

Categorizzazioni Funzionali di una Anagrafica

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – doc...
Fundraising avanzato – Il database

Categorizzazioni Funzionali di una Anagrafica

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – doc...
Fundraising avanzato – Il database

Categorizzazioni Funzionali di una Anagrafica

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – doc...
Fundraising avanzato – Il database

L’anagrafica e le sue categorizzazioni
2. Geografiche
Cap / Provincia / Regione
- Zona...
Fundraising avanzato – Il database

Categorizzazione Geografica di una Anagrafica

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – doc...
Fundraising avanzato – Il database

L’anagrafica e le sue categorizzazioni:
3. Biologiche
Età
- Sesso
-

01/03/2014

myDon...
Fundraising avanzato – Il database

Categorizzazione Bio di una Anagrafica

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – documento ...
Fundraising avanzato – Il database

L’anagrafica e le categorizzazioni:
4. Statistiche
Valutazione: caldo, freddo, continu...
Fundraising avanzato – Il database

Categorizzazione Statistica di una Anagrafica

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – doc...
Fundraising avanzato – Il database

Parte 4

Organizzazioni e relazioni
all’interno del Data Base.

01/03/2014

myDonor It...
Fundraising avanzato – Il database

Anagrafica relazioni e ruoli
E’ fondamentale tracciare all’interno del
Data Base tutte...
Fundraising avanzato – Il database

Relazioni, ruoli, rapporti
Marito o Moglie
Fratelli
Genitori/Figli
Stakeholders
Amici
...
Fundraising avanzato – Il database

Relazioni, ruoli, rapporti
All’interno di una Org tra
Anagrafiche si hanno Relazioni

...
Fundraising avanzato – Il database

Relazioni, ruoli, rapporti
Relazioni tra ORG:
Holding/Subsidiary
ASL/Dipartimenti
Orga...
Fundraising avanzato – Il database

Relazioni e Ruoli tra Anagrafiche Persona ed Org

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – ...
Fundraising avanzato – Il database

Relazioni e Ruoli anche tra Anagrafiche Org

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – docum...
Fundraising avanzato – Il database

Componenti e Ruoli in una Org

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – documento riservato...
Fundraising avanzato – Il database

Rapporti tra Anagrafiche e Persone Fisiche / ORG

Tipo rapporto

01/03/2014

myDonor I...
Fundraising avanzato – Il database

Parte 4

La storicizzazione delle
informazioni all’interno del
Data Base

01/03/2014

...
Fundraising avanzato – Il database

Anagrafica e contatti
Ogni attività intercorsa tra l’organizzazione ed
il Donatore dev...
Fundraising avanzato – Il database

Storicizzazione dei contatti

L’importanza che ogni attività di
comunicazione avvenga ...
Fundraising avanzato – Il database

Storicizzazione dei contatti
I Contatti sono la storia delle attività tra
Donatore ed ...
Fundraising avanzato – Il database

I contatti

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno

42
Fundraising avanzato – Il database

Parte 5

Come impostare Campagna
ed Azioni per una corretta
valutazione delle attività...
Fundraising avanzato – Il database

le attività interne di raccolta fondi
Campagna – l’idea, l’obiettivo per cui raccolgo
...
Fundraising avanzato – Il database

fonti interne: Attività suddivisa per campagna azione lotto
Campagna

Natale

Azioni
L...
Fundraising avanzato – Il database

Le attività interne di raccolta fondi
Attenzione
La provenienza da
Campagna – Azione –...
Fundraising avanzato – Il database

Fondamentale tracciare le fonti di
provenienza dell’anagrafica
•
•
•
•
•
•

01/03/2014...
Fundraising avanzato – Il database

Fonti interne: la provenienza per campagna, azione, lotto

Anagrafica

2

3

01/03/201...
Fundraising avanzato – Il database

Fonti esterne: La codeline nei bollettini postali 674

– Codice Lotto (Identifica Camp...
Fundraising avanzato – Il database

Fonti esterne: La codeline nei bollettini postali 674

– Codice Lotto (Identifica Camp...
Fundraising avanzato – Il database

Fondamentale tracciare puntualmente le
informazioni che ogni donazione porta con se:

...
Fundraising avanzato – Il database

La donazione postale

chi quanto quando perché dove

Acquisizione delle donazioni

01/...
Fundraising avanzato – Il database

Farlo significa essere in grado di:
- Ringraziare chi ha donato.
- Tracciare il ROI de...
Fundraising avanzato – Il database

Le funzionalità applicative alimentano il
Data Base

Acquisizione delle donazioni
• Bo...
Fundraising avanzato – Il database

Le funzionalità applicative usano il Data Base

Comunicazione e fundraising
• Mailing ...
Fundraising avanzato – Il database

Le funzionalità applicative
• Produzione documenti personalizzati
– Ringraziamenti
– R...
Fundraising avanzato – Il database

La lettera di ringraziamento

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – documento riservato ...
Fundraising avanzato – Il database

La lettera di ringraziamento

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – documento riservato ...
La lettera di ringraziamento con CCP 674

01/03/2014

Fundraising avanzato – Il database

myDonor Italia © 2014 – document...
La lettera di ringraziamento con CCP 674

01/03/2014

Fundraising avanzato – Il database

myDonor Italia © 2014 – document...
La lettera di riepilogo delle Donazioni

Fundraising avanzato – Il database

Ricordiamoci che la così
detta “Ricevuta Fisc...
Fundraising avanzato – Il database

La e-mail di ringraziamento

Dati provenienti
in automatico dal
Data Base

Call to act...
Fundraising avanzato – Il database

Integrazione web
• I Data Base sul web:
– la frammentazione dell’informazione
– Perdit...
Fundraising avanzato – Il database

L’anagrafica ed il web 2
• Data Base multipli geograficamente
distribuiti a causa di f...
il Data Base connector

Fundraising avanzato – Il database
web
IMPORTANTE!
Consente ad un
operatore il controllo
dei dati ...
Fundraising avanzato – Il database

Fundraising è anche questo:

trasparenza
Avere un Data Base centrale ed un Sistema Inf...
Fundraising avanzato – Il database

Area riservata del donatore
Come con la banca possiamo wia web collegarci,
vedere i mo...
Fundraising avanzato – Il database

Area riservata del donatore

Come con la banca possiamo wia web collegarci,
vedere i m...
Fundraising avanzato – Il database

Area riservata del donatore

Come con la banca possiamo wia web collegarci,
vedere i m...
Fundraising avanzato – Il database

Area riservata del donatore

Come con la banca possiamo wia web collegarci,
vedere i m...
Fundraising avanzato – Il database

Parte 6

Gli indici di performance del
donatore:
Valutazione e RFM

01/03/2014

myDono...
Fundraising avanzato – Il database
RFM

01/03/2014

myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno

72
RFM

Fundraising avanzato – Il database

Il metodo di segmentazione RFM ipotizza che i Donatori migliori (più profittevoli...
Fundraising avanzato – Il database
Valutazione

È TOP chi negli ultimi 12 mesi
ha effettuato una donazione
superiore a 30....
Fundraising avanzato – Il database

Parte 7

Gli strumenti di data analysis
per un fundraising
consapevole.

01/03/2014

m...
Fundraising avanzato – Il database

Il CUBO per l’analisi dei dati
Un Cubo OLAP è una struttura per la memorizzazione di d...
Fundraising avanzato – Il database

Grazie per l’attenzione
e
buon Master
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Intervento al corso Master in Fundraising - Università di Forlì - 01032014

834 views

Published on

Intervento al Master di Fundraising di Forlì - 1 marzo 2014
Il Data Base per il non profit

Published in: Education
  • Be the first to comment

Intervento al corso Master in Fundraising - Università di Forlì - 01032014

  1. 1. Fundraising avanzato – Il database Intervento del 1 marzo 2014 Il Data Base per il non profit myDonor Italia Marco Cecchini Marco Parisini • Dal 1996 nel non profit: Roma, Bologna, Milano • Oltre 120 installazioni software • Ora anche in Spagna con sede a Madrid • Software multilingua 1
  2. 2. Fundraising avanzato – Il database Intervento del 1 marzo 2014 Il Data Base per il non profit myDonor® la soluzione enterprise per le medie e grandi Organizzazioni che vogliono gestire a 360° tutti i processi interni. The Raiser® La soluzione pensata per le medie e piccole organizzazioni che necessitano si un numero ridotto di utenti e funzionalità, e hanno un budget limitato. GreenbymyDonor® La soluzione web per le picole e piccolissime organizzazioni che necessitano con un investimento minimo di un sistema disegnato per la gestione dei donatori. Fruibile in modalità cloud, può essere utilizzata con qualsiasi browser e disponibilità H24. myVictory® La soluzione web enabled, integrata con i social network per la gestione dei sostenitori e il fundraising in ambito politico. È possibile utilizzarlo anche su smart device. 2
  3. 3. Fundraising avanzato – Il database Parte 1 l’importanza di un Sistema Informativo Data Base centrico nel fundraising. 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 3
  4. 4. Fundraising avanzato – Il database Il Data Base per l’informatica è un Sistema Strutturato per archiviare dati secondo relazioni tra le tabelle in esso contenute, che deve rispettare delle regole tra le quali quello di normalizzazione cioè della non presenza di dati e relazioni ridondanti, cioè non duplicati. 14/02/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 4
  5. 5. Fundraising avanzato – Il database Il Data Base per il non profit è un Sistema Informativo Integrato con processi che governano la gestione organizzata dei dati di costituent e stakeholders dell’Organizzazione con una particolare focus sul Donatore 14/02/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 5
  6. 6. Fundraising avanzato – Il database Che cosa serve al fundraiser per sviluppare al meglio la propria attività all’interno dell’organizzazione? Un contenitore strutturato d’informazioni omogenee e non ridondanti un Data Base dei Donatori 14/02/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 6
  7. 7. Fundraising avanzato – Il database Rappresentazione d’insieme dei dati 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 7
  8. 8. Fundraising avanzato – Il database 14/02/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 8
  9. 9. Fundraising avanzato – Il database Parte 2 Schema funzionale del Sistema Informativo in una Organizzazione non profit 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 9
  10. 10. Fundraising avanzato – Il database 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 10
  11. 11. Fundraising avanzato – Il database 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 11
  12. 12. Fundraising avanzato – Il database 01/03/2014 myDonor Italia © 20134– documento riservato ad uso interno 12
  13. 13. Fundraising avanzato – Il database 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 13
  14. 14. Fundraising avanzato – Il database Le aree funzionali interconnesse al data base Analisi dei dati archiviati ROI sulle campagne. Geomarketing Data Base Valutazione Donatori Organizzazione non profit Segmentazione Data analysis 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 14
  15. 15. Fundraising avanzato – Il database 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 15
  16. 16. Fundraising avanzato – Il database Univocità e centralità del dato, prerogativa per una efficiente gestione dei rapporti con il Donatore • Data Base unico per tutta l’Organizzazione. • Interconnesso con tutte le aree gestionali. • Completezza, sia gestionale che amministrativa, del dato. • Interconnessione con i dati raccolti sul web. 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 16
  17. 17. Fundraising avanzato – Il database Parte 3 Come categorizzare e segmentare il Data Base 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 17
  18. 18. Fundraising avanzato – Il database L’anagrafica e le sue categorizzazioni: 1. Funzionali 2. Geografiche 3. Biologiche 4. Statistiche 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 18
  19. 19. Fundraising avanzato – Il database L’anagrafica e le sue categorizzazioni: 1. Funzionali - Persona Fisica o Organizzazione - Rapporto con l’organizzazione - Categorie di appartenenza 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 19
  20. 20. Fundraising avanzato – Il database Categorizzazioni Funzionali di una Anagrafica 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 20
  21. 21. Fundraising avanzato – Il database Categorizzazioni Funzionali di una Anagrafica 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 21
  22. 22. Fundraising avanzato – Il database Categorizzazioni Funzionali di una Anagrafica 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 22
  23. 23. Fundraising avanzato – Il database L’anagrafica e le sue categorizzazioni 2. Geografiche Cap / Provincia / Regione - Zona geografica di appartenenza - 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 23
  24. 24. Fundraising avanzato – Il database Categorizzazione Geografica di una Anagrafica 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 24
  25. 25. Fundraising avanzato – Il database L’anagrafica e le sue categorizzazioni: 3. Biologiche Età - Sesso - 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 25
  26. 26. Fundraising avanzato – Il database Categorizzazione Bio di una Anagrafica 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 26
  27. 27. Fundraising avanzato – Il database L’anagrafica e le categorizzazioni: 4. Statistiche Valutazione: caldo, freddo, continuativo RFM (recency, frequency, moniterary) 14/02/2013 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 27
  28. 28. Fundraising avanzato – Il database Categorizzazione Statistica di una Anagrafica 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 28
  29. 29. Fundraising avanzato – Il database Parte 4 Organizzazioni e relazioni all’interno del Data Base. 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 29
  30. 30. Fundraising avanzato – Il database Anagrafica relazioni e ruoli E’ fondamentale tracciare all’interno del Data Base tutte le relazioni tra le anagrafiche, i ruoli che rivestono nelle Organizzazioni a cui appartengono, i rapporti che intercorrono tra queste. 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 30
  31. 31. Fundraising avanzato – Il database Relazioni, ruoli, rapporti Marito o Moglie Fratelli Genitori/Figli Stakeholders Amici 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 31
  32. 32. Fundraising avanzato – Il database Relazioni, ruoli, rapporti All’interno di una Org tra Anagrafiche si hanno Relazioni Relazioni Marito o Moglie Fratelli Genitori/Figli Dipendenti Amici Componenti Rapporti All’esterno di una Org tra anagrafiche si hanno Rapporti All’interno di una Org ogni anagrafica ha un Ruolo 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 32
  33. 33. Fundraising avanzato – Il database Relazioni, ruoli, rapporti Relazioni tra ORG: Holding/Subsidiary ASL/Dipartimenti Organizzazione/Sedi territoriali Sig. Mario Rossi 01/03/2014 Presidente myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 33
  34. 34. Fundraising avanzato – Il database Relazioni e Ruoli tra Anagrafiche Persona ed Org 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 34
  35. 35. Fundraising avanzato – Il database Relazioni e Ruoli anche tra Anagrafiche Org 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 35
  36. 36. Fundraising avanzato – Il database Componenti e Ruoli in una Org 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 36
  37. 37. Fundraising avanzato – Il database Rapporti tra Anagrafiche e Persone Fisiche / ORG Tipo rapporto 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 37
  38. 38. Fundraising avanzato – Il database Parte 4 La storicizzazione delle informazioni all’interno del Data Base 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 38
  39. 39. Fundraising avanzato – Il database Anagrafica e contatti Ogni attività intercorsa tra l’organizzazione ed il Donatore deve trovare una corrispondenza come contatto nel data base 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 39
  40. 40. Fundraising avanzato – Il database Storicizzazione dei contatti L’importanza che ogni attività di comunicazione avvenga dall’interno del Data Base con: Creazione automatica e storicizzazione dei contatti I contatti possono essere utilizzati come criterio di estrazione di un target. 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 40
  41. 41. Fundraising avanzato – Il database Storicizzazione dei contatti I Contatti sono la storia delle attività tra Donatore ed Organizzazione. Il il punto di entrata per navigare le informazioni storicizzate nel Data Base 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 41
  42. 42. Fundraising avanzato – Il database I contatti 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 42
  43. 43. Fundraising avanzato – Il database Parte 5 Come impostare Campagna ed Azioni per una corretta valutazione delle attività di fundraising svolte. 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 43
  44. 44. Fundraising avanzato – Il database le attività interne di raccolta fondi Campagna – l’idea, l’obiettivo per cui raccolgo fondi Azioni – le attività che metto in atto per raggiungere l’obiettivo Lotti – i target estratti dal mio Data Base 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 44
  45. 45. Fundraising avanzato – Il database fonti interne: Attività suddivisa per campagna azione lotto Campagna Natale Azioni Lotti 01/03/2014 Mailing 00096 Concerto 00097 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 00098 45
  46. 46. Fundraising avanzato – Il database Le attività interne di raccolta fondi Attenzione La provenienza da Campagna – Azione – Lotto è attribuibile sia ad un’anagrafica sia ad una donazione, e possono essere differenti, qui esaminiamo solo il primo caso 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 46
  47. 47. Fundraising avanzato – Il database Fondamentale tracciare le fonti di provenienza dell’anagrafica • • • • • • 01/03/2014 1 – Fonte interna 2 – Fonte esterna (form web, iniziative varie…) 3 - Sconosciuta 4 – Altra persona 5 - Evento 6 – Donazione • Bollettini postali • Rid • CdC • Contante • --- myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 47
  48. 48. Fundraising avanzato – Il database Fonti interne: la provenienza per campagna, azione, lotto Anagrafica 2 3 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 48
  49. 49. Fundraising avanzato – Il database Fonti esterne: La codeline nei bollettini postali 674 – Codice Lotto (Identifica Campagna – Azione) – Utente (Adozioni, Progetti, Partner) – ID Anagrafica (Donatore/Partner) – CC (Caratteri di controllo) 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 49
  50. 50. Fundraising avanzato – Il database Fonti esterne: La codeline nei bollettini postali 674 – Codice Lotto (Identifica Campagna – Azione) – Utente (Adozioni, Progetti, Partner) – ID Anagrafica (Donatore/Partner) – CC (Caratteri di controllo) 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 50
  51. 51. Fundraising avanzato – Il database Fondamentale tracciare puntualmente le informazioni che ogni donazione porta con se: - chi ha donato - quando - quanto - perché e arrivata - dove sarà impiegata 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 51
  52. 52. Fundraising avanzato – Il database La donazione postale chi quanto quando perché dove Acquisizione delle donazioni 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 52
  53. 53. Fundraising avanzato – Il database Farlo significa essere in grado di: - Ringraziare chi ha donato. - Tracciare il ROI delle iniziative fatte. - Rendicontare al donatore su dove sono destinati i fondi da lui inviati. - Segmentare il Data Base per future azioni, mirate in base alla capacità contributiva ed alla fidelizzazione del Donatore alla mission dell’Organizzazione. 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 53
  54. 54. Fundraising avanzato – Il database Le funzionalità applicative alimentano il Data Base Acquisizione delle donazioni • Bollettino ccp – Acquisizione automatica dei flussi • Bollettino 674 e 896 – Creazione della codeline • I contanti. Il bollettino per la deducibilità. • Offerte on-line one-shot e ricorrenti • Promesse di pagamento – Rid bancario – Rid postale 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 54
  55. 55. Fundraising avanzato – Il database Le funzionalità applicative usano il Data Base Comunicazione e fundraising • Mailing cartaceo interno (DM) – Produzione dei documenti personaizzati • Esternalizzazione della comunicazione – Produzione di file di anagrafiche • E-mail (DEM) – Invio diretto della comunicazione digitale dal DB • Sms/MMS – Invio diretto della comunicazione da target estratti 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 55
  56. 56. Fundraising avanzato – Il database Le funzionalità applicative • Produzione documenti personalizzati – Ringraziamenti – Ricevute “fiscali” e rendicontazione – Certificazioni – Welcome pack – Bollettini personalizzati 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 56
  57. 57. Fundraising avanzato – Il database La lettera di ringraziamento 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 57
  58. 58. Fundraising avanzato – Il database La lettera di ringraziamento 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 58
  59. 59. La lettera di ringraziamento con CCP 674 01/03/2014 Fundraising avanzato – Il database myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 59
  60. 60. La lettera di ringraziamento con CCP 674 01/03/2014 Fundraising avanzato – Il database myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 60
  61. 61. La lettera di riepilogo delle Donazioni Fundraising avanzato – Il database Ricordiamoci che la così detta “Ricevuta Fiscale” non ha nessun valore fiscale e che è molto più importante mandare a fine anno al Donatore un riepilogo di tutte le donazioni ricevute indicando i progetti sui quali queste sono state impegnate. Questa è trasparenza! 01/03/2014 myDonor Italia © 2013 – documento riservato ad uso interno 61
  62. 62. Fundraising avanzato – Il database La e-mail di ringraziamento Dati provenienti in automatico dal Data Base Call to action Link alla sua area riservata 14/02/2013 myDonor Italia © 20134– documento riservato ad uso interno 62
  63. 63. Fundraising avanzato – Il database Integrazione web • I Data Base sul web: – la frammentazione dell’informazione – Perdita di centralità del dato • Sinergia del Data Base centrale con il web • Le funzionalità applicative 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 63
  64. 64. Fundraising avanzato – Il database L’anagrafica ed il web 2 • Data Base multipli geograficamente distribuiti a causa di form presenti su più siti web • Indeterminatezza di assegnazione delle informazioni alle anagrafiche di appartenenza • Duplicazione dei dati anagrafici e gestionali • Difficile riconciliazione con il data base centrale e le donazioni 01/03/2014 myDonor Italia © 2013 – documento riservato ad uso interno 64
  65. 65. il Data Base connector Fundraising avanzato – Il database web IMPORTANTE! Consente ad un operatore il controllo dei dati provenienti dal web garantendone la qualità e la non ridondanza ed ambiguità Organizzazione Gestionale interno data base servizi Area riservata offerte online progetti newsletters logiche applicative logiche applicative Intervento operatore Controllo dato data base connector webservices webservices connector architettura SOA 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 65
  66. 66. Fundraising avanzato – Il database Fundraising è anche questo: trasparenza Avere un Data Base centrale ed un Sistema Informativo che garantisca un circuito virtuoso del dato, senza soluzione di continuità, tale che lo renda non manipolabile. Il Donatore dovrebbe poter seguire tutto il percorso della sua donazione da quando arriva all’Organizzazione fino a quando viene spesa con la consapevolezza che le informazioni che ne riceve sono gestite da sistemi informatici automatici e certificati. 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 66
  67. 67. Fundraising avanzato – Il database Area riservata del donatore Come con la banca possiamo wia web collegarci, vedere i movimenti del conto, effettuare pagamenti Attraverso l’area riservata gli consentiamo di accedere allo storico delle sue donazioni, stampare il rendiconto e soprattutto tenerlo informato delle nostre iniziative e chiedergli subito di donare on line nel momento di maggiore emotività Mettere in grado il donatore di partecipare alla nostra mission Informandolo, rendicontandogli in tempo reale le somme ricevute e la loro destinazione sui progetti. In una parola essere trasparenti e così acquistare la sua fiducia e fedeltà 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 67
  68. 68. Fundraising avanzato – Il database Area riservata del donatore Come con la banca possiamo wia web collegarci, vedere i movimenti del conto, effettuare pagamenti Attraverso l’area riservata gli consentiamo di accedere allo storico delle sue donazioni, stampare il rendiconto e soprattutto tenerlo informato delle nostre iniziative e chiedergli subito di donare on line nel momento di maggiore emotività Mettere in grado il donatore di partecipare alla nostra mission Informandolo, rendicontandogli in tempo reale le somme ricevute e la loro destinazione sui progetti. In una parola essere trasparenti e così acquistare la sua fiducia e fedeltà 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 68
  69. 69. Fundraising avanzato – Il database Area riservata del donatore Come con la banca possiamo wia web collegarci, vedere i movimenti del conto, effettuare pagamenti Attraverso l’area riservata gli consentiamo di accedere allo storico delle sue donazioni, stampare il rendiconto e soprattutto tenerlo informato delle nostre iniziative e chiedergli subito di donare on line nel momento di maggiore emotività Mettere in grado il donatore di partecipare alla nostra mission Informandolo, rendicontandogli in tempo reale le somme ricevute e la loro destinazione sui progetti. In una parola essere trasparenti e così acquistare la sua fiducia e fedeltà 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 69
  70. 70. Fundraising avanzato – Il database Area riservata del donatore Come con la banca possiamo wia web collegarci, vedere i movimenti del conto, effettuare pagamenti Attraverso l’area riservata gli consentiamo di accedere allo storico delle sue donazioni, stampare il rendiconto e soprattutto tenerlo informato delle nostre iniziative e chiedergli subito di donare on line nel momento di maggiore emotività Mettere in grado il donatore di partecipare alla nostra mission Informandolo, rendicontandogli in tempo reale le somme ricevute e la loro destinazione sui progetti. In una parola essere trasparenti e così acquistare la sua fiducia e fedeltà 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 70
  71. 71. Fundraising avanzato – Il database Parte 6 Gli indici di performance del donatore: Valutazione e RFM 01/03/2014 myDonor Italia © 2014– documento riservato ad uso interno 71
  72. 72. Fundraising avanzato – Il database RFM 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 72
  73. 73. RFM Fundraising avanzato – Il database Il metodo di segmentazione RFM ipotizza che i Donatori migliori (più profittevoli) siano quelli che: a) hanno effettuato una donazione più di recente; b) hanno donato con maggiore frequenza in una dato intervallo temporale; c) hanno effettuato donazioni di elevato importo. La segmentazione RFM è utilizzata estesamente nel DM (Direct Marketing) per qualificare, valutare la lista dei Donatori dell’Organizzazione e segmentare il mercato , ottimizzando la raccolta. La tecnica RFM si traduce, quindi, nel calcolo di un valore di punteggio (score), sintesi dei seguenti tre elementi: • La donazione più recente nell'ambito dell'intervallo temporale considerato; • La frequenza delle donazioni effettuate dal Donatore nel periodo; • Il valore monetario delle donazioni. L'applicazione della formula RFM richiede un sistema di pesi di ponderazione delle precedenti tre variabili. 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 73
  74. 74. Fundraising avanzato – Il database Valutazione È TOP chi negli ultimi 12 mesi ha effettuato una donazione superiore a 30.000 euro 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 74
  75. 75. Fundraising avanzato – Il database Parte 7 Gli strumenti di data analysis per un fundraising consapevole. 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 75
  76. 76. Fundraising avanzato – Il database Il CUBO per l’analisi dei dati Un Cubo OLAP è una struttura per la memorizzazione di dati che permette di eseguire analisi in tempi rapidi, superando un limite dei database relazionali. Il Cubo OLAP può essere immaginato come un'estensione del foglio di lavoro a due dimensioni (come un excel). Il cubo OLAP ha da tre a un arbitrario numero di caratteristiche o dimensioni di analisi. Ad esempio, un'Organizzazione può essere interessata ad analizzare alcuni dati finanziari relative alle Donazioni per Campagne, periodo di tempo, città e tipologie di Azioni, e alla comparazione di questi dati con una previsione di budget su assi temporali di riferimento diversi (Annualità). Questi metodi di analisi dei dati sono noti come dimensioni. Poiché in un cubo OLAP possono esserci in generale più di tre dimensioni, il termine più appropriato è quello di ipercubo o CUBO MULTIDIMENSIONALE. 01/03/2014 myDonor Italia © 2014 – documento riservato ad uso interno 76
  77. 77. Fundraising avanzato – Il database Grazie per l’attenzione e buon Master

×