Il Marketing Di Ikea 2008 1a Parte

13,063 views

Published on

La presentazione ripercorre l’evoluzione delle strategie di Marketing, del Posizionamento e del brand IKEA dal 1997 ad oggi con un’interessante analisi sugli aspetti portanti della value proposition e su quelli che hanno integrato l’offerta aziendale nel tempo.

Published in: Education
0 Comments
8 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
13,063
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5,017
Actions
Shares
0
Downloads
77
Comments
0
Likes
8
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Il Marketing Di Ikea 2008 1a Parte

  1. 2. La mission L’idea commerciale Creare una vita quotidiana migliore per la maggioranza della gente Offrire un vasto assortimento di articoli d’arredamento funzionali e di buon design a prezzi così vantaggiosi da permettere al maggior numero possibile di persone di acquistarli. © Inter IKEA Systems B.V. 2008
  2. 3. Le radici dei valori IKEA 1. geografiche 2. di prodotto 3. personali
  3. 4. Le radici di IKEA Le radici geografiche: la Svezia * limitate risorse economiche naturali > skills personali * grande influenza di territorio e natura > attenzione ai temi ambientali * i valori socialdemocratici: > solidarietà > uguaglianza > libertà > democrazia * “lagom” > aurea mediocritas
  4. 5. Le radici di IKEA Le radici di prodotto: design e bellezza per tutti 1897 la svedese Ellen Key, dà alle stampe “Bellezza per tutti”, un testo profondamente critico verso tutto ciò che è scomodo, poco funzionale e brutto. “ Solo quando non ci sarà più niente di brutto da comprare, quando le cose belle costeranno quanto ora quelle brutte, allora la bellezza per tutti sarà davvero una realtà” 1854: nasce la Società Svedese di Arte e Design con l’ambizione di proteggere l’artigianato nel processo di industrializzazione, adoperandosi per realizzare “prodotti quotidiani belli”.
  5. 6. Le radici di IKEA Le radici di prodotto: Il razionalismo funzionalista Asplund, chaise longue Negli anni ‘50 il design scandinavo impone in tutto il mondo l’equilibrio tra funzione e estetica con un’enfasi sui materiali naturali: cotoni grezzi, vetro, legni dolci e chiari.
  6. 7. Le radici di IKEA Le radici di prodotto: la qualità funzionale Jacobsen, the Ant
  7. 8. Le radici di IKEA Le radici di prodotto: la libertà modulare Lego, mattoncini gioco
  8. 9. Le radici di IKEA Le radici personali: Ingvar Kamprad e lo Småland Radici contadine, arcaiche > pauperismo Coesione del villaggio > solidarietà Senso del lavoro di gruppo > networking Protestantesimo “weberiano” > impegno, perseveranza Isolamento geografico > autosufficienza, chiusura
  9. 10. La storia di IKEA
  10. 11. La storia di IKEA ‘ 40 e 50’ - La nascita di IKEA 1941 Ingvar Kamprad inizia le prime attività commerciali 1943 I ngvar K amprad registra la sua impresa nella fattoria E lmtaryd, nel villaggio di A gunnaryd , Smaland 1950 I mobili entrano nell’assortimento. 1951 Il primo catalogo. Almhult I primi mobili
  11. 12. La storia di IKEA ‘ 50 e ‘60 La definizione del sistema 1955 IKEA inizia a disegnare i propri mobili 1956 Un designer smonta le gambe di un tavolo per riuscire a farlo entrare nel bagagliaio dell’auto. Nasce il pacco piatto. 1958 Apre il primo negozio ad Älmhult, nel sud della Svezia. 1961 I produttori polacchi ”salvano” IKEA dal boicottaggio svedese. 1963 Apre il primo negozio all’estero, a Oslo. 1965 Viene introdotto il sistema del negozio a self service. ÖGLA ’64
  12. 13. 1943 - IKEA è registrata come azienda da Ingvar Kamprad 1950 - I mobili entrano nell’assortimento 1951 - Il primo catalogo 1955 - IKEA inizia a disegnare i propri mobili 1958 - Ad Älmhult, in Svezia, nasce il primo negozio IKEA 1959 - Vengono introdotti i mobili in scatola di montaggio 1963 - Oslo, Norvegia: il primo negozio fuori dalla Svezia 1976 - Vancouver, Canada: il primo negozio oltre oceano 1989 - Cinisello Balsamo, il primo negozio in Italia 1991 - Nasce il gruppo industriale Swedwood 1998 - Apre il primo negozio in China, a Shangai 2000 - Roma Anagnina : 160° negozio nel mondo, 7° in Italia - Apre il primo negozio in Russia, a Mosca La storia © Inter IKEA Systems B.V. 2008
  13. 14. © Inter IKEA Systems B.V. 2008 Produzione Distribuzione Vendita <ul><li>design </li></ul><ul><ul><li>- studiato per razionalizzare </li></ul></ul><ul><ul><li>la produzione </li></ul></ul><ul><li>fornitori </li></ul><ul><ul><li>- stretta collaborazione </li></ul></ul><ul><ul><li>con produttori specializzati </li></ul></ul><ul><ul><li>in tutto il mondo </li></ul></ul><ul><li>Efficiente sistema </li></ul><ul><ul><li>di distribuzione </li></ul></ul><ul><li>pubblicità </li></ul><ul><li>catalogo </li></ul><ul><li>negozi </li></ul>ASSORTIMENTO CLIENTE risparmia e collabora con Montaggio Trasporto Self-service
  14. 15. La storia di IKEA ‘ 70 e ‘80 Il grande balzo in avanti 1973 Primo negozio fuori dalla Scandinavia, in Svizzera. 1976 I.K. scrive il “Testamento di un commerciante di mobili” 1985 Primo negozio negli USA. 1986 Rivoluzione societaria: viene creata una Fondazione di diritto olandese a cui I.K. cede la totale proprietà del Gruppo. La gestione operativa va ai manager. 1989 IKEA apre il primo negozio in Italia, dopo lunga attesa. BILLY ’78 LACK ’79 KLIPPAN ’80
  15. 16. La storia di IKEA ‘ 90 – Gli anni della globalizzazione 1991 - Nasce il gruppo industriale Swedwood 1995 - Viene lanciata la prima collezione IKEA PS 1998 - Apre il primo negozio in Cina, a Shangai 2000 - Apre il primo negozio in Russia, a Mosca - IKEA adotta e implementa il proprio codice etico MAMMUT , ’95 IKEA PS , ’99
  16. 17. IKEA nel mondo: cifre e fatti 2006-07
  17. 18. Le vendite IKEA nel mondo 19.8 miliardi di euro Anno finanziario 2007 (1.9.2006 - 31.8.2007) + 14% sul FY 2006
  18. 19. 260 negozi IKEA in 36 Paesi/territori 522 milioni di visitatori nei negozi 450 milioni di visitatori sui siti IKEA 118.000 collaboratori in 45 Paesi 45 uffici acquisti coordinano 1.350 fornitori in 50 Paesi IKEA nel mondo L’organizzazione di rete
  19. 20. Acquisti e vendite / i mercati principali IKEA nel mondo Vendite Germania 16% USA 10% Gran Bretagna 9% Francia 9% Svezia 7% (Italia 6,5%) America 15% Asia 3% Europa 82% Acquisti Cina 22% Polonia 16% Italia 8% Svezia 6% Germania 6% Europa 64% America 3% Asia 33%
  20. 21. IKEA in Italia: fatti e cifre IKEA In Italia
  21. 22. IKEA in Italia: i negozi Brescia Roma (2) Bologna Milano(2) Napoli Torino Firenze Genova Padova Ancona Bari
  22. 23. I nostri visitatori IKEA In Italia 36.500.000 persone hanno visitato i negozi (+24%) 7.800.000 utenti hanno visitato il sito ikea.it (+40%) 44% sono uomini 37 anni è l’età media 21% vive ancora dai genitori (in Europa è il 9%) 69% ha casa di proprietà (EU, 58%) 36% è single (EU, 31%) 44% è laureato (EU, 50%) 77% è collegato a internet da casa (EU 85%) 108 mq la superficie media della loro casa
  23. 24. IKEA in Italia: le vendite IKEA In Italia FY 07 € 1.261 milioni FY 06 € 1.100 milioni Δ fatturato +14,7 % Δ volumi merci +18,5 % Quota di 5,4 % mercato (mercato: isocrono a 0-60 minuti dal punto vendita IKEA)
  24. 25. La bilancia commerciale IKEA In Italia Italia 6,5% Italia 8,1% IKEA acquista dai produttori italiani più di quanto vende nei suoi 13 negozi italiani delle vendite di IKEA in tutto il mondo degli acquisti di IKEA in tutto il mondo
  25. 26. 10 anni di prezzi bassi I prezzi IKEA Indice dei prezzi al consumo (Indici ISTAT) Indice prezzi del catalogo IKEA IKEA In Italia
  26. 27. Come creiamo i prezzi bassi IKEA In Italia <ul><li>Il prezzo basso non è il risultato del solo investimento attuato da IKEA ITALIA , ma anche l’effetto di una stretta collaborazione fra: </li></ul><ul><li>Designers (ottimizzazione del design e del packaging); </li></ul><ul><li>Tecnici e sviluppatori di prodotto; </li></ul><ul><li>Fornitori (grazie ad acquisti in grandi quantità e relazioni di lungo periodo); </li></ul><ul><li>Efficiente organizzazione logistica; </li></ul><ul><li>Organizzazione di vendita; </li></ul><ul><li>Clienti (self service, trasporto, montaggio). </li></ul>
  27. 28. I prezzi bassi IKEA Prezzi catalogo IKEA 165,26 199 12,91 113.62 650,72 520,96 69, 69, 1998/9 358,93 UN SOGGIORNO IKEA, COMPOSTO DA UN KLIPPAN, DUE LACK, DUE BILLY E UNA POANG totale soggiorno 10,58 9,99 95 79 777,25 373,58 453,16 179 2002/3 2007/8 326,95 415,98 e parziale IKEA In Italia

×