Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Pa e youtube 2 webinar2013 (1)

258 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Pa e youtube 2 webinar2013 (1)

  1. 1. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30PA e social mediaYOUTUBE PER LAPUBBLICA AMMINISTRAZIONEdomenica 28 aprile 13
  2. 2. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Cosè e che uso farnePerchè aprire e come gestire un accountistituzionaleCome produrre contenuti video di qualitàUn esempio MetroNapoli-WebTVdomenica 28 aprile 13
  3. 3. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Cosè e che uso farne?YouTube è un servizio web che consente la libera condivisione di video daparte degli utenti ed è il terzo sito più visitato in internet.Lazienda che lo realizza è di proprietà della Google inc, con sede a San Bruno(California) sottoposta quindi alle leggi degli USA.La pubblicazione di contenuti e la loro distribuzione attraverso siti registrati initalia è però, ovviamente, regolata dalle leggi del nostro paese.domenica 28 aprile 13
  4. 4. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Youtube consente di raggiungere il numero enorme di utenti che accedonoogni giorno alle sue pagine e al suo motore di ricerca.Grazie a YouTube i vostri video sono:raggiungibiliindicizzativalorizzaticommentatidomenica 28 aprile 13
  5. 5. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30YouTube ha, tra le principali caratteristiche, la possibilità di incorporare i proprivideo allinterno di altri siti web, generando il codice HTML necessario.Questo consente di utilizzare Youtube, anche, come una sorta di repositor(gratuito) dei propri contenuti multimediali, sfuttando lenorme bandadisponibile per garantire una visione on line in buona qualità.domenica 28 aprile 13
  6. 6. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30PROBLEM?E innanzitutto bene ricordare che la Google inc si riserva ildiritto di:1) abbinare nelle proprie pagine ai video caricati contenutipubblicitari;2) sospendere in qualsiasi momento il servizio;3) censurare contenuti ritenuti o segnalati come "scomodi"anche senza che ve ne sia richiesta;4) sospendere gli account a tempo indeterminato anche perviolazioni non indicate del copyright e senza preavviso,bloccando tutto il materiale caricato dallutente, i suoipreferiti e tutte le funzioni collegate allaccount.domenica 28 aprile 13
  7. 7. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Licenze/copyrightI termini di servizio di youtube prevedono che gli utenti possono caricarevideo solo se hanno il permesso della proprietà dei diritti dautore e dellepersone raffigurate. Gli utenti che inviano materiale concedono a YouTube lalicenza di distribuire e modificare il materiale caricato per ogni scopo. Questalicenza ha termine quando lutente cancella il materiale dal sito.domenica 28 aprile 13
  8. 8. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Il rispetto del regolamento proposto da Youtube per il suo utilizzo vietalupload (il caricamento) di materiale protetto da diritto dautore se non se ne ètitolari.Ricordate Youtube utilizza un sistema di verifica dei contenuti moltosofisticato in grado di individuare con con facilità contenuti coperti da dirittod’autore. Qualsiasi utente può anche segnalare un contenuto che viola, a suoparere, regole o leggi.domenica 28 aprile 13
  9. 9. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Occorre, dunque, sempre prestare molta attenzione allutilizzo di contenuti,video, musica, foto, coperti da copyright.A tale proposito è bene ricordare che YouTube nel 2010 ha firmato un contrattocon la SIAE, società italiana che tutela i diritti dautore degli artisti musicali ededitori. Questo accordo consente, per i tre anni avvenire, di implementare neivideo dei brani musicali anche se sotto tutela della SIAE.domenica 28 aprile 13
  10. 10. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30YouTube può essere usato dalla Pubblica amministrazione essenzialmente perdistribuire documenti multimediali (video) di carattere politico, resoconti di consigli(regionali, provinciali, comunali), interviste a sindaci, assessori, consiglieri, ed altriesponenti politici, ma anche servizi su attività, novità, progetti dell’Amministrazione.Il valore aggiunto, offerto da youtube, è dato dai servizi di interazioni (rating e commenti)incorporati dal portale.Grazie a questi strumenti i cittadini possono esprimere il loro feedback, commentare,dare suggerimenti, ma anche criticare ed esprimere il loro dissenso.TestoPerchè gestire un account Istituzionale?domenica 28 aprile 13
  11. 11. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30TestoA costi vicini allo zero posso:1) Realizzare una WEBTV2) Trasmettere in diretta eventi (consigli)3)Comunicare con i cittadini4)Arricchire i contenuti di altri socialnetworkdomenica 28 aprile 13
  12. 12. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Gestire un account istituzionaleLapertura di un canale pubblico su YouTube è unaprocedura molto veloce ma è opportuno, nel caso di utilizzoIstituzionale, prestare attenzione alle regole di servizioimposte dallazienda Americana.domenica 28 aprile 13
  13. 13. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30• Alla luce di queste premesse, quando si attiva un canalesu YouTube, da parte di una Pubblica Amministrazione èbene seguire queste 6 regole:• 1) richiedere lautorizzazione formale al Dirigenteresponsabile a cui sono affidati i servizi di comunicazione,chiedendo lapprovazione del contratto di serviziorilasciato dal sito durante la registrazione.A tale proposito, nellautorizzazione, è bene precisare che: “lutilizzo del servizio, anchese comporta la concessione allazienda dei diritti sopra elencati, rappresenta perlamministrazione un notevole vantaggio, sia per lopportunità di distribuire i propricontenuti ad un numero di utenti non raggiungibili con siti tradizionali ma, anche, per irisparmi ottenibili dallamministrazione nellutilizzo del servizio offerto gratuitamenteper la distribuzione dei propri contenuti;domenica 28 aprile 13
  14. 14. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30• 2) procedere allarchiviazione su macchinedellamministrazione dei contenuti caricati sul sitodi YouTube. In questo modo, anche in caso dichiusura dellaccount, i contenuti prodotti sarannosempre recuperabili. Sarebbe anche opportunoconsentire agli utenti la possibilità divisualizzazione dei video utilizzandoalternativamente youtube o i sitidell’amministrazione;domenica 28 aprile 13
  15. 15. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30• 3) prestare molta attenzione alla conservazione egestione delle credenziali di accesso al servizio perevitare usi non consentito da parte di estranei;domenica 28 aprile 13
  16. 16. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30• 4) rendere il canale immediatamente identificabilecome servizio realizzato dalla propriaamministrazione inserendo, attraverso lappositainterfaccia: il logo dellamministrazione, ladenominazione dellufficio che gestisce il servizio, irecapiti dello stesso e in particolare un indirizzoemail ufficiale aziendale.domenica 28 aprile 13
  17. 17. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30• 5) ATTENTI AL COPYRIGHTYouTube consiglia, sempre, di controllare attivamente i video, perché,si cita nel contratto di licenza d’uso: “le condizioni del trattamentodella canzone/sottofondo musicale, potrebbero cambiare".• Questo accordo non tutela da eventuali azioni legali da parte degliautori dei brani per uso non autorizzato degli stessi, soprattutto, se ivideo vengono distribuiti (utilizzando il codice di YouTube) su altri siti.• In pratica, se utiliziamo una musica di sottofondo, una canzone, maanche delle foto, per arricchire il nostri video, youtube concede allaSiae un compenso forfettario per la distrubuzione, ma, l’autore,potrebbe non riconoscerci gratuitamente o addirittura non autorizzarel’uso delle proprie produzioni.• Vanno quindi evitati, per quanto possibile, contenuti coperti da dirittidi autore senza autorizzazione. Si consiglia di utilizzare brani e altricontenuti multimediali (disponibili in rete) rilasciati con licenzeCreative Commons, licenze utilizzabili liberamente e gratuitamente.domenica 28 aprile 13
  18. 18. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30• 6) YOUTUBE E’ SOCIAL• Per gestire bene un canale di YouTube non basta solo caricare ivideo. Occorre impegnarsi direttamente con gli utenti.• Una corretta azione di moderazione del canale deve prevedere unaquotidiana verifica dei contenuti. Lattività consiste in primo luogonel dare risposte in tempi brevi ai commenti e alle eventualidomande poste dagli utenti.(domenica 28 aprile 13
  19. 19. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Produrre contenuti video di qualità:elementi basedomenica 28 aprile 13
  20. 20. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Attenzione ai tag e al testodomenica 28 aprile 13
  21. 21. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30• Su Youtube è possibile caricare e quindi consentire la visualizzazione divideo lin "alta qualità" (HQ) e in alta definizione (720p), ancora migliorerispetto allalta qualità (HQ). In ogni caso, un video caricato in altadefinizione, risulta sempre riproducibile anche nelle definizioni inferiori.domenica 28 aprile 13
  22. 22. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30• Indipendentemente dallarisoluzione e dal formato diriproduzione, la qualità di unvideo dipende essenzialmenteda tre fattori:• la coerenza dei contenuti,le modalità di ripresa,il montaggio.• Per il contenuto (soggetto)consigliamo di stabilire perquanto possibile un format,magari definendo unostoryboard. Un format moltousato per descrivere un evento,un provvedimento, unaparticolare novità è quello cheparte con alcune scenerappresentative dell’argomento,su cui si sovrappone una vocefuori campo che descrive “lanotizia” e il tutto si concludecon un intervista. Ovviamente,ci posso essere innumerevolivariazioni.domenica 28 aprile 13
  23. 23. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Per le riprese consigliamo videocamere dotate di sistemi di stabilizzazionedell’immagine o l’uso di cavalletti. Queste soluzioni evitano gli effetti vibrazione emovimento che risultano sempre molto fastidiosi.Attenzione alla lucedomenica 28 aprile 13
  24. 24. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Il montaggio, per filmati semplici, puo essere eseguito con software anchegratuiti. Youtube offre un facile strumento di motaggio, online, raggiungibile,dopo essersi autenticati, sotto la voce “impostazioni” quindi “editor video”domenica 28 aprile 13
  25. 25. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Consigliamo, comunque, di attrezzarsi con programmi in grado di fornire unminimo di professionalità alla produzione.domenica 28 aprile 13
  26. 26. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30• Yuotube consente ormai la pubblicazione di filmati che vanno anche oltre i15 minuti. Sconsigliamo, però, per un tipo di produzione istituzionale e dinews, filmanti che superino i 7 minuti. Molta attenzione deve essere dedicataalla parte audio.• Usare sempre microfono esterni (non integrati con la telecamera) per leintervistedomenica 28 aprile 13
  27. 27. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30• Se usate musica di fondo attenzione a sovrapporre voci con musica.• Limitate al massimo gli effetti speciali.• Ricordate di lasciare almeno due secondi vuoti alla fine ed ad inizio delfilmato, spesso Yutube taglia le parti iniziali e finali dei video.domenica 28 aprile 13
  28. 28. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Mi faccio la WEBTVdomenica 28 aprile 13
  29. 29. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30domenica 28 aprile 13
  30. 30. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30domenica 28 aprile 13
  31. 31. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30domenica 28 aprile 13
  32. 32. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30domenica 28 aprile 13
  33. 33. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30domenica 28 aprile 13
  34. 34. PA e social mediaRaccomandazioni per l’uso dei social media/100di 30Domenico Pennone• www.metromagazine.it• domenico@pennone.org• Skype: MimmoPenndomenica 28 aprile 13

×