MPM WEB SOLUTION - WEB MARKETING

367 views

Published on

Ogni giorno un imprenditore comprende come i macchinosi meccanismi che guidano il marketing e la comunicazione off-line non siano più idonei alla sua azienda, capisce il bisogno di flessibilità, vedendo il proprio figlio comprare su Ebay e siti affini. La sua azienda deve innovarsi!

5 idee per integrare il proprio business a basso costo sfruttando al meglio le potenzialità del web:

E-commerce: il più banale dei motivi...quanto costa aprire un negozio? 20, 50, 100 mila euro? In Internet possono bastarne 1000 o meno.

Espansione geografica: da tempo pensate che un nuovo mercato sia attraente ma non avete forza commerciale per approcciarlo? Una buona vetrina potrebbe permettervi di curiosare nel nuovo business, attivando i primi contatti.

Public Relations: avete mai pensato di parlare ai vostri clienti? Appoggiarsi a giornali o televisione è molto costoso. Internet mette a dispozione diversi strumenti e soluzioni per rispondere a questa esigenza, che possono costare da zero a poche migliaia di euro, offrendo un palcoscenico di rara potenza.

Partnership: dialogare con i fornitori non è mai stato così facile. Il fatto di accettare la condivisione e riflessione comune sulle esperienze di business è da molti considerato il vero punto chiave per un futuro roseo delle aziende.

Nuovi target: siete da tempo convinti che quel vostro prodotto dedicato ai giovani potrebbe avere un grande successo, ma non avete il budget per lanciarlo? Comunicare online costa molto meno ... perché non provare?

Il web marketing sfrutta il web per studiare il mercato e sviluppare i rapporti commerciali di un'azienda. Si affianca alle strategie di promozione offline, permettendo di avviare una relazione con il pubblico. Per aumentare il tuo mercato di potenziali clienti online è fondamentale pianificare una strategia di comunicazione digitale e creare un progetto web dinamico e competitivo.

Avere un sito internet non è sufficiente: è fondamentale promuoverlo. Un ottimo posizionamento sui motori di ricerca diventa un'esigenza. In una realtà in cui il web, i dispositivi mobile e i social network sono entrati nella quotidianità, è possibile sfuttare la loro potenza, per ampliare la propria area di mercato e rafforzare l'immagine del proprio brand. Per una buona promozione è necessario aumentare la propria visibilità sui motori di ricerca e sui social network. Esempi di attività di web marketing troviamo: ottimizzazione, posizionamento, Search Engine Marketing (SEM), campagne Pay per click (PPC), Campagna Banner, Programma di affiliazione, etc. Tutte azioni finalizzate ad attirare l’utente, segnalare offerte ai navigatori e pubblicizzare il sito web.

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
367
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

MPM WEB SOLUTION - WEB MARKETING

  1. 1. MPM Web Solution sfrutta il canale online per studiare il mercato di vendita e sviluppare i rapporti commerciali con potenziali clienti tramite promozione, pubblicità tramite il Web. Solitamente le attività di Web Marketing si traducono nella realizzazione di un sito internet e la sua promozione. Per una buona promozione è necessario aumentare la propria visibilità sui motori di ricerca e sui social network.
  2. 2. Un ottimo posizionamento sui motori di ricerca diventa un´esigenza. Per aumentare il tuo mercato di potenziali clienti online è fondamentale fissare le giuste chiavi per la propria strategia di comunicazione digitale e creare un progetto web dinamico e competitivo.
  3. 3. Questo l´elemento chiave per avere successo su Internet. Grazie alle tecnologie a disposizione è possibile tracciare e conoscere in maniera estesa e dettagliata il mercato. Blog, portali aziendali, web magazine, seo e search engine marketing, direct email marketing, video e social media marketing, mobile marketing, applicazioni per smartphone sono solo alcuni degli strumenti che si possono adottare per aumentare la propria visibilità.
  4. 4.  Registrazione sui motori di ricerca Uno dei primi passi per promuovere online un sito è la sua registrazione sui motori di ricerca. L’operazione permette la segnalazione del sito agli spider, in attesa che sia censito e aggiunto alle SERP dei motori di ricerca.  Registrazione sulle directory del web Registrare un sito alle più importanti directory del web consente di far conoscere un sito web a motori di ricerca, web directory, portali, giornali online, blog. La segnalazione di un sito web non è un'operazione automatica: la scheda compilata in ogni sua parte deve essere analizzata e valutata da un editore prima di essere recensita o aggiunta a una categoria della directory.
  5. 5.  E-mail Marketing La posta elettronica è forse uno dei mezzi più utilizzati degli ultimi anni. Chi tra noi non possiede un indirizzo di posta elettronica? Per “E-mail Marketing” si intende l’utilizzo della posta elettronica per inviare comunicazioni di tipo commerciale, ai fini di ampliare l’area di mercato e aumentare la visibilità e presenza in rete. Perché inviare una mail? Svariati i motivi … Vediamo alcuni …  Consolidamento del rapporto tra azienda e cliente per incentivarne la fidelizzazione  Acquisizione di nuovi clienti: far conoscere la propria attività in modo non invasivo  Presentazione di nuovi prodotti
  6. 6.  Sfruttare la potenza dei social network In una realtà in cui i social network sono entrati nella quotidianità di tutti, si può sfruttare la loro potenza per ampliare la propria area di mercato e far conoscere la propria attività.
  7. 7. I social network sono importantissimi per qualsiasi attività! Sono un ottimo strumento per riunire i clienti o i potenziali, instaurando con loro un rapporto di fiducia, conversazione e ascolto. L’obiettivo sarà aiutare gli utenti online attraverso una vera e propria community, generando al contempo una sorta di conversazione con essi al fine di aumentare il valore dei prodotti e servizi offerti. Perché usare i social media?  La sola comunicazione off-line risulta per certi versi, agli occhi del cliente finale, fredda e poco coinvolgente. Il cliente non ha un contatto diretto con l’azienda, non può esprimere la propria opinione.  I social al contrario, permettono di informare e coinvolgere l’utente finale in qualunque tipo di attività, stimolandolo a uno scambio di idee che ci consenta di capirne le aspettative e i desideri.  I social possono essere utilizzati al fine di ottenere preziose informazioni sui trend e sulla direzione che il nostro mercato sta prendendo.
  8. 8. Tantissimi sono i social network a nostra disposizione. La scelta può ricadere su ciascuno di essi indistintamente purché utilizzati in modo appropriato e con lo scopo di creare una sorta di interazione tra azienda e cliente. Inutile aprire un profilo professionale esclusivamente con l’intenzione di comparire; controproducente ignorare i messaggi lasciati dagli utenti, interrompendo così uno scambio di idee, che potrebbe risultare ricco di informazioni.
  9. 9. Segue una panoramica veloce dei più diffusi e conosciuti social network …  Facebook Forse, il più conosciuto e popolato tra i social. Semplice e intuito. Si possono condividere notizie, foto, video e link, raggiungendo centinaia di possibili clienti in un solo click. Tanti dei vostri futuri clienti potrebbe essere proprio su Facebook!  Twitter Con Twitter si possono condividere messaggi “flash”, visibili da un vasto pubblico. Come Facebook, anche Twitter vanta un numero di iscritti davvero elevato. L’utilizzo di messaggi flash consente un’interazione più costante. Molto utile per condividere link, curiosità e notizie; far conoscere l’uscita di un nuovo prodotto. Permette di comunicare con messaggi brevi ma stringati direttamente con il cliente.
  10. 10.  Youtube YouTube è la piattaforma di video-sharing più nota al mondo. Aprire un canale su YouTube professionale, consente l’inserimento di video targetizzati per categoria in modo da prendere posizionamento sul canale video più diffuso al mondo.  Google+ Il social lanciato da Google sta prendendo sempre più piede: forse in Italia ancora poco diffuso, ma in altri mercati ha già trionfato. La sua diffusione incrementa ogni giorno. Molto innovativo, permette di inglobare in un unico profilo la nostra presenza sui diversi servizi offerti da Big G: Google Place, la mappa professionale di Google e YouTube, in unico profilo. I canali YouTube e Google+ sono collegati in modo che l’utente possa accedere dal profilo Google+ al canale YouTube associato, in modo semplice e intuitivo. Un connubio ideale quello proposto da Big G.
  11. 11.  Linkedin Il social network utilizzato in ambito professionale più diffuso al mondo. Un utente finale può considerare Linkedin come un’alternativa digitale al biglietto da visita o al curriculum vitae; un’azienda come una sorta di vetrina per presentare prodotti, servizi e progetti, senza dimenticarci dell’aspetto social della piattaforma: condivisione, scambio di idee e informazioni, creazione gruppi e etc.  SlideShare In una realtà in cui gli smartphone sono divenuti ormai una realtà consolidata, avere uno strumento che ci permetta di condividere online delle presentazioni, senza preoccuparci dei problemi di accessibilità ed efficienza, diviene un’esigenza. Questo è SlideShare: uno spazio web che permette di pubblicare online le nostre presentazioni (spesso pesanti e non sempre visualizzabili da tutti in reader) e la loro visualizzazione su tutti i dispositivi mobile.
  12. 12.  Flirck e Pintarest Due social basati sul photosharing, ossia due piattaforme che consentono il caricamento di foto proprie e la loro condivisione sul web. Una sorta di grande catalogo on-line realizzato sulla base di interesse dell’utente. Gli utenti possono difatti, realizzare delle bacheche per gestire la raccolta di immagini e organizzarla in base a temi predefiniti o creati da loro.
  13. 13. MPM Web Solution gestirà in modo dinamico la visibilità aziendale sul web sociale e in particolare sui più importanti Social Network: un canale personalizzato su Youtube per inserire i video targetizzati per categoria in modo da prendere posizionamento sul canale video più diffuso al mondo; un profilo professionale su Google+ collegato al canale YouTube, una pagina professionale su Facebook da aggiornare costantemente e un profilo aziendale su Twitter che consenta di comunicare con messaggi brevi ma stringati direttamente con il cliente. Questi sono solo alcuni esempi di come sfruttare il potente mondo di Internet per valorizzare la propria attività e affermare il proprio brand aziendale.
  14. 14. Richiedi un preventivo personalizzato, gratuitamente e senza impegno... Riferimento: Michela Pallaro Indirizzo: Via Torlasco, 1 – Volpedo – Alessandria - Italy Telefono: +39 0131.80207 Mobile: +39 338.5289773 Mail: michela.pallaro@mpemme.it Sito Web: http://www.mpemme.it Sito Web: http://www.mpemme.eu Skype: mpmwebsolution

×