Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Rendere eccellenti le retrospettive

326 views

Published on

Le retrospettive sono alla base del continuous improvement ed uno dei valori più importanti per adattarsi al cambiamento. Negli anni sono nati formati e nuovi modi creativi di fare retrospettiva, ma i tool non ne garantiscono l'eccellenza. Rischiamo di dimenticarci che retrospettiva non significa proporre un formato ma ci sono degli elementi di facilitazione da sapere. In questo talk parlerò di tecniche di facilitazione che servono per fare retrospettive e non solo.

Published in: Self Improvement

Rendere eccellenti le retrospettive

  1. 1. ConneXoX Rendere eccellente una retrospettiva Nicola Moretto Agile Coach nmoretto@connexxo.com
  2. 2. Perché? • studio le retrospettive da un paio d’anni • ho iniziato ad insegnarle • qualcosa mancava • ho iniziato a studiare la facilitazione • ho trovato la risposta 2
  3. 3. Obiettivo della presentazione • parlare di retrospettive in un ottica nuova • perché la facilitazione non è da sottovalutare 3
  4. 4. Rendere eccellente una retrospettiva 4
  5. 5. Cos’è una retrospettiva? • è il modo in cui miglioriamo • continuous improvement • prime directive • formati 5
  6. 6. Prime directive "Regardless of what we discover, we understand and truly believe that everyone did the best job they could, given what they knew at the time, their skills and abilities, the resources available, and the situation at hand." --Norm Kerth, Project Retrospectives:A Handbook for Team Review 6
  7. 7. ConneXoX Problemi
  8. 8. Quanti formati? 8 9.317.490 combinazioni di formati
  9. 9. Sono troppo lunghe • processo veloce = decisione imposta (dal gorilla) • processo di facilitazione ORA lento = decisione condivisa e basata sul consenso 9
  10. 10. Troppo formali 10 OGCI LA FACCIAMO INFORMALE
  11. 11. Non arriviamo mai alla vera questione • "non abbiamo detto nulla di nuovo" • "sempre le solite cose" 11
  12. 12. Azioni 12 • vengono dimenticate • sono tutte per persone all’esterno del team • non ce ne sono
  13. 13. Problemi delle retrospettive • tanti formati • sono troppo lunghe • sono troppo formali • non arriviamo mai alla vera questione • le azioni vengono dimenticate • le azioni sono solo per persone all’esterno del team • non emergono azioni 13
  14. 14. Il risultato: ma dobbiamo proprio fare retrospettiva (questo sprint)? 14
  15. 15. Rendere eccellente una retrospettiva 15
  16. 16. Cosa significa una retrospettiva eccellente una retrospettiva è eccellente quando viene co-creato qualcosa di nuovo 16
  17. 17. Cosa significa una retrospettiva eccellente 17 è un processo di divergenza e convergenza decisionale, condiviso, orientato al miglioramento continuo nel breve/medio termine
  18. 18. ¥ E ÷DFF ¥ E E Processo di divergenza e convergenza 18
  19. 19. ConneXoX Processo decisionale condiviso
  20. 20. Retrospettiva eccellente • full participation • mutual understanding • inclusive solutions • consensus driven • shared responsibility 20
  21. 21. Full Participation definizione • le persone dicono ciò che pensano senza filtri • EVITARE il messaggio subliminale “keep your mouth shut" 21
  22. 22. Full Participation come? • aiutare chiunque a farsi ascoltare • aiutare le persone ad uscire dalla non espressione • le "stupid questions” vanno bene • creare un'atmosfera supportive • dedicare il giusto tempo 22
  23. 23. Mutual understanding 23 definizione • ammettere differenti visioni del mondo • EVITARE il Mutual MISunderstanding significa pretendere che la propria idea venga capita e accettata da tutti
  24. 24. Mutual understanding 24 come? • il facilitatore aiuta i membri del team ad ascoltare il punto di vista di tutti • rimane imparziale, mantiene alto l'ascolto comune
  25. 25. Inclusive solutions 25 definizione • Aiutare un gruppo/team a trovare un'idea che incorpori il punto di vista di ognuno.
  26. 26. Consensus driven approach 26
  27. 27. Inclusive solutions 27 come? • intraprendere il pensiero divergente • sopravvivere alla Groan Zone • co-creazione di un framework di comprensione
  28. 28. Shared responsibility 28 definizione "people support what they help to create"
  29. 29. C’è bisogno di un facilitatore!
  30. 30. Definizione • un facilitatore aiuta i gruppi a comprendere le dinamiche e i valori del group decision making. • co-crea un processo per aumentare l’efficacia 30
  31. 31. Definizione • Il facilitatore aiuta, serve, insegna, guida. • Il gruppo risolve, decide, produce, agisce. 31
  32. 32. Obiettivi principali costruire un atmosfera di supporto e rispetto reciproco stare fuori dal contenuto gestire un processo decisionale condiviso insegnare al gruppo la facilitazione 32
  33. 33. skills di facilitazione come rendiamo le retrospettive eccellenti?
  34. 34. Definire gli Obiettivi • obbiettivo intrinseco ed estrinseco della retrospective • lo scope 34
  35. 35. Gathering ideas • pochi step e chiari • movimenti fisici aiutano le persone a rimanere focalizzate • sospendere i giudizi, non siamo qui per giudicare le idee • valorizzare tutti i punti di vista 35
  36. 36. Le domande giuste • saper fare le giuste domande; in ogni momento di retrospettiva 36
  37. 37. Ascolto attivo dello stile comunicativo con le domande giuste • Step 1 Parafrasare ciò che ha detto lo speaker • Step 2 Open question • puoi dirmi di più su questo? • cosa intendevi/intendi con …? • che altro puoi dirmi? • potresti farmi un’esempio? 37
  38. 38. • parafrasarlo • se il gruppo reagisce in maniera costruttiva - stay back • se il gruppo reagisce in maniera rigettiva provare a parafrasare 38 Ascolto attivo del processo
  39. 39. Amplify learning in termini di • dinamiche di team • dinamiche decisionali • processi nuovi che hanno funzionato 39
  40. 40. Recording 40
  41. 41. Silence 41
  42. 42. Adattare e gestire il processo • buona pianificazione ed adattamento 42
  43. 43. Skills di facilitazione • definire gli obbiettivi • le domande giuste • ascolto attivo • listening the process • drawing out • gathering ideas • recording • silence • adattare e gestire il processo • amplify learning 43
  44. 44. 44 [chi?] Rendere eccellente una retrospettiva
  45. 45. Facilitazione come skill non come ruolo
  46. 46. • Una retrospettiva è eccellente quanto più ci sono skill di facilitazione all’interno del gruppo • Il ruolo del facilitatore è quello di colmare le skill mancanti oppure di insegnarle 46
  47. 47. Come sono cambiate le mie retrospettive
  48. 48. • sintetiche • adatte alla situazione • focus all’insegnamento delle skill di facilitazione • guidate dalle domande di processo e non dai tool • i tool di visualizzazione solo per creare una "cloud" del team 48
  49. 49. 3: §:3: • risultato: • il team cresce … • metodologia • retrospettiva sempre più efficace • dinamiche di team 49
  50. 50. books
  51. 51. References 51 https://www.amazon.it/Facilitators-Guide-Participatory-Decision-Making-Kaner/dp/1118404955/ref=sr_1_ ie=UTF8&qid=1486766484&sr=8-2&keywords=facilitator%27s+guide
  52. 52. References 52 https://www.amazon.it/Collaboration-Explained-Facilitation-Software-Project/dp/0321268776/ref=sr_1_1? ie=UTF8&qid=1486766420&sr=8-1&keywords=collaboration+explained
  53. 53. References 53 https://www.amazon.it/Systemic- Coaching-Constellations-Application- Individuals/dp/0749475498/ref=sr_1_1? ie=UTF8&qid=1486766560&sr=8-1&ke ywords=systemic+constellation https://www.amazon.it/Effetto- porcospino-segreto-costruire- eccellenti/dp/8896826918/ref=sr_1_1? ie=UTF8&qid=1486766606&sr=8-1&ke ywords=effetto+porcospino
  54. 54. ConneXoX Nicola Moretto Agile Coach nmoretto@connexxo.com
  55. 55. ConneXoX Grazie :)
  56. 56. … AH 56

×