Comizio agrario 16 luglio 2010

1,234 views

Published on

Comizio Agrario, Casale Monferrato (AL), 16 luglio 2010

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,234
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
24
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Comizio agrario 16 luglio 2010

  1. 1. NUOVI MEDIA NELLA COMUNICAZIONE DEL VINO COMIZIO AGRARIO Casale Monferrato 16 Luglio 2010
  2. 2. <ul><li>Chiunque è capace di cercare la moda in una boutique o la storia in un museo. </li></ul><ul><li>Una persona creativa, invece, cerca la storia in un negozio di ferramenta e la moda in un aeroporto </li></ul><ul><li>Robert Wieder </li></ul>
  3. 3. C’ERA UNA VOLTA… <ul><li>... il vino che si vendeva da solo. </li></ul><ul><li>Ma da allora è passato molto tempo… </li></ul>
  4. 4. LO SCENARIO DI OGGI … <ul><li>Ingresso di numerosi nuovi competitor sul mercato: protagoniste nuove regioni italiane e nuovi Paesi </li></ul><ul><li>Miglioramento del livello medio della qualità del vino </li></ul><ul><li>Cambiamenti nelle abitudini di consumo </li></ul><ul><li>Progressiva diminuzione dei consumi pro capite </li></ul>
  5. 5. QUALCOSA E’ CAMBIATO <ul><li>Significativo incremento della competizione sullo scenario internazionale </li></ul><ul><li>Sovrapproduzione rispetto ai consumi </li></ul><ul><li>Pressione sui prezzi </li></ul><ul><li>Necessità di strategie efficaci per differenziarsi dai competitor e vincere </li></ul>
  6. 6. ANCHE IL CONSUMATORE MODERNO E’ CAMBIATO <ul><li>E’ più informato </li></ul><ul><li>Pone maggiore attenzione alla qualità </li></ul><ul><li>Desidera scoprire il territorio e la storia del produttore enoturismo </li></ul><ul><li>Ha minore fiducia nei pareri delle guide </li></ul><ul><li>Ha abitudine alla ricerca di pareri sui vini, impressioni, gradimento ed informazioni sul web. Condivisione e web 2.0 </li></ul>
  7. 7. <ul><li>In questo scenario </li></ul><ul><li>la comunicazione, </li></ul><ul><li>in particolare sul web, </li></ul><ul><li>assume un ruolo fondamentale. </li></ul>
  8. 8. DA WEB 1.0 A WEB 2.0 <ul><li>Grazie all’interattività i nuovi utenti diventano partecipativi, cioè contribuiscono attivamente a creare contenuti e valore. </li></ul><ul><li>Il consumatore infatti ha un ruolo attivo, comunica con altri consumatori ed aziende, esprime opinioni, recensisce prodotti. </li></ul>
  9. 9. LA COMUNICAZIONE 4.0 <ul><li>Le 4 direzioni della comunicazione moderna: come l’impresa interagisce con l’ambiente </li></ul><ul><li>DENTRO-FUORI: interazione comunicativa con il mercato e gli stakeholder </li></ul><ul><li>DENTRO-DENTRO: interazione comunicativa all’interno dell’impresa </li></ul>
  10. 10. LA COMUNICAZIONE 4.0 <ul><li>FUORI-FUORI : questo è il punto importante, ciò che gli altri dicono dell’impresa e dei prodotti. </li></ul><ul><li>Il consumatore condivide sul web contenuti e commenti che spesso sfuggono al controllo delle aziende stesse. </li></ul><ul><li>Quale scelta migliore se non quella di rendersi parte attiva in questo processo? </li></ul>
  11. 11. LA COMUNICAZIONE 4.0 <ul><li>FUORI-DENTRO: portare la conoscenza all’interno dell’azienda. </li></ul><ul><li>E’ importante cogliere il senso di accadimenti e tendenze nei mercati di riferimento, stimare dinamiche, prefigurare effetti sul marketing mix. </li></ul><ul><li>Ma è fondamentale che il management sappia leggerli e interpretarli </li></ul>
  12. 12. I SOCIAL NETWORK <ul><li>Sono definiti così alcuni siti che rendono possibile la creazione di una rete sociale virtuale, ovvero che semplificano la nascita ed il mantenimento di relazioni con altre persone. </li></ul>
  13. 13. I SOCIAL NETWORK <ul><li>I più diffusi: </li></ul><ul><li>Facebook </li></ul><ul><li>Twitter </li></ul><ul><li>Friendfeed </li></ul><ul><li>Linkedin </li></ul><ul><li>Tumblr </li></ul><ul><li>Con target, funzioni ed obiettivi diversi </li></ul>
  14. 14. COS’E’ TWITTER ? <ul><li>E’ un social network dedicato al microblogging , che fornisce agli utenti una pagina personale aggiornabile tramite messaggi della lunghezza massima di 140 caratteri, in cui è possibile inserire testo ed anche link a foto, pagine web, video, ecc </li></ul>
  15. 15. TWITTER
  16. 16. PERCHE’ FUNZIONA <ul><li>Sintetico: il messaggio è di soli 140 caratteri </li></ul><ul><li>Immediatezza nella trasmissione </li></ul><ul><li>Possibilità di comunicare con il target prescelto ed in particolare con produttori, wine writers, distributori, importatori, consumatori, giornalisti … in tutto il mondo </li></ul><ul><li>Può essere utilizzato ovunque, è facilmente fruibile da Iphone, cellulari e smart phone </li></ul><ul><li>Possibilità di ottenere feedback in tempo reale dai consumatori attuali e potenziali </li></ul>
  17. 17. COMUNICAZIONE INTEGRATA DI BRAND E TWITTER <ul><li>La comunicazione integrata di brand consiste nel garantire l’efficienza e l’efficacia del brand e del marketing mix per trasmettere un messaggio specifico ad un determinato pubblico . </li></ul>
  18. 18. COMUNICAZIONE INTEGRATA DI BRAND E TWITTER <ul><li>Si tratta sia di un processo che di un piano . </li></ul><ul><li>Si considerano: </li></ul><ul><li>i bisogni del target </li></ul><ul><li>i messaggi chiave </li></ul><ul><li>i canali più adatti a comunicarli (vendite, promozioni, PR, pubblicità, ecc…) </li></ul>
  19. 19. COMUNICAZIONE INTEGRATA DI MARKETING <ul><li>E’ altresì importante verificare che tutti i mezzi di comunicazione coinvolti rappresentino correttamente l’immagine aziendale ed i valori del brand, in un insieme coeso ed armonico, che massimizzi la coerenza, la chiarezza e l’impatto del messaggio. </li></ul>
  20. 20. A COSA SERVE TWITTER NELLA COMUNICAZIONE INTEGRATA <ul><li>A creare una rete di relazioni </li></ul><ul><li>A dialogare con consumer attuali e potenziali, ad esplorare gusti, soddisfazione e nuove opportunità </li></ul><ul><li>A incrementare notorietà e visibilità del brand, a condividere aggiornamenti sulla vita aziendale, dalla vendemmia al lancio di un nuovo prodotto </li></ul><ul><li>Ad organizzare e diffondere eventi </li></ul>
  21. 21. COME USARE TWITTER <ul><li>Siate interessanti: </li></ul><ul><li>Pensate a messaggi che invoglino a leggere, rispondere, fare RT (re-tweet) </li></ul><ul><li>Comunicate contenuti, postate link ad articoli, ricerche e testi da fonti attendibili </li></ul><ul><li>Postate foto, video, suoni, panorami, colori delle vostre vigne, condividete momenti salienti del vostro lavoro quotidiano </li></ul>
  22. 22. COME USARE TWITTER <ul><li>Dalla comunicazione verticale a quella orizzontale: dialogate e siate partecipativi </li></ul><ul><li>Scambiate opinioni con le persone, sia che siano già tra i vostri contatti o no </li></ul><ul><li>Questo invoglierà i vostri potenziali followers a seguirvi, quando vedranno dalla vostra pagina che siete aperti al dialogo ed alla condivisione </li></ul>
  23. 23. COME USARE TWITTER <ul><li>Seguite persone rilevanti </li></ul><ul><li>che condividono i vostri stessi interessi </li></ul><ul><li>che siano loro stessi propagatori di contenuti ed informazioni </li></ul><ul><li>che abbiano una rete di relazioni interessanti, da cui potete apprendere e con cui condividere informazioni e relazioni </li></ul>
  24. 24. COME USARE TWITTER <ul><li>Se volete utilizzare i social network, ed in particolare Twitter, per scopi professionali, è fondamentale che anche questo strumento sia utilizzato in modo coerente con il brand ed il posizionamento scelto. </li></ul><ul><li>Fondamentale non fare confusione tra il business e la sfera dei rapporti personali. </li></ul>
  25. 25. COME NON USARE TWITTER <ul><li>E’ quindi sconsigliato utilizzare Twitter per : </li></ul><ul><li>il chit-chat </li></ul><ul><li>allusioni più o meno esplicite a questioni personali e famigliari </li></ul><ul><li>inviti a cena, feste private, eventi chiusi </li></ul><ul><li>corteggiamenti, dedica di poesie, testi e canzoni romantiche </li></ul>
  26. 26. IL VINO E TWITTER CASI DI SUCCESSO <ul><li>Vini Santa Margherita, produttore, @ViniSMargherita </li></ul><ul><li>Lucia Barzanò, produttrice, @ilmosnel </li></ul><ul><li>Luca Ferraro, produttore, @belecasel </li></ul><ul><li>Sara Carbone, produttr, @saravinicarbone </li></ul><ul><li>Paolo Ghislandi, produtt, @Cascinacarpini </li></ul><ul><li>Samuel Sanders, Importer Olanda, @SamuelS </li></ul>
  27. 27. IL VINO E FACEBOOK <ul><li>Anche Facebook può risultare utile nella comunicazione delle aziende del vino. </li></ul>
  28. 28. IL VINO E FACEBOOK <ul><li>Viene utilizzato soprattutto attraverso la realizzazione delle Fan Page , con cui promuovere il brand e gli eventi ad esso collegati, condividere foto e aggiornamenti sul lancio di nuovi prodotti e degustazioni </li></ul>
  29. 29. <ul><li>Grazie della vostra attenzione </li></ul>
  30. 30. TESTI PER APPROFONDIRE… <ul><li>Luca Conti - Comunicare con Twitter - Hoepli </li></ul><ul><li>Marco Massarotto – Internet PR- Apogeo </li></ul><ul><li>Marco Camisani Calzolari – Impresa 4.0- Financial Times&Prentice Hall Edizioni </li></ul><ul><li>Tim O’Reilly e Sara Milstein - The Twitter Book </li></ul>
  31. 31. <ul><li>Informazioni di contatto </li></ul><ul><li>Monica Pisciella </li></ul><ul><li>[email_address] </li></ul><ul><li>http://twitter.com/Wineup </li></ul><ul><li>www.wineup.it </li></ul>

×