Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

BudgetproduzioneIII

179 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

BudgetproduzioneIII

  1. 1. Il budget della manodopera diretta  Il budget avviene tramite le seguenti fasi: ◦ determinazione dell’organico ◦ calcolo dell’eventuale numero di persone da assumere o in esubero o da ridestinare ◦ attribuzione all’organico dei costi in funzione dei diversi livelli di categoria  Programma della manodopera diretta = Programma di produzione x ore standard di impiego di manodopera per prodotto  Ore di presenza media pro – capite (P) = C –Fr – Fs – A + S  Organico manodopera diretta = Ore totali manodopera diretta / Ore di presenza media pro - capita
  2. 2. Previsione e controllo della manodopera  Due tipi di problemi: ◦ determinazione delle previsioni:  i tempi effettivi di lavoro e i tempi globali  il tasso orario di remunerazione ◦ interesse delle previsioni:  il servizio personale  il reparto o la sezione utilizzatori  Controllo: Il confronto tra la manodopera prevista e quella effettivamente utilizzata. Scostamenti dovuti: ◦ alle quantità dei tempi utilizzati ◦ alle variazioni dei tassi unitari di retribuzione ◦ alle quantità di articoli prodotti
  3. 3. Il budget delle altre spese generali tecniche  Componenti non direttamente imputabili al prodotto fabbricato  Ammontare fisso, indipendenti dai volumi produttivi, costi variabili o semi – variabili  Previsione e controllo delle spese indirette ◦ La sezione in contabilità analitica: insieme delle spese ricondotte a unità in modo di imputare a ciascun costo la parte di spese ◦ La sezione budgetaria: a ciascuna sezione deve corrispondere un responsabile ◦ Spese proporzionali e spese fisse ◦ Budget = Spese fisse + Spese proporzionali per unità di attività * Numero di unità di attività  Budget flessibile e budget variabile
  4. 4. Il budget delle altre spese generali tecniche  Impiego ottimale della sezione e dei mezzi, attività normale: ◦ Rappresenta la media degli anni precedenti ◦ Punto di pieno impiego” : il punto dove le spese proporzionali crescono più che proporzionalmente all’attività, e le spese fisse se superano una soglia si considerano delle strozzature: manodopera e attrezz.  Interesse della previsione concerne: ◦ la direzione tecnica ◦ il reparto e la sezione  Il controllo delle spese indirette – Due punti devono essere esaminati: ◦ la determinazione del controllo; ◦ l’interesse del controllo
  5. 5. Redditività della produzione  Confrontare i costi previsionali con i prezzi di vendita degli articoli, beni e prodotti  Occorre analizzare tre punti: ◦ passaggio dall’ottica “sezione” all’ottica “prodotto” ◦ tipo di costo e di margine: costo diretto e costo razionale. ◦ interesse di un simile confronto: differenza tra il costo revisionale e il prezzo di vendita

×