Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Lezione 7 13 social network librari

135 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Lezione 7 13 social network librari

  1. 1. I comportamenti sociali sul Web L’uso delle community I Blog librari
  2. 2. I comportamenti sulla ReteStiamo andando verso una “tribalizzazione” del marketing, che riscopre formeantche e potentissime come il passaparola, la forma più efficace in assoluto dipubblicità, la cui rapidità di diffusione e penetrazione è oggi amplificata dallepotenzialità offerte dalla Rete e dai social network.Inoltre una maggiore attenzione ai costi ha ridotto i budget in comunicazione delleaziende, stimolando la ricerca di forme di marketing alternative a quelleclassiche,troppo costose e sempre meno efficaci.Grazie a Internet, le fonti d’informazione alternative contano sempre di più.L’opinione delle persone acquisisce grazie ai Consumer Generated Media(newsgroup,forum, blog, siti che contengono uno spazio per i commenti, socialnetwork) un peso specifico mai avuto in passato. Guadagno-De Tommaso, Il nuovo potere dei consumatori sul web, Hoepli Editore
  3. 3. Strumenti sociali: il newsgroup Il newsgroup raccoglie persone accomunate da un medesimo interesse, che si scambiano pareri, opinioni, esperienze su quell’argomento. E’ una comunicazione molti a molti Elenco su http://groups.google.com www.newsland.it o www.mynewsgate.net
  4. 4. Strumenti sociali: il forum Possono essere ospitati all’interno di siti o occupare un intero portale, ancora consentendo lo scambio di pareri, opinioni, esperienze. E’ una comunicazione molti a molti Elenco su www.elencoforum.com Esempio: www.forum-immobiliare.com
  5. 5. Come il newsgroup, genera Social Networking, mettendo in relazione persone con analoghi interessi e curiosità e dando spazio all’elemento personale.Il modello di comunicazione dei blog è uno a molti.
  6. 6. Dati su www.technorati.com Per l’Italiawww.blogitalia.it/classifica_technorati. asp Strumento per la valutazione PageRank su www.checkpagerank.net
  7. 7. Un esempio editoriale di Community nelsettore turismo: Thorn Tree di Lonely Planet La community Thorn Tree di Lonely Planet: www.lonelyplanet.com/thorntree Il servizio Pick& Mix consente di scegliere e mescolare singoli capitoli da un’intera guida
  8. 8. La strategia di Lonely Planet
  9. 9. www.scuola.com Realizzato da De Agostini per gli insegnanti della scuola dell’obbligo www.ammissione.it Rivolto agli studenti universitari, soprattutto per i test di ingresso www.infinitestorie.itUn database del romanzo e un portale sulla narrativa del gruppo GEMS/Longanesi
  10. 10. www.anobii.it Comunità internazionale di lettori www.zazie.itNato da Book Republic, è dedicato ai libri italiani, con oltre un milione di record che includono anche gli ebook
  11. 11. Scegliete un vostro interesse o un ambitod’azione (es. cucina medievale, musica celtica, spinning, PlayStation, ecc) e ricercate, in Italiao all’estero, blog e newsgroup sull’argomento.Recensiteli, analogamente al lavoro svolto con Alexa, servendovi di Technorati e delle informazioni disponibili online. Qualora vengano citati libri o editori, menzionate la cosa.
  12. 12. Apogeo MocciaStephen King
  13. 13. Iscrivetevi a www.Anobii.com e,successivamente, al gruppo “Omega 2012”. Inserite quindi uno o più libri preferiti, corredando di una vostra recensione e motivazioni per la lettura. Ripetete l’operazione su www.zazie.it

×