Manuale Hitec Aurora 9 italiano (2/6)

8,590 views

Published on

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.modellismo.it

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
8,590
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
18
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Manuale Hitec Aurora 9 italiano (2/6)

  1. 1. 2 3 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM Benvenuti nel mondo Aurora! L’Aurora 9 è la trasmittente R/C Hitec più sofisticata e vi permetterà di scegliere tra FM, il QPCM della Hitec e la nostra nuova tecnologia di segnale“Adapted Frequency Hopping Spread Spectrum”AFHSS 2.4GHz. Gli sviluppatori Hitec hanno lavorato duramente per fornirvi la radio 9 canali più facile da programmare e più flessibile che sia mai stata fatta. L’Aurora sarà in grado di far volare praticamente qualsiasi modello esistente, sia esso un aereo, un elicottero, un aliante alimentati con motori glow, elettrici o benzina. E la parte migliore è che la programmazione sarà assolutamente razionale e seguirà dei criteri di logicità che la renderanno facilissima da programmare. Vi consigliamo di leggere il manuale nella sua interezza poichè contiene delle informazioni fondamentali per ottenere il massimo dalla vostra radio. Guida rapida per l’impostazione di un semplice aereo o aliante Guida rapida per l’impostazione di un elicottero. Introduzione Tavola dei Contenuti Modifiche al contenuto del manuale Si prega di tenere presente che la Hitec si riserva i diritti di qualsiasi cambiamento che venga apportato alle linee di pordotti della sua gamma, e che nuove informazioni anche a riguardo di tale prodotto potrebbero essere rese pubbliche sul sito internet www.safalero.com . Introduzione Tavola dei contenuti Programmare l’AURORA con successo Usare questo manuale Guide rapide Spiegazione dell’architettura del software dell’Aurora Cosa c’è di nuovo? Supporto Prodotto Specifiche delle componenti di sistema Glossario Identificazione delle icone Informazioni di sicurezza Avvisi Informazioni della batteria della trasmittente Opzioni di modulazione del segnale SPECTRA PRO FM PPM / QPCM Setup del sistema Hitec 2.4GHz Caratteristiche del modulo SPECTRA2.4 2.4GHz Caratteristiche delle riceventi Optima Series Impostazione e uso Funzione controllo del campo di ricezione Setup ScanMode Failsafe Sistema di telemetria Sistema SPC (Supplementary Power Connection) Accessori per l’Aurora Controlli dell’Aurora La prima schermata Porta Multi-I/O Menù Principale Programmazione del menù System Programmazione del menù Model Programmazione del menù System Programmazione del menù Model 2 - - - - - 3 - - - - - 6 - - - - - 7 - - - - - 8 - - - - - 9 - - - - - 9 - - - - - 10 - - - - - 11 - - - - - 13 - - - - - 14 - - - - - 15 - - - - - 18 - - - - - 22 - - - - - 23 - - - - - 27 - - - - - 28 - - - - - 30 - - - - - 34 - - - - - 38 - - - - - 41 - - - - - Introduzione SezioneUno Sezione Uno Sezione Due SezioneTre Produttore : HITEC RCD PHILIPPINES, INC Made in Philippines C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 2 13/11/09 12:13
  2. 2. 4 5 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM Menù System MDL Select Create un nuovo modello Selezionate un modello esistente Copiate i dati di un modello in un altro slot memoria Resettate la memoria modello ai valori preimpostati in fabbrica Rinominate un modello MDLType Menù tipologia del modello: ACRO, GLID o HELI Timer Menù Timer 1, 2 e timer globale Channel Assegnazione del canale di controllo del modello. Modulation Selezionate il tipo di modulazione desiderato tra 2.4, FM o QPCM TrimStep Menù di regolazione dell’ampiezza dei passi trim Trainer Menù di opzioni Trainer Power Menù di regolazione dell’alimentazione della trasmittente MODE Menù della modalità degli stick Info Informazioni dell’ID della trasmittente Freq Sel Selezionate il canale di trasmissione per il modello in PPM e QPCM Sensor Menù telemetria solo in modalità 2.4GHz. Menù Model e Altro… Suggerimenti Speciali Menù aggiuntivi, Custom e Adjust Adjustment Menu Processo di selezione di un interruttore Selezionare un interruttore Impostazione della funzione Adjust Modalità aggiuntive camber e launch (GLID) Regolazione Curva del passo e del gas nell’elicottero , hover trim ecc. AttivazioneTrim link Set-up posizione di taglio Set-up Launch cut switch Funzioni modello comuni per ACRO, GLID e HELI EPA Regolazione punto di fine corsa D/R & EXP Dual Rates e Esponenziale (expo) Sub-Trim Regolazione Sub-trim del Servo Reverse Funzione di inversione del servo S. Speed Regolazione velocità del servo Monitor Monitor di controllo del modello attivo P. Mixs Mixer liberi FailSafe Posizione FailSafe del servo Gyro Giroscopio on/off e regolazione sensibilità 47 - - - - - 49 - - - - - 54 - - - - - 56 - - - - - 57 - - - - - 59 - - - - - 60 - - - - - 62 - - - - - 63 - - - - - 64 - - - - - 65 - - - - - 65 - - - - - 67 - - - - - 67 - - - - - 68 - - - - - 71 - - - - - 72 - - - - - 73 - - - - - 74 - - - - - 75 - - - - - 76 - - - - - 77 - - - - - 78 - - - - - 79 - - - - - 79 - - - - - 80 - - - - - 80 - - - - - 81 - - - - - 83 - - - - - 84 - - - - - Menù Model Funzioni specifiche HELI FLT.COND Condizioni di volo P. &T. Curve Regolazione delle curve di Passo e Gas Needle Funzione spillo del carburatore SWH-THR Mix piatto ciclico-gas RUD-THR Mix rotore di coda-gas T. HOLD Funzione di blocco del gas SwashMix Menù di regolazione fine del piatto ciclico REVO Mix Mix Revolution Gyro Funzioni del giroscopio Governor Regolazioni RPM del Governor Menù Model Funzioni comuni a ACRO e GLID FLT.COND Condizioni di volo Airbrake Funzione Aerofreni e Modalità Atterraggio. ABR- ELE Mix Aerofreni-elevatore AIL-RUD Mix Alettone-direzionale ELE-CAM Mix elevatore-camber RUD-AIL Mix Direzionale-alettone AIL DIFF Differenziale alettone AIL- FLP Mix Alettone-flap CAMBMIX Mix profilo variabile FLP CON Mix flap control V.Tail Mix coda a V (V-Tail) AILEVATR Mix di inclusione elevatore e alettoni Elevon Mix Elevoni Fuel Mix Controllo carburazione solo ACRO Thro.Cut Posizione del taglio del gas solo ACRO T.Curve Curva del gas solo ACRO IdleDown Posizione idle down del gas solo ACRO B-fly Mix Butterfly o“Crow” solo GLID SnapRoll Funzione snap roll solo ACRO Motor Controllo motore dell’aliante solo GLID Launch Mix Launch solo GLID Sezione Quattro Sezione Cinque Sezione Sei Sezione Sette 86 - - - - - 91 - - - - - 92 - - - - - 94 - - - - - 95 - - - - - 96 - - - - - 97 - - - - - 98 - - - - - 99 - - - - - 100 - - - - - 101 - - - - - 102- - - - - 103 - - - - - 104 - - - - - 105 - - - - - 106 - - - - - 107 - - - - - 108 - - - - - 109 - - - - - 112 - - - - - 113 - - - - - 116 - - - - - 122 - - - - - 123 - - - - - 124 - - - - - 125 - - - - - 126 - - - - - 127 - - - - - 129 - - - - - 130 - - - - - 132 - - - - - C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 3 13/11/09 12:13
  3. 3. 2 3 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM Uso del manuale NON si raccomanda di leggere per intero questo manuale a meno che non abbiate problemi sonno la notte. In ogni caso, il manuale sarà una preziosa risorsa di informazioni per i metodi di programmazione dell’Aurora. Quando userete la radio, fate riferimento a questo manuale! Il manuale dell’Aurora è diviso in sette sezioni distinte: 1. Materiale introduttivo, che sarà necessario leggere. Qui avrete informazioni indispensabili per iniziare a programmare l’Aurora. 2. Guida rapida Aereo/Aliante. 3. Guida rapida elicottero. 4. Menù di sistema di programmazione comune a tutti i modelli ACRO, GLID e HELI. 5. Menù di programmazione del modello comune a tutti i modelli ACRO, GLID e HELI. Menù aggiuntivi e selezione degli interruttori 6. Menù di programmazione per modelli ACRO e GLID. 7. Menù di programmazione specifico per modelli HELI. Avvisi, Attenzione, Note e Consigli Nel manuale vedrete spesso delle informazioni importanti all’interno di box appositi. Leggete con attenzione tali informazioni. Ecco un esempio: Guida rapida Vi raccomandiamo di leggere le informazioni introduttive contenute nella sezione uno del manuale per poi saltare direttamente alla guida rapida e iniziare a programmare. Dopo aver seguito i consigli della guida rapida avrete un’esperienza diretta di quella che è l’architettura base della programmazione dell’Aurora. Vi consigliamo di settare alcuni modelli prima di volare con la vostra nuova radio. Sarà in ogni caso tempo ben speso e vi aiuterà a ammorbidire la curva di apprendimento della programmazione dell’Aurora. Breve spiegazione dell’achitettura software dell’Aurora A differenza delle radio precedenti della Hitec, l’Aurora è dotata di una architettura software“aperta”. Ogni funzione può essere controllata da praticamente tutti gli interruttori, gli stick o i tasti. Per facilitarvi la strada attraverso la programmazione, molte delle scelte tradizionali per i canali e i controlli sono impostati automaticamente, finchè non userete un setup più sofisticato. Aumentate con calma la difficoltà del modello regolato, e alla fine avrete acquisito una buona padronanza dell’Aurora. Mano a mano che vi addentrerete nelle funzionalità di programmazione modello, vi capiterà di dover assegnare ad un interruttore una funzione specifica come il carrello, il giroscopio, dual rates o esponenziale, condizioni di volo e funzioni di miscelazione. L’Aurora è un computer potente. Chiunque abbia usato un computer sa che l’unico modo per diventare veramente esperti del mezzo è usarlo. Noi della Hitec vi consigliamo caldamente di investire alcune ore nel settaggio di vari modelli prima di iniziare ad usare l’Aurora. Prendete tutto il tempo che vi occorre per familiarizzare con l’architettura di programmazione. Il“flusso” della programmazione vi condurrà letteralmente attraverso il processo di setup. Vi renderete conto in poco tempo che sarete in grado di padroneggiare al meglio le capacità dell’Aurora. Suggerimenti per la programmazione dell’Aurora Molti di voi avranno usato modelli precedenti di trasmittenti Hitec. Qui vi sono sette“nuove”specifiche della trasmittente che differenziano nettamente l’Aurora da qualunque altro prodotto Hitec. 1. Protocollo del segnale La vostra Aurora può trasmettere tre differenti segnali, FM, QPCM e 2.4GHz. 1. Usate il modulo Hitec AFHSS 2.4GHz per collegarvi con le riceventi Hitec Optima AFHSS 2.4GHz. 2. Usate il modulo synth SPECTRA PRO 35 o 40 MHz per far volare ogni marca di riceventi 35 o 40Mhz. 3. Selezionate il segnale Hitec QPCM quando usate un modulo ricevente SPECTRA PRO per utilizzare una ricevente QPCM su qualisasi canale. 2. Programmazione Touch Screen Nessun tasto da premere! Premete semplicemente le icone o le scritte sullo schermo per passare rapidamente attraverso tutte le specifiche di programmazione dell’Aurora. 3. Modulo Synth 35-40Mhz Usate il nuovo modulo SPECTRA PRO nella vostra Aurora e selezionate uno qualsiasi dei canali disponibili nel software dell’Aurora. Non è più necessario mettere e togliere il modulo dalla radio per cambiare la frequenza. 4. Gestione della Batteria L’Aurora è dotata di una batteria sei celle NiMH e un caricatore 110 o 220V. Vi è la possibilità di usare pacchi batteria sei celle NiCd, NiMH o una batteria LiPo 2 celle. Se usate una LiPo dovrete toglierla dall’alloggiamento della trasmittente ogni volta che la dovrete ricaricare. 5. Stick Gli Stick dell’AURORA sono montati su 4 cuscinetti e sono stampati con altissima precione. Questi stick sonostati creati per garantire il massimo controllo sul vostro modello, fornendovi una precisione di comando senza parargoni 6. Assegnazione degli interruttori Durante il processo di programmazione del modello vi verrà chiesto di selezionare quale stick, interruttore o slider vorrete dedicare alla funzione da attivare sul vostro modello. Questo vi darà la flessibilità necessaria per scegliere il modo d’uso più comodo per le vostre esigenze. 7. Assegnazione dei canali e dei controlli L’Aurora selezionerà automaticamente l’assegnazione del canale e del controllo basata sul tipo di modello che avrete. Vi è la possibilità di cambiarli se vorrete, permettendovi di usare un’ampissima gamma di riceventi con l’Aurora. Cosa c’è di nuovo? 6 7 Se non siete in grado di completare con successo un controllo di campo di 30 metri, NON CERCATE DI VOLARE. Avviso Avviso Note TipTip ConsiglioAttenzione C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 4 13/11/09 12:13
  4. 4. 8 9 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM Supporto per la programmazione dell’Aurora Anche se gli sviluppatori software dell’Aurora hanno cercato di rendere l’interfaccia il più logica e intuitiva possibile, alcuni utenti potrebbero avere bisogno di assistenza per la programmazione della trasmittente. Ecco alcune opzioni disponibili per voi. Servizio di assistenza Hitec Potrete chiedere aiuto al servizio tecnico Safalero tramite telefono o ,o tramite e-mail nella pagina Supporto del sito www.safalero.com Sito Web Controllate regolarmente il sito web della Hitec, www.safalero.com . Il sito sarà pieno di dati sulle specifiche e di dati a proposito di tutti i prodotti della linea Hitec, e molte utili informazioni a proposito dell’Aurora. AFHSS 2.4GHz signal Protocollo di segnale R/C Hitec 2.4GHz Adaptive Frequency Hopping Spread Spectrum. SPECTRA PRO Module Modulo sintetizzatore 72MHz FM usato con l’Aurora. SPECTRA 2.4 Module Modulo Hitec 2.4GHz usato con l’Aurora. Optima Receiver Marchio delle riceventi Hitec 2.4GHz. Telemetry Segnale dati trasmesso dal modello alla trasmittente. Normal Mode Opzione di scelta del segnale di trasmissione Hitec 2.4GHz. Scan Mode Opzione di scelta del segnale di trasmissione Hitec 2.4GHz. link(ID Setting) Collegamento o“binding”di una ricevente 2.4GHz alla sua specifica trasmittente. QPCM Tecnologia del segnale Hitec“Pulse Code Modulated”72MHz FM. HPP-22 PC interface Accessorio per interfaccia PC dell’Aurora. Multi-I/O format Modalità di condivisione file, trainer e interfaccia PC. OST Specifica Offset EXP Specifica Curva dell’Esponenziale Delay Funzione di regolazione della velocità. Supporto del Prodotto L’Aurora è disponibile in alcune differenti configurazioni di sistema. Qui vi sono le specifiche per la maggior parte dell’equipaggiamento comune disponibile per l’Aurora. Per ulteriori informazioni e specifiche di altri prodotti Hitec, visitate il sio web www.safalero.com . Trasmittente Aurora 9 Modulazione AFHSS 2.4GHz con il modulo SPECTRA 2.4 Module PPM con il modulo sintetizzatore di frequenza SPECTRA PRO QPCM con il modulo sintetizzatore di frequenza SPECTRA PRO Alimentazione : 7.2V NiMH Battery Consumo di corrente : 300 mA Specifiche delle componenti di sistema Glossario Riceventi Optima 2.4GHz Series Rx. Modello Size Weight Stock Number - Optima 6 1.65 x 0.82 x 0.44in (42 x 21 x 11.4mm) 0.52oz (15g) 28410 - Optima 7 2.24 x 0.82 x 0.44in (57 x 21 x 11.4mm) 0.60oz (17g) 28414 - Optima 9 1.85 x 1.12 x 0.44in (48 x 28.5 x 15.3mm) 0.77oz (22g) 28425 Voltaggio operativo : 4.8~7.4V da una batteria della ricevente, o da un ESC 4.8~35V usando la funzione SPC Consumo di corrente : 190mA C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 5 13/11/09 12:13
  5. 5. 10 11 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM I modelli volanti possono essere pericolosi se non vengono seguite le opportune misure di sicurezza. Qui di seguito sono elencate alcune misure per mantenere la sicurezza vostra e di chi vi sta intorno. Siete esperti? Far volare un modello non è un processo intuitivo. La maggior parte dei piloti affermati è stato addestrato da altri piloti. Vi incoraggiamo a cercare assistenza almeno nei vostri primi voli e, se necessario, durante il processo di montaggio del modello stesso. Diversamente da altri hobby, il volo radiocomandato è diventato un evento sociale. Vi sono molti club modellistici in Italia. Chiedete al vostro rivenditore per sapere dove sia il club più vicino a voi. Dove volare Avere sufficiente spazio per il vostro modello è raro. La maggior parte di noi cvola in campi di volo amministrati da un club. Volare in un’area libera può essere una tentazione, ma difficilmente troverete un’area con sufficiente spazio e potreste provocare danni a proprietà o persone innocenti. Vi raccomandiamo dunque di volare in campi di volo ufficiali. Linee guida fondamentali per un Volo sicuro 1. Non volare al di sopra di persone o proprietà personali. 2. Assicuratevi di avere un campo di ricezione sufficiente facendo unb test di ricezione prima del volo. 3. Controllate che nessun altro stia usando la vostra stessa frequenza. (non necessario se si usa 2.4GHz) 4. Essere al corrente dello stato delle vostre batterie. Tenetele sempre caricate al massimo. 5. L’equipaggiamento che si usa nel volo R/C è estremamente sofisticato e fragile. Controllate sempre la fuznionalità di ogni componente dopo un incidente prima di usarlo di nuovo. 6. Usate le funzionalità Fail-Safe nelle modalità AFHSS e QPCM per ridurre il gas in caso di perdita di segnale. 7. Non volate da soli. Informazioni di sicurezzaIdentificazione delle icone Identificazione delle icone MODEL Il menù modello contiene le programmazioni per il modello attivo. ACRO Menù per ala fissa, glow, benzina e alcuni modelli elettrici. GLID Menù per alianti e alcuni modelli elettrici. HELI Menù per elicotteri e modelli ad ala mobile. PORTA di uscita Appare in alto a destra, è l’icona che permette di tornare alla schermata precedente. CARTELLA Accesso al menù personalizzato. CHIAVE INGLESE Questo menù contiene i menù di settaggio del modello e le caratteristiche della trasmittente. ADJUST Il menù di regolazione contiene gli strumenti di regolazione per un accesso rapido. AILE Alettone per manù modelli ad ala fissa, ciclica“roll”per elicotteri. ELEV Elevatore per modelli ad ala fissa, ciclica“pitch”per elicotteri. RUDD Direzionale per modelli ad al fissa e“yaw”o rotore di coda per elicotteri. 1/2, 1/3, 1/6 FRAZIONI Indica il numero di pagine del menù. Premete per passare alla pagina successiva. + RST – Usato per regolare i valori dell’input nell’Aurora. Il valorte si regola tramite +/-, RST: Reset FRECCIA Premete per navigare fra le opzioni del menù. C Icona di combinazione. Modalità di volo“raggruppa”tutti i valori della modalità di volo. S Icona di separazione. Modalità di volo“separa”i valori della modalità di volo. INH Inibizione.Verrà usata per disattivare una funzione. SEL Selezione è usato per“selezionare”una funzione del menù visualizzato. ACT Attiva. Usato per attivare una funzione. NULL Nessun interruttore selezionato. La funzione o caratteristica sarà sempre attiva. AUX Un canale“aperto, senza un controllo assegnatogli. J1 Sitck destro con movimento alto- basso. J2 Stick destro con movimento da lato a lato. J3 Stick sinistro con movimento alto- basso. J4 Stick sinistro con movimento da lato a lato. T1 Trim controllo J1. T2 Trim controllo J2. T3 Trim controllo J3. T4 Trim controllo J4. LT InterruttoreVR sinistro. CT InterruttoreVR centrale. RT InterruttoreVR centrale. RS Right slider control. LS Left slider control. Multi-I/O Condivisione file, trainer e modalità interfaccia PC. DataTran L’utente può scambiare setup dei modelli tramite il PC. T.Pupil Aurora in modalità alievo. C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 6 13/11/09 12:13
  6. 6. 12 13 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM L’Aurora ha alcuni allarmi di avvertimento che necessitano di essere descritti. Se la trasmittente emette un beep continuo in volo, atterrate immediatamente e valutate le possibili cause dell’allarme. Livello basso delle batterie della trasmittente Quando la potenza delle batterie della trasmittente scende sotto il livello critico, verrà emesso un tono di allarme. Livello basso delle batterie del modello quando si usa 2.4GHz Se le batterie del modello sono criticamente scariche, il modulo SPECTRA 2.4 inizierà a emettere dei beep durante il suo uso. Avvertimenti di avvio Gas alto Se il gas è superiore al minimo durante il processo di avvio“boot-up to transmit”, un beep sonoro di avviso verrà emesso e verrà visualizzata la seguente schermata. Avviso di condizione all’avvio Se avete programmato delle condizionid i volo o altre miscelazioni per il modello selezionato, ed esse sono attive al momento dell’avvio della trasmittente, un beep di avviso verrà emesso e verrà visualizzata la seguente schermata di avviso; Informazioni sulla batteria dellaTrasmittenteAvvisi di sicurezza dell’Aurora Avvisi in volo Abbassate il gas per poter continuare. Disattivate le miscelazioni per procedere. La vostra trasmittente Aurora è alimentata da 6 batterie AA ricaricabili 2000mAh NiMH Eneloop con un voltaggio nominale di 7.2V. Caricamento Il metodo di carica preferito è quello di usare il caricatore da muro fornito CG-S35. Collegatelo alla porta di carica come mostrato nel diagramma. C’è un LED rosso di carica sul caricatore. Tale luce diverrà verde non appena il processo sarà termionato. La procedura normale è di caricare la trasmittente durante la notte per usarla il giorno seguente. Non cercate di ricaricare una batteria Li-Po con il caricatore CG-XX fornito con l’Aurora. Il caricatore è stato progettato per caricare solo delle batterie NiMH! Provocherete sicuramente danni anche gravi. Attenzione La batteria può essere tolta dalla radio e caricata con un caricatore“veloce”. La corrente di carica dovrà essere non maggiore di 2 ampere. Indicatore di carica Vi sono due modi per visualizzare il voltaggio della batteria sulla schermata principale dell’Aurora. Una“lettura diretta”e un grafico della“percentuale disponibile”possono essere visualizzati premendo l’icona power nella schermata principale. Opzione Li-Po Il voltaggio nominale di una Li-Po due celle è di 7.4V. L’utente ha la possbilità di alimentare l’Aurora con una Li-Po 2S, ma assumendosi la piena responsabilità di tale scelta. per usare una Li-Po in sicurezza, dovrete rimuovere la batteria dalla trasmittente per la carica e poi reinserirla dopo averla ricaricata. * Attenzione: Durante il processo di carica, spegnete l’Aurora. C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 7 13/11/09 12:14
  7. 7. 14 15 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM L’Aurora offre la possibilità di usare il modulo SPECTRA PRO per modulare il segnale a 35 o 40MHz, o il modulo SPECTRA 2.4 AFHSS per l’uso con 2.4GHz. Leggete le informazioni seguenti per le spiegazioni a proposito di montag- gio e setup di queste due modalità. SPECTRA PRO 35-40MHz Con il modulo sintetizzatore di frequenza SPECTRA PRO, sceglierete quale canale desiderete usare per una qualunque delle 30 memorie nell’Aurora. Compatibilità SPECTRA PRO Compatibilità Ricevente Quando è usato nell’Aurora, lo SPECTRA PRO comanderà il modello usando qualsiasi ricevente FM PPM, o la Hitec QPCM. Compatibilità Trasmittente Lo SPECTRA PRO funzionerà solo nell’Aurora! Al momento della stampa del manuale non vi sono altre trasmittenti compatibili. Montaggio dello SPECTRA PRO a. Per montare lo SPECTRA PRO, assicuratevi che la trasmittente sia SPENTA. b. Fissate lo SPECTRA PRO nell’alloggiamento per il modulo sul retro del case dell’Aurora. c. Allineate i pin con il connettore e spingete gentilmente il modulo finchè non sarà alloggiato correttamente nella radio. Come usare lo SPECTRA PRO Vi sono alcuni modi per cambiare frequenza nell’Aurora. Per istruzioni dettagliate sul cambio di canale, consultate pagina 57, a proposito della funzione Freq Sel. 1. Alla prima schermata premete l’icona del canale. 2. Nella schermata principale premete l’icona CH-XX. 3. Nel System menu, passate a Freq-Sel menu. Opzioni di modulazione del segnale In tutti i casi mostrati sotto, PPM o QPCM dovranno essere selezionati come modalità di modulazione del segnale della radio.Note Caratteristiche del modulo SPECTRA 2.4GHz Di seguito vi sono delle istruzioni complete su come usare le riceventi Optima 2.4GHz e come impostare il modulo SPECTRA 2.4GHz per un segnale ottimale. Vi consigliamo di leggere questa sezione prima di usare il prodotto. Caratteristiche delle riceventi Optima Series Al momento della stampa di questo manuale, vi sono tre riceventi Optima 2.4GHz che siano compatibili con il modulo SPECTRA 2.4GHz. Le Optima 6, 7 e 9 canali sono dotate di una varietà di funzioni che contribuiranno a rendere estrema- mente soddisfacente l’esperienza R/C vissuta. 1. Doppio LED indicatore di stato Blu e Rosso Indica i codici del processo di regolazione e lo stato d’uso. 2. Tasto Function Usato per l’accoppiamento di un modulo ad una trasmittente, inserendo la modalità di spegnimento per il test del campo di ricezione e per il settaggio della modalità Normal / Scan. 3. Output del sensore e connettore di upgrade del sistema Una porta per connettore 3 pin per servo è disponibile sul modulo 2.4GHz. Usando l’accessorio interfaccia PC HPP-22 questa porta servirà per facilitare l’aggiornamento del software del prodotto e scaricare le informazioni per le riceventi Optima 7 e 9 canali se si usa il sensore opzionale. 4. Antenna regolabile L’antenna è un’unità costituita di due pezzi fissata al modulo. 1. Sensore telemetrico e porta di sistema Un connettore 3 pin per servo è presente sulle Optima 7 e 9 canali. Usando l’accessorio interfaccia pc HPP-22, questa porta serve per faciloitare l’aggiornamento del software del prodotto e l’interfacciamento con i sensori a bordo opzionali. 2. Tasto funzione Usato per accoppiare la ricevente ad un modulo, inserendo la funzione di setup Fail-Safe / Hold. 3. Doppio LED indicatore di stato Indica i codici del processo di setup e lo stato d’uso. Impostazione del sistema Hitec in 2.4GHz 3-1. Sticker Seal 4. Antenna 2.Tasto funzione 3. Output del sensore e Porta di aggiornamento del sensore 1. LED C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 8 13/11/09 12:14
  8. 8. 16 17 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM Diagrammi di connessione delle Optima4. Alimentazione supplementare SPC Alimentate la ricevente Optima con una batteria da motore fino a 35V. Dettagli a proposito dell’SPC possono essere trovate a pagina 21. 5. Porte Output canale e Input batteria Le porte della batteria, dei servi, del giroscopio e altri accessori sono posizionate ad ogni estremità delle riceventi Optima. 6. Jumpers Il jumper è montato di serie e viene usato quando la ricevente è alimentata da un ESC, un BEC (circuito eliminatore della batteria), un pacco batteria dedicato da 4.8V a 6V NiMH o 2S Li-Po/Io/Fe. Il jumper è tolto quando la ricevente è alimentata usando la caratteristica SPC come descritto più dettagliatamente a pagina 21. Compatibilità Le riceventi della serie Optima sono compatibili con le trasmittenti usando il sistema Hitec AFHSS 2.4GHz e il modulo Spectra 2.4GHz o trasmittenti dedicate senza il modulo AFHSS Hitec disponibili in futuro. Modalità selezionabile Normal / Scan Selezionate tra due tipi di segnali operativi. Leggete a pagina 19 per maggiori dettagli. Opzione FAIL-SAFE Servi e altri accessori possono essere programmati con un punto Fail-Safe in caso di interruzione dell’alimentazione della ricevente. Fate riferiemento a pagina 19 per i dettagli. Avvertimenti della batteria della ricevente Per sapere lo stato della batteria di bordo usate la telemetria per avere un rapporto direttamente sulla trasmittente. Vedere pag. 21. Setup del sistema Hitec 2.4GHz Hitec 2.4GHz System Set-up Attenzione 1. Tasto funzione 2. Doppio indicatore LED di stato 3. Porte Output canale e Input batteria 4. SPC (Supplementary Power Connection) 5. Sensore telemetrico e porta di sistema Modello elettrico con ESC Usate questo metodo su modelli elettrici con un ESC che alimenta ricevente e servi. Il BEC opzionale mostrato nel diagramma è impiegato se le richieste di potenza dei servi eccedono quella fornita dall’ESC. SERVOSERVO SERVOSERVO SERVOSERVO Batteria Motore BEC ESC Modelli alimentati glow, benzina o elettrico usando una batteria della ricevente separata Seguite questo diagramma quando usate una batteria dedicata da 4.8V a 6V NimH o 2S LI-Po/Io/Fe. BAT/CH7 CH6 DATA SPC LED LINK LED LINK CH1 CH2 CH3 CH4 CH5 OPTIMA 7OPTIMA 72.4GHz 7 Channel Aircraft Receiver2.4GHz 7 Channel Aircraft Receiver AFHSS 2.4GHz Telemetric ADAPTIVE FREQUENCY HOPPING SPREAD SPECTRUM BAT/CH7 CH6 DATA SPC LED LINK LED LINK CH1 CH2 CH3 CH4 CH5 OPTIMA 7OPTIMA 72.4GHz 7 Channel Aircraft Receiver2.4GHz 7 Channel Aircraft Receiver AFHSS 2.4GHz Telemetric ADAPTIVE FREQUENCY HOPPING SPREAD SPECTRUM SERVOSERVO SERVO SERVOSERVO Batteria Ricevente SERVO Motore 5 4 3 3 21 1 1 2 2 3 4 4 5 Verificate che i vostri servi siano abilitati per lavorare con queste batterie dal voltaggio più elevato o altrimenti usate un regolatore di tensione. Attenzione Verificate che i vostri servi siano abilitati all’uso con batterie dal voltaggio più elevato o usate un regolatore. C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 9 13/11/09 12:14
  9. 9. 18 19 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM Setup e uso del sistema Hitec 2.4GHz Setup dell’ID, accoppiamento (BINDING) Accoppiamento quando la trasmittente è in modalità Normal a. Accendete la trasmittente. Tenete premuto il tasto del modulo, premete TransmitYes, il LED rosso lampeggerà, lasciate il tasto. b. Tenete premuto il tasto della ricevente, accendete la ricevente, il lED rosso si illuminerà fisso, lasciate il tasto della ricevente. Dopo che laricevente sarà accesa, il LED rosso sarà illuminato fisso e il LED blu lampeggerà sul modulo. c. Spegnete la ricevente. d. Spegnete la trasmittente. e. Accendete la trasmittente, il LED rosso sarà fisso. f. Accendete la ricevente, il LED rosso sarà fisso, dopo un momento il modulo emetterà 4 beep veloci. g. Dovreste avere il controllo del modello, con il modulo e la trasmittente saranno collegate in Modalità Normal. Accoppiamento quando la trasmittente è in modalità Scan a. Accendete l’Aurora. Tenete premuto il tasto del modulo, e premte TransmitYes, il LED rosso lampeggerà, lasciate il tasto. b. Tenete premuto il tasto della ricevente, accendete la ricevente, il LED rosso sarà fisso, lasciate andare il tasto. I LED rosso e blu fissi indicano che la ricevente è accoppiata con il modulo. c. Spegnete la ricevente. d. Spegnete la trasmittente. e. Accendete la trasmittente, il LED rosso sarà fisso, il LED blu lampeggerà. f. Accendete la ricevente, il LED rosso sarà fisso, dopo un momento il LED blu si accenderà anch’esso e il modulo emetterà un lungo beep. g. Dovreste ora avere il controllo del modello con la trasmittente e il modulo accoppiati in modalità Scan. Ogni sistema e set modulo / ricevente è accoppiato in fabbrica per vostra comodità. Usate il seguente settaggio dell’ID se aggiungete riceventi Optima in un altro modello controllato dalla vostra Aurora. Note - L’accoppiamento deve essere fatto entro i 5m di distanza tra trasmittente e ricevente. -Trasmittente e ricevente devono essere ad almeno 45cm di distanza per accoppiarsi correttamente. - In modalità Scan, se la trasmittente o la ricevente sono state spente o scollegate per più di un secondo, sia il modulo che la ricevente necessitaono di essere riavviati (spegneteli e riaccendeteli).Note Per accendere e spegnere il sistema, usate la sequenza descritta ogni volta Accensione -Accendete la trasmittnete, selezionate“transmit”, poi accendete la ricevente. Spegnimento -Spegnete la ricevente, poi spegnete la trasmittente.Avviso Fate sempre un controllo prevolo Prima di avviare il motore, accendete il sistema come descritto sopra. Poi assicuratevi che tutti i servi e le superfici di controllo funzionino correttamente. Se una qualsiasi superficie non dovesse muoversi correttamente, non fate volare il modello finchè il problema non sarà risolto. Controllo del campo di ricezione Fate un controllo completo del campo di ricezione come descritto a pagina 20 prima di ogni sessione di volo. Il vostro sistema Hitec AFHSS usa un protocollo di comunicazione che accoppia la ricevente Optima alla trasmittente Aurora.Quando darà stato impostato il loro ID, nessun altra trasmittente può interferire con la ricevente in questa operazione. In caso di trasmittenti con memorie modello plurime come l’Aurora, potrete accoppiare tante riceventi quante saranno le memorie disponibili. Normal Mode - In questa modalità la ricevente/trasmittente userà le frequenze che avrete selezionato al momento del setup iniziale. - Dopo il setup iniziale, ogni avvio sarà più veloce in Normal Mode. Nel 90% dei casi il Normal Mode è l’ideale. - In Normal mode, se la trasmittente o la ricevente perde potenza, poi la corrente viene riattivata, il sistema si ricollegherà e funzionerà normalmente. - La configurazione di default è il Normal Mode. Scan Mode - In ScanMode la ricevente/trasmittente scansionerà tutti i canali disponivbili ogni volta che la accenderete. Sceglierà poi le frequenze più pulita da usare., salvandole sul modulo SPECTRA. E’consigliabile eseguire lo Scan Mode prima di volare in un’area molto piena di utenti 2.4GHz. Una volta eseguito lo SCAN, è consigliabile ripassare alla modalità NORMAL prima di volare. - In Scan Mode la trasmittente perde potenza non si ricollegherà alla ricevente e se la ricevente perde potenza, ci vorrà più tempo perche si ricolleghi rispetto al Normal Mode. Cambio da Normal a Scan Mode a. Accendete la trasmittente, poi la ricevente. b. Dopo aver fatto l’accoppiamento, con il controllo sul modello, premete il tasto del modulo per 6 secondi e sentirete un beep seguito da altri due, quindi lasciare andare il tasto. c. Il modulo passerà ora a Scan Mode, segnalato dai LED rosso e blu e un beep. d. Spegnete trasmittente e ricevente. e. Riaccendete il sistema e attendete che si riavvii: avrete il controllo del modello in Scan Mode. Passaggio da Scan a Normal Mode a. Accendete la trasmittente, poi la ricevente. b. Dopo aver fatto l’accoppiamento, con il controllo sul modello, premete il tasto del modulo per 6 secondi e sentirete un beep seguito da altri due, quindi lasciare andare il tasto. c. Il modulo passerà ora a Normal Mode, segnalato dal LED rosso e da due beep. d. Spegnete trasmittente e ricevente. e. Riaccendete il sistema e attendete che si riavvii: avrete il controllo del modello in Normal Mode. Setup e uso del sistema Hitec 2.4GHz Selezione delle modalità Normal e Scan Il modulo Hitecs Spectra 2.4GHz e le riceventi della serie Optima hanno due modalità operative differenti tra cui scegliere, Normal e Scan. Vi sono canali 2.4Ghz che possono essere usati dal vostro sistema Hitec AFHSS 2.4. Le informazioni seguenti vi spiegher- anno come le due differenti modalità useranno i canali. FAIL-SAFE e Hold Mode Se usate la funzione FAIL-SAFE, e la impostate correttamente, se dovesse verificarsi una perdita del segnale della ricevente o se vi fossero delle interferenze, i servi si muoveranno in una posizione preimpostata di FAIL-SAFE memorizzata preventiva- mente nella ricevente durante il processo di setup del FAIL-SAFE. Se il FAIL-SAFE non è stato attivato, il segnale verrà spento dopo un periodo HOLD di 1 secondo. Questo significa che i servi diverranno“morbidi”e rimarranno nella loro ultima posizione (questo potrebbe voler dire pieno gas!), finchè non verrà captato di nuovo un segnale valido. Nell’interesse della vostra sicurezza, vi raccomandiamo che il FAIL-SAFE sia attivato sempre, e che le impostazioni del FAIL-SAFE siano state selezionate in modo da far si che il modello rimanga in una condizione non critica (superfici di controllo neutrali, aerofreniu estesi, ecc). C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 10 13/11/09 12:14
  10. 10. 20 21 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM Sistema telemetrico Al momento vi sono due funzioni nativve di telemetria nel vostro sistema Hitec 2.4. Contiamo di mettere a disposizione altri dispositivi in futuro. Controllate il sito web Safalero www.safalero.com per informazioni più aggiornate. I. Avvertimento batteria quasi scarica Il sistema 2.4 riconoscerà automaticamente il voltaggio della batteria della ricevente tra pacchi batteria 4 e 5 celle NiMH e NiCd e 2S Li-Po/Io/FeThe. - Quando il livello della batteria è alto (4 celle > 4.5V, 5 celle> 5.6V): Il LED rosso del modulo sarà fisso. - Quando il livello della batteria è basso (4 celle < 4.5V, 5 celle < 5.6 V): il LED blu sarà fisso mentre il rosso lampeggerà velocemente. Sentirete un beep continuo forte dal modulo, a segnalare che le batterie della ricevente sono quasi scariche. Se sentite l’allarme vi consigliamo di atterrare immediatamente. Sistema SPC (Supplementary Power Connection) Il sistema di alimentazione opzionale della ricevente Hitec premette di alimentare la ricevente direttamente con la batteria del motore di un modello elettrico. Fino a 35V possono essere forniti direttamente alla ricevente per alimentare SOLO LE FUNZIONI DELLA RICEVENTE. Non alimenterà i servi. Quasi tutti i servi verrebbero bruciati da voltaggi superiori a 6V. Nota: alcuni servi sono indicati per funzionare a 7.4V. Avrete bisogno di fornire comunque corrente con una batteria ricevente quattro o cinque celle NiMH, una 2 celle LiPo e regolatore, o con un BEC qualsiasi. Il sistema SPC è stato parzialmente creato per essere integrato nei sistemi di telemetria Hitec futuri. Controllate il sito internet Hitec per informazioni aggiuntive sulla disponibilità di sistemi di teletria disponibili in futuro. Diagramma di connessione SPC della ricevente Setup e uso del sistema Hitec 2.4GHz Setup FAIL-SAFE a. Accendete la trasmittente, poi la ricevente, attendete che il sistema si avii e avrete il controllo del modello. b. Tenete premuto il tasto funzione della ricevente per 6 secondi, e poi lasciatelo. Dopo altri 2 secondi sia il LED rosso che quello blu lampeggeranno rapidamente. c. Dal momento in cui lasciate il tasto, la ricevente conterà 5 secondi durante i quali muoverà tutti gli stick della trasmittente e gli altri controlli nelle posizioni da impostare per il FAIL-SAFE (idle motore, superfici neutrali), e li terrà in posizione. d. Dopo 5 secondi il sistema salverà la posizione di FAIL-SAFE. Lasciate tutti gli stick. e. Spegnete la ricevente e poi la trasmittente. f. Accendete il sistema per usarlo. Il FAIL-SAFE è ora attivo. Test dell’impostazione FAIL-SAFE a. Muovete gli stick in un altra posizione rispetto all’impostazione FAIL-SAFE e poi spegnete la trasmittente. I servi dovrebbero ora muoversi nelle posizioni FAIL-SAFE precedentemente salvate, dopo che sarà trascorso il secondo di HOLD mode. Disattivare il FAIL-SAFE e riattivare l’Hold Mode a. Accendete la trasmittente, poi la ricevente. Attendete che il sistema si avvii e avrete il controllo del modello. b. Tenete premuto il tasto della ricevente per 6 secondi e poi lasciatelo. Dopo 2 secondi i LED rosso e blu lampeggeranno rapidamente. c. Premete il tasto e lasciatelo subito. d. Il FAIL-SAFE Mode è attivo e l’Hold Model disattivato. e. Spegnete la trasmittente, poi la ricevente. f. Accendete di nuovo il sistema. Funzione di test del campo di ricezione E’fondamentale che prima di ogni sessione di volo compiate un controllo del campo di ricezione che confermi che il segnale sia ottimale. Doversamente dai segnali radio FM/PPM o PRCM, i sistemi 2.4GHz usano un’antenna fissa e più corta, dunque il sistema di controllo del campo tradizionale non può essere usato. Al suo posto verrà usata una modalità particolare in cui verrà diminuita la potenza del segnale della trasmittente. Una volta che sarà attivata questa modalità, questa rimarrà attiva per 90 secondi, accorciando il campo effettivo a 30 metri. Durante questo intervallo vi dovrete portare con la radio a crica 30 metri di distanza dal modello, controllando la risposta del modello ai controlli. Come usare il power-down a. Premete il tasto del modulo per 3 seconmdi, poi si accenderanno entrambi i LED e sarà emesso un solo beep. Lasciate il tasto. Il periodo di 90 secondi inizierà quando il tasto verrà lasciato. b. Allontanatevi dal modello con la vostra radio fino a circa 30 metri di distanza, controllando il campo effettivo di ricezione. c. Per uscire dalla modalità Power-down prima dei 90 secondi, premete di nuovo il tasto per uscire. Setup e uso del sistema Hitec 2.4GHz - Se il FAIL-SAFE viene disattivato, le posizioni di FAIL-SAFE saranno eliminate! - Le impostazioni di FAIL-SAFE dovranno essere controllate prima di ogni sessione di volo. Attenzione Se non siete in grado di compiere un controllo del campo con successo, NON VOLATE. Attenzione BAT/CH7 CH6 DATA SPC LED LINK LED LINK CH1 CH2 CH3 CH4 CH5 OPTIMA 7OPTIMA 72.4GHz 7 Channel Aircraft Receiver2.4GHz 7 Channel Aircraft Receiver AFHSS 2.4GHz Telemetric ADAPTIVE FREQUENCY HOPPING SPREAD SPECTRUM SERVOSERVO SERVOSERVO SERVOSERVO Batteria Motore BEC ESC L’avviso di batteria quasi scarica può essere personalizzato tramite l’HPP-22 Note C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 1 13/11/09 12:13
  11. 11. 22 23 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM Ci sono alcuni accessori disponibili per le vostre trasmittenti Aurora. Controllate il sito internet della Hitec per informazioni e accessori disponibili nella linea Hitec 2.4GHz. Moduli SPECTRA 2.4 Hitec AFHSS 2.4GHz System SPECTRA PRO Synthesizer Pacco batteria Trasmittente 6 cell, 1300mA NiMH Pack cod # 54128 Interfaccia PC HPP-22 Usato per interfacciare un PC con l’Aurora, offre una varietà di funzioni incluso l’aggiornamento dell’Aurora con future versioni del software del dispositivo. cod. # 44470 Cinghie Molti piloti preferiscono usare una cinghia quando volano. Hitec offre una gamma di comode cinghie per volare tranquillamente con l’Aurora. cod # 58311 Cavo Maestro/allievo Il cavo di allenamento Hitec può essere usato per collegare fra loro due trasmittenti Hitec per l’allenamento. cod # 58321 Gyros Consigliamo il giro Hitec HG-5000 gyro ma l’Aurora può lavorare con tutti i giroscopi presenti sul mercato. Caricatore della batteria Per caricare la batteria NiMH della trasmittente. Usate il caricatore CG-S35. cod # 44350 (per 220V ) Cavi dei servi Hitec offre una varietà di cavi per qualunque tipo di lavoro i vostri servi siano sottoposti. Connettori“Y”, prolunghe, ecc. sono disponibili presso il vostro rivenditore di fiducia. Riceventi Sistema Hitec 2.4GHz Quando si usano i moduli SPECTRA 2.4GHz , qualsiasi ricevente Hitec Optima può essere usata. Optima 6 cod# 28410 Optima 7 cod# 28414 Optima 9 cod# 28425 Riceventi 72MHz FM PPM e Hitec QPCM. Il modulo di frequenza SPECTRA PRO premette l’uso di qualsiasi tipo di ricevente 35 o 40MHz. Il formato Hitec QPCM è ugualmente supportato nell’Aurora. Servi Qualsiasi tipo di servo con una posizione neutrale 1.5 ms può essere usato con l’’Aurora. Questo include un qualsiasi servo Hitec passato o presente. Accessori della trasmittente Aurora Controlli dell’Aurora Slider Gli slider laterali sono usati come controlli variabili su alcune funzioni in automatico, ma possono essere modificati a piacimento. Come tutti i controlli Aurora, potrete scegliere tra un infinita varietà di assetti dei controlli. 1. A, B C, D, E, F, G, H, interruttori 2. J1, J2, J3, J4 stick 3. Anello per la cinghia 4. Slider LS e RS 5. Trim digitali T1, T2, T3 e T4 6. Interruttore On-Off 1 3 6 4 2 2 5 5 5 5 4 1 C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 12 13/11/09 12:14
  12. 12. 24 25 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM Controlli dell’Aurora Controlli dell’Aurora Interruttori LT, CT, RT Questi interruttori possono essere usati come controllo del canale e per regolazioni fini di molte tra le caratteristiche dell’Aurora. Trim digitali L’Aurora dispone di trim digitali per il gas e le tre funzioni principali . Regolazione della lunghezza degli stick Per venire incontro alle differenze di dimensioni tra le mani degli utenti, abbiamo usato uno stick che può essere regolato in altezza per rendere più comodo il controllo. Regolazione della tensione degli stick Modifiche alla modalità di controllo L’Aurora offre illimitate possibilità quando si personalizzano le funzioni degli stick e dei controlli per gli utenti Mode 1, 2, 3 e 4. In aggiunta per una spiegazione dettagliata di come scegliere la modalità di volo. antiorario per diminuirla. M1/3 J1 J2 J3 J4 M2/4 C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 13 13/11/09 12:14
  13. 13. 26 27 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM Controlli dell’Aurora La prima schermata Menù aggiuntivo della prima schermata Quando accenderete per la prima volta l’Aurora, a seconda se la radio è in modalità 2.4GHz o 72MHz, apparirà il seguente schermo. In modalità 2.4GHz: In modalità 35 o 40MHz: Per accedere alla schermata Multi-I/O a. Collegate due AURORA con il cavo dati (maestro/allievo) o l’interfaccia PC HPP-22 nella porta“trainer”. b. Accendete l’Aurora. d. Premete DataTran per trasferire dati tra le due radio o salvare/caricare dati da e verso un PC. e. Premete T. Pupil per impostare l’Aurora in student mode. Note : In modalità pupil alcune funzioni non saranno disponibili. c. Premete l’icona della porta Multi-I/O per accedere al menù. 1. La riga più in alto ha il numero e il nome del modello attivo sulla sinistra. 2. La banda di trasmissione AFFHS 2.4GHz che state usando compare in alto a destra, con il tipo di segnale sotto, cioè NORMAL o ScanMode. 3. Nella prima schermata sarà“Please check frequency”e vi verrà chiesto se vorrete trasmettere un segnale, selezionandoYes o No. 1. La riga più in alto ha il numero e il nome del modello attivo sulla sinistra. 2. La banda di trasmissione 35 o 40MHz che state usando compare a destra, con il tipo di segnale sopra, cioè PPM o QPCM. 3. Il canale del modello attivo è mostrato a destra. Premete il numero della frequenza per passare al menù Frequency. Vedere a pg. 57 per istruzioni dettagliate sul cambio di frequenza. 4. Nella prima schermata sarà“Please check frequency”e vi verrà chiesto se vorrete trasmettere un segnale, selezionandoYes o No. La porta Multi-I/O C’è una caratteristica in più nella prima schermata: l’Aurora mostra un formato Multi-I/O che è accessibile dalla prima schermata sia in 2.4GHz sia in 35/40MHz. Regolazione della frizione dello stick La tensione dello stick del gas può essere regolata per facilitare differenti stili di volo. Alcuni utenti preferiscono un controllo molto rigido per lo stick del gas, mentre i piloti di elicottero usano a volte un controllo molto più morbido. La radio è impostata in fabbrica per il mode 1 o 2. tensione. sarà morbido, poi girate l’altra vite in sneso orario per dare tensione all’ingranaggio e regolarlo come necessario. M1/3 J1 J2 J3 J4 M2/4 Vite regolazione tensione elicot. Vite regolazione tensione acro Vite regolazione tensione elicot.Vite regolazione tensione acro C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 14 13/11/09 12:14
  14. 14. 28 29 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM 9 CHANNEL 2.4GHz AIRCRAFT COMPUTER RADIO SYSTEM Menù della schermata principale Menù della schermata principale 2. Nome modello 3. Condizioni di volo 4. Icona del tipo di modello 5. Cartella personalizzata 6. Menù System 7. Numero canale 8. Indicatori di posizione dei trim digitali 9. Indicatore di carica 10. Modulazione del segnale 11. Icona di trasmissione attiva o inattiva 12. INTEG-T Timer La schermata principale in 2.4GHz è leggermente differente, con le seguenti informazioni: 13. Indicatore di carica della batteria della ricevente * Disponibile solo per il sistema Hitec AFHSS 2.4GHz. DataTran Selezionate DataTran per trasferire dati di setup di un modello tra due Aurora, o salvare e caricare dati da e verso un PC. Radio A Radio B T.Pupil Selezionate T.Pupil nella schermata principale in modalità training. Questa funzione è usata per impostare un Aurora in modalità student. Questa funzione non si deve usare quando impiegherete un Aurora in modalità master. Per informazioni aggiuntive su come usare il sistema training dell’Aurora, fate riferimento a pagina 60. Schermata del Menù Home Molte delle funzioni comuni possono essere selezionate dalla schermata principale dell’Aurora premendo le loro icone. Qui di seguito sono elencate le definizioni delle icone della schermata Home. Molte funzioni saranno spiegate meglio più avanti nel manuale. 1. Numero Modello 1 3 7 10 9 12 11 865 2 4 C M Y CM MY CY CMY K aurora9 manual_1 corretto.pdf 15 13/11/09 12:14

×