Inflazione e Tasse
Equazione quantitativa della moneta    M*V=P*Y
Equazione quantitativa della moneta                    M*V=P*Y• M = massa monetaria in circolazione• V = velocità di circo...
M*V=P*YM*V=P*Y
M*V = P*YSecondo la teoria economica monetarista e poi neoclassica ilsecondo prodotto aumenta ma solo con l’aumento di P e...
Le tasse:                                       NON -            GOV                                       GOV   Le tasse ...
Riassumendo:✔ Uno Stato a moneta sovrana può stampare tutto ildenaro che gli serve.✔ Il debito di uno Stato a moneta sovra...
E lEuro?            LEuro non è una moneta sovrana!
L’euro:Lo Stato non ha più il monopolio della moneta,ossia non ha più il potere di regolarelemissione della moneta.Chi det...
La BCE:•    detiene il monopolio dellEuro    è totalmente indipendente da qualsiasi controllo    politico
Vendita di Titoli di StatoEurozona: gli Stati hanno la necessità di vendere ititoli agli investitori privati, che quindi p...
In Europa pensano che il problema sia il debito pubblico!I mercati chiedono interessi più alti perché non hanno fiducia in...
Qualche dato:•    Irlanda: debito pari a circa il 105% del PIL•    Spagna: debito pari a circa il 66% del PIL•    Italia: ...
Oh, che sorpresa!
Il deficit pubblico è in larga misura automatico:lo Stato spende per la sanità, i servizi pubblici, gli ammortizzatorisoci...
La spirale della deflazione  (1) Lo Stato vuole raggiungere il pareggio di bilancio  (2) → più tasse, più tagli, meno serv...
Atene, 13/02/2012“Il più grande successo dellEuro è la Grecia”           Mario Monti, 26/09/2011
Disoccupazione        il 21,7% della popolazione greca è disoccupata    Il 24,1% della popolazione spagnola è disoccupata ...
Rischio povertà nel 2010 •     il 27,7% della popolazione greca era a rischio di     povertà, ossia più di un cittadino gr...
E lItalia?  ●      Il 24,5% della popolazione italiana nel 2010 era                      a rischio povertàIl 9,8% della po...
Dogmi da sfatare:•     Lo stato è come una famiglia, e dunque prima di spendere deve    risparmiare. FALSO! Uno stato a mo...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Tasse e inflazione

597 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
597
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
18
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Tasse e inflazione

  1. 1. Inflazione e Tasse
  2. 2. Equazione quantitativa della moneta M*V=P*Y
  3. 3. Equazione quantitativa della moneta M*V=P*Y• M = massa monetaria in circolazione• V = velocità di circolazione della moneta• P = livello dei prezzi• Y = output produttivo, cioè i beni prodotti
  4. 4. M*V=P*YM*V=P*Y
  5. 5. M*V = P*YSecondo la teoria economica monetarista e poi neoclassica ilsecondo prodotto aumenta ma solo con l’aumento di P e noncon quello di Y.In realtà, se lo Stato utilizza il nuovo denaro per favorire leaziende e aumentare la loro produttività, ad aumentare sarà Y,e non P.
  6. 6. Le tasse: NON - GOV GOV Le tasse sono un utile strumento per controllare linflazione: nel caso ci sia troppo denaro in circolo, lo Stato può ridurlo tassando. M*V = P*Y
  7. 7. Riassumendo:✔ Uno Stato a moneta sovrana può stampare tutto ildenaro che gli serve.✔ Il debito di uno Stato a moneta sovrana non è maiun problema.(a patto che sia denominato nella propria valuta sovrana)✔ Stampare nuovo denaro non crea automaticamenteinflazione.
  8. 8. E lEuro? LEuro non è una moneta sovrana!
  9. 9. L’euro:Lo Stato non ha più il monopolio della moneta,ossia non ha più il potere di regolarelemissione della moneta.Chi detiene questo potere?
  10. 10. La BCE:• detiene il monopolio dellEuro è totalmente indipendente da qualsiasi controllo politico
  11. 11. Vendita di Titoli di StatoEurozona: gli Stati hanno la necessità di vendere ititoli agli investitori privati, che quindi possono ricattarli,alzando i tassi dinteresse → spreadStato a Moneta Sovrana: lo Stato non cede alricatto, se necessario fa sì che la propria BC compri i titolia tassi contenuti, stampando nuovo denaro→ è il sistema Euro che permette la speculazione!
  12. 12. In Europa pensano che il problema sia il debito pubblico!I mercati chiedono interessi più alti perché non hanno fiducia innoi, a causa dellelevato debito pubblico. Quindi la parola dordineè “pareggio di bilancio”, per ridare fiducia ai mercati!
  13. 13. Qualche dato:• Irlanda: debito pari a circa il 105% del PIL• Spagna: debito pari a circa il 66% del PIL• Italia: debito pari a circa il 120% del PIL• Giappone: debito pari ad oltre il 200% del PILIn termini assoluti:il Giappone ha un debito di circa 11500 miliardi di dollari controcirca 2500 miliardi dellItalia.che interessi paga il Giappone? (fonte: ???)
  14. 14. Oh, che sorpresa!
  15. 15. Il deficit pubblico è in larga misura automatico:lo Stato spende per la sanità, i servizi pubblici, gli ammortizzatorisociali;in periodi di crisi il deficit si allarga automaticamente, per farfronte alla disoccupazione, alle difficoltà delle aziende...
  16. 16. La spirale della deflazione (1) Lo Stato vuole raggiungere il pareggio di bilancio (2) → più tasse, più tagli, meno servizi (3) Diminuisce il potere di acquisto della popolazione. (4) Le imprese vendono meno, per cui producono meno (5) → diminuisce il PIL → recessione (6) Diminuendo il PIL, diminuisce anche il gettito fiscale (7) → lo Stato non raggiunge il pareggio di bilancio (8) Si innesca nuovamente il punto (1)
  17. 17. Atene, 13/02/2012“Il più grande successo dellEuro è la Grecia” Mario Monti, 26/09/2011
  18. 18. Disoccupazione il 21,7% della popolazione greca è disoccupata Il 24,1% della popolazione spagnola è disoccupata (dati: Eurostat)
  19. 19. Rischio povertà nel 2010 • il 27,7% della popolazione greca era a rischio di povertà, ossia più di un cittadino greco su quattro • Il 25,5% della popolazione spagnola era a rischio di povertà, allincirca una persona su quattro (dati: Eurostat)
  20. 20. E lItalia? ● Il 24,5% della popolazione italiana nel 2010 era a rischio povertàIl 9,8% della popolazione italiana è attualmente disoccupato (dati: Eurostat)
  21. 21. Dogmi da sfatare:• Lo stato è come una famiglia, e dunque prima di spendere deve risparmiare. FALSO! Uno stato a moneta sovrana può creare moneta dal nulla, spendendo per arricchire i cittadini.• Il debito pubblico è il debito dei cittadini, che dovranno ripagarlo di tasca propria. FALSO! Il debito di uno stato a moneta sovrana costituisce la ricchezza finanziaria al netto dei cittadini. Uno stato sovrano che spendendo 100 lasci poi 20 all’interno del settore non governativo avrà aggiunto ricchezza al netto indebitandosi solo con se stesso.• Immettendo maggior denaro in circolo si creerà automaticamente un’inflazione incontrollabile. FALSO! Se la spesa statale è ben indirizzata (spesa a deficit positivo) essa creerà ricchezza finanziando la creazione di nuovi prodotti, di nuovi beni e servizi; all’aumentare del denaro in circolo aumenterà anche la quantità di beni a disposizione del consumatore e non si avranno squilibri intollerabili tra domanda e offerta tali da provocare eccessiva inflazione (cf. equazione quantitativa della moneta).

×