Scibd

607 views

Published on

Published in: Business, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
607
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Scibd

  1. 1. Laura Galassi Tommaso Tinazzi Francesca Zavaglia
  2. 2. Come funziona? <ul><li>Scribd è una piattaforma di condivisione documentale attiva dal marzo 2007 e visitata da oltre 50 milioni di utenti al mese. </li></ul><ul><li>Si può pensare come una grande biblioteca online dove chiunque può pubblicare e leggere contenuti. </li></ul><ul><li>Al suo interno si possono trovare testi di ogni tipo liberamente consultabili e, in molti casi, scaricabili. </li></ul><ul><li>Azione globale (globalizzazione) </li></ul>
  3. 3. <ul><li>Recentemente, Scribd ha associato un negozio online vero e proprio alla propria base documentale preesistente. </li></ul><ul><li>Lo store , attivo solo per l'utenza statunitense, dà a chiunque abbia caricato un testo su Scribd la possibilità di metterlo istantaneamente in vendita, definendo in modo autonomo prezzo, modalità di codifica e modalità di distribuzione. </li></ul>
  4. 4. Il modello di business <ul><li>è estremamente flessibile : </li></ul><ul><li>gli utenti hanno la possibilità di definire da soli il prezzo della propria opera oppure affidarsi al sistema automatizzato di pricing , che definisce il valore dell'opera a partire dalle statistiche di vendita di altri titoli consimili. </li></ul><ul><li>gli autori ricevono una percentuale pari all'80% sui ricavati complessivi delle vendite. </li></ul><ul><li>attraverso tale sistema di ripartizione, molto favorevole a chi scrive, i responsabili del progetto contano di poter attrarre una base sempre crescente di autori, alimentando la diffusione &quot;virale&quot; del modello. </li></ul>
  5. 5. <ul><li>Gli utenti decidono se visualizzare semplicemente un testo, se scaricarlo o se riceverne una copia cartacea a pagamento. </li></ul><ul><li>Ci sono vari formati supportati e diverse modalità di fruizione previste </li></ul>
  6. 6. La Sicurezza <ul><li>In passato, diversi editori hanno denunciato la pubblicazione sulla piattaforma di testi protetti da copyright. </li></ul><ul><li>Al momento, nessuna delle grandi case editrici internazionali ha aderito all'online store di Scribd, ma i responsabili del progetto assicurano di aver aperto delle trattative con i maggiori gruppi, ed intanto incassano il supporto di importanti editori indipendenti. </li></ul>
  7. 7. Potenzialità <ul><li>Il modello di Scribd apre agli editori un nuovo mercato per i contenuti brevi e per quelli di nicchia </li></ul><ul><li>e ha le potenzialità per rivoluzionare l'intero panorama editoriale, offrendo ai lettori l'opportunità di scegliere (e pagare) esclusivamente per i contenuti che desiderano . </li></ul>
  8. 8. Modalità di ricerca <ul><li>Il sito permette di cercare i documenti secondo diverse modalità: </li></ul><ul><ul><ul><li>per quantità di pagine </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>per categoria </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>per popular tags </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>per tipo di file (estensione) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>a seconda che il documento sia gratuito o a pagamento </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Documenti più “in voga” del momento </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Esclusive del momento </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Blog – What’s new.. </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Quando si sceglie un documento appaiono anche quelli correlati </li></ul></ul></ul>
  9. 9. Home page
  10. 10. Home personale <ul><ul><ul><li>Dopo essersi registrati appaiono: </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Documenti consultati di recente </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Documenti caricati di recente </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Contatti, casella di posta, profilo,documenti e stato utente </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Quantità di visite effettuate </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Quantità di documenti caricati </li></ul></ul></ul>
  11. 11. Home personale
  12. 12. I clienti attuali <ul><li>Chi vuole condividere documenti, pubblicarli e sottoporli alla rete e a gruppi particolari di utenti. </li></ul><ul><li>Per caricare i propri documenti, partecipare ai gruppi e caricare il nostro documento è necessario iscriversi </li></ul><ul><li>Chi vuole semplicemente leggere e scaricare documenti, sia amatoriali che non. </li></ul>
  13. 13. … e i clienti potenziali <ul><li>Le Case Editrici : </li></ul><ul><li>possono usare il sito come strumento per scoprire nuovi talenti. </li></ul><ul><li>Le Aziende : </li></ul><ul><li>tramite il sito possono trovare potenziali clienti. </li></ul>
  14. 14. La concorrenza <ul><li>www.docstoc.com </li></ul><ul><li>Prima comunità online per trovare e condividere documenti professionali </li></ul><ul><li>Download gratuito </li></ul><ul><li>Due modalità di upload dei documenti: </li></ul><ul><li>- pubblica </li></ul><ul><li>- privata : evita che i documenti caricati, appaiano sul sito ufficiale e nell’archivio del sito. </li></ul><ul><li>Il limite di dimensione per ciascun file è di 50 MB </li></ul>
  15. 15. <ul><li>Una volta caricato il documento è possibile includerlo in un sito web , grazie al semplice codice html fornito. </li></ul><ul><li>Varie categorie: giuridica, economica, finanziaria,ecc… </li></ul><ul><li>Formati supportati: doc, xls, ppt, pps, pdf, rtf, txt, docx, xlsx, ppts. </li></ul>
  16. 16. La concorrenza <ul><li>www.webook.com </li></ul><ul><li>WeBook è un servizio web 2.0 che consente di scrivere un libro online insieme ad altri utenti . </li></ul><ul><li>Si può iniziare a scrivere una storia e quindi invitare qualcuno a darti una mano oppure aggiungerti ad un lavoro iniziato. </li></ul><ul><li>Si può diventare un “top writer” o scrivere recensioni e offrire feed-back. Il servizio offre un sistema di votazione, in base al quale si può esprimere la propria preferenza per un book. </li></ul>
  17. 17. La concorrenza <ul><li>www.esnips.com </li></ul><ul><li>Sito di condivisione di contenuti , in cui è possibile pubblicare e condividere qualsiasi tipo di supporto (foto, musica, documenti, video ecc…). </li></ul><ul><li>È possibile controllare i file condivisi e impostare le preferenze di condivisione e le impostazioni di privacy per ogni cartella. </li></ul><ul><li>5 GB di spazio online gratuito per effettuare l’upload dei propri documenti. </li></ul><ul><li>Possibilità di creare cartelle. </li></ul><ul><li>Formati supportati: tutti. </li></ul>
  18. 18. La concorrenza <ul><li>www.wepapers.com </li></ul><ul><li>Piattaforma dove tutti possono espandere la propria conoscenza, condividendo contenuti e nozioni gratuitamente, anche con sistema di instant messaging interno. </li></ul><ul><li>Materiali utilizzati in università e scuole, per cui hanno un valore non solo informativo, ma anche didattico . </li></ul><ul><li>Possibilità di uploadare i materiali in più formati. In questo modo tutti possono fruire della conoscenza degli altri e imparare cose nuove </li></ul>
  19. 19. Teoria della coda lunga <ul><li>Il fatturato di Scribd.com si basa sulla presenza di una grandissima varietà di documenti venduti in piccole quantità, piuttosto che sulla vendita in grandi quantità di documenti conosciuti e più “classici” -> personalizzazione e vendita di tanti prodotti diversi in piccole quantità </li></ul><ul><li>Pubblicazioni caratterizzate da micro audience </li></ul>In questo sito è applicabile la Teoria della Coda Lunga A B Q.Tà copie N° titoli
  20. 20. Profilo Social Tecnographics <ul><li>L’utente di Scribd.com corrisponde a svariati profili Social Technographics </li></ul><ul><li>Gli utenti corrispondono al profilo Creatore, Critico, Collezionista e Spettatore: si producono e/o caricano documenti, si inseriscono i commenti sul blog e si interagisce attivamente, si vota e si dà la propria opinione sui documenti utilizzati </li></ul><ul><li>L’unica categoria esclusa è quella degli Inattivi: chi utilizza il sito carica documenti o li scarica e ne usufruisce. </li></ul>
  21. 21. Profilo Social Tecnographics <ul><li>Considerando il mercato americano e un segmento generico sia per età che per genere, si può osservare una maggioranza di utenti “spettatori” </li></ul>
  22. 22. Profilo Social Tecnographics <ul><li>Tuttavia, specificando la fascia di età 18-24, ovvero dei giovanissimi, si osserva come la quantità di creatori e critici cresca notevolmente </li></ul>
  23. 23. Profilo Social Tecnographics <ul><li>Il sito offre servizi sempre più in espansione. </li></ul><ul><li>Molti utenti sono spettatori: consultano il sito per trovare documenti, si scambiano opinioni sul blog, leggono le recensioni e gli articoli… </li></ul><ul><li>Molti altri sono creatori: la finalità del sito è quella di caricare i più svariati documenti per condividerli con gli altri. C’è chi produce direttamente contenuti. </li></ul><ul><li>Pensiamo che, focalizzandosi sulla fascia d’età più bassa, la percentuale di creatori cresca perché i giovani praticano il wom sui social networks e probabilmente un sito come Scribd.com può essere per loro molto utile (risparmio di tempo e denaro…) </li></ul>
  24. 24. Personalizzazione <ul><li>Scribd.com è presenta attualmente una personalizzazione di tipo adattivo: sia il prodotto offerto che la sua rappresentazione sono uguali per tutti gli utenti </li></ul><ul><li>Non cambiano né il prodotto né la sua rappresentazione in base all’utente </li></ul><ul><li>Personalizzazione ridotta ai minimi termini </li></ul>
  25. 25. Possibili servizi da implementare <ul><li>Forum ufficiale </li></ul><ul><li>Sistema di feedback più preciso </li></ul><ul><li>Sistema di raccomandazione </li></ul>
  26. 26. Forum <ul><li>“ ScribdForum” </li></ul><ul><li>Forum ufficiale tematico, dove gli utenti possono scambiarsi opinioni sui materiali, consigli e istruzioni per l’uso e esprimere la loro opinione sull’utilizzo del sito </li></ul><ul><li>Permette agli utenti di risolvere velocemente i problemi legati all’utilizzo del sito e dei materiali, grazie all’interazione asincrona e alla collaborazione con la community </li></ul><ul><li>Link al forum inserito in fondo alla pagina, vicino a quello del blog </li></ul>
  27. 27. Sistema di feedback <ul><li>Sistema di feedback esistente: l’utente registrato al sito può, in qualunque momento, commentare un documento </li></ul><ul><li>Spazio apposito dedicato al commento libero (non ci sono parametri e attributi fissi a cui attenersi) </li></ul><ul><li>Nuovo sistema di feedback: diversi attributi posti sotto ogni documento </li></ul><ul><li>L’utente registrato può commentare il testo anche tramite una scala di valori e attributi prestabilita </li></ul>
  28. 28. Sistema di feedback <ul><li>Interessante </li></ul><ul><li>Scorrevole </li></ul><ul><li>Utile </li></ul><ul><li>Avvincente </li></ul><ul><li>……… .. </li></ul>
  29. 29. Sistema di raccomandazione <ul><li>Al momento dell’acquisto o del download appaiono, come succede in amazon.com i documenti legati a quella specifica preferenza dell’uente </li></ul><ul><li>“ Chi ha acquistato questo documento ha acquistato anche…” </li></ul><ul><li>“ Chi ha scaricato questo documento ha scaricato anche…” </li></ul><ul><li>Sistema di personalizzazione più preciso: nella home page personale appaiono i testi di potenziale interesse dell’utente </li></ul><ul><li>Personalizzazione da adattiva a trasparente: cambia il prodotto proposto ma non la sua rappresentazione </li></ul>

×