Collaboriamo anche in ItaliaLe start up del mondo collaborativo italiano si incontrano aMilano.14 gennaio 2012
Obiettivo della presentazione1) Offrire qualche spunto per partire da un   grado di consapevolezza comune2) Condividere al...
Chi siamo
Servizi collaborativi digitali               Per servizi collaboratividigitali si intendono quei servizi che mettono      ...
Servizi molto diversi fra loro che        hanno in comune:• Modello progettuale  1. Disintermediazione  2. P2P  3. Digital...
Il sistema valoriale  Prima             Ora Proprietàe/orisparmia e/orisparmia                 Accessore  Globale    re Lo...
Il cui valore sta nel fatto chepropongono nuovi modelli di    consumo e di vita che .         • Fanno risparmiare         ...
I servizi collaborativi italianiCondivisione: 136                               7                 8                 7     ...
I servizi collaborativi italiani –Scambio: 26              Vendita diretta: 21       9          3         3              2...
Caratteristiche dei servizi    collaborativi italiani• Tanti• Giovani• Alcuni servizi «importati»• Molti originali
Difficoltà dei servizi collaborativi              italiani  Tipiche di tutte le start up  •Economiche/tempo  •Burocratiche...
Opportunità che possono nasceredalla collaborazione fra start up • Target azioni di co-marketing,   alimentazione fiducia...
Collaboriamo.org: la directory   dei servizi collaborativi
Obiettivo del progetto                             •   Che mira a                                 diventare in rete       ...
A chi si rivolge• Ai consumatori finali che desiderano  sperimentare nuove forme di consumo e  non solo• Agli operatori de...
..e qui mi fermo
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Collaboriamo anche in italia! Le start up del mondo collaborativo si incontrano.

642 views

Published on

0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
642
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Collaboriamo anche in italia! Le start up del mondo collaborativo si incontrano.

  1. 1. Collaboriamo anche in ItaliaLe start up del mondo collaborativo italiano si incontrano aMilano.14 gennaio 2012
  2. 2. Obiettivo della presentazione1) Offrire qualche spunto per partire da un grado di consapevolezza comune2) Condividere alcune riflessioni sullo stato dei servizi collaborativi italiani3) Lanciare argomentazioni non arrivare a delle conclusioni
  3. 3. Chi siamo
  4. 4. Servizi collaborativi digitali Per servizi collaboratividigitali si intendono quei servizi che mettono in contatto persone con persone attraverso piattaforme digitali che permettono di condividere, scambiare o vendere direttamente prodotti, benie competenze. Questi servizi si definiscono collaborativi perché prevedono uno scambio fra pari, e digitali perché sono abilitati dalle nuove tecnologie.
  5. 5. Servizi molto diversi fra loro che hanno in comune:• Modello progettuale 1. Disintermediazione 2. P2P 3. Digitali 4. Modello di progettazione del servizio (cerco/offro) 5. Community (->membri no clienti)• Target comune fatto di persone autonome, competenti, autentiche• Sistema valoriale
  6. 6. Il sistema valoriale Prima Ora Proprietàe/orisparmia e/orisparmia Accessore Globale re Locale e/orisparmia Diffidenza Fiducia re Nuovo e/orisparmia Usato Utenti re PersoneCompetizione Collaborazione Impiegato Start upper
  7. 7. Il cui valore sta nel fatto chepropongono nuovi modelli di consumo e di vita che . • Fanno risparmiare (guadagnare) • Fanno bene all’ambiente • E ci fanno sentire un po’ meno soli
  8. 8. I servizi collaborativi italianiCondivisione: 136 7 8 7 Lavoro Casa/ Social 13 barche dining Bike-car 4 sharing Competenze 2 72 72 Orto Coworking Coworking 16 Crowdfunding 1 Giochi 6 Tempo Libero
  9. 9. I servizi collaborativi italiani –Scambio: 26 Vendita diretta: 21 9 3 3 2 Casa Monet Artigia Merca tini e nato 1 9 13 Generi Annunci 1 Generici coCollezionismoi 2 Cibo 1 2 Casa Libri…….
  10. 10. Caratteristiche dei servizi collaborativi italiani• Tanti• Giovani• Alcuni servizi «importati»• Molti originali
  11. 11. Difficoltà dei servizi collaborativi italiani Tipiche di tutte le start up •Economiche/tempo •Burocratiche Specifiche del mondo collaborativo •Isolamento •Poca consapevolezza •Massa critica •Fiducia •…
  12. 12. Opportunità che possono nasceredalla collaborazione fra start up • Target azioni di co-marketing, alimentazione fiducia • Sistema valoriale max consapevolezza • Modello progettuale  Condividere best practices, difficoltà comuni; • ….
  13. 13. Collaboriamo.org: la directory dei servizi collaborativi
  14. 14. Obiettivo del progetto • Che mira a diventare in rete e fuori dalla rete un luogo dove si parla di temi e di servizi legati al mondo dell’economia della condivisione (eventi)• Un punto di accesso alternativo ai servizi collaborativi digitali
  15. 15. A chi si rivolge• Ai consumatori finali che desiderano sperimentare nuove forme di consumo e non solo• Agli operatori del settore e a tutti quelli che promuovono progetti collaborativi che possono trovare in questo servizio visibilità• Alle aziende tradizionali che desiderano fare collaborazione
  16. 16. ..e qui mi fermo

×