PRESENTAZIONE
AZIENDALE
Nel cuore dell’Europa, Tecna è situata nel
prestigioso parco scientifico Area, a Trieste.
Il Consorzio che gestisce e promuove la Ricerca Scientifica e Tecnolgoica di Area a
Trieste è stato riconosciuto dal MIUR ...
Presso il proprio quartier generale di Area, Tecna dispone di laboratori
moderni per la Ricerca e Sviluppo e la produzione...
Inizialmente, l’attività principale era costituita dalla messa a punto di metodi per la
determinazione di residui di farma...
L’evoluzione delle tecnologie adottate per
soddisfare le diverse esigenze analitiche.
IL NOSTRO TEAM
REPARTI AZIENDALI
COMMERCIALE R&D
PRODUZIONE AMMINISTRAZIONE
Numerose aziende in tutto il mondo hanno già scelto di collaborare con Tecna.
Nel corso degli anni, l’azienda ha sviluppat...
2002
Cloramfenicolo in
gamberetti importati
dall’Asia orientale
Clenbuterolo in carne
di maiale in Cina
2012
Aflatossina M...
1994 Fondazione di Tecna – l’attività
principale è lo sviluppo di kit ELISA per
ormoni e farmaci veterinari vietati
1998
T...
LA NOSTRA MISSION
Tecna sviluppa, produce e fornisce kit
diagnostici per l’analisi di contaminanti
chimici in alimenti e m...
I NOSTRI CLIENTI
FATTORIE e ALLEVAMENTI
MULINI e MAGAZZINI
AZIENDE AGROALIMENTARI
LABORATORI
UNIVERSITÀ ed ISTITUTI DI RIC...
I NOSTRI CLIENTI
FATTORIE ed ALLEVAMENTI
CONTROLLO PRECOCE
q  RAPIDITÀ
q  SEMPLICITÀ D’USO
q  AFFIDABILITÀ
q  RISULTAT...
I NOSTRI CLIENTI
MULINI E MAGAZZINI
CONTROLLO INTERMEDIO
q  RAPIDITÀ
q  SEMPLICITÀ D’USO
q  AFFIDABILITÀ
q  SPECIFICIT...
B ZERO®ELISA tradizionale
Quando l’analisi di routine
riguarda 3 campioni, la spesa
media per ogni sessione analitica
è di...
I NOSTRI CLIENTI
AZIENDE AGROALIMENTARI
CONTROLLO DI QUALITÀ DELLE MERCI
ALL’ACCETTAZIONE e IN USCITA
q  SEMPLICITÀ D’USO...
I NOSTRI CLIENTI
LABORATORI
LABORATORI PRIVATI
hanno contratti con le
aziende agroalimentari.
Hanno bisogno di kit per
a n...
L’OFFERTA DI KIT ELISA
Tossine
naturali
Residui di
farmaci &
ormoni
Allergeni
Melamina,
istamina
Marker
di
specie
APPLICABILITÀ
VALIDAZIONE ELISA
I kit per l’analisi dei residui di farmaci
sono stati validati seconfo la direttiva UE
657/2002 al fine ...
UNIVERSITÀ ed ISTITUTI di RICERCA
COLLABORAZIONI ATTIVE per SVILUPPARE NUOVE
TECNOLOGIE, NUOVI REAGENTI, NUOVE IDEE
RICERCA E PROSPETTIVE FUTURE
D a r e v a l o r e a d o g n i
campione significa essere in
grado di individuare più di
un s...
METODI RAPIDI QUALITATIVI e QUANTITATIVI
# Addestramento rapido
# Pochi accessori necessari
# Costo ridotto
# Rapidità
SAG...
www.tecnalab.it
Tecna presentazione aziendale
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Tecna presentazione aziendale

862 views

Published on

Tecna s.r.l. sviluppa, produce e distribuisce kit diagnostici, strumenti e servizi utili ad eseguire analisi dei contaminanti chimici degli alimenti e dei mangimi.

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
862
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
8
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Tecna presentazione aziendale

  1. 1. PRESENTAZIONE AZIENDALE
  2. 2. Nel cuore dell’Europa, Tecna è situata nel prestigioso parco scientifico Area, a Trieste.
  3. 3. Il Consorzio che gestisce e promuove la Ricerca Scientifica e Tecnolgoica di Area a Trieste è stato riconosciuto dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca) nel 2005, come Ente di Ricerca Pubblico Nazionale di Primo Livello, nonchè punto di riferimento per il trasferimento tecnologico in Italia. Area è stato il primo parco scientifico in Italia. Ospita all’incirca 90 aziende high-tech per un totale di circa 2.400 scienziati.
  4. 4. Presso il proprio quartier generale di Area, Tecna dispone di laboratori moderni per la Ricerca e Sviluppo e la produzione di kit, di magazzini e di uffici amministrativi.
  5. 5. Inizialmente, l’attività principale era costituita dalla messa a punto di metodi per la determinazione di residui di farmaci veterinari negli alimenti. Dal 2000, l’azienda ha sviluppato un’ampia gamma di kit per la determinazione delle micotossine, mentre negli ultimi anni il team di Ricerca e Sviluppo ha iniziato a sviluppare strumenti di screening per gli allergeni. Tecna ha più di 20 anni di esperienza nella diagnostica alimentare ed è l’azienda di riferimento per il settore in Italia.
  6. 6. L’evoluzione delle tecnologie adottate per soddisfare le diverse esigenze analitiche.
  7. 7. IL NOSTRO TEAM
  8. 8. REPARTI AZIENDALI COMMERCIALE R&D PRODUZIONE AMMINISTRAZIONE
  9. 9. Numerose aziende in tutto il mondo hanno già scelto di collaborare con Tecna. Nel corso degli anni, l’azienda ha sviluppato una consolidata rete distributiva mondiale dei propri prodotti.
  10. 10. 2002 Cloramfenicolo in gamberetti importati dall’Asia orientale Clenbuterolo in carne di maiale in Cina 2012 Aflatossina M1 in Italia settentrionale e in Serbia 2015 Livelli eleavati di deossinivalenolo in Europa e USA 2014 1999 Scandalo diossina in Belgio CONTAMINAZIONI ALIMENTARI (chimiche) 2011 Scandalo diossina nelle uova in Germania e Olanda Aflatossina M1 in Cina 1989 Sulfametazina In Prosciutto di Parma esportato negli USA Clenbuterolo in carne bovina (Italia, Spagna) 1991-1992 Crisi Aflatossina M1 in Italia Settentrionale 2003 Metaboliti dei nitrofurani in carne di maiale dall’Europa meridionale 2004 2008 Melamina in latte per bambini in Cina Scandalo diossine in Irlanda Aflatossina M1 In Italia settentrionale Antibiotici in miele da Cina e India 2010
  11. 11. 1994 Fondazione di Tecna – l’attività principale è lo sviluppo di kit ELISA per ormoni e farmaci veterinari vietati 1998 Tecna avvia Progetto Trieste, Proficiency Test per i residui di farmaci veterinari 2000 Produzione di più di 2000 kit in un anno 2001 “ N e w p a r a m a g n e t i c particles, surface activation and modification chemistry of nucleic acids (CHEMAG)” Partecipazione al progetto finanziato dall’UE Certificazione ISO 9001 Il team di R&D sviluppa I’screen AFLA M1 2003 La crisi di aflatossina M1 spinge le vendite di Tecna 2005 Tecna si espande acquistando nuovi laboratori 2006 Lancio del primo kit ELISA veloce della linea Celer® 2007 Tecna avvia lo sviluppo di kit broad- range per tetracicline e sulfamidici 2010 I l t e a m d i R & D comincia a lavorare sui primi dispositivi l a t e r a l f l o w p e r micotossine 2011 Progetto Trieste è ceduta a Test Veritas Il team di R&D rilascia il primo kit B ZERO® per il DON 2014-2015 20 anni di attività 2009 Tecna inizia a lavorare sugli allergeni Avvio di progetti collaborativi con l’Università di Parma – s u m i c o t o s s i n e modificate, e con la Queen’s University di B e l f a s t - s u applicazioni multiplex dell’ ELISA. LA NOSTRA STORIA 25 dipendenti, attività allargata ai settori micotossine, farmaci, allergeni ed altri contaminanti. Volume di produzione in un anno: > 10.000 kit ELISA
  12. 12. LA NOSTRA MISSION Tecna sviluppa, produce e fornisce kit diagnostici per l’analisi di contaminanti chimici in alimenti e mangimi. Inoltre, Tecna offre un’ampia gamma di strumenti e servizi. Grazie alla grande esperienza maturata nel tempo, Tecna riesce a soddisfare le esigenze dei clienti con prodotti specifici. L’utilizzo delle migliori risorse tecnologiche e scientifiche disponibili consente all’azienda di mantenere il passo di un mercato in continua evoluzione.
  13. 13. I NOSTRI CLIENTI FATTORIE e ALLEVAMENTI MULINI e MAGAZZINI AZIENDE AGROALIMENTARI LABORATORI UNIVERSITÀ ed ISTITUTI DI RICERCA
  14. 14. I NOSTRI CLIENTI FATTORIE ed ALLEVAMENTI CONTROLLO PRECOCE q  RAPIDITÀ q  SEMPLICITÀ D’USO q  AFFIDABILITÀ q  RISULTATI QUALI/QUANTITATIVI DIVERSI PRODOTTI, DIVERSE ESIGENZE IN TERMINI DI CUT-OFF
  15. 15. I NOSTRI CLIENTI MULINI E MAGAZZINI CONTROLLO INTERMEDIO q  RAPIDITÀ q  SEMPLICITÀ D’USO q  AFFIDABILITÀ q  SPECIFICITÀ e SENSIBILITÀ DIVERSI PRODOTTI, DIVERSE ESIGENZE IN TERMINI DI CUT-OFF DIVERSE PRIORITÀ, DIVERSA FREQUENZA D’ANALISI
  16. 16. B ZERO®ELISA tradizionale Quando l’analisi di routine riguarda 3 campioni, la spesa media per ogni sessione analitica è di 20 pozzetti. Un kit da 96 pozzetti può così essere utilizzato 4 volte. Evitando la calibrazione, è possibile utilizzare 4 pozzetti per l’analisi di 3 campioni. Un kit da 96 pozzetti può essere utilizzato quindi 24 volte. La quantificazione del risultato è ottenuta per mezzo di una curva master lotto specifica.
  17. 17. I NOSTRI CLIENTI AZIENDE AGROALIMENTARI CONTROLLO DI QUALITÀ DELLE MERCI ALL’ACCETTAZIONE e IN USCITA q  SEMPLICITÀ D’USO q  AFFIDABILITÀ q  SPECIFICITÀ e SENSIBILITÀ q  FLESSIBILITÀ Le aziende sono solite mandare ad analizzare i campioni presso laboratori specializzati, spesso con contratti che includono anche il campionamento e la r a c c o l t a d e i c a m p i o n i , andando così a perdere molto del controllo sul dato.
  18. 18. I NOSTRI CLIENTI LABORATORI LABORATORI PRIVATI hanno contratti con le aziende agroalimentari. Hanno bisogno di kit per a n a l i s i a d e l e v a t a frequenza, con cut-off a d a t t i e d e l e v a t a specificità. LABORATORI PUBBLICI eseguono i controlli ufficiali secondo i piani nazionali ed un certo numero di analisi extra-piano per valutazioni, casi di studio e scopi di ricerca. Hanno bisogno di flessibilità, affidabilità, robustezza, specificità, s e n s i b i l i t à c o s ì c o m e accuratezza e precisione.
  19. 19. L’OFFERTA DI KIT ELISA Tossine naturali Residui di farmaci & ormoni Allergeni Melamina, istamina Marker di specie
  20. 20. APPLICABILITÀ
  21. 21. VALIDAZIONE ELISA I kit per l’analisi dei residui di farmaci sono stati validati seconfo la direttiva UE 657/2002 al fine di impostare dei CCβ corretti, di verificare la precisione e la specificità così come la robustezza del saggio. Fino al 2014 non erano disponibili linee guida per la realizzazione di kit di screening per micotossine. Si è sempre implementato un protocollo di validazione al fine di studiare l’effetto matrice, la sensibilità (LOQ), l’accuratezza, la precisione e la robustezza dei kit. Sebbene la direttiva EU 519/2014 costituisca un passo in avanti, non è stato considerato che gli utenti finali si aspettino un kit quantitativo.
  22. 22. UNIVERSITÀ ed ISTITUTI di RICERCA COLLABORAZIONI ATTIVE per SVILUPPARE NUOVE TECNOLOGIE, NUOVI REAGENTI, NUOVE IDEE
  23. 23. RICERCA E PROSPETTIVE FUTURE D a r e v a l o r e a d o g n i campione significa essere in grado di individuare più di un singolo contaminante per volta. Gli strumenti di screening multiplex possono essere la soluzione ideale per una corretta strategia di controllo del rischio da contaminazione ü  Ottime performance ü  Razionalizzazione dei costi ü  Flessibilità
  24. 24. METODI RAPIDI QUALITATIVI e QUANTITATIVI # Addestramento rapido # Pochi accessori necessari # Costo ridotto # Rapidità SAGGI SU MICROPIASTRA # Addestramento in 2 giorni # Pochi accessori necessari # Costo ottimizzato # Risultati in meno di un’ora # Nuovi formati disponibili per analizzare pochi campioni ANALISI STRUMENTALE # Personale altamente specializzato # Strumentazione accessoria necessaria # Investimento ingente # Lunghi tempi di attesa per i risultati BIOASSAY # Addestramento specifico # Necessaria strumentazione di laboratorio per colture cellulari # Investimento ingente ARRAY PLANARI # Addestramento in 2 giorni # Spesa moderata # Risultati in meno di due ore # Alta flessibilità
  25. 25. www.tecnalab.it

×