Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Visual Content Marketing

322 views

Published on

L'importanza delle immagini in una strategia di content marketing

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Visual Content Marketing

  1. 1. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. IL VISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  2. 2. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. ll content marketing, i social network, l’advertising e la stampa si alimentano di contenuti visivi a forte impatto volti a catturare l’attenzione di clienti sempre più frastornati per eccesso di informazioni. L’immagine o il video giusto sono una chiave essenziale per una comunicazione efficace e di successo. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  3. 3. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. IlVisual Content Marketing è una particolare branca del Content Marketing che si focalizza sulla definizione, scelta e creazione di contenuti visuali appositamente studiati per creare valore e innescare il coinvolgimento delle persone. COS’È IL VISUAL CONTENT MARKETING ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  4. 4. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. La forza del visual marketing NON risiede nella scelta di una semplice bella immagine. La forza del visual marketing è incentrata in un’immagine che racconta qualcosa e crea un’emozione. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  5. 5. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. ILVISUAL CONTENT MARKETING - Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. CONTENT IS THE KING! BUT VISUAL IS THE KINGDOM! Bisogna saper coinvolgere le persone (engagement) e per far questo, in un mondo sempre più veloce, le immagini assumo un ruolo fondamentale. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  6. 6. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Il nostro cervello risponde in maniera più veloce agli stimoli visivi rispetto a quelli orali e gli stessi hanno un potere evocativo immediato. Oggi assistiamo ad un largo uso di contenuti visuali perché essi sono in grado di: UN’IMMAGINE VALE PIÙ DI MILLE PAROLE COINVOLGERE EMOZIONARE CONDIVIDERE RACCONTARE Ci sentiamo coinvolti vedendo e provando le sensazioni che un’immagine o un video riesco a trasmetterci Grazie al coinvolgimento e alle emozioni che proviamo siamo spinti a condividere con gli altri le nostre esperienze. Lo stimolo visivo è in grado di suscitare in noi emozioni in maniera più forte e immediata rispetto a qualsiasi altro canale di comunicazione Lo storytelling risulta più forte ed efficace se vengono utilizzati dei contenuti visivi.
  7. 7. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. I CONTENUTI VISUALI VINCONO Perché: Nel 2020 l’80% di tutti i contenuti di marketing sarà fatto da immagini e video. La mente umana predilige i contenuti visivi e li processa 60.000 volte più velocemente degli altri contenuti; In media, le persone leggono solo il 20% del testo web; Le persone ricordano l’80% di quello che vedono, il 20% di quello che leggono e solo il 10% di quello che ascoltano; I contenuti visivi, al contrario del linguaggio orale, sono universali; I contenuti visivi orientano emozioni e comportamenti.
  8. 8. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. I contenuti visuali permettono di emergere dall’overload informativo; I contenuti visuali comunicano un’emozione in maniera più efficace: emozioni=connessione con le persone I contenuti visuali sono contenuti più facilmente condivisibili. I CONTENUTI VISUALI E I SOCIAL. I post/messaggi/tweet visuali triplicano l’engagement. di visualizzazioni in più rispetto ai contenuti solo testuali. volte più condivisi rispetto ai contenuti testuali.
  9. 9. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. SIAMO ATTRATTI DAI CONTENUTI VISUALI. delle informazioni inviate al cervello dal mondo in cui viviamo sono visuali (oggetti, persone, ecc.), tutto quello che ci accade intorno a noi è, di fatto, visuale perché osservato dai nostri occhi. Iniziamo a leggere solo dopo i 5 anni, e rimaniamo tutta la vita attratti da immagini, colori e, soprattutto, dai volti umani. (pareidolia)
  10. 10. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. TIPOLOGIE DI CONTENUTI VISUALI. IMMAGINI Qualsiasi tipo di foto, personale o meno, professionale o amatoriale. INTERNET MEME Fenomeno virale che abbiano un’immagine ad una frase divertente e personalizzabile. INFOGRAFICHE Modalità di presentazione grafica e accattivante di numeri e dati. VIDEO Dagli spot alle riprese con i telefonini dai tutorial alle interviste, tutto purché sia in movimento. QUOTES Citazioni, brevi frasi famose o parti di canzoni che diventano virali. COMICS Vignette e disegni umoristici.
  11. 11. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  12. 12. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. ALCUNI NUMERI... 72 ore di video 216.000 foto postate 3.472 immagini pinnate 2.460.000 immagini condivise 347.222 immagini inviate 55% Ogni minuto sul web... 43% degli utenti, tra Facebook e Twitter, preferisce condividere e mettere like ad immagini piuttosto che ad altri tipi di contenuti. degli utenti dedica meno di 15 secondi alla lettura di contenuti testuali sulle pagine web.
  13. 13. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. CREARE CONTENUTI VISUALI VINCENTI. Prima di tutto è necessario avere una strategia e quindi: • sapere a chi stiamo parlando (il pubblico di riferimento) • come farlo (i contenuti) • perché farlo (gli obiettivi). UN CONTENUTO VISUALE DEVE SOPRATTUTTO DEVE RISPONDERE A DEI SEMPLICI MA BASILARI PRINCIPI: • Essere accattivante e attraente, possibilmente divertente; • Essere comprensibile e immediato; • Essere memorabile e incisivo. • Essere calato nello “spirito del tempo” • Essere facilmente condivisibile • Essere in linea con l’immagine e i valori del brand.
  14. 14. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Alcuni errori da evitare • Procedere senza una strategia (obiettivi, target e modalità di comunicazione) • Creare solo immagini belle da vedere e nulla più; • Creare contenuti uguali per tutti i canali (social e non); • Essere incoerenti con i valori del brand; • Essere troppo “commerciali” (sui social il primo obiettivo non è la vendita) TI PREGO NON FARLO! ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  15. 15. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. CREARE VISUAL CONTENT SUI SOCIAL. CONTENUTO CONDIVISIBILE CREA VALORE SINCERO CONCISO EMOZIONA E COINVOLGI CITA LE FONTI DIFFERENZIA IN BASE AL CANALE USA GLI HASHTAG MANTIENI IL RITMO Alcuni buoni propositi da tenere presente per creare dei contenuti rilevanti siano essi visuali o meno.
  16. 16. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. I SOCIAL VISUALI: INSTAGRAM E PINTEREST. FAI UNA FOTO (O VIDEO) CON IL TUO SMARTPHONE APPLICHI UN FILTRO INSERISCI DEGLI HASHTAG CONDIVIDI E ASPETTI I CUORICINI CREI LE BACHECHE PER LE TUE PASSIONI LE RIEMPI DI IMMAGINI (E VIDEO) CHE TI PIACCIONO CHI TI SEGUE PUÒ A SUA VOLTA CONDIVIDERLE NELLE PROPRIE BOARD O METTERE UN CUORICINO INSTANT+PHOTOGRAM=INSTAGRAM PIN+INTEREST=PINTEREST
  17. 17. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Nel 2014 ha raggiunto e superato i 300 milioni di utenti con 70 milioni di contenuti visuali postati in media in un solo giorno sorpassando Twitter e sancendo il predominio delle immagini sul testo. Non è un semplice passatempo per adolescenti annoiati. Instagram assume rilevanza e importanza anche per le aziende tanto che ad oggi, il 65% dei Brand mondiali utilizzano Instagram come strumento per la Brand Awareness e il numero è destinato ad aumentare ancora. Ci sono più di 200 milioni di utenti attivi ogni mese: il 70% di questi è attivo ogni giorno. Un’ottima base per chi vuole usarlo come strumento di branding e marketing.
  18. 18. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. COME dev’essere un contenuto PER INSTAGRAM. Visto che Instagram è un social essenzialmente basato sulle immagini, a parte la possibilità di inserire una didascalia e gli hashtag, vien da se che la cura e la scelta delle immagini da postare risulta fondamentale. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  19. 19. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. ORIGINALE Perché ci sono diversi modi di incorporare i tuoi prodotti e/o servizi nelle tue fotografie e renderle piacevoli, appetibili e capaci di creare interazioni col pubblico. SPONTANEO Le immagini create per i fan sono di ispirazione, ambientate nel quotidiano e puntano sui dettagli: ecco perché piacciono molto e creano interazioni. E così devono essere anche quelle del tuo brand. IDENTITARIO Le tue immagini devono esprimere la tua personalità, senza rischiare di essere troppo “rigide”, finte o serie. Basta con le foto in studio con luci forzate e pose plastiche. Le tue immagini devono riflettere la vision e la mission in chiave creativa. COINVOLGENTE Prova a mostrare lo stile di vita o il mondo possibile con gli occhi delle persone che usano i tuoi prodotti/servizi. Fai sentire i tuoi fan parte integrante del vostro mondo di marca. ISPIRATORE Il posto d’onore per gli utenti è occupato dalle immagini che ispirano ad agire: che si tratti di una corsa in mezzo ai campi, o di una variopinta e colorata composizione di frutta e yogurt, l’importante è riuscire ad ispirare la fantasia delle persone e a spingerle fino all’azione.
  20. 20. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Case study: Ballantines USO CREATIVO DI INSTAGRAM. Insta-Zine Ballantines - W - @Ballantines_official Ballantines lancia “W” la prima webzine pubblicata interamente su Instagram. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  21. 21. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Ballantines grazie ad un utilizzo creativo di Instagram, ha reinventato la sua presenza sul social network espandendone le sue potenzialità.
  22. 22. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Case study: Ikea Russia USO CREATIVO DI INSTAGRAM. Catalogo - @ikea_ps_2014 Ikea crea un catalogo su Instagram per il mercato russo.
  23. 23. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Anche Ikea ha ripensato l’utilizzo di Instagram in una chiave più evoluta e creativa presentando il proprio catalogo in versione “insta”.
  24. 24. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Pinterest è il social network a più rapida crescita nel 2014: l’anno scorso ha registrato un incremento del 97% contro il 175% del periodo febbraio 2013-febbraio 2014 portandosi a 242 milioni di utenti iscritti nel mondo. pinterest nel mondo. pinterest in italia. di cosa si “parla” su pinterest. Si attestano a circa 3 milioni gli italiani hanno usato la piattaforma nel corso dell’ultimo mese ma rimane un social network di nicchia. Lo zoccolo duro rimane declinato al femminile. Ad oggi Pinterest ha raggiunto e superato i 50 miliardi di pin. I temi più caldi sui quali si registrano la maggior parte dei Pin sono quelli legati a: cibo, moda, design, arredamento, wedding, turismo. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  25. 25. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Rispetto ad altri social ha una caratteristica molto importante: un immagine su Pinterest ha un ciclo di vita molto più lungo in quanto riesce a generare traffico anche molto tempo dopo la sua pubblicazione. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  26. 26. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Il suo funzionamento è semplice: attiva e collega il tuo account agli altri social media (Facebook,Twitter) crea le tue bacheche in base ai tuoi interessi o passioni riempi le bacheche con immagini, o anche video, che ti piacciono che provengano dal web, da altri utenti di Pinterest o caricate dal tuo computer. inserisci una didascalia e qualche hashtag COME FUNZIONA PINTEREST.
  27. 27. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Perché USARE PINTEREST PER IL TUO BRAND • Per fare visual storytelling raccontando la brand history in maniera emozionale in modo da umanizzare il marchio; • Per attivare un nuovo modo di conversare con i propri lover (fan) coinvolgendoli con bacheche partecipate e costruendo narrazioni a partire dal materiale degli utenti. • Permette di conoscere meglio la propria community perché permette di conoscere quali passioni uniscono il proprio pubblico e scoprire nuove tendenze e desideri; • Perché puoi comunicare con diversi target grazie alla creazione di diverse board tematiche con specifici obiettivi; • Per avere una nuova fonte di traffico verso il tuo sito.
  28. 28. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Aggiungi in “Pin-Button” al tuo sito Non pinnare solo ed esclusivamente contenuti propri Usa keywords e #hashtag pertinenti Invita gli altri a collaborare alle tue board, crea board condivise Crea board con temi specifici Cura la qualità delle tue immagini (preferibilmente verticali) Pinna con puntualità, né troppo né poco Indica sempre la fonte dell’immagine COME UTILIZZARE PINTEREST AL MEGLIO.
  29. 29. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. USO CREATIVO DI PINTEREST. Case study: CB2 Apartments CB2, azienda di arredamenti, lancia il primo appartamento arredato su Pinterest. Video: http://aptcb2.com/
  30. 30. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. • A 5 top pinner (+10 mil. di seguaci) è stata affidata una stanza di una vera casa. • Una board dedicata ad ogni ambiente, pubblicata da CB2, è stata condivisa con il top pinner “responsabile”. L’influencer ha pinnato varie soluzioni di arredamento nei 5 giorni di durata dell’iniziativa con CTA a scegliere il loro prodotto preferito. • Gli oggetti con più alto tasso di engagement sono stati scelti per arredare le stanze. • In un mini-sito è stata raccontata tutta l’iniziativa, con viaggio virtuale della casa. • Sul mini-sito (e non su Pinterest) è stata lanciata un’iniziativa a premi: vota la tua stanza preferita (del valore di $5000) e potrai vincerla! IL MECCANISMO.
  31. 31. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  32. 32. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. LO STORYTELLING È COMUNICAZIONE. E’ PARTE DI NOI E CI ACCOMPAGNA FIN DALLA NASCITA.
  33. 33. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Il cervello reagisce attivamente alle storie. Le storie ci attirano, rapiscono la nostra mente. Sia che ci vengano raccontate sotto forma di libro, di film, di videoclip musicale o al telefono da un amico. Ma perché ci sentiamo così legati alle storie? E perché veniamo colpiti emotivamente da esse? Una storia crea un legame, crea empatia. Può creare un rapporto di fiducia. Noi umani siamo fatti di emozioni, gioiamo e ci rattristiamo più volte al giorno, dipende dal nostro umore ma anche delle scene a cui assistiamo. I consumatori sono alla ricerca di brand che sanno dare emozioni e umanità a prodotti e servizi e che sappiano coinvolgerli attraverso la narrazione di storie credibili, genuine e condivise. le storie parlano al cervello.
  34. 34. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. Numerosi studi dimostrano come il nostro cervello reagisce quando deve processare una narrazione. ACCOPPIAMENTO NEURALE Una narrazione attiva parti del cervello che processano le storie attraverso le esperienze personali MIRRORING L’effetto dei neuroni specchio ci fa immedesimare nella storia raccontata DOPAMINA Il cervello rilascia dopamina a seguito di esposizione a forti cariche emozionali ATTIVITÀ CORTICALE Quando il cervello processa dei fatti o avvenimenti (la storia) si attivano due aree del cervello (Broca e Wernicke) oltre alla corteccia motoria, sensoriale e frontale.
  35. 35. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. La quotidianità è fatta di storie, anche se spesso non ce ne rendiamo conto, ci muoviamo attraverso narrazioni fatte di emozioni, persone e valori. Queste storie non necessariamente sono scritte o orali, anzi tendono a essere sempre più visive. Ogni giorno sui social network sono pubblicate milioni di nuove foto, sia dai nostri amici che dai brand che seguiamo. Data la continua ascesa dei contenuti visuali nel mondo online il 70% delle attività sui social network coinvolge le immagini. Lo storytelling tradizionalmente inteso come narrazione orale o scritta deve naturalmente evolversi verso contenuti più visuali. ILVISUAL STORYTELLING.
  36. 36. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. In questo contesto social network e visual storytelling vanno a braccetto, basti pensare alla “svolta visual” che stanno avendo le principali piattaforme social: il nuovo layout di Twitter ricorda sempre di più Facebook, Google Plus sta introducendo le Google+ Stories, che permetteranno di creare una raccolta delle tue foto più belle, condividendo così non semplici immagini, ma momenti della tua storia. Instagram è il social con l’engagement più alto (50% in più di interazioni rispetto a Facebook, 120% in più di Twitter). Gli articoli con immagini ottengono il 94% di visite in più rispetto a quelli solo testuali. I post/messaggi/tweet con un video triplicano (3x) le probabilità che l’utente segua il link. VISUAL STORYTELLING E I SOCIAL.
  37. 37. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. COME FARE VISUAL STORYTELLING. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali.
  38. 38. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. RACCONTA LA TUA STORIA CON PASSIONE Il potere dei social media non è la capacità di vendere direttamente ai consumatori, ma di generare delle conversazioni su brand e prodotti. Per questo le aziende devono saper interagire con il loro pubblico, fornendo dei contenuti rilevanti e interessanti. Un’attività di visual storytelling efficace non mostra solo i tuoi prodotti, ma racconta la storia del tuo brand, i valori che lo ispirano e che lo hanno fatto diventare grande.
  39. 39. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. STABILISCI LA TUA IDENTITÀ VISIVA Poiché il web è fatto di immagini, infografiche e fotografie, il primo passo per fare visual storytelling è stabilire la tua identità visiva e il relativo vocabolario di immagini. Ogni brand ha il suo logo e i suoi simboli, quando inizi a raccontarti sui social è necessario mantenere la coerenza sia visiva che comunicativa. Usa colori che rimandino al tuo logo e fai in modo che sia tutto “coordinato”: sito, Pagina Facebook, account Twitter, Instagram e Pinterest.
  40. 40. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. FAI LEVA SULLE EMOZIONI I contenuti visivi attirano l’attenzione del tuo pubblico e ne migliorano il coinvolgimento. Attraverso le storie che racconti puoi creare delle connessioni emotive con il tuo pubblico. Un racconto che emoziona rimane impresso nella nostra memoria e crea una predisposizione positiva nei confronti del brand.
  41. 41. ILVISUAL CONTENT MARKETING Come coinvolgere il vostro pubblico con i contenuti visuali. MOSTRA I TUOI VALORI Ogni azienda ha la sua storia, le sue tradizioni, i suoi valori. Di solito la mission di un brand è la parte più noiosa di un sito, puoi però “tradurre” gli stessi contenuti in forma visiva, in modo da rendere la comunicazione immediata e facile da ricordare.

×