Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

Trashware: presentazione della guida al riuso

Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Upcoming SlideShare
RAEE
RAEE
Loading in …3
×

Check these out next

1 of 41 Ad

Trashware: presentazione della guida al riuso

Download to read offline

Presentazione Guida al riuso e alla riparazione nel territorio del Circondario Empolese Valdelsa.

EMPOLI 15 MARZO 2012 ORE 15, 30 CENACOLO DEGLI AGOSTINIANI Via dei Neri 15

Presentazione Guida al riuso e alla riparazione nel territorio del Circondario Empolese Valdelsa.

EMPOLI 15 MARZO 2012 ORE 15, 30 CENACOLO DEGLI AGOSTINIANI Via dei Neri 15

Advertisement
Advertisement

More Related Content

Similar to Trashware: presentazione della guida al riuso (20)

Advertisement

Recently uploaded (20)

Trashware: presentazione della guida al riuso

  1. 1. Trashware il recupero dei computer per finalità sociali . 10 anni di esperienze del GOLEM Gruppo Operativo Linux EMpoli Maurizio Pertici EMPOLI 15 MARZO 2011 CENACOLO DEGLI AGOSTINIANI GUIDA AL RIUSO
  2. 2. PERCHÈ LA VITA DEI COMPUTER È COSÌ BREVE ●IN MEDIA SI CAMBIA UN COMPUTER OGNI 3 O 4 ANNI IN AZIENDA ●PER I PRIVATI SI PUÒ ARRIVARE A 5-6 ANNI ●PER I PORTATILI LA VITA È MEDIAMENTE MINORE
  3. 3.  AVERE SEMPRE L'ULTIMO MODELLO  IL COMPUTER DIVENTA LENTO  NON HO ABBASTANZA RISORSE PER FARE CIÒ CHE VOGLIO  COSTA MENO COMPRARE UN COMPUTER NUOVO CHE METTERE LE MANI SU QUELLO VECCHIO  LE CARATTERISTICHE HARDWARE NON SONO SUPPORTATE DAI NUOVI SOFTWARE  NUOVI FORMATI : NOTEBOOK,NETBOOK, TABLET
  4. 4. REQUISITI DI SISTEMA windows 95 windows 98 WindowsXP windows vista processore 486 66mhz 300 mhz 800 mhz memoria ram 8 MB 16-24MB 128 MB 500 MB hard disk 55 mb 140-255 MB 1,5 GB 20 GB scheda video VGA 256 colori SCGA 16 o 24 bit 128 MB 32 bit CARATTERISTICHE MINIME PER L'INSTALLAZIONE fonte MICROSOFT LE CARATTERISTICHE CONSIGLIATE SONO SPESSO RADDOPPIATE
  5. 5. VALUTAZIONE ENERGETICA  Uno studio dell'ONU rivela l'impatto ambientale della produzione di pc: un vero disastro. Secondo lo studio, la costruzione di un pc standard corredato di un normale monitor 17 pollici richiede almeno 240 kg di carburante fossile, 22 kg di vari elementi chimici e 1500 kg di acqua: in termini di peso, il totale di questi materiali equivale a un'utilitaria.
  6. 6. NUOVI SOFTWARE NUOVI HARDWARE IL RICAMBIO TECNOLOGICO DA IMPULSO ALL'ECONOMIA ? E se mi tenessi il mio vecchio computer....
  7. 7.  VALORE RESIDUO  VANTAGGI ECONOMICI  FILOSOFIA “AMBIENTALE”  SPENDERE IN FORMAZIONE  RISPARMIARE COSTI DI LICENZA
  8. 8. E IL VECCHIO COMPUTER DOVE LO BUTTO ? QUALCHE FOTO SCIOCCANTE
  9. 9. LEGGI RAEE  DIRETTIVA CE 96/2002 DEL 27/1/2003  DECRETO LEGISLATIVO 25 LUGLIO 2005 N°151  DECRETO ATTUATIVO PROROGA AL 30 GIUGNO 2007  Ciò che ci riguarda: punto 3 Apparecchiature informatiche e per telecomunicazioni
  10. 10. E IL COMPUTER DOVE LO BUTTO ? • conferire gratuitamente presso il Centro di Raccolta Pubblica del proprio Comune (la “piattaforma ecologica”); • consegnare al negoziante in cambio dell'acquisto di una apparecchiatura nuova, equivalente per funzioni. Il negoziante è obbligato a ritirare gratuitamente l'apparecchiatura consegnata dal cliente.
  11. 11. OBIETTIVI DELLA LEGGE  ARTICOLO 1: A) PREVENIRE LA PRODUZIONE DI RIFIUTI DI APPARECCHIATURE RAEE  B)PROMUOVERE IL REIMPIEGO, IL RICICLAGGIO E LE ALTRE FORME DI RECUPERO RAEE  C) MIGLIORARE SOTTO IL PROFILO AMBIENTALE L'INTERVENTO DEI SOGGETTI CHE PARTECIPANO ALLA VITA DELLE APPARECCHIATURE RAEE
  12. 12. IL TRASHWARE TRASH (RIFIUTO) + HARDWARE = TRASHWARE RECUPERO DEI COMPUTER DISMESSI A FINI SOCIALI PURCHÈ FUNZIONANTI
  13. 13. IL TRASHWARE COMPUTER  NON DEVONO ESSERE GIA' CLASSIFICATI COME RIFIUTI  DEVONO ESSERE FUNZIONANTI E GIA' FORMATTATI  DEVONO AVERE CARATTERISTICHE MINIME http://www.golem.linux.it/index.php/Avvertenze
  14. 14. QUALE COMPUTER  TUTTO PUÒ FUNZIONARE ??? 
  15. 15. OPPURE NO.....
  16. 16. IL RECUPERO DELL'HARDWARE  SOSTITUZIONE DI COMPONENTI ROTTI O MALFUNZIONANTI  L'INTEGRAZIONE ( + HARD DISK, + RAM)  AGGIUNTA DI SCHEDE ( AUDIO , RETE)
  17. 17. IL SOFTWARE LIBERO  E' GRATUITO NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI  E' LIBERO  E' MODIFICABILE A PIACIMENTO  E' ADATTABILE ALLE NECESSITÀ SPECIFICHE  NON CI SONO PROBLEMI DI LINGUAGGIO  SISTEMA OPERATIVO + APPLICAZIONI
  18. 18. DESKTOP : DISTRIBUZIONI LEGGERE DISTRIBUZIONI LIVE DISTRIBUZIONI ORIENTATE LTSP E NX SERVER CLUSTER OPEN MOSIX
  19. 19. CHI VORREBBE UN COMPUTER VECCHIO ?  LE ORGANIZZAZIONI NO PROFIT E DI VOLONTARIATO  FAMIGLIA CON MINORI POSSIBILITÀ ECONOMICHE  PERSONE CHE VOGLIONO FARSI UN'ESPERIENZA E CONOSCENZA PRATICA  PAESI IN VIA DI SVILUPPO (DIGITAL DIVIDE )  SCUOLE ( L'INFORMATICA NON SI FA A PAROLE)  COMPUTER PER L'ACCESSO AD INTERNET
  20. 20. DIGITAL DIVIDE
  21. 21. I SOGGETTI IN CAMPO RACCOLTA > SOGGETTO COLLETTORE RICONDIZIONAMENTO> SOGGETTO RIQUALIFICATORE REDISTRIBUZIONE > DESTINATARI TRASHWARE HOWTO = LA TEORIA http://trashware.linux.it/wiki/Documenti#Trashware_HOWTO TRASHWARE-STYLES = LA PRATICA http://www.golem.linux.it/index.php/Trashware_styles LE PAGINE ARANCIONI = L'ESPERIENZA http://www.golem.linux.it/index.php/Pagine_arancioni
  22. 22. CHI FA TASHWARE IN ITALIA http://trashware.linux.it/wiki/Gruppi  GOLEM (TRASHWARE HOWTO È NATO QUI)  INGEGNERIA SENZA FRONTIERE  RACCATTARAEE- BOLOGNA  BINARIO ETICO- ROMA  RIUSA - TORINO  COMPUTER RINATI- TRENTO  FABER LIBERTATIS – PADOVA  E TANTI ALTRI IN GRUPPI O SINGOLI
  23. 23. PROGETTI REALIZZATI DAL GOLEM -GRUPPO OPERATIVO LINUX EMPOLI * PC per il popolo Sharawi * PC per la Somalia * PC Legambiente * PC AUSER -Filo d'Argento- * PC Recuperomerce * PC Parrocchia di Avane * PC Genova * PC Scuola Elementare di Ponte a Egola * PC Scuola Elementare "Colombo" di Ponzano * PC per il gruppo del Dopocresima del Pozzale * PC per la biblioteca del "Centro Per La Famiglia di Cigoli * PC Scuola dell'Infanzia - Istituto comprensivo Buonarruoti di Ponte a Egola * 5 PC per il Benin * 1 PC Scuola Materna "Don Sergio Cioni" Spicchio Vinci * 2 PC per la Scuola Elementare Sibilla Aleramo Spicchio * 40 computer per il PUNJAB (PAKISTAN) consegnati a febbraio 2007 * PC per la Pia Società Corale Santa Cecilia * PC per la Scuola dell'Infanzia di Cigoli e scuola elementare * PC per il CAMEROUN per l'associazione CONATOSAC * 1 PC Scuola Materna "Don Sergio Cioni" Spicchio Vinci * 2 PC per la Scuola Elementare Sibilla Aleramo Spicchio * PC per la Protezione Civile N.O.V.A.C. di Capoliveri
  24. 24. LE SCUOLE
  25. 25. ESEMPI DI ISTITUZIONALIZZAZIONE DEL TRASHWARE  Il progetto Trashflow del Circondario Empolese Valdelsa nasce nell'anno 2006 dall'esigenza degli Enti locali di smaltire correttamente gli strumenti informatici non funzionanti, cercando nel contempo di allontanare il più possibile nel tempo il momento in cui essi si trasformano formalmente in rifiuti. http://rcu.empolese-valdelsa.it/progetti/trashflow/index.php
  26. 26. E SE NON È TRASHWARE SARA' TRASHART
  27. 27. Progetti in corso  CHIEDETE E VI SARÀ DATO http://www.golem.linux.it/index.php/Trashware#Progetti_in_corso  CHIEDETE DI NUOVO E VI AIUTEREMO A FARLO  IL TRASWARE PER TUTTI http://www.golem.linux.it/index.php/Trashware_di_tutti  AGGIUNGI LINUX ALLA TUA SCUOLA, alla tua azienda, alla tua casa
  28. 28. CONCLUSIONI  ASSICURARSI DI AVER DONATO MATERIALE IDONEO  PRENDERE QUALCOSA INDIETRO E FARSI CARICO DELLO SMALTIMENTO  IL TRASHWARE ESISTE SOLO PERCHÉ ESISTE IL SOFTWARE LIBERO  È SOLO UN'IDEA ? (golem 2002) http://golem.linux.it/wiki/Forse_%C3%A8_solo_un%27idea
  29. 29. GRAZIE DELL'ATTENZIONE golem.linux.it questa presentazione è solo una traccia utilizzata per la presentazione della guida al riuso e può essere utilizzata citandone la fonte Presentazione prodotta con LibreOffice Licenza Creative Commons 3 Italia attribuzione condividi allo stesso modo (cc by-sa)

×