Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

#ItsDay

2,726 views

Published on

"Its Day - Competenze per l'Italia 4.0". Prospettive e cambiamenti del mondo produttivo alla luce del nuovo Piano nazionale per l’Industria 4.0. Strategie ed obiettivi degli Istituti Tecnici Superiori, deputati a fornire le nuove competenze necessarie al mondo del lavoro che verrà.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

#ItsDay

  1. 1. FABBISOGNI OCCUPAZIONALI SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR - I programmi occupazionali delle imprese 1° trimestre 2017 PRIMO TRIMESTRE DEL 2017 13.240 ASSUNZIONI PREVISTE PER LE PROFESSIONI TECNICHE IN AMBITO INFORMATICO, INGEGNERISTICO E DELLA PRODUZIONE ERANO 6.620 NEL 2016! FABBISOGNO OCCUPAZIONALE CARATTERIZZATO DA ESIGENZE QUALITATIVE ELEVATE LA RICHIESTA DI FIGURE PER LIVELLO PROFESSIONALE HIGH SKILL (CIOÈ DIRIGENTI, PROFESSIONI SPECIALISTICHE E TECNICI) IL 22% DEL TOTALE I LAUREATI SARANNO PARI AL 17%
  2. 2. LE PROFESSIONI CHE LE IMPRESE NON TROVANO 2016 26,2% dei profili era considerato di difficile reperimento PROSSIMI 3 MESI 2017 38,8% dei casi il profilo desiderato sarà introvabile, a causa dell'inadeguata formazione e qualificazione dei candidati (20,8%) e del ridotto numero di candidati (18%) 1 ASSUNZIONE SU 5 SARÀ DIFFICOLTOSA 2 CANDIDATI SU 3 ESPERIENZA LAVORATIVA PRECEDENTE (requisito fondamentale acquisire già nel percorso formativo pratica diretta del contesto d’impresa) SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR - I programmi occupazionali delle imprese 1° trimestre 2017
  3. 3. PAROLE D’ORDINE PER IL FUTURO: FLESSIBILITA’ E SPECIALIZZAZIONE SPICCA LA RICHIESTA DI TECNICI, AI QUALI LE IMPRESE DESTINANO IL 15% DELLE ASSUNZIONI IN PROGRAMMA TRA GENNAIO E MARZO PROFESSIONI PIÙ RICHIESTE HIGH SKILL TECNICI CAMPO INFORMATICO, INGEGNERISTICO, PRODUZIONE TECNICI DEL MARKETING, VENDITE DISTRIBUZIONE TECNICI AMMINISTRATIVI E FINANZIARI, BANCARI TECNICI DELLA SANITÀ, SERVIZI SOCIALI PROFESSIONI PIÙ RICHIESTE MEDIUM SKILL CUOCHI, CAMERIERI E SERVIZI TURISTICI PERSONALE DI SEGRETERIA E SERVIZI GENERALI COMMESSI, PERSONALE QUALIFICATO IN NEGOZI ED ESERCIZI ALL’INGROSSO IN OGNI CASO L'IMPULSO ALL'INNOVAZIONE, SIA IN AMBITO TECNOLOGICO CHE DIGITALE, RAPPRESENTA UNO STIMOLO DECISIVO ALLA CRESCITA DELLA DOMANDA SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR - I programmi occupazionali delle imprese 1° trimestre 2017 LE PROFESSIONI CHE LE IMPRESE NON TROVANO
  4. 4. LE 10 COMPETENZE VINCENTI SUL LAVORO NEL 2020 The Future of the Jobs - La ricerca presentata al World Economic Forum 1. Complex problem solving 2. Pensiero critico 3. Creatività 4. Gestione delle persone 5. Capacità di coordinarsi con gli altri 6. Intelligenza emotiva 7. Capacità di giudizio e di prendere decisioni 8. Service orientation 9. Negoziazione 10.Flessibilità cognitiva
  5. 5. PIANO NAZIONALE INDUSTRIA 4.0: GLI ITS CI SONO I4.0 UN PARADIGMA INDUSTRIALE EMERGENTE, UN INSIEME DI TECNOLOGIE ABILITANTI CHE VENGONO AD AGGREGARSI GRAZIE AD INTERNET IN MODO SISTEMICO IN NUOVI PARADIGMI PRODUTTIVI.
  6. 6. Il progetto sperimentale MIUR/ITS “INDUSTRY 4.0” Il MIUR ci crede e scommette nel futuro, soprattutto sul futuro dei nostri giovani, accetta la sfida e avvia la sperimentazione “Formazione tecnica 4.0” dal prossimo anno scolastico saranno chiamate a identificare imprese e progetti innovativi nel campo di Industria 4.0 gli ITS che hanno partecipato alla sperimentazione, tutti nell'area tecnologica del Made in Italy approccio per risolvere i problemi originale e innovativo attraverso il gioco di squadra
  7. 7. LA RISPOSTA DEGLI ITS : FABBISOGNI OCCUPAZIONALI occupati a 12 mesi: 80% dei diplomati di cui 88% in un’area coerente con il percorso formativo
  8. 8. LA RISPOSTA DEGLI ITS : LE PROFESSIONI CHE LE IMPRESE NON TROVANO a causa dell'inadeguata formazione e qualificazione dei candidati e mancanza di pratica diretta del contesto d’impresa • PROFILI ALTAMENTE SPECIALIZZATI, riferiti alle aree considerate prioritarie e strategiche per lo sviluppo economico e la competitività del Paese • TIROCINIO FORMATIVO IN IMPRESA obbligatorio per almeno il 30% del monte ore complessivo
  9. 9. LA RISPOSTA DEGLI ITS : FLESSIBILITA’ E SPECIALIZZAZIONE • definizione dei CURRICOLI con le Imprese • 50% DEI DOCENTI provenienti dal mondo del lavoro • METODOLOGIA OPERATIVA (teoria, pratica, laboratorio) • declinazione delle FIGURE NAZIONALI di riferimento per specifiche competenze richieste dal mondo del lavoro e del territorio
  10. 10. LA RISPOSTA DEGLI ITS : COMPETENZE VINCENTI SUL LAVORO NEL 2020 Metodologia operativa PROGETTARE – FARE (PROTOTIPARE) – TESTARE Sviluppo delle SOFT SKILLS (sviluppo di senso critico, problem-solving, lavoro di gruppo e abilità interpersonali e comunicative)
  11. 11. ITS 93 N. Iscritti attualmente: 8.589 N. percorsi attivi: 370 N. diplomati nel triennio: 6.304 N. soggetti partner: 2.034 di cui 681 imprese Iscritti + 36% diplomati + 60,9% occupati +62,9% e occupati in un’area di lavoro coerente +64,6% partecipazione delle imprese +47% aumento ISCRIZIONI di tutti i titoli di studio considerati aumentano gli iscritti laureati in diminuzione la % dei ritirati LA SITUAZIONE ATTUALE TREND DI CRESCITA 2015/2017

×