Relazione Progetto Laureati alla Image Now Studio

1,292 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,292
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Relazione Progetto Laureati alla Image Now Studio

  1. 1. 1.Descrizione dell'Impresa o Onlus presso cui si svolgerà l'attività Impresa Ospitante Denominazione: IMAGE NOW STUDIO DI FIORETTI VALERIO Sede legale: VIA GALASSO DA CARPI, 1 - MACERATA (MC) – 62100 Telefono: 0733265470 - Fax: 07331875125 Attività dell'impresa: Realizzazione siti web e prodotti multimediali, creazioni grafiche, commercio all'ingrosso di sistemi informatici (dal 20.09.2004) Lo studio, con la tecnologia Joomla, ha già portato a termine numerosi progetti come il portale del turismo del comune di Civitanova Marche (http:www.civitanovamarche.info) ed il sito dell'Ordine degli Avvocati di Fermo.(http://www.ordineavvocatidifermo.it) Descrizione Azienda: (Tratta dal loro sito) “Abbiamo concentrato i nostri sforzi in nuove tecnlogie che hanno come obiettivo quello di rendere il web un posto facile in cui fare business. Niente comandi, operazioni o interfacce complicate. Possiamo realizzare il vostro sito ed insegnarvi a gestirlo in 30 minuti, senza che dobbiate abbandonare le vostre abitudini di navigazione, senza manuali da studiare od operazioni particolari da compiere. Dinamicità in tempo reale! Questa è la chiave dei nostri prodotti on.line. Offrire siti web in grado di attingere tutti i contenuti, in tempo reale, da un database. Grazie a questa tecnica i nostri clienti hanno il pieno controllo del proprio website e non dipendono da nessuno per gli aggiornamenti. I risultati sono evidenti: autonomia totale, abbattimento dei costi di gestione, latenza zero negli aggiornamenti. Comunità virtuali, web.portals, reti intranet, blog, gestione remota dei documenti... Sono solo alcuni dei servizi che possiamo offrire. Non trascuriamo nulla di quelle che sono le vostre esigenze, sia per quanto riguarda la funzionalità che l'immagine. Ci impegniamo a sviluppare le vostre richieste in modo che siano a tutti e conformi ai nuovi standard mondiali perchè siamo convinti che, al giorno d'oggi, non si possa trascurare nulla: immagine, funzionalità, fruibilità dei contenuti. Non a caso importanti enti pubblici ricorrono ai nostri servizi per avere portali, siti web e reti intranet certificati ed accessibili. Crediamo nell'open source e sviluppiano tutti i nostri progetti con tecnlogia Php/Mysql su veloci ed affidabili server Linux/Apache. Questa nostra filosofia, che apparentemente andrebbe a scapito del profitto, ci sta dando ragione e premiando.” Sito web:http://www.imagenow.it Email:info@imagenow.it
  2. 2. 2.Descrizione dell'attività programmata per il progetto di ricerca: La Image Now Studio, progetta e realizza siti web per l'80% utilizzando il Cms Open Source Joomla. Content management system, letteralmente "sistema di gestione dei contenuti" è una categoria di sistemi software per organizzare e facilitare la creazione collaborativa di documenti e altri contenuti. L'utilità di questi sistemi non sarebbe a priori limitata alla gestione di siti web (particolarmente se di grandi dimensioni e frequentemente aggiornati); tuttavia proprio questo è attualmente il loro utilizzo più proficuo e diffuso. Una delle applicazioni più utili dei sistemi di CMS si ha nella gestione dei portali, dove vengono impiegati i CMS come strumento di pubblicazione flessibile e multiutente. I CMS sono solitamente orientati alla gestione di testi (news, articoli ecc.), immagini, liste di discussione, forum, materiale scaricabile; a volte danno la possibilità di gestire anche più versioni dello stesso sito (ad esempio, HTML o Wap). I CMS consentono di definire utenti, gruppi e diritti, in modo da poter permettere una distribuzione del lavoro tra più persone. Tecnicamente il CMS è un'applicazione lato server, divisa in due parti: il back end, ovvero la sezione di amministrazione, che si occupa di organizzare e supervisionare la produzione del contenuto, e il front end, cioè la sezione dell'applicazione con cui l'utente è a contatto a che usa per realizzare fisicamente modifiche, aggiornamenti ed inserimenti. Vantaggi dei CMS Un CMS permette di costruire e aggiornare un sito dinamico, anche molto grande, senza necessità di scrivere una riga di Html e senza conoscere linguaggi di programmazione lato server (come Php) o progettare un apposito database. L'aspetto può essere personalizzato scegliendo un foglio di stile CSS appositamente progettato per un determinato CMS. Esistono CMS specializzati, cioè appositamente progettati per un tipo preciso di contenuti (un'enciclopedia on-line, un blog, un forum etc.) e CMS generici, che tendono ad essere più flessibili per consentire la pubblicazione di diversi tipi di contenuti. Limiti dei CMS Un CMS è tanto più efficiente quanto più è specializzato. Molti piccoli portali fanno ricorso a CMS distribuiti (scritti da altri e messi a disposizione gratuitamente o a pagamento) di tipo generico; per quanto un CMS possa essere flessibile, un sito basato su questa struttura in genere presenta un aspetto poco personalizzato se non è possibile intervenire direttamente sul codice sorgente del prodotto per modificarlo. Analogamente i contenuti saranno sempre ancorati a quanto previsto da chi ha progettato il CMS e non alle esigenze di chi pubblica il sito. Problemi di gestione possono derivare dal fatto che chi pubblica o gestisce il sito può usare il CMS per intervenire sui contenuti e sull'aspetto, ma generalmente (caso del software proprietario) non è in grado di intervenire direttamente (o far intervenire) sulla struttura del CMS stesso; questo è un limite strettamente connesso al vantaggio primario dei CMS:
  3. 3. pubblicare un portale senza doverne progettare la struttura o senza possedere le conoscenze tecniche (o le risorse finanziarie) per uno sviluppo personalizzato. Questi problemi sono risolvibili utilizzando software Open Source: la possibilità di accedere al codice sorgente del prodotto permette di personalizzare il software sulla base delle proprie esigenze. I portali di una certa importanza non fanno mai ricorso a CMS distribuiti bensì usano programmi e database progettati su misura, ovvero CMS personalizzati e dunque necessariamente specializzati; in questo modo la struttura e la presentazione vengono realizzate tenendo presenti i contenuti che il sito dovrà ospitare e potranno essere modificati in seguito a nuove esigenze. Cos'è Joomla Joomla ("Joomla!") è un CMS totalmente open source nato dalla scissione del precedente progetto denominato Mambo e realizzato totalmente in PHP. Mediante l'interazione con un database MySql (MySQL è il DB di riferimento ma non l'unico utilizzabile), il prodotto è in grado di gestire la pubblicazione su web di contenuti di varia natura e di gestirne altresì l'archiviazione e la formattazione mediante l'utilizzo di CSS e fogli di stile , prerogative di gran parte dei CMS. Tra le caratteristiche principali proposte ci sono: ● Caching delle pagine per incrementare le prestazioni ● Funzioni di Search Engine Optimization, per facilitare l'indicizzazione dei contenuti da parte dei motori di ricerca ● Feeding RSS, che permette ai visitatori di essere avvisati degli aggiornamenti dei contenuti mediante l'utilizzo di un Feed Reader ● Versione stampabile delle pagine ● Pubblicazione tipo Blog ● Forum ● Sondaggi ● Ricerca testuale su tutti i contenuti inseriti ● Localizzazione internazionale, che permette la traduzione di ogni funzionalità del software nella propria lingua ● Funzionalità multilingua, disponibile dalla prossima versione Beta 1.1.0 permetterà la realizzazione di un sito multilingua
  4. 4. Questo Cms è composto da 4 parti principali: ● Templates ● Componenti ● Moduli ● Mambots I templates sono la vera e propria pelle del sito e definiscono il layout del sito stesso. Infatti una delle particolarità dei CMS è quella di poter modificare velocemente veste grafica del sito agendo esclusivamente su layout che vengono precedentemente creati, seguendo delle regole che hanno lo scopo di indirizzare parti dei contenuti in zone predefinite. Ad esempio un modello classico è quello di tre colonne nelle quali vengono distribuiti i moduli destra e sinistra e il contenuto principale al centro. Come per tutti i CMS di larga diffusione esistono siti che raccolgono templates già relizzati, che con poche modifiche possono essere personalizzati. I componenti sono programmi a se stanti che vengono implementati nella struttura di Joomla. Guestbook, Newsletter, Gallerie fotografiche ecc. sono componenti realizzari da terze parti (non esclusivamente dal dev team come molti pensano) e offrono servizi aggiunti e migliorie al sito, e possono integrarsi anche nella parte amministrativa del sito senza così dover avere 5 o 6 password e admin per ogni programma che installiamo. I moduli sono quelle parti di codice che servono per reperire dati dai vari componenti. I moduli sono quelli che noi inseriremo a destra, sinistra, alto, basso e sopra nelle nostre pagine e riporteranno i dati prelevati direttamente dalle tabelle associate al loro componente. Esempio pratico :le ultime notizie. Per conoscere le ultime notizie possiamo cliccare sulla sezione notizie, ma possiamo anche dare la possibilità al visitatore di vedere i titoli principali delle ultime notizie senza dover entrare per forza nella sezione. I moduli sono una sorta di piccoli cassettini con alcune informazioni mostrate seguendo parametri da noi impostati. I mambots sono generalmente dei piccoli programmi che servono per eseguire alcune funzioni in maniera veloce e sono molte volte associati a componenti. Possiamo avere diversi tipi di mambots ed questo fa si che abbiano delle funzioni differenti a seconda del gruppo di appartenenza. 1.Search-bot --- sono piccole istruzioni che fanno si che si possa utilizzare il componente
  5. 5. cerca per ricercare non solo nei contenuti, ma anche all'interno di sezioni contenuti statici ed anche in componenti di terze parti (sempre se questi hanno rilasciato il loro search-bot da installare) 2.Content-bot --- sono piccoli programmi (quasi sempre rilasciati da terze parti) che danno la possibilità di inserire all'interno dei nostri contenuti oggetti e informazioni estratte da vari componenti. 3.Editor-bot --- Di solito questi sono dei veri e propri pacchetti programma e anche di notevoli dimensioni. Sono in definitiva gli editor wysiwyg che potremo utilizzare nel nostro Backend tipo HTML_area, Tinymce ecc. ecc. 4.Editor-ext --- sono istruzioni che vengono collegate ai vari editor wysiwyg per facilitare alcune funzioni come ad esempio quelli esistenti in mambo di default (mosimage e mapagebreak). L'attività di ricerca consisterà nella realizzazione e personalizzazione di componenti, moduli e mambots di Joomla, scritti in linguaggio Php o Ajax, e successivamente all'implementazione degli stessi nei siti web dei clienti della Image Now Studio. Attualmente l'azienda ricerca una figura simile, e l'attività di ricerca in questo campo ha buone opportunità di sfociare in un rapporto lavorativo a mio parere. Il ruolo da me ricoperto inoltre sarebbe quello di integrare con nuove tecnologie e servizi i portali già attivi e di sviluppare nuove idee. Lo sviluppo interno di questi componenti permetterà di avere una maggiore vastità di scelta nella soluzioni da proporre ai clienti, non essendo più legati a dipendere dagli sviluppatori di terze parti che offrono componenti per joomla, a volte gratuitamente a volte a prezzi elevati. La prima fase sarà dedicata allo studio del linguaggio AJAX (dirò più avanti di cosa si tratta), e all'approfondimento della programmazione in Php delle varie parti, grazie anche alla collaborazione degli altri membri della ditta e della documentazione che mi verrà fornita, nella seconda fase del progetto partirà la realizzazione pratica dei componenti, a seconda delle esigenze dell'azienda. Sia Joomla che Ajax sono due progetti molto giovani, essendo stati sviluppati da circa un anno, ma sono già utilizzati da molte ditte private, enti pubblici, università, sia per l'elevata affidabilità sia per la natura open source del Cms e del linguaggio Ajax, che hanno una vastissima comunità di supporto alle spalle. Essendo il linguaggio Ajax in pieno sviluppo, l'attività di ricerca si orienterà prevalentemente su di esso, al fine di sviluppare nuovi componenti che permettano una maggiore velocità di navigazione nei siti che implementeranno questa tecnologia, risultando così in una maggiore soddisfazione da parte dei clienti. Cos'è AJax AJAX o Asynchronous JavaScript and XML è una tecnica per sviluppare applicazioni interattive e dinamiche usando una combinazione di: ● HTML (o XHTML) e CSS per la parte visiva ● DOM (Document Object Model) modificato attraverso per mostrare dinamicamente le informazioni e interagirci
  6. 6. ● L'oggetto XmlHTTPRequest per interscambiare e manipolare dati in modo asincrono tra il browser dell'utente e il web server (in genere viene usato XML e XSLT, anche se le applicazioni AJAX possono usare altre tecnologie, come l'HTML preformattato, testo semplice, JSON e JSON-RPC come alternativa a XML/XSLT). Come DHTML o LAMP, AJAX non è una tecnologia individuale, piuttosto è un gruppo di tecnologie utilizzate insieme. Infatti stanno già comparendo tecnologie basate sostanzialmente su AJAX, come AFLAX per esempio. Le applicazioni web che usano AJAX richiedono browser che supportano le tecnologie necessarie (quelle dell'elenco sopra). Questi Browser includono: Mozilla,Firefox Internet Explorer,Opera,Konqueror e Safari. Tuttavia, per specifica, "Opera non supporta la formattazione degli oggetti XSL". Le applicazioni web tradizionali consentono agli utenti di compilare moduli e, quando questi moduli vengono inviati, viene inviata una richiesta al web server. Il web server agisce in base a ciò che è stato trasmesso dal modulo e risponde bloccando o mostrando una nuova pagina. Dato che molto codice HTML della prima pagina è identico a quello della seconda, viene sprecata moltissima banda. Dato che una richiesta fatta al web server deve essere trasmessa su ogni interazione con l'applicazione, il tempo di reazione dell'applicazione dipende dal tempo di reazione del web server. Questo comporta che l'interfaccia utente diventa molto più lenta di quanto dovrebbe essere. Le applicazioni AJAX, d'altra parte, possono inviare richieste al web server per ottenere solo i dati che sono necessari (generalmente usando SOAP e JavaScript per mostrare la risposta del server nel browser). Come risultato si ottengono applicazioni più veloci (dato che la quantità di dati interscambiati fra il browser ed il server si riduce). Anche il tempo di elaborazione da parte del web server si riduce poiché la maggior parte di dati della richiesta sono già stati elaborati. Un esempio concreto: molti siti usano le tabelle per visualizzare i dati. Per cambiare l'ordine di visualizzazione dei dati, con un'applicazione tradizionale l'utente dovrebbe cliccare un link nell'intestazione della tabella che invierebbe una richiesta al server per ricaricare la pagina con il nuovo ordine. Il web server allora invierebbe una nuova query SQL al database ordinando i dati come richiesto, la eseguirebbe, prenderebbe i dati e ricostruirebbe da zero la pagina web reinviandola integralmente all'utente. Usando le tecnologie di AJAX, questo evento potrebbe preferibilmente essere eseguito con uno Javascript lato client che genera dinamicamente una vista dei dati con DHTML. Esiste una versione di Ajax per Asp.net sviluppata da Microsoft con il nome di ATLAS. Come per le applicazioni DHTML, anche le applicazioni AJAX devono essere testate su più browser per verificarne la compatibilità (librerie come Sarissa di Sourceforge possono tuttavia essere di aiuto). Inoltre è richiesto che nel client sia attivato Javascript. Il vantaggio di usare AJAX è la grande velocità alla quale un'applicazione risponde agli input dell'utente. Un problema abbastanza degno di nota è che, senza l'adozione di adeguate contromisure, le applicazioni AJAX possono rendere non utilizzabile il tasto "indietro" del browser: con questo tipo di applicazioni, infatti, non si naviga da una pagina all'altra, ma si aggiorna di volta in volta una singola parte del medesimo documento. Proprio per questo i browser, che sono programmi orientati alla pagina, non hanno possibilità di risalire ad alcuna di tali versioni "intermedie". Google, nella sua Google Maps, ha sviluppato una possibile soluzione al problema: invece di usare XMLHttpRequest quando l'utente clicca sul bottone
  7. 7. di ricerca, il risultato della ricerca viene inviato in un iframe invisibile, dal quale le informazioni sono portate nella pagina visibile. In ogni modo, un attento design delle applicazioni AJAX permette di risolvere totalmente o in parte questi aspetti negativi. 3.Descrizione delle prospettive di inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro Da qualche mese a questa parte mi sono avvicinato al mondo dell'Open Source e in particolare ai CMS (prima Aspnuke, poi Joomla), grazie a un corso su linux e l'Open Source svolto qui a San Severino nei mesi scorsi. Durante lo stage del corso ho realizzato un portale in Joomla per il Grupposis, ditta di Software notarile di Tolentino, acquisendo così sempre maggiore dimestichezza con questo strumento, che ho recentemente utilizzato anche per un portale marchigiano sulla salsa e i balli latino-americani, che conta ormai più di 400 iscritti. Con questo progetto di ricerca conto di completare la mia conoscenza di Joomla, che ora è più improntata all'aspetto di web design che a quello di programmazione dei componenti e di poterla poi spendere o nella ditta ospitante, in caso si instauri una qualche forma di collaborazione o rapporto lavorativo alla fine del progetto, oppure di applicare queste conoscenze per la realizzazione personale di siti web per ditte o privati, o anche enti pubblici, contando anche sui costi ridotti dovuti alla natura Open Source del portale utilizzato.
  8. 8. 4.Curriculum Vitae del Candidato CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MENGONI LUCA Indirizzo 34,VIA VARSAVIA 62027 SAN SEVERINO MARCHE (MC) Telefono Casa 0733633335 , Cellulare 3397609946 Fax E-mail lucamengoni@gmail.com Nazionalità Italiana Data di nascita 27/09/1978 ESPERIENZA LAVORATIVA • Date (da – a) Giugno - Luglio 2001 • Nome e indirizzo del datore di BIT S.R.L. , via Pietro Nenni, Tolentino lavoro • Tipo di azienda o settore Informatica • Tipo di impiego Stage di 250 ore • Principali mansioni e Sviluppo di un portale aziendale tramite software Sharepoint Portal Server 2001 responsabilità • Date (da – a) Aprile - Luglio 2004 • Nome e indirizzo del datore di Meeting S.R.L. , via Giovanni Falcone 3, Casette Verdini (Mc) lavoro • Tipo di azienda o settore Informatica • Tipo di impiego Stage di 450 ore • Principali mansioni e Tecnico Hardware, Sviluppo sito aziendale in php responsabilità • Date (da – a) Dicembre 2004 – Dicembre 2005 • Nome e indirizzo del datore di Poltrona Frau S.P.A. , S.S. 77 - Km 74.500 Tolentino (Mc) lavoro • Tipo di azienda o settore Arredamento • Tipo di impiego Collaborazione Coordinata e Continuativa • Principali mansioni e • Supporto Tecnico nell’analisi funzionale dei prodotti, definizione degli assiemi, responsabilità sottoassiemi e componenti; • Codifica e inserimento dei codici nuove materie prime su sistema Oracle; • Inserimento distinte basi e cicli di lavorazione dei nuovi prodotti finiti su sistema Oracle; • Gestione e manutenzione delle distinte basi dei prodotti esistenti nel sistema Oracle; • Verifica periodica della completezza delle distinte basi inserite nel sistema Oracle; • Supporto nell’ottimizzazione e personalizzazione dell’interfaccia utenze del sistema Oracle mediante implementazione di procedure ad hoc • Codifica e inserimento dati su sistema SICO • Inserimento Distinte Basi e Cicli di lavorazione su sistema SICO
  9. 9. • Gestione e manutenzione delle Distinte Basi dei prodotti esistenti nel sistema SICO • Verifica periodica della completezza delle distinte basi inserite nel sistema SICO • Supporto nell’ottimizzazione e personalizzazione dell’interfaccia utenze del sistema SICO mediante implementazione di procedure ad Hoc • Attività di supporto alla funzione:ricerca e sviluppo • Date (da – a) Giugno 2006 • Nome e indirizzo del datore di Grupposis – Tolentino http://www.grupposis.it lavoro • Tipo di azienda o settore Informatica notarile • Tipo di impiego Stage di 120 ore • Principali mansioni e Sviluppo sito anti-riciclaggio.biz tramite Cms Joomla http://www.anti-riciclaggio.biz/joomla responsabilità ISTRUZIONE E FORMAZIONE • Date Giugno 1997 • Nome e tipo di istituto di Liceo Scientifico L.Da Vinci, Tolentino istruzione o formazione • Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio • Qualifica conseguita Maturità Scientifica • Date Aprile 2003 • Nome e tipo di istituto di istruzione Università degli studi di Camerino o formazione • Principali materie / abilità Programmazione, Basi di dati, Reti, Sistemi Operativi, Sicurezza delle Reti, Telelavoro professionali oggetto dello studio • Qualifica conseguita Laurea di primo livello in Informatica, indirizzo Tecnologie Informatiche Titolo tesi: “ Progettazione di un sistema a supporto delle attività di un Team Work” (Tramite Software Sharepoint Portal Server 2001). • Date Luglio 2003 – Luglio 2004, 1200 ore • Nome e tipo di istituto di Bic Omega Srl, Corso Regionale IFTS istruzione o formazione • Principali materie / abilità Programmazione Visual Basic, Office, Basi di Dati, Reti e protocolli, Sviluppo siti web professionali oggetto dello studio • Qualifica conseguita Tecnico superiore per i sistemi e le tecnologie informatiche • Livello nella classificazione Secondo nazionale (se pertinente ) • Date Settembre 2004 – Febbraio 2005, 600 ore • Nome e tipo di istituto di ENDO-FAP – Don Orione Corso FSE istruzione o formazione • Principali materie / abilità Preparazione per il conseguimento della certificazione MCSE (Microsoft Certified System professionali oggetto dello studio Engineer), con specializzazione Internet & Network Security, al fine di poter implementare e amministrare reti ed ambienti di sistema basati su Microsof Windows 2000 e 2003. • Qualifica conseguita Tecnico gestione reti dati • Livello nella classificazione nazionale (se pertinente ) • Date Marzo 2006 – Luglio 2006 400 Ore
  10. 10. • Nome e tipo di istituto di ENDO-FAP – Don Orione Corso FSE istruzione o formazione • Principali materie / abilità Tecnologie Open dell'informatica applicata – Open Data Standards e Open Source professionali oggetto dello studio Software Materie del corso: Linux installazione e configurazione, Xml, Apache, Php, MySql, Open Source • Qualifica conseguita • Livello nella classificazione nazionale (se pertinente ) CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI PRIMA LINGUA ITALIANO ALTRE LINGUE INGLESE (ESAME PET PASSATO NEL DICEMBRE 2000) • Capacità di lettura ECCELLENTE • Capacità di scrittura BUONO • Capacità di espressione orale BUONO CAPACITÀ E COMPETENZE Buona capacità di lavorare in gruppo, sviluppata durante l’attività universitaria,di stage e RELAZIONALI lavorativa. CAPACITÀ E COMPETENZE Buona conoscenza dei linguaggi di programmazione C,C++, Pascal, Fortran. Conoscenza di Html, Java, Asp e Ado, di Windows 98/Xp/2000 e 2003 server, Office TECNICHE 2000 e Xp, Microsoft SharePoint Portal Server, Microsoft ISA Server,Oracle Application, Linux, Php, Apache, Mysql, Cms Aspnuke e Joomla. Conoscenza dei Sofware Macromedia Dreamweaver, Adobe Photoshop, Adobe Acrobat, OpenOffice. Webmaster e creatore del sito http://www.salsamarchestyle.com CAPACITÀ E COMPETENZE Sviluppata passione per la scrittura di racconti personali, corso di Teatro svolto nel ARTISTICHE periodo Ottobre 1998-Giugno 1999 presso il Teatro Feronia di San Severino Marche. Passione per i balli latino-americani . ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE Moderatore di Forum , hobby della fotografia digitale, corso di fumetto (sceneggiatura) . svolto nel periodo ottobre 2001 – gennaio 2002. Hobby del tennis e passione per gli sport in generale. PATENTE O PATENTI B, automunito ULTERIORI INFORMAZIONI Situazione militare: dispensato. Disponibilità a spostamenti. Autorizzo il trattamento dei dati personali, ai sensi del D.Lgs.n.196/03 Luca Mengoni

×