Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

La Costola 2

2,300 views

Published on

  • DOWNLOAD THIS BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (2019 Update) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ................................................................................................................................... eBook is an electronic version of a traditional print book THIS can be read by using a personal computer or by using an eBook reader. (An eBook reader can be a software application for use on a computer such as Microsoft's free Reader application, or a book-sized computer THIS is used solely as a reading device such as Nuvomedia's Rocket eBook.) Users can purchase an eBook on diskette or CD, but the most popular method of getting an eBook is to purchase a downloadable file of the eBook (or other reading material) from a Web site (such as Barnes and Noble) to be read from the user's computer or reading device. Generally, an eBook can be downloaded in five minutes or less ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks .............................................................................................................................. Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .....BEST SELLER FOR EBOOK RECOMMEND............................................................. ......................................................................................................................... Blowout: Corrupted Democracy, Rogue State Russia, and the Richest, Most Destructive Industry on Earth,-- The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company,-- Call Sign Chaos: Learning to Lead,-- StrengthsFinder 2.0,-- Stillness Is the Key,-- She Said: Breaking the Sexual Harassment Story THIS Helped Ignite a Movement,-- Atomic Habits: An Easy & Proven Way to Build Good Habits & Break Bad Ones,-- Everything Is Figureoutable,-- What It Takes: Lessons in the Pursuit of Excellence,-- Rich Dad Poor Dad: What the Rich Teach Their Kids About Money THIS the Poor and Middle Class Do Not!,-- The Total Money Makeover: Classic Edition: A Proven Plan for Financial Fitness,-- Shut Up and Listen!: Hard Business Truths THIS Will Help You Succeed, ......................................................................................................................... .........................................................................................................................
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • DOWNLOAD THIS BOOKS INTO AVAILABLE FORMAT (2019 Update) ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... Download Full PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download Full doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download PDF EBOOK here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download EPUB Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... Download doc Ebook here { https://soo.gd/irt2 } ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... ................................................................................................................................... eBook is an electronic version of a traditional print book THIS can be read by using a personal computer or by using an eBook reader. (An eBook reader can be a software application for use on a computer such as Microsoft's free Reader application, or a book-sized computer THIS is used solely as a reading device such as Nuvomedia's Rocket eBook.) Users can purchase an eBook on diskette or CD, but the most popular method of getting an eBook is to purchase a downloadable file of the eBook (or other reading material) from a Web site (such as Barnes and Noble) to be read from the user's computer or reading device. Generally, an eBook can be downloaded in five minutes or less ......................................................................................................................... .............. Browse by Genre Available eBooks .............................................................................................................................. Art, Biography, Business, Chick Lit, Children's, Christian, Classics, Comics, Contemporary, Cookbooks, Manga, Memoir, Music, Mystery, Non Fiction, Paranormal, Philosophy, Poetry, Psychology, Religion, Romance, Science, Science Fiction, Self Help, Suspense, Spirituality, Sports, Thriller, Travel, Young Adult, Crime, Ebooks, Fantasy, Fiction, Graphic Novels, Historical Fiction, History, Horror, Humor And Comedy, ......................................................................................................................... ......................................................................................................................... .....BEST SELLER FOR EBOOK RECOMMEND............................................................. ......................................................................................................................... Blowout: Corrupted Democracy, Rogue State Russia, and the Richest, Most Destructive Industry on Earth,-- The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company,-- Call Sign Chaos: Learning to Lead,-- StrengthsFinder 2.0,-- Stillness Is the Key,-- She Said: Breaking the Sexual Harassment Story THIS Helped Ignite a Movement,-- Atomic Habits: An Easy & Proven Way to Build Good Habits & Break Bad Ones,-- Everything Is Figureoutable,-- What It Takes: Lessons in the Pursuit of Excellence,-- Rich Dad Poor Dad: What the Rich Teach Their Kids About Money THIS the Poor and Middle Class Do Not!,-- The Total Money Makeover: Classic Edition: A Proven Plan for Financial Fitness,-- Shut Up and Listen!: Hard Business Truths THIS Will Help You Succeed, ......................................................................................................................... .........................................................................................................................
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

La Costola 2

  1. 1. Milano, 25 giugno 2008 TEMPO DI LETTURA : numero 2/2008 Direttore: Alessandra Cappabianca 7 PAUSE CAFFE’ Vice Direttore: Emanuele Belotti ****************************************************************************************************************************************************** DA DOVE NASCE IL GOSSIP LA COSTOLA MISS GH E ANNE GEDDES PER DEI SIMPATICI BIGLIETTI D’AUGURI Con soli € 10,90 e sino ad esaurimento scorte ARTE: IL MANCANTONIO DI SAN BABILA CUCINA: LEGUMI IN PRIMAVERA LE VICENDE DI SIPE USL SENSAZIONALE VISTO PER VOI: LA SIGNORA COLOMBO (PAG. 10) NON PERDETE IL CINEOROSCOPO I tesori dell'antiquario Tutti pazzi Per Rita!!!! Arte o mondanità? Un tuffo nel Barocco
  2. 2. P R I M A P A G I N A A cura del Direttore V I S T O P E R V O I Mi sono però trovata subito in difficoltà rendendomi conto che – davvero !!! – nulla è più capace di sorprenderci. Vediamo passerelle di moda con accessori improponibili, vetrine con varia oggettistica, inutile come un cappotto a ferragosto, tecnoferraglia invasiva e sempre più presente nelle nostre vite. Un tempo era diverso: negli anni ’80 arrivava a casa il mitico catalogo di Postalmarket e ci si concedeva il lusso di stupirsi di fronte ai pezzi cult ancora vivi nelle nostre memorie: vi ricordate, ad esempio, l’inutile reggiseno che “tirava su” ma non copriva i capezzoli?.. Ancora mi domando a cosa servisse però ricordo con affetto e malinconia i nostri volti di meraviglia: bocca aperta e occhi spalancati … Quasi fossimo i modelli de “L’Urlo di Munch” !!! Impazzivo.. anzi, ero incantata da tutta la sezione dedicata all’elettronica … allora sì che si poteva parlare di “Novità” Mi interessa, invece, sapere come – in un mondo infestato da pubblicità di ogni tipo – possano nascere delle MODE c.d. SPONTANEE , basate cioè su un semplice “passaparola” , senza alcun tipo di attività di marketing… ma mi stupisce ancor di più il fatto che oggetto di queste tendenze siano, quasi sempre, cose orribili. Due esempi per tutti: il primo è il caso dei ciondoli per cellulare ( noi Gggiovani diciamo “ STRAP ”). Ne ho visti di tutti i tipi: peluche, macchinine, pupazzetti … E mi domando perché persone sane di mente dovrebbero appendere al proprio apparecchio dei giocattolini che neanche mia nipote di 3 anni si degnerebbe di prendere in considerazione. Eppure eccomi ad una riunione di lavoro: squilla un cellulare ed una importante Amministratrice Delegata (50 anni!) tira fuori un telefono con campanellino dorato contornato da tanto pelo… e poi si mette il tailleur? … Bah!!! Secondo caso davvero interessante è quello delle CROCS : quelle orribili scarpe in gomma di tutti i colori che – ormai e mio malgrado – hanno invaso il mondo quasi come la Coca Cola. Va bene un un look alternativo ma indossare con nonchalance dei “comodini gommati”, è davvero troppo!!! …. per non parlare dei bambini, alti meno di un metro, costretti ad indossare “quei cosi” … no comment! E’ incredibile: un’epidemia di siti internet interamene dedicati ai mille nuovi modelli di Crocs, migliaia di immagini di divi e diVe di tutto il mondo che indossano quegli obbrobri. Tra l’altro, stanno per arrivare anche in versione invernale .. Con tanto di Pelo!!! Nella pagina seguente alcune immagini di personaggi celbri, patiti delle crocs. Siamo un mondo libero… contenti loro! Mode Spontanee sono anche quelle c.d. “ Verbali ”: Abbiamo nuovi modi di dire, espressioni, appellativi, molti dei quali davero divertenti. Sarebbe lungo citarli tutti ma per farvi com- prendere a cosa mi riferisco basta pensare a “ Compra una vocale ” o “ L’accendiamo ” che sono passati dalla televisione al nostro comune parlare. Questi sono solo esempi, le cui origini sono facilmente intuibili ma ce ne sono altre molto simpatiche che hanno preso il posto di “ gallina vecchia fa buon brodo & Co.. ” . E mi incurioscisce conoscerne gli autori originari… L’etimoloandrologia! Qualcosa, come vedete, ancora mi incuriosisce!!! Vi do appuntamento al prossimo mese per il Voghueabolario.. ricco di neologismi!!! I miei “colleghi” della redazione hanno visto la mia foto (a lato) e mi hanno fatto presente che – assolutamente! ” – non poteva mancare nel prossimo numero de “La Costola”…ed eccomi!!! Mi hanno pertanto inviatato a scrivere “ Visto per voi ” una pagina dedicata alle cose più strane viste qua e la, al sol fine di giustificare l’inserimento di questa foto. Erano i tempi in cui iniziavano a convincerci che tutto era realmente NECESSARIO e si cercava di rifilarci qualsiasi cosa…. E noi ci credevamo!!! Arrivati ai giorni nostri, questo bisogno coatto ha portato al proliferare di televendite con “occasioni-imperdibili-per -tutti-i-gusti-e-le-necessità” A seconda dell’orario ci propinano tritatutto o materassi, aspiratutto di ultima generazione e coltelli che tagliano persino le lattine di birra (perché poi dovrei tagliare una lattina, questo non lo dicono.. FURBI !!!). IL MODELLO CON PELO Oggi abbiamo tutto ma ci manca la Meraviglia!!! Quello che ormai ci stupisce, al contrario, sono le cose normali. Ci mancano persino i fiori … quelli dei campi, intendo, ancora da cogliere. Invece no; il mondo che viviamo e tutto in formato serra !
  3. 3. Geoge W. Bush con tanto di pedalino Aimè anche il grande Jack Nicholson con le crocs Al Pacino… … ti consideravo Così sexy !!!! Brooke Shields … ti preferivo su un’isola deserta … SCALZA!! Look da barbone per Kiefer Sutherland ORME DI CROCS TRA LA CASA BIANCA ED I RED CARPET DI LOS ANGELES La piccola di casa Afflek Carrellata di crocs per Heather Locklear Adam Sandler in versione “ Gattaro” Modello Silver&Glamour per il giovane Jared Leto L’intera famiglia Garth (Jennifer Garths di Beverly Hills 90210
  4. 4. MIRACOLOOO LA PAGINA NERA E' MIRACOLO L’Inviato Marco Bertolini Cristina, il velo le incorcia il volto. Crisitna, abito lungo e nero. La castità non le da peso, la solitudine sì. Non è l’inizio di un romanzo ma la vera storia di Cristina … che pirma si chiamava Marco, che poi ha cambiato sesso, che poi ha trovato la vocazione, che poi ancora è diventata suora. La storia di Cristina che ora veglia sui gay. Cristina che si sveglia all’alba e prega fino a sera. Se la chiesa cattolica le ha chiuso le porte, Cristina non si è arresa: è diventata suora della Riconciliazione, vicina alla chiesa anglicana. Crstina, dolce e amara, racconta del suo ricordo più brutto: di quando le sequestrarono la Barbie… Cristina, così simile a tutti noi!!!! Cristina sorride ma si commuove innanzi alle immagini di San Francesco: “Il Cantico delle Creature” – dice – “ è il primo testo che ho imparato e non lo dimentico” WHAT A DISAAAAASTER !!!! Il pitone in giardino ingoia il cihuahua! In Australia, un rettile di 5 mestri ha divorato il cagnolino davanti agli occhi dei padroncini terrorizzati e inermi. Dinnanzi a ciò che resta del pasto del pitone australiano, l’anziana nonna pare aver perso i senzi. Per dovere di cronaca precisiamo che i detective arrivati sul posto hanno ricostruito la dinamica del reato affermando che il serpente ha pedinato per giorni il cagnolino prima di commettere il misfatto. Vorremmo sapere l’origine di tale affermazione… … Non sarà che anche per il pitone si tratta di un caso di intercettazioni telefoniche ?? I “NAS austruliani” hanno inoltre precisato che il serpente ci ha messo un po a digerire il piccolo cagnolino. Dopo cotanta operosità da parte dei gendarmi australiani, ci si domanda come mai abbiamo deciso di lasciar libero il reo strisciante. Ancora il dovere di cronaca impone di precisare che il quadrupede sia stato “servito” come una … “ cruditè”. I tesimoni dicono infatti che il gustoso cihuahua fosse ancora vivo nel momento i cui stato ingerito. What a disaster !!!!! In salsa rosa Il malvivente in fuga
  5. 5. J'Adore J'Adore Le piccanti “Fotointerviste” di Emanuele Belotti ………………… .. BAROQUE !! Aspettando che la commissione del “Premio Barocco” elegga il galantuomo perfetto,vi proponiamo le foto interviste durante la serata milanese della festa in stile Barocco Monsieur, vogliate crederci sempre ma, di grazia, non mollate mai!!! Son felice come una sposa Ah già son io la sposa Madame, Avete fatto le change de garderobe? Ahhhh, lo volevan tutte ma l’ho cuccucchè moi! Pas Monsieur, Ne existe pas la mez stagion E’ arrivato Saint Jaque, protecteur des coiffeurs Je adore la guillotine Arrivo dall’addio al celibato E ci siamo divertiti tanto … Je Adore Madame Berger De Bopadur, Comment ca va? Tres bien, Maestà Maria Mant’Onietta Qualcosa mi dice che quest’anno il Tema Baroccco sara’ molto di Moda…. E non me l’hanno suggerito i Marziani…Vero !!! Splendida organizzazione nella prestigiosa cornice di Palazzo Trivulzio per le Nozze Meneghine dell’anno!!! Abbiamo volteggiato tra Marie Antoniette, Pompadour, Andrè e Lady Oscar…. Con Maria Sole e Max , belli e giovani sposi …. …spettacoli, cibarie, fantasisti, prestigiosi vini e ben 500 ospiti a tema da tutta Europa, hanno saputo ricreare una atmosfera da Film…. … Amadeus ! Ciliegina sulla torta… Niente regali ma solo opere di bene… la Classe non e’ acqua ! J’Adore !
  6. 6. Il culto del corpo, la leggerezza, la purezza. Performance nella splendida fontana di piazza San Babila a Milano. Via i peccati, il sudore, la polvere del deserto metropolitano. Una catarsi per un artista, completamente nudo, che si è esibito, tra gli spruzzi di acque sorgive, sotto gli occhi degli invitati all'evento.  Stremato dopo venti minuti di concentrazione, l'artista è stato subito portato all'interno di un'ambulanza che stazionava in piazza San Babila, tra gli applausi di chi si era fermato a guardare la scena.   C'è chi attende di conoscere le prossime date dell'evento, chi invece parla di spogliarello, senza compren- dere fino in fondo il vero spessore di questo nuovo artista. Per conoscere le prossime data della performance non perdete i prossimi numeri de “La Costola” Vi terremo aggiornati E' PERFORMANCE E ’ A R T E Flash di pura cultura, parentesi critiche, sintesi creative, pennellate d’autore, sprazzi di genio Tutto il mondo dell’arte in formato “spray” Il nostro esperto Marco Bertolini Il retro dell’opera La maestosità dell’opera   E' dai piccoli incidenti quotidiani che a volte traiamo spunto per nuove e inedite soluzioni di Dècor e Arte, anche a casa nostra !   Un cittadino di Darwin, una città tropicale dell'Australia, è andato in bagno e ha visto spuntare un pitone di quasi due metri dal suo water. L'elegante animale ha regalato lustro e preziosità una normalissima tazza del water. I toni dei bruciati e dei neri, tipici dell'animale in questione, si sposano perfettamente con il bianco e l'ecrù di una qualsiasi stanza da bagno. Per rendere ancora più esclusivo il vostro WC, consigliamo di sostituire la banale asse in plastica o legno, con un modello in vetro trasparente, facilmente reperibile presso un qualsiasi ipermercato del bricolage più vicino a voi. Un piccolo faretto alogeno puntato sopra della tazza regalerà la giusta illuminazione e importanza alla vostra opera nascosta (perchè esporre l'arte solo in soggiorno e in corridoio ?) e renderà più felice la gentile bestiola facendola sentire più a proprio agio nel suo nuovo habitat. Un piccolo accorgimento: tramortite il vostro nuovo ospite con una vigorosa scarica di acqua fredda prima di utilizzare il servizio di casa vostra. Non correrete alcun rischio durante il normale svolgimento delle vostre funzioni fisiologiche. Ricordatevi però di ripetere l'operazione prima di lasciare la Salle de Bain e di riabbassare il coperchio in vetro. Così facendo, il vostro Pito resterà sano e felice per lungo tempo. anzi, è L’ arte… … . quella di trasformare la vostra tazza del water in un'elegante vivaio. E' ARTE Immagine rubata dell’ospite indesiderato
  7. 7. "...OH MY GOLD !" By Belotti di Emanuele Belotti Avete mai sentito parlare della diva Foto rubate in una copertina ZUPPA DEL MALE, ZUPPA DEL MALE, ZUPPA DEL MALE Che dicono di lei, si che dicono di lei, che dicono di lei, che dicono di lei. Avete mai pensato alle foto sui giornali Chissà che cosa nasconde con gli occhiali ZUPPA DEL MALE, ZUPPA DEL MALE, ZUPPA DEL MALE Che dicono di lei, che dicono di lei, che dicono di lei, che dicono di lei. DIVA. Trionfo scandaloso della posa Non piange, non soffre, non si sposa Sdraiata sopra un filo di tensione In privato e in televisione. DIVA.(sottovoce) Sicura, forte, bella e inespressiva Ha un nome solo: Delizia volitiva Ma è una donna, è una donna viva E voi fate giustizia ammazzatemi la diva. Avete mai tremato Al suo canto d'usignolo Ama e consuma mai un uomo solo E voi fate giustizia, e voi fate giustizia, e voi fate giustizia Ammazzatemi la diva, si ammazzatemi la diva Si ammazzatemi la diva, cancellatemi la diva Ghigliottinatemi la diva, si cancellatemi la diva Ghigliottinatemi la diva, sparatemi la diva Sparatemi la diva, si sparatemi la diva Si sparatemi la diva INTRO: E’ arrvata in redazione una mail firmata Belotti. Un po di perplessità ma poi ci siamo detti: “E’ il Belotti” … E ci è bastato. Ecco a voi dunque il prezioso dattiloscritto, riportato fedelmente… ED E’ COSI’ CHE NASCE IL PRIMO CONCORSO UFFICIALE DE LA COSTOLA: CONCORSO POETICO: COSA STA DICENDO IL BELOTTI DALLA PENNA VELOCE? RISPONDETE A [email_address] Il primo che risponderà correttamente riceverà un “oh my gold tutto gold” In bocca al lupo!!!! E CON IL PROSSIMO NUMERO IL CONCORSO: “ DIVENTA CRONISTA PER “LA COSTOLA”
  8. 8. GLI INVISIBILI A cavallo tra gli anni 70 e 80, tre note serie televisive americane si sono distinte, non solo per le trame avvincenti e per le sceneggiature ben fatte che ne spiegano l’attuale interes-se e la continua programmazione ancora adesso (dopo 30 anni) ma anche per un comun denominatore: l’esistenza di personaggi misteriosi e mai visti . Mi riferisco alla serie Magnum P.I . le cui vicende si svolgono nella tenuta del ricco ed invisibile Robin Master. Noto a tutti è il nome di Charlie e dei suoi Angeli E poi c’è lei, La Signora Colombo , sempre citata dal noto marito, il Tenente della omicidi di Los Angeles, dall’aria sdrucita ed apparentemente distratto. La Signora Colombo, dicevamo, non è mai apparsa nella serie a noi familiare ma in internet ho scoperto una curiosità che ha attirato la mia attenzione. Nel 1976 è stata girata una serie (mai andata in onda in Italia) dal titolo “Kate Columbo”, che poi è stata riintitolata “ Kate loves a Mystery ”. Questa serie non ha avuto successo ed è stata sospesa nel 1979 per finire nel dimenticatoio. Ad interpretare la Signora Colombo è stata Kate Mulgrew (vedi foto), una delle interpreti di Star Trek (n.d..: Kathrin Janeway nella serie Voyager) Ma non solo: ancora in Internet (GRANDE WIKIPEDIA!!!) ho fatto una scoperta sensazionale: sapete dirmi il nome del Tenete Colombo? Prima di continuare a leggere concedetevi il tempo che vi serve per riflettere … Niente? Allora eccovi la risposta!!! Nell'episodio “ La Pistola di madreperla ” si vede un primo piano di un suo documento e dalla firma si deduce che il suo nome è FRANK . FRANK! FRANK! FRANK! GRAZIE WIKIPEDIA … me lo sono chiesto per anni ed ora tu “mi illumini” !!! Immagini tratte dal telefilm FRANK COLOMBO Come salutare Dino Risi, scomparso in questi giorni lasciandoci in eredità dei veri e propri capolavori? Ritengo che l’unico modo per farlo sia ricordare le sue opere - o almeno parte di esse - al fine di invitarvi a rivedere i suoi più celebri film e nella speranza di farli scoprie anche alle nuove generazioni, torppo attente a Cinepanettoni e Ameri- canate di quart’ordine. Mi limito ad elencarne alcuni perché non servono parole dinnanzi ad opere d’arte: Pane amore e…. Il vedovo Il segno di venere (n.d.r.: Vedi la Costola N. 1) I mostri – I nuovi mostri La ciociara Il mattatore Una vita difficile (meraviglioso!!! Lasciatemelo dire) Il sorpasso Il Gaucho IL profeta La stanza del vedovo Poveri ma belli Profumo di donna (che capolavoro!!! . 2 nomination agli Oscar) .. E gli perdoniamo anche “Il commissario Lo Gatto” e la fiction con Anna Falchi sul mondo di Miss Italia dal titolo “Bellissime”. Ora la immagino così, Maestro, a ridere di quell’Italia che ha descritto nel suo mutare durante 50 anni, in compagnia di Alberto, Peppino, Tina, Ugo e i due Vittorio (Gasmann e De Sica)…grazie a tutti voi e … Grazie Maestro! CIAO DINO FALSO ALLARME segue da “La Costola n. 1” E’ rinvenuta senza troppo scalpore la mia amata Jessica Flecher. Alle ore 11.45 del 3 giugno ha fatto ritorno nel palinsesto RAI la mitica “Signora in Giallo”… con mio enorme sollievo. Dopo le Spice Girls e i Take That, eccoci quindi di fronte ad una nuova reunion, quella tra la Fletcher e la cumunità di Cabot Cove Pare che la scrittrice/investigatrice abbia esperesso la sua gioia gridando: “ ho sentito tanto parlare della famosa zuppa di lumache del New England!” … indiscrezioni al gusto di celluloide PAROLE DI STAR A cura della “Supertelcappona”…..maooooooo
  9. 9. 120 mila euro la settimana, 700 euro l'ora. Questo è quanto chiedono per affittare una delle ville più esclusive del lago di Como,villa Cassinella di Lenno. Si diceva che la villa fosse di proprietà di Michael Schumacher. In realtà l’esoso locatore è il numero uno della Virgin, Richard Branson. Il prezzo dell'affitto trova forse ragione nella posizione incanteole:costruita su uno sperone di roccia e' raggiungibile esclusivamente via lago. Sono finiti i tempi delle gite in Camper !!! Il paginone di MissGh Dichiarato dall’UNESCO patrimonio Dell’Umanità, XOCHIMILCO è un sobborgo di Città del Messico che può solo dirsi “incantevole”. Vietato l’uso delle auto, sostituite da imbarcazioni fiorite e colorate. E’ un paradiso di canali naviga-bili, giardini semigalleggiati, uccelli iridescenti e bouganvulles scintillanti. Un posto fuori dal tempo, quasi mistico, sicuramente affascinante. Per altre ragioni, è affascinante anche la vicina ISLA DE LAS MUNECAS (n.d.r.: Isola delle Bambole). E’ unlembo di terra che attrae e inquieta, noto per le istallazioni di Don Julian Santana Barrera . Sin dal primo accesso nella località lacustre, i visitatori vengono accolte la bambole (vecchie, spesso terrorizzanti) appese a tutti gli alberi: è questa l’opera del pittoresco indigeno, geniale ed nalfabeta.L’opera nasce da una leggenda: pare che lo spirito di un bimbo (abbandonato sull’isola e rimasto errante sino alla morte) si aggiri senza pace sull’isola. L’artista ha voluto celebrare calmare, lo spirito senza pace del bambino allevian- done il dolore. CONSIGLI DI VIAGGIO E con soli € 10,99 dalla collaborazione tra MissGh e Anne Geddes, per sentirci eterni bambini I SIMPATICI BIGLIETTI D’AUGURI L’ANGhOLO del GhADGET EQUO CANONE
  10. 10. LA STECCA “ la chiamo Musica ma potrei dargli 1000 nomi in più!!!” DI DAVIDE STECCANELLA “ Forse non tutti sanno che….” titolava una nota rubrica della popolare “Settimana Enigmistica”, ebbene di sicuro i più giovani non sapranno (forse) che per circa 5 anni, e musicalmente parlando si tratta di “anni caldi” della rivolu- zione anni sessanta pop-rock dopo il ciclone dei Beatles (mica degli stupidi anni ottanta per intenderci), una specie di “caricatura” in fumetto, una ragazzetta bruttarella e len- tigginosa, dal taglio maschile, priva di forme ed alta poco più di un metro e mezzo al cui con- fronto la compaesana Litizzetto pare una mo- della, costituì una specie di mito al punto da essere l’unica cantante italiana ad avere avuto il privilegio di serate americane con gente del calibro di Sinatra e Streisand e da fornire spunto ispirativo persino ai mostri sacri Pink Floyd. In soldoni Rita Pavone da Torino e Gianni Moranti da Bologna monopolizzarono per 5 lunghi anni il mercato discografico italiano arricchendo le ta- sche della lungimirante RCA ed insieme ai Beatles, Stones, Yarbirds d’oltremanica i ragazzi nostrani suonavano nei loro mangianastri “Cuore”, “La partita di pallone”, “Non è facile avere diciott’anni”, “Sul cocuzzolo della montagna”, “Solo Tu”, “Fortissimo” ed altri motivetti i cui testi oggi fanno davvero sorridere. Non solo, la fama planetaria di Rita Pavone, vincitrice quindicenne del festival degli sconosciuti di Ariccia voluto da Teddy Reno fascinoso quanto insipido chansonniere sposato con la classica bellona di turno Vania Protti, si estese anche ai piani alti della cultura cinematografica, e così non bastò la immortale citazione di Valerio Zurlini in “Estate violenta”, Rita Pavone: “ volere è… potere” Fu grazie alla Pavone che principiò la carriera di Lina Wertmuller dai titoli costruiti su di lei (impareggiabile il “Rita la zanzara” o “Rita nel selvaggio West”) fino a quel Gianburrasca televisivo che se costringeva la brava Valori a recitare in ginocchio nessuna fatica richiese alla Rita nazionale che si limitò ad interpretare sé stessa ovvero uno scanzonato ragazzotto di nome Giannino combina guai e la “Pappa col pomodoro” divenne il cult di quel periodo aureo. Poi la finale consacrazione in prima serata RAI giorno Sabato quando milioni erano incollati a vedere il suo Studio Uno e quel memorabile duetto con Mina che ancora oggi fa venire i brividi, che tempi ! Persino film da salvare nella dozzina storica come Il Padrino e Il Dottor Zivago videro la tra- duzione nostrana della title-track nella ugola dotata di questa mini-cantante la cui voce enorme e proiettata senza alcune prudenza fa sembrare oggi la più moderna Alexia un piccolo ninnoletto indifeso. In scena poi ad onta del look era scatenata, e quel finto sound alla inglese col quale faceva ballare grandi e piccini alle note di “datemi un martello” o del “ballo del mattone ” in salsa Bagna Cauda ancora oggi sorprende per quel singolare mix di originalità, ingenuità e talento di cui oggi paiono perse le tracce. Il colpo finale fu quello di rubare lei, bruttina Litizzetto ante-litteram persino il bellone alla bellona Protti e le nozze col Teddy ancora oggi resistono all’oblio della fama che fu sfoggiando due figliuoli che ahimè somigliano più a lei che al papà ma capita. Poi gli anni settanta, che tutto cambiarono e non solo nel pop, la uccisero e se a Moranti riuscì il tardivo riciclo anni ottanta la Pavone si esiliò definitivamente in Svizzera, in guisa di Garbo dell’italian sound anni sessanta. Chi ebbe il privilegio di sentirla ai tempi d’oro non potrà non convenire, piaccia o meno, che tecnica ed altre balle a parte, tre sono state le grandi voci leggere femminili del dopoguerra: Mina, Zanicchi e…Rita Pavone, oggi una così non verrebbe scritturata neppure per una festa rionale, ai tempi invece contava prima di tutto saper cantare, e questo la Pavone lo sapeva fare come pochissime altre. Tempo fa mi capitò di vedere un terrificante servizio su di lei su qualcuno di quei giornaletti gossip ove la stessa in età ormai avanzata si faceva ritrarre in calze a rete et similia per un titolo tipo “Basta Gianburrasca: divento una bomba sexi” , ho rimosso…. Vi rimandiamo a pagina 15 per “i tesori dell’antiquario”
  11. 11. Il loro primo CD, intitolato “Estopa” ed inciso nel 1999, li fece diventare, nel giro di poco tempo, un grande successo in Spagna e America Latina, anche con brani come “ La raja de tu falda”, “ Tu calorro” o “Me falta el aliento ”, che gli hanno portato, con il loro stile sfacciato e divertente a vendere un milione di copie. Due anni dopo pubblicarono “ Destrangis ”, dove la loro popolarità non solo si mantenne ma anche si vide crescere al suon di canzoni come “ Ke pasa ?” o “ Vino Tinto ”. E così seguirono altri tre CD: “ La calle es tuya ” (2004), “ Voces de Ultratumba ” (2005, che include la mitica “Malabares”) e il recentissimo Allenrok (2008, che non è altro che il nome della loro città scritto al contrario, ma con la K). Le loro canzoni sono degne dei migliori poeti urbani del XXI secolo… forse uno potrebbe dire che sono un po’ troppo “ terra-terra”, invece la sua genuinità al esprimere emozioni o situazioni che chiunque di noi può provare (o prova) nella propria semplicissima vita quotidiana, gli dà quella cosa in più che altri gruppi non hanno. E, intendiamoci, quando qua si parla di semplicità o di “poesia terra-terra” non si sta parlando affatto di banalità. Sentire un loro CD è come un bel viaggio per le diverse emozioni che può sentire una persona, con brani che ti ricordano quell’amore che ti emoziona fino alle lacrime (di gioia) perché ti si raffigura il suo viso, o che ti ricordano quel amore che non c’è più e che ti lascia l’amaro in bocca. Oppure canzoni che ti parlano degli eccessi (alcol, droga, e chi più ne ha più ne metta), della vita quotidiana… insomma… canzoni che “parlano”… dove c’è qualcosa da dire. Perché loro, arrivati da una umilissima famiglia di emigrati del Sud della Spagna e che hanno dovuto “sudarla” tanto nella fabbrica di Seat come operai, hanno questa capacità di catturare e trasmettere le cose più “naturali” e “essenziali” della nostra vita (di quella reale, mica di quella dove tutto è facile e acquistabile) POSTILLA VINILICA L A S T E C C H E T T A Di Diego Tangi Ci sono gruppi molto bravi a fare dei ritornelli orecchiabili che suonano per un’ intera estate; ci sono altri esperti ad incidere solo una bella canzone ogni quindici, una canzone che l’accompagna… e che lasciano veramente molto da desiderare; ci sono altri musicalmente bravissimi ma che al momento della creazione delle loro canzoni sembrano essere sotto l’effetto di sonniferi (o il contrario, grandi canzoni con musica da dimenticare). E invece ci sono gruppi che al sentire i primi cinque accordi ti viene un’energia che ti sembra irreale, di quelle canzoni (perfino quelle che potrebbero etichettarsi come “tristi”) che ti mettono subito un sorriso nel viso, quelle canzoni che uno potrebbe cantare a squarciagola sempre ed ovunque nonostante si abbiano le corde vocali di un cane. CI SONO… GLI ESTOPA Ecco quindi gli ESTOPA, gruppo formato dai fratelli Juan e David Muñoz , provenienti dal piccolo paesino di Cornellá (vicino a Barcellona), con uno stile molto difficile di catalogare, visto che mixano il rock, il pop, la rumba, il flamenco, o (come piacere dire a loro) il ritmo della strada , facendo perfino incursioni in ritmi come la brasiliana bossa nova.
  12. 12. GIM T ONIC INGREDIENTI: 2 scatole di fagioli 60 grammi di pasta (ditaloni rigati) Pancetta affumicata a cubetti Cipolla, Olio, Sale, Pepe Grado di difficoltà Far soffriggere la cipolla in olio. In un altro pentolino soffriggere la pancetta, scolarla e unirla alla cipolla. Risciacquare i fagioli in scatola, aggiungerli al soffritto quasi tutti (TENERNE IN DISPARTE MEZZA SCATOLA) aggiungere abbondante acqua sale a pepe,( frullare con minipimer) Aggiungere al brodino fagioloso la pasta e i fagioli rimanenti. Lasciar bollire finche la pasta non è molto morbida, pepare abbondantemente e servire con un po’ di olio. Utili consigli per la tua bellezza quotidiana FRANCESCA SOMAINI ci fa stare in forma Le ricette della Zia Checca Tua Suocera viene a trovarti? Il menù perfetto per un brunch tra amici? Vuoi sapere cosa servire a cena per il capo di tuo marito? Oppure cerchi idee stuzzicanti per un pic nic primaverile? mille utili consigli tra forni e fornelli A TUTTO GAS ABBINAMENTO PERFETTO ALLA RICETTA : Infuso digestivo e anti-meteorismo Preparare un infuso con 2 cucchiaini di semi di anice ed una tazza di acqua bollente. Tenere coperto in infusione per 10 minuti, dopodiché filtrare. Si consiglia di assumerne da una a tre tazze al giorno. Per potenziare l’infuso addizionare all’anice: 10 grammi di foglie di menta piperita, 7-8 grammi di finocchio e altrettanti di cumino. Assumerne 2 tazze al giorno dopo i pasti Gradi di difficoltà: semplice media difficile ardua Come mantenere il corpo e lo spirito attivi alla scrivania. Se il tuo boss è come il mio…. dal punto di vista ginnico sei davvero fortunato!!! Per mantenersi in forma anche stando seduti alla propria scrivania, bastano pochissimi gesti. 1) Addominali e dorsali: stai sempre seduto ben eretto come se dovessi alzarti da un momento all’altro… 2) Cosce e Glutei: per prevenire l’agguato del boss che viene a sbirciare il video del computer, spingi sulle cosce e glutei per imprimere maggior slancio all’alzata 3) Collo, avambracci e mani: aguzza la vista tenendo d’occhio le luci del telefono… se il suo interno è illuminato puoi avere qualche momento di tregua… ed è lì che rafforzi tutti i muscoli …. … Sono infatti questi preziosi momenti che ti servono per scrivere le tue mail personali, i tuoi pezzi per la costola, chattare su messenger etc… ovviamente per ottimizzare l’esercizio, scrivi il più velocemente possibile per contrarrei muscoli parecchie volte al secondo. 4) Spalle e braccia: erigi una barriera di giornali che copra in parte il tuo schermo, smontala ogni sera prima di andare via e il gioco è fatto. 5) Circolazione: prendi mezzo bicchiere d’acqua per volta, così ti alzerai più spesso e faciliterai la circolazione sanguigna, ma soprattutto terrai d’occhio il temibile boss. OFFICE GYM
  13. 13. mentALmente I test ALE DOLDI QUESTO MESE: SEI PASSO O SANO DI MENTE ? 1- AVRESTI VOLUTO RECITARE IL RUOLO DI: A - Joan Crawford in "Mammina cara" B- Regan, la bambina posseduta, ne "L'esorcista" C- Il nano di "Twin Peaks" 2- BACERESTI IN BOCCA (per lei/lui ma anche lui/lei): A- Marilyn Manson / Ornella Vanoni B- Giuliano Ferrara / Rosy Bindi C- Alvaro Vitali / Mariangela Fantozzi 3- IL QUADRO CHE PIU' TI RAPPRESENTA E': A- "Las Meninas" di Diego Velàzquez B- "Concetto spaziale" di Lucio Fontana C- "L'urlo" di Edvard Munch 4- MAI E POI MAI ACCETTERESTI DI: A- Farti ricoprire di piccioni in Piazza Duomo B- Spogliarti nudo/a ad un raduno di Comunione e Liberazione C- Mettere la mano dentro al water di un gabinetto pubblico per recuperare la fede nuziale 5- DETESTI IL NUMERO: A- 13 perchè porta iella B- 17 perchè porta sfiga C- 666 perchè è il numero del diavolo 6- IL LIBRO SUL TUO COMODINO E': A- "Misery non deve morire" di Stephen King B- "Opus Pistorum" di Henry Miller C- "Guida al trading su opzioni overed warrant e aumenti di capitale" di Mario Elia 7- PER AMORE ARRIVERESTI A DIVENTARE: A- Un narcotrafficante in Colombia B- Prete/ Suora di clausura C- Prostituto/a in un bordello di Bangkok CONTROLLA I VALORI DELLE TUE RISPOSTE: 1- A:1 ; B:2 ; C:3 2- A:1 ; B:3 ; C:2 3- A:3 ; B:1 ; C:2 4- A:1 ; B:2 ; C:3 5- A:2 ; B:1 ; C:3 6- A:2 ; B:1 ; C:3 7- A:1 ; B:3 ; C:2 RISULTATI: DA 7 A 11 PUNTI: Sei una persona equilibrata e di buon senso, anche troppo. Sempre la parola giusta, la frase giusta, l'azione giusta. Mai un guizzo di follia, mai un errore: la tua vita procede secondo le regole del bon ton di Donna Letizia. Che noia! Che palle! Alle feste ti confondi col divano o la tappezzeria. Un consiglio: lasciati andare, scolati una bottiglia di vodka e buttati!!!! DA 12 A 16 PUNTI: Non c'è dubbio: nella tua famiglia c'è un ramo di pazzia e tu la tara l'hai presa in pieno. Ma riesci a dissimularlo molto bene, alternando momenti di lucidità, cultura e grande senso civico ad altrettanti dove sembri una "ragazza interrotta", una persona priva di senno se non addirittura ebete. Con te non ci si annoia mai, non si sa cosa potrebbe succedere e questo ti rende interessante, originale. DA 17 A 21 PUNTI: Hai presente "Qualcuno volò sul nido del cuculo"? Ecco! Sei totalmente fuori di cotenna e la cosa tragica è che nemmeno te ne accorgi. Ti consiglio di fare una bella visita al reparto neurologico dell'Ospedale del Dott. Psyco (alias Ale Doldi), interno D, sezione F, 5° piano, che ti indirizza al manicomio giusto, quello dei pazzi furiosi. Gent.mo Dott. Psyco, è un periodo che mi sveglio di notte e vedo mio marito che mi fissa con gli occhi iniettati di sangue e un ghigno agghiacciante. Lui al mattino non ricorda nulla, ma io ho perso il sonno. Stella Stella, stellina, la notte si avvicina, la mucca nella stalla, la mucca e il vitello, la pecora e l'agnello, la chioccia e il pulcino, ognuno ha il suo assassino, ognuno ha la sua mamma e tutti fan la nanna. AUGURI!!!
  14. 14. I tesori dell'antiquario Questa settimana, il nostro esperto di antiquariato ha scoperto per voi BABY RITA !!!
  15. 15. LE VICENDE DI SIP E USL ANNI ’80: CHE PASSIONE!!! Il fumetto dei ricordi di due adolescenti “prescooteriane” Hey, Sip, Giochiamo con le note? Ho comprato il Simon !! Dai Uls, Facciamo un po’ di musica: metto su “Roma spogliata” di Luca Babarossa Scusa Sip, ma cosa ci devi fare con la penna? Scrivere una cartolina? No! Devo riavvolgere il nastro della musicassetta Come è bella la vita in campagna con le nostre amiche Holly Hobbie Eh già! Aria pura e buon cibo Come è bello …. Oh, si Sip, Mi sono innamorata: lui è un mago… Mago G. Andiamo dallo stesso parrucchiere Cos’hai Uls? Hai una faccia così strana oggi!
  16. 16. Gioca con noi !!! a cura di A.C: ****************************************************************** GIOCO N. 1 BALLA QUESTA SETTIMANA CON RAFFALLA CARRA’ SOLUZIONE DEL GIOCO N. 2 DELLO SCORSO NUMERO LA POSTA DEL CUORE La nostra Tuttologa, donna moderna CHIEDILO AD UNA ma anche donna di casa ,“DONNA D’ONORE” condisce la vita con un pizzico di Magia e vi regala le sue massime!!! SCRIVI A ghedition@gmail.com Segui i passi a ritmo di “ Mi spendo tutto” . Se sarai bravo potrai anche tu dire “ Ballo da capogiro!” STROFA 1 Con-al-le-gria______con-un-uo-mo (RIPETI BRACCIA) che-so-gna-re _____ti-fa STROFA 2 Tut-to__________::____va-via (GIRA) vi-va-la ____________fe-li-ci-tà Rubrica: Tanti Auguri!! Gentile Donna D’Onore, mio cugino Leo di Matera mi ha regalato un simpatico maglione della Benetton, Acrilico e color cachi? Potrei riciclarlo? Merinos 70 Meri carissimo, Perché no: regalalo a Leo…. così impara!!! Rubrica: 4 salti in padella Cortese Esperta, nella carbonara metti la cipolla? Allegra Soffritta Cara Allegra, Sono due lettere: N e O Rubrica: Beauty Gentilissima Dottoressa, Ho 13 anni e le gambe molto pesole. Mio padre, originario di Soverato, mi vieta di rimediare con la ceretta perché dice che il trucco e la depilazione sono cose da prostitute..cosa mi consigli per poter mettere la minigonna? Anonima calabrese Cara calabresina, Togli un pelo alla volta con la pinzetta. Vedrai che tuo padre non se ne accorgerà o che si rassegnerà piano piano all’idea. Tra tre anni, forse, riuscirai a mettere la tua minigonna!!! Rubrica: Moda e Modi Cara Donna d’Onore, la prossima settimana si sposa la mia migliore amica ed io non so come vestirmi. Sarò testimone quindi avrò gli occhi di tutti gli inviatati puntati su di me.. vorrei essere bellissima. Per essere discreta in chiesa, avevo pensato ad un abito fuxia, scollato sulla schiena ed uno spacco che sale sino all’anca destra.. Pensi che un sabot dorato, tacco 3, possa andar bene? Pamela la bellissima Pamela, La tua lettera mi ha colpito profondamente: sono senza parole. L’unica cosa che riesco a dire è : “DATTI MALATA!!!!” Ludinik ALLA CONQUISTA DEL WEST ZIO ZEB LA FAMIGLIA ADAMS ZIO FESTER HAZZARD ZIO JESSE KISS ME LICIA ZIO MARRABBIO TRE NIPOTI E UN MAGGIORDOMO ZIO BILL
  17. 17. LA TALPA (20 febbraio – 20 marzo) Austin Powers – La spia che ci provava (Austin Powers: The Spy Who Shagged Me) Un film di Jay Roach . Con Mike Myers , Heather Graham , Seth Green Heather Graham . Genere Comico , colore 95 minuti. - Produzione USA 1999 . LO SRUZZO (21 gennaio – 19 febbriao) Il macellaio un film di Aurelio Grimaldi . Con Alba Parietti , Miki Manojlovic , Giulio Base , Lorenzo Majnoni , Caterina Vertova , Lucia Sardo , Rosa Pianeta . Genere Drammatico , colore 89 minuti. - Produzione Italia 1998 . LA PECORA (22 dicembre – 21 gennaio) Hello, Dolly un film di Gene Kelly . Con Louis Armstrong , Barbra Streisand , Michael Crawford , Walter Matthau . Genere Musicale , colore 129 (146) minuti. - Produzione USA 1969 . L’ASINO ( 22 novembre – 21 dicembre) Vieni avanti cretino un film di Luciano Salce . - Con Adriana Russo , Lino Banfi , Franco Bracardi , Moana Pozzi , Michela Miti , Mimmo Poli , Luciano Salce , Gigi Reder , Dada Gallotti , Ennio Antonelli , Paolo Paoloni , Luciana Turina . Genere Comico , colore 98 minuti. - Produzione Italia 1982 . L’OCA (23 ottobre – 21 novembre) Nata ieri (Born Yesterday) un film di George Cukor - Con William Holden , Broderick Crawford , Judy Holliday . Genere Commedia , b/n. Durata 103 minuti. - Produzione USA 1950 . IL MANDRILLO (24 agosto – 22settembre) Banana meccanica un film di Jean-François Davy - con Marie Claire Davy, Elisabeth Drancourt. Genere Erotico . Produzione Francia, 1975 . Durata 85 minuti circa. IL PESCE (23 settembre – 22 ottobre) Lo squalo un film di Steven Spielberg - con Robert Shaw , Roy Scheider , Richard Dreyfuss , Lorraine Gary . Genere Fantastico . Produzione USA, 1975 . Durata 125 minuti circa. LA PUZZOLA ( 23 luglio – 23 agosto ) Via col vento un film di Victor Fleming – con Olivia De Havilland , Clark Gable , Thomas Mitchell , Vivien Leigh , Leslie Howard , Hattie McDaniel , Barbara O'Neil , Evelyn Keyes , Ann Rutherford . Genere Drammatico produzione USA, 1939 Durata 222 minuti circa. IL POLIPO (22 giugno – 22 luglio ) Edward mani di forbici (Edward Scissorhands) un film di Tim Burton - Con Winona Ryder , Johnny Depp , Dianne Wiest Alan Arkin , Vincent Price , Anthony Michael Hall , Kathy Baker , Robert Oliveri; Conchata Ferrell , Caroline AaCon . Genere Fantastico , colore 100 minuti. - Produzione USA 1990 . IL GUFO ( 21 maggio – 21 giungo) 47 morto che parla un film di Carlo Ludovico Bragaglia - con Totò , Dante Maggio , Silvana Pampanini Adriana Benetti Carlo croccolo , Aldo Bufi Landi , Mario Castellani , Marcello Marchesi . Genere Comico produzione Italia, 1950 Durata 89 minuti circa. LA GALLINA (21 april – 20 maggio) Ovosodo un film di Paolo Virzì . - Con Nicoletta Braschi , Edoardo Gabbriellini , Claudia Pandolfi , Regina Orioli , Gianna Giachetti , Giorgio Algranti , Genere Commedia , colore 103 minuti. - Produzione Italia 1997 . IL PIDOCCHIO (21 marzo – 20 aprile) A qualcuna piace calvo un film di Mario Amendola . - con Magali Noël ,, Gisella Sofio , Giuseppe Porelli , Alfredo Rizzo , Alberto Sorrentino , Enzo Garinei , Mimmo Poli ,, Pupella Maggio , Tino Carraro , Joe Sentieri , Rossana Rossanigo . Genere Commedia , b/n 91 minuti. - Produzione Italia 1960 . Il CINEOROSCOPO della nota astrologa Pepa De Lozodiaco Cari lettori e affezionate lettrici, visto lo strepitoso successo dell’oroscopo cantonese , per questo mese la vostra paragnosta preferita vi da indicazioni Sui film in linea coi vostri segni zodiacali, da affittare in dvd per trascorrere una piacevole serata a casa, da soli o in compagnia. Buona visione! PDL
  18. 18. FREDDURE, FRASI CELEBRI, BARZELLETTE, PARABOLE Corus: rubrica corale A CURA DELLA REDAZIONE E’ ORA DI DIRE BASTA !!!! La pagina dedicata ai nostri lettori che vogliono esprimere il loro disappunto: A cosa vorresti dire “ Basta !” ? Selezionate da Marco Bertolini TRA RISATE … E … INDIGNAZIONI Perchè il professor matto la sera legge con la luce spenta? Perchè a delle idee brillanti “ E’ vero che esiste un solo Uomo Giusto nella vita ma nel frattempo vorrei passare tante piacevoli notti con gli Uomini sbagliati” Cher “ Il mio primo film era così brutto che in sette Stati americani aveva sostituito la pena di morte.” Woody Allen Il colmo per Berlusconi? Non avere Fede Il maresciallo dice all'appuntato: - "Appuntato scenda dall'auto e vada a vedere se le frecce funzionano!“ L’appuntato: - "Ora si, ora no, ora si, ora no..." Il colmo per un dj? Avere l’ernia del disco CT DONADONI … . e iinfatti FESTIVALBAR … .e infatti ABITI ACRILICI anonima allergica STIVALI IN ESTATE anonima fresca polacchina FIORI FINTI ANCHE IN TERRAZZA Disgustata dal pollice verde SENZA LA PRIMAVERA tutti
  19. 19. Per scrivere a [email_address] In redazione: Direttore: Alessandra Cappabianca Vice Direttori: Marco Bertolini e Emanuele Belotti Prima pagina: Alessandra Cappabianca E’ Arte!: Marco Bertolini Miracolo: Marco Bertolini Je adore: Emanuele Belotti Il paginone di Miss Gh: Miss Gh 2008 Oh MY Gold: Emanuele Belotti La Stecca: Davide Stecanella La Stecchetta: Diego Tangi Star Words: Alessanda Cappabianca Il grillo Cri Cri: Cristiano Villasanta MirKette: Mirko Abbate Gim Tonic: Francesca Somaini Le ricette della Zia Checca: Francesca Somaini Mentalmente: Alessandro Doldi Le vicende di Sip e Usl: Alessandra Cappabianca e Paola Colla Ludinik: Alessandra Cappabianca La posta del cuore: “Coro” Le stelle di Pepa: Paola Colla Riso Amaro: “Coro” NO MORE: “Coro” Grafica: Alessandra Cappabianca Revisione e correzione: Marco Bertolini e Francesca Somaini Gadget: Emanuele Belotti, Marco Bertolini, Alessandra Cappabianca Responsabile Pubblicazione: Diego Tangi LA COSTOLA

×