Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Presentazione 5 S

12,320 views

Published on

Published in: Technology, Business
  • Login to see the comments

Presentazione 5 S

  1. 1. 5 S
  2. 2. Che cosa sono le 5S ? <ul><li>5S </li></ul><ul><li>il significato è di - Ordine, - Pulizia, - Organizzazione, - Standardizzazione - Autodisciplina </li></ul><ul><li>è uno strumento e un metodo </li></ul><ul><li>è parte fondamentale della filosofia (concetto) LEAN PRODUCTION </li></ul><ul><li>porta ad un miglioramento delle condizioni di lavoro </li></ul><ul><li>è la base per l‘esecuzione di miglioramenti del processo </li></ul>
  3. 3. Perchè applicare le 5S ? I risultati raggiungibili: ... Risparmio di spazio „ lo spazio viene occupato solo da cose necessarie alla creazione di valore sul luogo di lavoro“ ... Sistema di deposito ottimizzato „ Riducendo i tempi di ricerca e produzione si riduce il ciclo del processo.“ ... Conformazione ergonomica del posto di lavoro „ gli strumenti di lavoro di utilizzo giornaliero hanno un accesso diretto, comodo e vicino“ ... Pulizia „ Solo un posto di lavoro pulito produce un risultato di lavoro pulito.“ ... Sicurezza del posto di lavoro „ un posto di lavoro pulito, strutturato e ordinato riduce il pericolo di incidenti.“ ... Le terre di nessuno sono eliminate „ E‘ assicurata la disponibilità di apparecchiature e di utensili di utilizzo comune.“ Con il 5S si riducono le perdite e si migliora la situazione sul posto di lavoro.
  4. 4. Perchè adottare le 5S ? Tempi di attesa Movimenti inutili Scorte Perdite Nel processo di lavoro Sovrapproduzione Trasporti inutili Perdita è tutto ciò che supera il minimo necessario in attrezzature, spazio e tempo! Errori e riparazioni
  5. 5. Definizione di 5S SEIRI SEITON SEISO SEIKETSU SHITSUKE Separare ciò che è necessario dal superfluo Ordinare i materiali in posizioni ben definite per eliminare i tempi di ricerca Pulire e riordinare in modo sistematico le varie aree di lavoro Definire e formalizzare i nuovi standard di pulizia, ordine e livelli di scorta Mantenere e migliorare gli standard ed i risultati raggiunti
  6. 6. Metodo e procedimento Selezione dei pezzi non necessari 1. Riordino dei pezzi necessari 2. Tenere il posto di lavoro pulito 3. Disposizioni Fare regole 4. Rispettare tutti i punti e migliorare continuamente 5. S eiri (Organizzazione) S eiton (Ordine) S hitsuke (Autodisciplina) S eiso (Pulizia) S eiketsu (Standards)
  7. 7. 1. Organizzazione – COME si realizza la soluzione ? Ciò che non è più necessario, viene subito gettato o eliminato ad esempio: - vecchie carte, formulari, raccoglitori - utensili e depositi non utilizzati - quantità troppo grandi di prodotti di pulizia e materiali ausiliari - Materiale in eccedenza - macchine non necessarie 1. S eiri Dove non si può prendere alcuna decisione, si scrive una nota di selezione („cartellino rosso“) e tutto viene raccolto in un posto definito Perdita è tutto ciò che eccede il minimo necessario in attrezzature, spazio e tempo! Separare ciò che è necessario da ciò che è superfluo
  8. 8. 1. Organizzazione – COME si deve selezionare? 2. Esempio „Cartellino rosso“ Nota di selezione Nota Oggetto: Data È necessario Si: No: <ul><li>Raccogliere tutti i pezzi con cartellino rosso in uno spazio definito </li></ul><ul><li>Ogni collaboratore ha la possibilità di esprimersi entro un determinato termine (1-2 giorni) nel caso necessiti di uno o più di questi pezzi. </li></ul>1. Eliminazione diretta
  9. 9. 1. Organizzazione – COME si deve selezionare? Carte, Formulari, Raccoglitori, Utensili, Contenitori Viti, Strum. di misuraz., Contenuto cassetto ecc. Esempi
  10. 10. 2. Ordine – Preparazione delle cose necessarie al posto giusto Mettere in ordine i pezzi Necessari per diminuire il tempo di ricerca 2. S eiton Trovare il posto migliore per tutto ciò è necessario sul posto di lavoro  “a portata di mano“ Tutti gli oggetti dovrebbero essere disposti in ordine in vicinanza del luogo di lavoro Dichiarare / segnare esattamente i posti (Le visualizzazioni rendono il processo più chiaro) <ul><li>Risultato: </li></ul><ul><li>Nessuna perdita di tempo per la ricerca </li></ul><ul><li>Più spazio per depositare le cose necessarie </li></ul><ul><li>Una migliore visione del posto di lavoro e della zona circostante </li></ul>Valutazione della frequenza con cui vengono utilizzati gli utensili (mai, quotidianamente, settimanalmente, ecc.)
  11. 11. Esempio: tavola utensili Accesso veloce agli utensili, Documenti, Strum. di misuraz., etc. 2. Ordine – Preparazione delle cose necessarie al posto giusto
  12. 12. Accesso più veloce a utensili, documenti, strum. di misura, ecc. 2. Ordine – Preparazione delle cose necessarie al posto giusto
  13. 13. Accesso più veloce a utensili, documenti, strum. di misura, ecc. 2. Ordine – Preparazione delle cose necessarie al posto giusto
  14. 14. Deposito utensili Vantaggio Utensile subito a portata di mano Vantaggio Calibri di misur. sensibili non vengono più danneggiati depositandoli. prima dopo 2. Ordine – Preparazione delle cose necessarie al posto giusto
  15. 15. 3. Pulizia – Tenere il posto di lavoro pulito Tenere il posto di lavoro pulito 3. S eiso Pulizia del posto di lavoro, zona circostante, utensili e apparecchiature Elaborazione di un piano di pulizia “ Solo un‘officina di produzione pulita produce qualità” La pulizia è un mezzo diretto e immediato per rendere visibili difetti di qualità sulle macchine e utensili. Un posto di lavoro pulito rende il lavoro più leggero, più piacevole e più sicuro . Stabilire chi assume la responsabilità di mantenimento
  16. 16. 4. Standards – Elaborazione di standards per la conservazione dello stato Definizione degli standards (di pulizia, di scorta) 4. S eiketsu <ul><li>Visualizzazione degli standards - piani di pulizia </li></ul><ul><li>marcatura del pavimento - applicazione di diciture </li></ul><ul><li>targhe </li></ul>Standardizzazione con il coinvolgimento dei collaboratori e delle loro esperienze Istruzioni norme di procedura piani del lavoro Sistema di controllo Visualizzazioni ottiche marcature, iscrizioni
  17. 17. 4. Standards – Elaborazione di standard per la conservazione dello stato
  18. 18. 5. Autodisciplina – mantenimento degli standard e miglioramento Mantenere tutti i punti e migliorare costantemente 5. S hitsuke Mantenimento delle regole stabilite Controllo regolare Ulteriore sviluppo delle regole fissate e degli Standards Disciplina e Training Premesse: I controlli 5S assicurano lo stato raggiunto e mostrano possibilità di miglioramento.
  19. 19. Principi Solo un‘officina di produzione pulita e ordinata produce qualità. Il nostro compito più elementare è di produrre prodotti in modo corretto, sicuro e efficiente come pure di mantenere gli standard già raggiunti e di ulteriormente migliorare. Il pavimento dello stabilimento è lo specchio del management.
  20. 20. Domande sui controlli 5S (Esempi) <ul><li>I posti di lavoro sono liberi da oggetti personali? </li></ul><ul><li>La sala per le pause è pulita, ordinata e libera da giacche? </li></ul><ul><li>Le 5S sono conosciuti? </li></ul><ul><li>Tutte le superfici di appoggio sul pavimento sono marcate correttamente? </li></ul><ul><li>Vengono rispettate le superfici di appoggio? </li></ul><ul><li>Gli scarti vengono selezionati in modo corretto? </li></ul><ul><li>Il piano di pulizia è aggiornato? </li></ul><ul><li>Macchine, attrezzature e posti di lavoro sono puliti? </li></ul><ul><li>Nella zona considerata si trovano solo gli apparecchi di misurazione, attrezzature ecc. effettivamente mente necessari? </li></ul><ul><li>Gli armadi, i cassetti sono riordinati e contengono solo le cose necessarie (definite)? </li></ul><ul><li>Vi sono solo cartelli affissi e informazioni aggiornati? </li></ul><ul><li>... </li></ul>
  21. 21. Fine

×