Social media e VE 2.0

547 views

Published on

Corso in Informatica e disegno industriale dello IUAV 3 marzo 2010

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
547
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
22
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide



































  • Social media e VE 2.0

    1. 1. Venezia è una città dove si può innovare? e, se sì.....che cosa è l’innovazione nell’epoca contemporanea?
    2. 2. Si, anche a Venezia si può innovare: green economy, da atomi a bit
    3. 3. Si, anche a Venezia si può innovare: green economy, da atomi a bit Banda larga e connettività in movimento WIFI
    4. 4. WEB 2.0
    5. 5. WEB 2.0
    6. 6. WEB 2.0
    7. 7. WEB 2.0
    8. 8. WEB 2.0
    9. 9. WEB 2.0
    10. 10. WEB 2.0
    11. 11. WEB 2.0
    12. 12. WEB 2.0
    13. 13. WEB 2.0
    14. 14. WEB 2.0 vuol dire, innanzitutto dialoghi e conversazioni
    15. 15. WEB 2.0 vuol dire, innanzitutto dialoghi e conversazioni Cambiano anche molti parametri dell’economia classica: gratis ed economia del dono. “I mercati sono conversazioni”
    16. 16. AMMINISTRARE 2.0 MANIFESTO DELL’INNOVAZIONE NEL COMUNE DI VENEZIA La Rete è il luogo dove risiede la conoscenza collettiva Tutti partecipano alla costruzione della conoscenza Le procedure e la filosofia WEB 2.0 trasformano i favori in diritti Il WEB 2.0 non è una tecnologia, è WEB generato dal processo di collaborazione tra gli utenti Il processo collaborativo ha come protagonisti anche i cittadini Il cittadino esige il rispetto dei propri diritti, non necessita di favori Il processo collaborativo ha come finalità la risoluzione dei problemi dei cittadini La qualità del prodotto finale è determinata dall’ottimizzazione del processo di collaborazione fra i molti Le azioni positive dell’ente si basano sulla collaborazione La crescita di produttività dell’Amministrazione si basa sui processi di collaborazione La conoscenza è frutto della condivisione Di conseguenza, collaborare implica l’abbandono del termine “mio”, esiste il termine “nostro” (da il mio documento, la mia procedura, la mia conoscenza, a i nostri documenti, la nostra procedura, la nostra conoscenza)
    17. 17. Architettura software costruita sui bisogni dei cittadini, cambia il principio dell’autoreferenzialità della macchina amministrativa.
    18. 18. Una trasformazione decisiva per il cambiamento dell’economia turistica il mercato è fatto anche dal passaparola degli utenti
    19. 19. “le formiche hanno i megafoni”
    20. 20. “le formiche hanno i megafoni” Chris Anderson
    21. 21. Il “diritto all’accesso” è, nell’epoca contemporanea, ciò che fa la differenza nelle nostre chances di vita. Riunificare “cittadinanza e digitale”. Rileggere il termine “digital divide”.
    22. 22. grazie per l’attenzione!!! m.vianello@vegapark.ve.it il mio blog http://www.michelecamp.it

    ×